Skip to main content

iPhone 14 vs iPhone 13

An iPhone 14 Plus
(Immagine:: Apple)

In occasione dell'evento del 7 settembre 2022, Apple ha presentato la nuova gamma iPhone 14, disponibile come per la precedente generazione in 4 modelli, tra cui sono anche inclusi iPhone 14 Pro Max, iPhone 14 Pro e iPhone 14 Plus. Tra le altre novità dell'evento ci sono Apple Watch 8, Apple Watch Ultra, Apple Watch SE 2 ed AirPods Pro 2.

Mentre le varianti più costose della serie iPhone 14 presentano migliorie alle specifiche tecniche, iPhone 14 standard non sembra differire molto rispetto il precedente iPhone 13, motivo per cui in questo confronto tra iPhone 14 e iPhone 13 andremo ad analizzare le differenze fra le due generazioni, per scoprire se vale la pena o meno acquistare il nuovo modello.

iPhone 14 vs iPhone 13: prezzo e data di uscita

iPhone 14 è stato presentato ufficialmente all'evento che Apple ha tenuto il 7 settembre 2022 ed è disponibile all'acquisto a partire dal 16 settembre. Il prezzo di vendita del modello standard in Italia parte da 1.029€ per il taglio di memoria da 128GB.

iPhone 13 è disponibile a un prezzo base di 939€ nella versione da 128GB, anche se ora è possibile trovarlo a prezzi scontati.

Il prezzo quindi non è rimasto invariato rispetto la scorsa generazione, ma ha subito un piccolo rincaro.

iPhone 14 vs iPhone 13: design e display

iPhone 14 mantiene pressoché inalterato l'aspetto di iPhone 13, equipaggiando lo stesso schermo OLED da 6,1 pollici Super Retina XDR, con frequenza d'aggiornamento di 60Hz e risoluzione di 2532 x 1170, mantenendo il notch nella parte superiore, utile a ospitare i sensori e la fotocamera anteriore.

Anche i materiali sono gli stessi: sia la parte frontale che la scocca sono realizzati in vetro semilucido, con i bordi in titanio. Il display continua a beneficiare della protezione Ceramic Shield, introdotta proprio con iPhone 13, per aumentare ulteriormente la protezione da urti e cadute.

Le dimensioni sono identiche, così come il modulo della fotocamera e la parte inferiore della scocca, dove troviamo nuovamente la porta Lightning per la ricarica . Entrambi hanno la certificazione IP68 contro la polvere e l'acqua, fino a 30 minuti in immersione.

Come per il modello di generazione passata, sono assenti funzionalità come always-on display e Pro Motion, disponibile soltanto su iPhone 14 Pro e Pro Max.

Per quanto riguarda le varianti di colore, iPhone 14 è disponibile nei colori Blu, Viola, Mezzanotte, Galassia e Product Red. 

iPhone 13 può essere invece acquistato nei colori Rosa, Blu, Mezzanotte, Galassia, Product Red (rosso) e Verde.

iPhone 14 vs iPhone 13: comparto fotografico

Come iPhone 13, iPhone 14 equipaggia due fotocamere da 12MP, una principale e una ultra-grandangolare, ma i sensori e i pixel sono più grandi. Inoltre, l'apertura di f/1.9 è più veloce. Apple ha parlato di un miglioramento del 49% delle prestazioni in condizioni di luce scarsa.

La nuova fotocamera frontale da 12MP è dotata di tecnologia TrueDepth e un sensore autofocus, per la prima volta per gli scatti a lunga distanza.

Presente anche in questo caso la tecnologia Sensor Shift OIS di Apple, che ha debuttato su iPhone 12 Pro Max, in grado di assicurare un'ottima stabilizzazione dell'immagine in qualsiasi situazione.

Grazie alle prestazioni migliorate consentite dal nuovo Photonic Engine, la funzione Deep Fusion permette di combinare insieme una serie di immagini scattate tutte insieme per ottenere un risultato finale migliore e più dettagliato. Questa funzione è stata migliorata rispetto ad iPhone 13. 

I video saranno stabilizzati in modo migliore grazie alla nuova Action Mode, senza il bisogno di usare un gimbal. La funzione supporta il Dolby Vision e l'HDR ed è una stabilizzazione ibrida che combina quella ottica ed elettronica.

iPhone 14 vs iPhone 13: specifiche, prestazioni e batteria

iPhone 14 equipaggia la versione migliorata del chip A15 Bionic, presente su iPhone 13 Pro: questa differisce dalla variante normale, invece presente su iPhone 13 base, per una GPU più potente e qualche miglioria aggiuntiva che garantisce delle performance maggiori rispetto i modelli della gamma passata.

L'autonomia è del tutto simile, entrambi gli smartphone sono in grado di assicurare una durata media giornaliera di 19-20 ore, arrivando tranquillamente a fine giornata con una quantità di carica sufficiente a garantire ancora un paio d'ore.

Tutti e due dispongono di ricarica MagSafe e Qi, è inoltre possibile caricare lo smartphone tramite connettore Lightning con l'alimentatore da 20W, non incluso però nella confezione. La ricarica wireless è di 15W sia su iPhone 14 che su iPhone 13, e anche la ricarica cablata rimane di 20W.

I modelli della serie iPhone 14 includono il supporto per il 5G e per più di un eSIM contemporaneamente. 

Sul mercato statunitense, gli iPhone saranno privi del vassoio SIM, quindi compatibili solo con le eSIM digitali.

iPhone 14 integra un sensore per le alte velocità, che identifica un incidente stradale e avvisa i servizi di emergenza se necessario. La funzione lavora in sinergia con Apple Watch 8, se ne possedete uno.

iPhone 14 supporta la connessione satellitare, e all'occorrenza la può usare per inviare una richiesta di soccorso. L'SOS satellitare funziona nelle situazioni in cui non c'è connessione, per esempio in montagna, e permette sia di inviare messaggi che di condividere la propria posizione. Sarà rilasciata inizialmente solo negli USA e in Canada.

iPhone 14 vs iPhone 13: vale la pena optare per la nuova generazione?

Come avrete notato, le specifiche confermano la maggior parte dei rumor che sono usciti nel corso dei mesi passati, i quali anticipavano che non ci sarebbero state grosse novità tra iPhone 14 e la generazione passata.

Le differenze tra i due telefoni sono veramente irrisorie, iPhone 14 potrebbe tuttavia attirare l'attenzione per via della presenza dello zoom ottico e diverse nuove funzionalità di scatto, un passo avanti rispetto la fotocamera di iPhone 13 dotata di zoom digitale.

Il resto sembra non giustificare affatto l'acquisto. Se quindi non avete grosse pretese e, al tempo stesso, volete risparmiare sul prezzo, scegliere iPhone 13 è sicuramente ideale. Chi invece ha interesse nella fotocamera, potrebbe puntare ad iPhone 14 per via di alcune migliorie invece assenti nel predecessore.

Redattore TechRadar