Recensione iPhone 14 Plus

Schermo e batteria maggiorati, prezzo più basso rispetto ai modelli Pro

iPhone 14 Plus
iPhone 14 Plus
(Image: © Future / Lance Ulanoff)

Verdetto

iPhone 14 Plus è un'ottima opzione per chi ama gli smartphone più grandi e offre un design, un display e una fotocamera eccellenti. Questo modello viene proposto come alternativa della variante standard, rispetto alla quale migliora in termini di autonomia e fruibilità mantenendo lo stesso livello qualitativo generale. Il prezzo è di poco più alto, ma i vantaggi ci sono e si vedono tutti.

Pros

  • +

    Design e qualità costruttiva

  • +

    Schermo e batteria più grandi dello standard

  • +

    connessione satellitare

  • +

    Prezzo interessante

Cons

  • -

    Notch

  • -

    Difficile da maneggiare per chi ha mani piccole

  • -

    Pochi aggiornamenti rispetto a iPhone 12 standard

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

iPhone 14 Plus: Recensione in due minuti

Tutto ciò che avete letto finora su iPhone 14 vale anche per iPhone 14 Plus. Il processore, la tecnologia del display e la doppia fotocamera sul retro sono gli stessi. Ciò che distingue questo modello dal suo fratello minore sono le dimensioni dello schermo e la durata della batteria.

Anche se alcuni utenti preferiscono gli smartphone più piccoli, come le varianti iPhone Mini andate fuori produzione da quest'anno, ne esistono altrettanti che sceglieranno la variante Plus proprio per le dimensioni maggiorate. 

iPhone 14 Plus è il nuovo arrivato nella gamma di smartphone Apple e sostituisce proprio iPhone 13 mini che, a quanto pare, ha avuto un successo limitato. Con questo modello, Apple mira ad attirare l'utenza che preferisce i display ampi come quello di iPhone 14 Pro Max, ma non dispone del budget per acquistarlo. Al contempo, iPhone 14 Plus potrebbe essere un'opzione valida per chi non ha bisogno della potenza offerta dal sensore da 48 MP o dalla CPU A16 Bionic del più costoso iPhone 14 Pro Max ma vuole un'autonomia superiore rispetto alla variante standard.

Considerando la presenza di un display da Retina da 6.67 pollici e di una batteria più capiente che garantisce un'autonomia superiore rispetto a quella di iPhone 14 Pro, il prezzo di iPhone 14 Plus risulta molto interessante. La variante da 128GB costa 1.179€, esattamente 150€ in più rispetto alla variante standard e circa 300€ in meno rispetto alla variante iPhone 14 Pro Max.

Di per sé, iPhone 14 Plus è uno smartphone sobrio ma attraente. Il design è praticamente invariato rispetto alla linea iPhone 13, tranne che per il formato inedito. Manca la Dynamic Island che troviamo su iPhone 14 Pro e Pro Max e sullo schermo di iPhone 14 Plus troviamo il solito notch, ma con dimensioni ridotte del 20% rispetto a iPhone 13.  

Il display è eccellente, con 458ppi e un rapporto di contrasto di 2.000.000:1; nonostante l'assenza della funzione "always on" e della frequenza di aggiornamento adattiva, il pannello OLED da 60Hz di iPhone 14 Plus rimane comunque di ottima qualità.

iPhone 14 Plus non è di certo il miglior iPhone di questa generazione, ma è comunque un'opzione interessante per chi ama i display ampi e offre una via di mezzo tra il 14 standard e il 14 Pro Max, senza il sovrapprezzo del 14 Pro.

Apple iPhone 14 Plus

iPhone 14 Plus (Image credit: Future / Lance Ulanoff)

Anche se l'iPhone 14 Plus non dispone del teleobiettivo e del sensore principale da 48MP delle varianti Pro, le due fotocamere da 12MP che troviamo sul retro (grandangolare e ultra grandangolare) sono un passo avanti rispetto a quelle di iPhone 13. 

Le migliorie si devono a sensori e obiettivi di qualità superiore, ma anche al nuovo Photonic Engine, che applica la tecnologia Deep Fusion di Apple alle immagini non compresse. Anche la selfie camera da 12MP ha ricevuto un aggiornamento che la rende migliore dei modelli precedenti in termini di qualità dell'immagine e messa a fuoco.

