Skip to main content

I migliori robot aspirapolvere del 2021: i più abili a fare il lavoro sporco

migliori robot aspirapolvere
migliori robot aspirapolvere (Image credit: Eufy)
PRICE
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID

I migliori robot aspirapolvere sono nati con lo scopo di togliere il lavoro sporco (o perlomeno una parte di esso) a noi umani. Si adoperano per spazzare i pavimenti al posto nostro, lasciandoci più tempo per sbrigare faccende più importanti. Alcuni robot aspirapolvere sono anche dotati di lavapavimenti che aumenta l'efficacia nella pulizia. Utilizzando i sensori a loro disposizione e l’intelligenza artificiale di cui sono dotati, si assicurano che il pavimento rimanga il più pulito possibile.

Questi robot con capacità di aspirazione non si limitano a vagare in linea retta, ma a seconda del modello e del livello di sofisticazione, sono generalmente in grado di superare ostacoli, bloccarsi davanti a muri virtuali e concentrarsi sulle macchie per rimuoverle tramite specifiche procedure o ripassare gli angoli di una stanza per evitare che si accumuli la polvere.

Tra i migliori robot aspirapolvere c'è qualche modello economico con meno funzionalità che permette solamente una pulizia di base, ma il nostro consiglio è di puntare sui modelli più evoluti, magari aspettando le offerte del Prime Day o del Black Friday per acquistarli.

I migliori robot aspirapolvere sono un aiuto domestico niente male, soprattutto considerando che possono lavorare senza soste, con dei fermi temporanei dovuti solamente ai tempi di ricarica e alle procedure manuali di pulizia, che per il momento purtroppo rimangono ancora a carico di noi umani.

I migliori robot aspirapolvere possono sfruttare la mappatura degli ambienti via software, che li trasforma in sofisticati strumenti di pulizia e li rende perfetti per pulire qualsiasi abitazione, incluse le case di grandi dimensioni. La presenza della mappatura eviterà di farli cadere dalle scale, di farli andare nelle aree dove sarebbe meglio evitare la loro presenza, come le camere dei bambini piccoli, o dove potrebbero rimanere impigliati in qualche tappeto o in mezzo a dei cavi.

Il team di TechRadar ha testato alcuni dei più recenti tra i migliori robot aspirapolvere per mettere insieme un elenco definitivo dei modelli più interessanti disponibili oggi.

Ma non tutti i migliori robot aspirapolvere sono uguali e potreste avere qualche dubbio sulle capacità di pulizia di un dato modello che magari risulta meno efficace di un altro a raccogliere effettivamente lo sporco. Inoltre alcuni robot riescono a fare davvero la differenza nelle operazioni di pulizia domestiche grazie all'intelligenza artificiale.

Ad ogni modo, se ciò che state cercando non è la pulizia automatica della vostra casa o volete integrare il lavoro del vostro robot con un aspirapolvere senza fili, abbiamo preparato una guida specifica sull'argomento.

Altrimenti, continuate a leggere per le nostre raccomandazioni relative ai migliori robot aspirapolvere, utili per la pulizia dei pavimenti e per la riduzione del lavoro di pulizia manuale.


I migliori robot aspirapolvere a colpo d'occhio:

  1. Huawei Roborock S6
  2. iRobot Roomba i7+
  3. iRobot Roomba 980
  4. Neato Botvac D7 Connected
  5. Dyson 360 Heurist
  6. Ecovacs Deebot Ozmo T8 AIVI
  7. Roborock S6 MaxV
  8. Ecovacs Deebot N79S
  9. Shark ION Robot 750

I migliori robot aspirapolvere del 2021

migliori robot aspirapolvere

(Image credit: Roborock)

1. Huawei Roborock S6

Un robot pieno di funzionalità, ma migliorabile

Pro
+Ottimo rapporto qualità prezzo+Mappatura e navigazione efficaci+Ha una suite completa di funzionalità
Contro
-App Smarthome basilare-Software di mappatura migliorabile-Funzionalità di spazzaggio poco efficace

Roborock S6 offre un numero impressionante di funzioni, una navigazione intelligente e una pulizia efficace a un prezzo relativamente basso. È anche molto versatile, possiede quattro velocità di pulizia e una funzione di spazzaggio del pavimento, inoltre è possibile fargli pulire anche singole stanze o aree a nostra scelta.

Per impostazione predefinita, parte in modalità Bilanciata, la seconda tra quelle disponibili, ma è possibile farle aumentare la potenza in automatico quando giunge su un tappeto per migliorare la capacità di pulizia. All'impostazione più alta, crea un'aspirazione da 2000pa molto efficace.

