Skip to main content

I migliori MacBook e Mac del 2022

PRICE
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
I migliori MacBook e Mac del 2022
(Image credit: Future)

Da sempre i portatili MacBook e i Mac si distinguono per un design minimale unito a ottime prestazioni e a una durabilità che pochi altri produttori riescono a garantire. 

Non è un caso che i portatili Apple siano tra i più popolari in assoluto, e che da anni rappresentino un punto di riferimento per molti brand. 

Tuttavia la cura del design e l'efficienza dell'hardware non sono le uniche caratteristiche che rendono le linee MacBook e Mac tanto popolari. 

Uno degli aspetti più apprezzati dall'utenza Apple è l'esperienza d'uso, che oggi viene ulteriormente valorizzata dai chip Apple M1, M1 Pro e M1 Max e dal nuovo sistema operativo macOS 12 Monterey

Di certo potete trovare ottime alternative anche tra i portatili WindowsChromebook, ma l'esperienza offerta dai computer Apple rimane, a detta di molti, la migliore in assoluto. 

Ora che Apple ha presentato i nuovi MacBook Pro 14 pollici e MacBook Pro 16 pollici equipaggiati con i chip M1 Pro M1 Max c'è ancora più scelta per chi cerca un portatile professionale con macOS capace di offrire prestazioni al top. 

Anche se i nuovi modelli con i chip M1 potenziati costano parecchio, ci sono molte alternative interessanti tra cui scegliere nel listino Apple e i precedenti Macbook Pro M1, oggi, si trovano a prezzi molto più accessibili.

I migliori MacBook e Mac del 2022

MacBook Air (M1, 2020)

(Image credit: Apple)

1. MacBook Air (M1, 2020)

Il miglior portatile Apple

Specifiche

Processore: Apple M1 8‑core
Scheda video: Integrata
RAM: 8GB – 16GB
Schermo: Display retina 13.3 pollici 2560 x 1600
Archiviazione: 256GB – 2TB SSD

Pro

+
macOS Big Sur è veloce e reattivo 
+
Ottima autonomia 
+
Silenzioso 

Contro

-
La mancanza di ventole può impattare sulle prestazioni 

Apple ha concluso il 2020 con il botto con la presentazione dei suoi primi portatili equipaggiati con il chip M1. Il primo a fruire del nuovo processore è stato MacBook Air, il portatile più sottile e leggero prodotto da Apple. Con il nuovo chip, MacBook Air è più potente che mai, offre buone prestazioni e un’autonomia elevata senza però richiedere un budget eccessivo. Al momento questo è il miglior MacBook che potete comprare in rapporto prezzo/prestazioni.  

La nostra recensione completa: Macbook Air (M1, 2020)

MacBook Pro 14-inch (2021)

(Image credit: Apple)
Potenza da vendere

Specifiche

CPU: Apple M1 Pro 8-core – M1 Max 10-core
Grafica: GPU Integrata 14-core – 32-core
RAM: Fino a 64GB
Display: 14 pollici Liquid Retina XDR
Archiviazione: Fino a 8TB

Pro

+
Prestazioni eccellenti
+
Display spettacolare

Contro

-
Dimensioni dello schermo limitanti per alcuni utilizzi

Apple riporta in auge il concetto di "Pro" espresso dalla gamma MacBook Pro con i nuovi modelli da 14 e 16 pollici lanciati nel 2021 ed equipaggiati con i chip M1 Pro e M1 Max. I nuovi MacBook Pro hanno una potenza impressionante unita a un'autonomia elevata, il meglio che si può desiderare da un portatile professionale. A fare da cornice alle ottime specifiche dei MacBook Pro c'è il fantastico display retina XDR con 1600 nits di luminosità massima e una gamma di colore estesa.

Per la connettività troviamo uno slot per le schede di memoria SD, una porta HDMI e tre Thunderbolt 4 (che rimangono sempre disponibili grazie alla ricarica MagSafe.) 

Si tratta del MacBook Pro più costosi mai prodotti da Apple, ma anche dei modelli meglio riusciti in assoluto.

Leggi la nostra recensione di: MacBook Pro 14pollici (2021)

iMac (24 pollici, 2021)

(Image credit: Apple)

3. iMac (24 pollici, 2021)

Il nuovo iMac ha un design totalmente rivoluzionato

Specifiche

Processore: Apple M1 8 core
Scheda video: Grafica integrata da 7 o 8 core
RAM: 8/16 GB
Schermo: 24" 4.5K Retina
Archiviazione: Fino a 2 TB

Pro

+
Display eccellente
+
Nuovo design
+
Ottima webcam

Contro

-
Poche porte
-
Il Mac mini potrebbe risultare più conveniente

Se pensate che i nuovi iMacs siano solo belli vi sbagliate di grosso. Apple non ha semplicemente rivoluzionato il design e incrementato le dimensioni del display, ma ha anche pensato al comparto hardware con il nuovo chip M1 che rende il nuovo iMac uno dei migliori PC all-in-one sul mercato, se non il migliore.