Nel complesso, il comparto fotografico di iPhone 14 Plus è superiore alla media degli smartphone nella sua fascia di prezzo e può soddisfare la maggior parte degli utenti che si dilettano nella creazione di contenuti.

Le prestazioni sono eccellenti, come risaputo; nei benchmark il chipset A15 Bionic (la stessa versione presente su iPhone 13 Pro) è un po' al di sotto del nuovo A16 Bionic, il top di gamma della serie iPhone 14 Pro, ma sfidiamo chiunque a notare la differenza nell'uso reale.

La durata della batteria è uno dei punti forti di iPhone 14 Plus. Nel consueto test video di Techradar abbiamo raggiunto le 25 ore di riproduzione continua, anche se questo valore può variare sensibilmente in base a diversi fattori.

iPhone 14 Plus ha qualche carenza, ma si rivolge a un pubblico ben preciso e offre un'autonomia eccellente, un display ampio e luminoso e un livello prestazionale elevato a un prezzo più accessibile rispetto alle varianti Pro. 

Mentre, a nostro avviso, iPhone 14 non offre motivi validi per passare ai nuovi modelli se si possiede un iPhone 13, la variante Plus mette in tavola delle peculiarità che la rendono molto interessante e ne fanno una novità assoluta nella gamma iPhone 14.

iPhone 14 Plus prezzo e disponibilità

  • 128GB: 1.179€
  • 256GB: 1.309€
  • 512GB: 1.569€

Apple ha presentato la gamma iPhone 14, composta da iPhone 14, iPhone 14 Plus, iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max lo scorso 7 settembre 2022.

iPhone 14 Plus è disponibile dal 7 ottobre, in leggero ritardo rispetto alle altre varianti. Il prezzo parte da 1.179€ per il modello da 128GB, mentre la variante più costosa da 512GB ha un prezzo di 1.569€.

Attualmente lo street price per la versione da 128GB ammonta a 1099,00€ da Unieuro (Si apre in una nuova scheda).

Apple iPhone 14 Plus

Il modello che abbiamo testato ha una tonalità lilla molto particolare (Image credit: Future / Lance Ulanoff)
  • Convenienza: 4/5

iPhone 14 Plus design

  • Design arretrato ma iconico
  • Solida struttura in alluminio
  • Vetro e Ceramic Shield donano un look premium

Dallo chassis in alluminio alla cover posteriore in vetro, dal display edge-to-edge con rivestimento in ceramica al notch, dai tasti fisici a forma di pillola al cursore per le notifiche, alla porta Lightning e alla griglia per gli speaker, il b di iPhone 14 Plus è rimasto pressoché invariato rispetto a quello degli iPhone 12 e 13 che lo hanno preceduto.

La differenza principale sta nelle dimensioni. Mentre l'iPhone 14 con display da 6,1 pollici è praticamente indistinguibile dall'iPhone 13, iPhone 14 Plus è visibilmente più grande con un display da 6,7 pollici, 16cm di altezza e 7,8cm di larghezza. Per avere un termine di paragone, iPhone 14 ha un display da 5,78 pollici, è alto 14,6 cm e largo e 7,1cm.

I due telefoni hanno lo stesso spessore, pari a 7,8 mm.

Apple iPhone 14 Plus

Apple iPhone 14 Plus nella versione US senza slot per la SIM (Image credit: Future / Lance Ulanoff)

La più grande differenza di design tra la generazione iPhone 13 e la linea di iPhone 14 - anche se solo nei modelli venduti negli Stati Uniti - è l'assenza dello slot SIM lungo il bordo sinistro. 

Il passaggio a un design interamente eSIM negli Stati Uniti ha reso obsoleto lo slot SIM fisico e conferisce al telefono un aspetto leggermente più pulito. Del resto il discorso non riguarda le versioni europee che, come per le precedenti generazioni, conservano lo slot per la SIM.