Roborock S6 è un sistema di pulizia completo, che agisce con un movimento a zig-zag sfruttando la pesante spazzola laterale in plastica. La batteria dura tre ore nella modalità QUIET, la più ecologica, ma diminuisce parecchio sfruttando le modalità più potenti. Il lavaggio con acqua non fa uso di detergenti e pertanto non è particolarmente efficace, ma se la casa è poco sporca aiuta a rimuovere la polvere.

Ci sono robot aspirapolvere più raffinati e intuitivi del Roborock S6, ma nessuno offre la stessa combinazione di caratteristiche e prestazioni a un prezzo così competitivo. È senza dubbio il miglior robot aspirapolvere per rapporto qualità-prezzo oggi sul mercato.

Leggi la nostra recensione: Huawei Roborock S6


migliori robot aspirapolvere

(Image credit: iRobot)

2. iRobot Roomba i7+

Il re dei robot aspirapolvere

Pro
+Navigazione intelligente+Svuota automaticamente la polvere
Contro
-Costi operativi ricorrenti-Prezzo elevato

Roomba i7+ è uno dei migliori robot aspirapolvere e le sue capacità di pulire sono davvero notevoli. Vanta la stessa intelligenza del precedente iRobot Roomba 980 che gli permette di evitare di schiantarsi contro gli oggetti ed è in grado di mappare l'ambiente in modo da apprendere rapidamente ogni angolo della casa. Tuttavia, l'integrazione con Amazon Alexa e Google Assistant insieme alla possibilità di memorizzare le mappe di ogni stanza online aiuta ad accelerare i tempi di pulizia, portando questo robottino intelligente su tutt'altro livello.

Il suo fiore all'occhiello è la capacità di svuotare automaticamente il contenitore della polvere. Quando attracca, i detriti vengono immediatamente immessi e immagazzinati in un sacchetto usa e getta che fa parte del dock. I sacchetti possono contenere polvere per circa 30 giorni. Un'apposita app vi avviserà quando andranno sostituiti, tuttavia ci vogliono €20 per comprarne tre e ciò significa spendere quasi €100 l'anno solo di sacchetti.

Roomba i7+ mantiene il familiare design circolare e un corpo rotante simile a quello dei precedenti robot aspirapolvere Roomba, pertanto non ha problemi a manovrare attraverso aree ristrette. Siamo rimasti colpiti dalla sua capacità di aspirare la polvere sia sulle assi del pavimento di legno, che sulle piastrelle e sulle altre superfici dure, nonché sui tappeti. Questo è merito in parte dei rulli di gomma, poiché oltre ad utilizzarne due anziché uno solo, hanno scanalature più rifinite che migliorano ulteriormente la cattura della polvere.

Leggi la nostra recensione: iRobot Roomba i7+


migliori robot aspirapolvere

(Image credit: iRobot)

3. iRobot Roomba 980

Uno dei migliori robot aspirapolvere in assoluto

Pro
+Due ore di autonomia+Navigazione intelligente
Contro
- Costoso

Roomba è sinonimo di robot aspirapolvere, e questo non è mai stato più vero che con l’iRobot Roomba 980. Ha un sistema intelligente per evitare di urtare gli oggetti e può mappare gli ambienti per imparare velocemente come muoversi in casa vostra. Il Roomba 980 è una macchina impressionante (terremo d’occhio l’iRobot Roomba i7+ per vedere se potrà prendersi il primo posto, in futuro).

Con un diametro di 35,05 centimetri, il Roomba 980 è più grande rispetto alla media ma, grazie alla forma circolare e al corpo rotante, riesce a manovrare anche negli spazi più ristretti, dove vi sarebbe sembrato impossibile. Il Roomba 980 funziona magnificamente su pavimenti di legno, ceramica e altri materiali duri (in relativo silenzio), ma fa faville quando trova un tappeto.

Capisce automaticamente dove si trova, e i motori cambiano marcia per districarsi tra le fibre. Altrettanto impressionante è la batteria, che nel Roomba 980 può durare fino a due ore. Quando è in riserva o quando il serbatoio è pieno, il 980 torna alla base. Come la maggior parte dei robot aspirapolvere, il serbatoio del Roomba 980 è piuttosto piccolo, ma durante i nostri test siamo rimasti comunque impressionati da quanta sporcizia può entrarci.

Leggi la nostra recensione: iRobot Roomba 980


migliori robot aspirapolvere

4. Neato Botvac D7 Connected

Controlli senza precedenti su un robot aspirapolvere

Pro
+Design di stile+Grandi prestazioni
Contro
-Nessun sensore sul serbatoio

Il Neato Botvac D7 Connected è un robot aspirapolvere con tutte le carte in regola per essere un rivale del Roomba 980. Ha un bell’aspetto e fa ciò che ci si aspetta, ma ha anche altre qualità.