Apple iPhone 14 Plus

Apple iPhone 14 Plus (Image credit: Future / Lance Ulanoff)

Il peso di 203 grammi si nota subito rispetto ai 172 di iPhone 14, ma nonostante le dimensioni siano sostanzialmente identiche a quelle di iPhone 14 Pro Max, iPhone 14 Plus è più leggero di 37 grammi rispetto a quest'ultimo. La differenza di peso si deve al nuovo sistema di gestione termica del Plus, che aiuta a mantenere il telefono più fresco e, secondo Apple, rende più facile la sostituzione di un pannello di vetro posteriore rotto.

Nel complesso lo smartphone da un'idea di solidità e ha una superficie liscia, molto piacevole al tatto. Non ci è mai caduto durante i test, ma lo abbiamo passato sotto l'acqua fredda per testarne la resistenza e non ha fatto una piega. iPhone 14 Plus è in grado di resistere immerso in acqua dolce fino a 1,5 metri per 30 minuti, ma bisogna premurarsi di non collegarlo al caricatore finché non è completamente asciutto.

Design: 4/5

iPhone 14 Plus display

  • Display Super Retina XDR OLED 
  • Manca la frequenza di aggiornamento adattiva
  • Schermo grande ottimo per vide, foto, gaming e navigazione
  • Manca l'opzione always-on 
  • Il notch è obsoleto

Apple iPhone 14 Plus

Apple iPhone 14 Plus (Image credit: Future / Lance Ulanoff)

iPhone 14 Plus è dotato dell'ottimo display OLED Super Retina XDR di Apple. Uno spettacolo per gli occhi, peccato che ci sia ancora il notch in bella vista. Questo rende il look dello schermo datato e in prospettiva potrebbe dar fastidio, dato che Apple ha già eliminato la tacca dai suoi iPhone 14 Pro e dovrebbe fare lo stesso anche con le varianti standard della gamma iPhone 15, rendendo di fatto il design di iPhone 14 Plus obsoleto già dal prossimo anno.

Tuttavia, se non avessimo mai visto la Dynamic Island di iPhone 14 Pro e Pro Max, probabilmente non avremmo dato troppo peso a questo aspetto. L'unica nota positiva è che viste le dimensioni del display da 2278 x 1284 di Phone 14 Plus, il notch si nota molto meno: ci sono più pixel su questo display che su quello di iPhone 14, ma il valore in termini di pixel per pollice risulta più basso (458ppi contro 460).

Questo non pregiudica in alcun modo la qualità del coloratissimo display HDR con supporto True Tone di iPhone 14 Plus. Questo schermo è un portento e si presta alla grande per giocare, guardare e modificare foto e video, navigare sul browser e tra i menù. Il contrasto di 2.000.000:1 dona neri incisivi e facilita la lettura del testo sullo schermo.

Anche senza una frequenza di aggiornamento adattiva, e nonostante il pannello del 14 Plus sia bloccato a 60Hz, il display risulta comunque molto reattivo. Giocando a PUBG e Asphalt 9: Legends abbiamo sempre notato una certa fluidità a occhio nudo. Se però non pensato di poter rinunciare all'opzione always-on di Apple, dovreste puntare ai top di gamma iPhone 14 Pro o 14 Pro Max.

Naturalmente, il più grande vantaggio di iPhone 14 Plus sta proprio nelle dimensioni dello schermo che lo rendono estremamente fruibile e comodo da utilizzare per qualsiasi attività. Ovviamente non ci sono più pixel, ma i millimetri in più di superficie visiva rendono tutto più grande. 

Per quanto riguarda la protezione dello schermo, iPhone 14 Plus ha lo stesso Ceramic Shield degli altri modelli della gamma iPhone 14 che garantisce una buona resistenza agli urti. Ciononostante, consigliamo sempre di utilizzare una pellicola protettiva per evitare di dover sostituire lo schermo in caso di cadute gravi.

  • Display: 3.5/5

iPhone 14 Plus fotocamera

  • Fotocamere derivate da iPhone 13 Pro 
  • Sensore più grande e Photonic Engine per immagini top
  • Modalità Azione

Apple iPhone 14 Plus

Apple iPhone 14 Plus  (Image credit: Future / Lance Ulanoff)

Apple ha aggiornato la fotocamera di iPhone 14 e di conseguenza di iPhone 14 Plus. A bordo delle due varianti meno costose troviamo tre sensori da 12MP, un obiettivo grandangolare da 26mm, f/1.5 e un ultra-grandangolare da 13mm con apertura f/2.4 e un campo visivo di 120 gradi e una selfie camera con apertura f/1.9.

Apple non ha aggiornato solo  gli obiettivi, ma anche i sensori che risultano più grandi e dispongono di pixel più ampi rispetto a quelli di iPhone 13 per migliorare le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione. 

Tutte le fotocamere, compresa la nuova selfie camera da 12MP, sono supportate dal nuovo Photonic Engine di Apple che, tra le altre cose, applica l'elaborazione delle immagini Deep Fusion agli scatti non compressi. Ciò si traduce in migliori prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione e in un maggior livello di dettaglio.

In generale, la qualità delle foto è notevolmente migliorata rispetto alla fotocamera di iPhone 13. Non si tratta di un cambiamento radicale, ma lo si può notare in ogni singola immagine. Colori, chiarezza e dettagli risultano decisamente migliorati e le immagini prodotte hanno un look più naturale, meno artefatto. L'impatto è particolarmente evidente nelle foto scattate con il sensore grandangolare e nello specifico nel dettaglio dei colori.

I ritratti appaiono migliori sia se scattati con la selfie camera, sia con la fotocamera posteriore che si dimostra impressionante nelle scene con scarsa illuminazione.

Per quanto riguarda i video, tutte le fotocamere sono in grado produrre filmati a 4K 60fps. La novità principale in ambito video è la nuova modalità Azione disponibile solo per le fotocamere posteriori, che utilizza il software e l'intelligenza artificiale per attenuare i movimenti durante le riprese.

Questa modalità funziona essenzialmente come un gimbal digitale. Abbiamo fatto una prova con un iPhone 14 e un iPhone 14 Plus, attivando la modalità Azione sul Plus (ma lasciandola disattivata sul 14). Come ci si aspettavamo, i video sono risultati più fluidi sul Plus. Detto questo, nonostante sia una funzione interessante, probabilmente tornerà utile solo a una piccola parte degli utenti.

  • Fotocamera: 3.5/5

iPhone 14 Plus obiettivi

  • Grandangolare: 12MP (26mm, f/1.5)
  • Ultra-grandangolare: 12MP (120 gradi, 13mm, f/2.4)
  • Selfie camera: 12MP f/1.9

Test fotocamera

iPhone 14 Plus audio

Sebbene gran parte degli utenti intenzionati ad ascoltare della musica con iPhone 14 Plus potrebbe preferire un paio di cuffie Bluetooth, gli altoparlanti stereo dello smartphone Apple possono raggiungere un volume piuttosto elevato e tornare utili quando si è in giro (magari all'aperto) e non si ha a disposizione uno speaker. 

Durante i nostri test abbiamo raggiunto un picco massimo di 79 decibel. Volume a parte, la qualità del suono risulta eccellente. Dopo vari test siamo giunti alla conclusione che gli speaker di iPhone 14 Plus producono un suono più potente e preciso di molte casse portatili di fascia bassa.

iPhone 14 Plus prestazioni

  • Processore A15 Bionic (lo stesso di iPhone 13 Pro) 
  • Prestazioni eccellenti
  • Nuovo design interno

iPhone 14 e iPhone 14 Plus dispongono dello stesso processore A15 Bionic in dotazione sulle varianti 13 Pro e 13 Pro Max dello scorso anno; tuttavia, anche se si tratta di un chip di penultima generazione, l'A15 Bionic rimane eccellente e supera molti modelli della concorrenza di quest'anno per prestazioni. 

Anche lato GPU niente da dire. La qualità grafica è la stessa che si può trovare sui top di gamma del 2021, quindi eccellente.

Apple iPhone 14 Plus Benchmarks

Apple iPhone 14 Plus Benchmarks (Image credit: Future)

I punteggi ottenuti su Geekbench 5 sono più o meno quelli che ci aspettavamo: migliori di quelli dell'iPhone 13, ma leggermente inferiori a quelli di iPhone 14 Pro.