La funziona determinante nel Neato Botvac D7 Connected è quella delle cosiddette “linee di confine”, che vi permettono di delimitare aree della casa dove l’aspirapolvere non entrerà. Magari è il posto dove lavorate, e dove ci sono un sacco di cavi che porterebbero a un disastro.

Il Botvac D7 non è l’unico aspirapolvere che vi permette di creare queste frontiere, ma in questo caso la funzione è stata sviluppata molto bene: potete semplicemente disegnare una linea usando l’applicazione mentre l’aspirapolvere sta funzionando, e impedirgli così di entrare in una stanza dove non volete che vada.

Il difetto peggiore del D7 è che il serbatoio non è grande quanto il modello Botvac Connected originale, e non ha un sensore per rilevare quando è pieno; quindi finisce per straripare.

Leggi la nostra recensione: Neato Botvac D7 Connected


migliori robot aspirapolvere

(Image credit: Future)

5. Dyson 360 Heurist

Tanta potenza per rivaleggiare con gli aspirapolvere senza fili

Pro
+Eccezionale potere pulente+Gestione della mappa molto minuziosa
Contro
-Costoso

Dyson 360 Heurist è il primo tra i migliori robot aspirapolvere in grado di competere con un aspirapolvere senza fili in termini di potenza. Ha il 20% in più di aspirazione rispetto al precedente modello, il Dyson 360, e poiché la spazzola motorizzata percorre l'intera larghezza dell'aspirapolvere, offre la massima capacità di aspirazione anche sui bordi delle stanze. Il Dyson 360 Heurist è più stretto rispetto alla maggior parte dei migliori robot aspirapolvere, ma per contro è che è anche più alto, pertanto è capace di passare quasi ovunque ma fatica a infilarsi sotto i mobili più bassi.

Non si può negare che è lento da configurare, poiché l'aspirapolvere utilizza una videocamera per mappare le stanze anziché la tecnologia LiDAR, ma una volta completata la mappatura sarà possibile dividere la casa in zone e impostare restrizioni per impedirgli l'accesso ad alcune aree, di usare la spazzola rotante (buona per pavimenti duri delicati e tappeti a pelo alto) e di tentare di arrampicarsi sui mobili.

Funziona sia con Alexa che con l'Assistente Google, pertanto è possibile usare la voce per avviare la pulizia. In ogni caso non è capace di evitare gli ostacoli, come i cavi e le scarpe, perciò dovrete fargli largo voi prima della pulizia. Inoltre, alla massima potenza è più rumoroso (70 dB) della maggior parte dei suoi concorrenti.

Leggi la nostra recensione: Dyson 360 Heurist


migliori robot aspirapolvere

(Image credit: Ecovacs Robotics)

6. Ecovacs Deebot Ozmo T8 AIVI

Un robot che aspira e lava, ma non lo fa al meglio

Pro
+Funziona sia da aspirapolvere che da strofinaccio+Funge anche da telecamera di sicurezza
Contro
-Salta la maggior parte degli angoli e dei bordi

Ciò che distingue Ecovacs Deebot Ozmo T8 AIVI dal resto dei robot aspirapolvere della concorrenza è nella sua capacità di lavare i pavimenti.

Non può fare le veci di una rigorosa passata data con olio di gomito, ma può eliminare impronte e altre macchie superficiali in un attimo. In ogni caso sarà necessario rimuovere la piastra per la pulizia per farlo tornare ad aspirare i tappeti.

Ha una fotocamera integrata progettata per aiutarlo a "vedere" (ed evitare) piccoli oggetti, come cavi, calze o giocattoli, anche se possono ancora venire risucchiati, quindi sarebbe meglio raccoglierli prima di azionarlo. Quando l'aspirapolvere non è intento ad effettuare le pulizie è anche possibile farlo agire come supervisore della casa, dove permette di vedere e parlare con chiunque attraverso l'app.

Siamo rimasti colpiti anche dalla sua autonomia. Ecovacs afferma che sia in grado di durare fino a tre ore e abbiamo notato che dopo aver fatto il giro di un appartamento con due camere da letto di medie dimensioni al livello di aspirazione massimo, era rimasta ancora un po' di carica nella sua batteria.

Anche se abbiamo riscontrato che cattura bene la polvere su pavimenti duri e sui tappeti, tende a perdere precisione nella pulizia di angoli e bordi. Anche la funzione di lavaggio non è spettacolare perchè manca un'azione di sfregamento vero e proprio, pertanto fatica a rimuovere macchie e macchie.