Detto questo notare delle differenze a occhio nudo è praticamente impossibile. Si tratta di uno smartphone veloce, capace di gestire giochi impegnativi e modificare quattro flussi 4K in Adobe Premiere Rush CC in contemporanea. 

Niente male davvero.

  • Prestazioni 4/5

iPhone 14 Plus Sistema SOS

Anche se ci auguriamo che non vi serva mai, iPhone 14 Plus dispone di un sistema di sicurezza chiamato Emergency SOS, che permette di contattare i servizi di emergenza tramite un segnale satellitare quando le vie di comunicazione tradizionali non sono disponibili (ad esempio se vi trovate in montagna, in una zona senza copertura cellulare). Anche se non l'abbiamo testata sul nostro telefono in prova, Apple ne ha mostrato il funzionamento poco dopo il lancio della linea iPhone 14, a settembre.

Provando a comporre un numero d'emergenza in un'area non coperta da segnale, Phone 14 dovrebbe lanciare una finestra di dialogo che chiede se si vuole provare a inviare un messaggio di emergenza via satellite. Dopodiché, un assistente di emergenza dovrebbe comparire sullo schermo offrendo un'indicazione visiva sulla direzione da prendere per collegarsi al satellite più vicino.

Quindi vi pone una serie di domande che il sistema è in grado di trasmettere tramite testo compresso a un centro Apple che provvede immediatamente a contattare i servizi di emergenza.

e durante la comunicazione il satellite dovesse uscire dal raggio d'azione, il sistema vi chiederà di rivolgervi nella direzione giusta per riconnettervi.

I nuovi iPhone dispongono anche del sistema Crash Detection, un'altra funzione che non abbiamo potuto (o voluto) testare. L'idea è semplice. Se siete coinvolti in un incidente d'auto, iPhone 14 Plus, è in grado di rilevare l'incidente (sì, e di distinguere tra un urto mentre fate retromarcia e qualcosa di più serio). 

In tal caso, il telefono contatta automaticamente i servizi di emergenza e il vostro contatto di emergenza (a condizione che ne abbiate uno).

iPhone 14 Plus supporta la connessione 5G e le reti WiFi 6. La connettività è buona e la velocità di download può risulta ottima quando si dispone di una connessione di rete di buona qualità.

iPhone 14 Plus batteria

  • Supera un giorno con una sola carica
  • La ricarica veloce non lo è abbastanza 

A parte lo schermo più grande, il motivo principale per cui si scegliere un iPhone 14 Plus rispetto alla variante standard è la durata della batteria. Per coloro che apprezzano questa caratteristica più di altre, questo è il modello più interessante della gamma di quest'anno.

Abbiamo effettuato un test di riproduzione video sia con iPhone 14 che con iPhone 14 Plus, riproducendo dei film su Netflix senza pause. iPhone 14 è durato quasi 20 ore, mentre iPhone 14 Plus ha toccate le 25 ore di riproduzione.

Ovviamente la batteria può durare più o meno in base alle attività svolte, ma, almeno in questo scenario, iPhone 14 Plus dimostra di poter offrire una longevità impressionante.

La ricarica veloce di Apple è ancora mediocre. Abbiamo usato un caricatore Apple da 20W ottenendo un 45% in 30 minuti. Dopo un'ora e 10 minuti era al 90%.

iPhone 14 Plus supporta la tecnologia MagSafe e la ricarica wireless Qi. Nella confezione trovate un cavo da USB-C a con connettore Lightning, ma manca l'adattatore per collegarlo alla presa di corrente.

  • Batteria: 4.5/5

iPhone 14 Plus software

  • iOS 16 è spettacolare
  • Migliorie nelle app Messaggi, e-mail e Mappe
  • La schermata di blocco offre opzioni interessanti

Apple iPhone 14 Plus

Apple iPhone 14 Plus  (Image credit: Future / Lance Ulanoff)

Tutti i modelli della gamma iPhone 14 escono con iOS 16 preinstallato. Gli aggiornamenti principali includono la nuova schermata di blocco, che introduce il nuovo sistema di segmentazione delle immagini con il quale si possono selezionare della parti di un soggetto da utilizzare sulla home.