Leggi la nostra recensione: Ecovacs Deebot Ozmo T8 AIVI


migliori robot aspirapolvere

(Image credit: Roborock)

7. Roborock S6 MaxV

La sua autonomia è sorprendente

Pro
+Eccellente durata della batteria+Pulizia generalmente efficace
Contro
-Non può salire le scale (ancora)

Il Roborock S6 MaxV si distingue per la sua autonomia, davvero molto elevata. Roborock afferma che sia in grado di sopportare fino a tre ore di pulizia continua nella modalità meno potente. Durante i test, abbiamo utilizzato la "modalità bilanciata", che ha scaricato il 20% della batteria dopo 30 minuti di pulizia su un'area di circa 20 metri quadrati, una prestazione accettabile.

Il Roborock S6 MaxV possiede due fotocamere e utilizza la tecnologia LiDAR, quindi mappa una stanza piuttosto velocemente, è anche in grado di annotare sulla mappa persino gli ostacoli come scarpe o mobili e scatta una foto che può essere visualizzata nell'app. Quest'ultima utilizza anche l'elaborazione AI per identificare gli ostacolo, una funzionalità che si è rivelata in gran parte efficace.

Siamo rimasti colpiti dalla sua capacità di raccogliere la polvere sui tappeti e sui pavimenti duri, grazie ad una potenza di aspirazione simile a quella dei suoi concorrenti.

Può anche lavare e aspirare, e ciò lo rende uno dei migliori robot aspirapolvere che abbiamo testato fino ad oggi. Le sue dimensioni 48,8 x 40,6 x 15,6 cm lo rendono piuttosto voluminoso e pertanto può fare fatica a muoversi in certi ambienti, come nelle stanze con molte sedie, tuttavia è sorprendentemente silenzioso e il suo lavoro non disturba come quello di altri modelli.

Leggi la nostra recensione: Roborock S6 MaxV


migliori robot aspirapolvere

8. Ecovacs Deebot N79S

Pro
+Facile da usare+Funziona alla grande con Alexa
Contro
-Progettazione poco raffinata

Non tutti i migliori robot aspirapolvere hanno un bell’aspetto futuristico. Alcuni, come l’Ecovacs Deebot N97S, sono un po’ più grezzi. Non si può dire che sia brutto, ma forse risulta un po’ anonimo. Ciò che conta in ogni caso è come pulisce, non certo il suo aspetto.

Con il Deebot N97S si possono scegliere diverse modalità, ed è dotato di un telecomando piuttosto reattivo. Si può usare anche lo smartphone per controllarlo, ma sembra che preferisca il suo telecomando.

Nei nostri test, del Deebot N97S ci ha impressionato la sua capacità di non cadere per scale piuttosto ripide, a dimostrazione che i suoi sensori funzionano piuttosto bene. Tendeva a restare incastrato sotto i mobili, però, quindi potreste arrivare a casa e trovarlo agonizzante sotto il tavolino da caffè, incapace di liberarsi.

Non aspettatevi una pulizia approfondita con questo robot aspirapolvere, ma aspira abbastanza sporcizia e polvere da pavimenti di legno e tappeti. Il Deebot N97S è anche piuttosto silenzioso, abbastanza da rendere accettabile l’idea di usarlo di notte. Anche questo modello è compatibile con Alexa, quindi potete avviarlo usando un semplice comando vocale.

Leggi la nostra recensione: Ecovacs Deebot N79S


migliori robot aspirapolvere

(Image credit: Amazon)

9. Shark ION Robot 750

Il robot aspirapolvere Shark permette di pulire in maniera efficace

Pro
+Ottimo design+Eccellenti capacità di pulizia
Contro
-Problematico con i tappeti spessi

Lo Shark ION Robot 750 ci ha stupito per la forte capacità di aspirazione e la mappatura degli ambienti che gli permette di rilevare e scansare ogni ostacolo.

Il robot aspirapolvere funziona bene sia sui pavimenti in legno che sui tappeti più sottili, anche se fatica a superare quelli più spessi e tende ad impigliarsi. In ogni caso è molto efficiente nelle pulizie e il risultato è molto più che soddisfacente.

In aggiunta, è anche piuttosto silenzioso. Il suo sibilo finisce infatti per perdersi tra i vari rumori della casa. Tuttavia, se il pavimento è molto sporco l'autonomia risulterà ridotta perché sarà necessario svuotare il contenitore della sporcizia più spesso di quanto si desideri.

Shark ION Robot 750 è efficace ma anche bello, e non avremmo pensato di poter fare un'affermazione di questo tipo su un robot aspirapolvere. Infine, grazie ad un prezzo contenuto, è uno dei robot aspirapolvere più economici e funzionali del momento.