I messaggi inviati con l'app integrata di iOS si possono recuperare dopo averli cancellati o modificare dopo l'invio, una funzione che mancava e attenevamo da tempo. Sono disponibili anche le funzioni "pianifica" (invia più tardi) e "annulla l'invio di e-mail". 

Le mappe aggiornate forniscono indicazioni multi-punto e la segmentazione delle immagini consente di selezionare un soggetto da qualsiasi foto per poi trascinarlo in un'altra app.

  • Software: 4.5/5

Per certi versi, iPhone 14 Plus ci piace tanto quanto iPhone 14. È un telefono eccellente con un design e caratteristiche superiori alla media. Detto questo, le differenze con iPhone 13 sono davvero minime e non possiamo fare a meno di sottolineare la nostra delusione rispetto alla presenza del notch.

iPhone 14 Plus si distingue per le dimensioni maggiorate e la durata della batteria che, a nostro avviso, valgono i 150 euro di differenza rispetto alla variante standard (sempre che vi piacciano i padelloni).

iPhone 14 Plus tabella punteggi

Swipe to scroll horizontally
Tabella punteggi iPhone 14 Plus
AttributiNoteValutazione
DesignStruttura e design di qualità, esteticamente appagante4/5
DisplayOttimo display, notch obsoleto3.5/5
PrestazioniIl chip A15 Bionic garantisce prestazioni eccellenti4/5
FotocameraBuon set di fotocamere con sensori ripresi da iPhone 13 Pro3.5/5
BatteriaAutonomia eccellente, supera un giorno di carica4.5/5
SoftwareiOS 16 offre un'esperienza d'uso esemplare4.5/5
ConvenienzaSchermo grande e batteria maggiorata a un prezzo interessante4/5

Dovreste comprare Apple iPhone 14 Plus?

Compratelo se...

Volete un iPhone con lo schermo grande 

Coin l'arrivo di iPhone 14 Plus i fan Apple possono scegliere tra due modelli caratterizzati da ampi e luminosi display.

Volete più autonomia

Se siete stanchi di esaurire la batteria nel momento meno opportuno, iPhone 14 Plus offre più di un giorno intero di autonomia.

Vi piace il notch

La Dynamic Island, a nostro avviso, è un netto passo avanti, ma se preferite il notch prendete a occhi chiusi iPhone 14 Plus.

Non compratelo se..

Odiate il notch

Se siete stanchi della tacca nera al centro dello schermo guardate altrove.

Siete dei fotografi

iPhone 14 Plus ha un trio fotocamere di tutto rispetto, ma se siete dei fotografi e cercate uno smartphone punta e scatta per le emergenze vi consigliamo i modelli 14 Pro con sensore da 48MP.  

Considerate anche

Image (Si apre in una nuova scheda)

Samsung Galaxy S22
Samsung Galaxy S22 è compatto, veloce e offre un'esperienza Android pulita e affidabile. Si tratta di un aggiornamento incrementale che mantiene quanto di buono c'era su S21 e migliora la fotocamera, il processore e i materiali per creare un dispositivo Android validissimo.

Recensione: Samsung Galaxy S22 (Si apre in una nuova scheda)

Image (Si apre in una nuova scheda)

OnePlus 10 Pro

OnePlus 10 Pro è un ottimo telefono premium a tutto tondo, con uno schermo ampio e luminoso, una ricarica rapida e un comparto hardware molto potente. La ciliegina sulla torta è che costa meno di altri telefoni "Pro", il che lo rende una scelta incredibilmente allettante. Peccato per la fotocamera che non eccelle.

Recensione: OnePlus 10 Pro (Si apre in una nuova scheda)

Image (Si apre in una nuova scheda)

Samsung Galaxy Z Flip 4

Samsung ha risolto alcuni dei principali problemi dello Z Flip 3 con il nuovo Z Flip 4, dotato di una batteria più grande che si adatta a un fattore di forma più compatto, ma c'è ancora molto spazio per i miglioramenti. Il rapporto prezzo/prestazioni rimane ineguagliato sul mercato, soprattutto se si considera che questo è uno degli unici pieghevoli resistenti all'acqua in circolazione.

Recensione: Samsung Galaxy Z Flip 4 (Si apre in una nuova scheda)

Prima recensione: Ottobre 2022