Il prezzo è rimasto pressoché invariato, come il peso e le dimensioni, nonostante l'inclusione dell'ottimo display Retina 24" con risoluzione 4.5K. Scegliendo la Magic Keyboard e il Magic Mouse venduti in corredo con iMac 24" vi porterete a casa un PC dal design incredibilmente leggero e colorato che vanta un livello prestazionale di tutto rispetto.

La nostra recensione completa: iMac 24" (2021)

MacBook Pro 16 pollici (2021)

(Image credit: Apple)
Incredible in almost every way

Specifiche

CPU: Apple M1 Pro 10-core – M1 Max 10-core
Grafica: GPU Integrata 16-core – 32-core GPU
RAM: Fino a 64GB
Display: 16.2-inch Liquid Retina XDR
Archiviazione: Fino a 8TB

Pro

+
Autonomia ottima
+
Connettività avanzata

Contro

-
Piuttosto grande

Indipendentemente dall'uso che volete fare del vostro portatile, MacBook Pro 16 pollici (2021) è in grado di soddisfare (e probabilmente superare) le vostre aspettative. La grande potenza del nuovo top di gamma della linea MacBook Pro si deve ai processori M1 Pro e M1 Max, entrambi in grado di gestire carichi di lavoro impressionanti. 

Prestazioni a parte, i nuovi MacBook Pro hanno i migliori display che si possono trovare su un portatile e una connettività avanzata garantita dalle quattro porte Thunderbolt 4 e dal ritorno della ricarica MagSafe. Certo, i prezzi del modello da 16 pollici sono a dir poco esorbitanti, ma considerando il pubblico al quale si rivolgono i portatili Apple non dubitiamo che molti professionisti che lavorano in ambito grafico siano ben felici di investire sui nuovi MacBook Pro.

MacBook Pro 13-inch (M1, 2020)

(Image credit: Apple)

5. MacBook Pro 13 (M1, 2020)

Il piccolo MacBook Pro porta con se tante novità

Specifiche

Processore: Apple M1 8‑core
Scheda video: Integrata
RAM: 8GB – 16GB
Schermo: Display LED-backlit Retina 13.3”
Archiviazione: 256GB – 2TB SSD

Pro

+
Ottima autonomia 
+
Buone prestazioni generali 
+
Può utilizzare le app iOS  

Contro

-
Poche porte USB

MacBook Pro 13” (M1, 2020) non rappresenta un grande passo in avanti in termini di desing, ma la mancanza è pienamente compensata da prestazioni migliorate e un’autonomia nettamente superiore al suo predecessore. Grazie al nuovo e rivoluzionario chip M1 di Apple, MacBook Pro 13” ha prestazioni ottime e un’autonomia davvero incredibile. Questo modello, nonostante la compattezza, riesce a gestire tranquillamente video in 4K e persino in 8K. Se siete in cerca di un portatile potente ma al contempo leggero e facile da trasportare, questo è il MacBook che fa per voi. 

La nostra recensione completa: MacBook Pro 13" (M1, 2020)

Mac mini (M1, 2020)

(Image credit: Apple)

6. Mac mini (M1, 2020)

Piccolo, ma con un grande potenziale

Specifiche

Processore: Apple M1 8-core
Scheda video: Integrata
RAM: RAM: 8GB – 64GB
Archiviazione: 256GB – 2TB SSD
Dimensioni (L x P x A): 19.7 x 19.7 x 3.6 cm

Pro

+
Bel design
+
Ottime prestazioni
+
Nuovo Chip M1

Contro

-
Non può usare GPU esterne (eGPU)

Una delle più grandi sorprese di Apple per questo 2020 è l'aggiornamento del suo Mac mini. Il piccolo Mac è stato equipaggiato con il chip Apple M1 mentre il design è molto simile a quello del suo predecessore. La differenza sta nelle prestazioni, decisamente migliorate, che permettono di approcciare il video editing in 4K e di utilizzare le app e i giochi iOS. Ciononostante, questo rimane il Mac più economico in circolazione, una vera chicca per i fan Apple, e non solo. 

La nostra recensione completa: Mac mini (M1, 2020)

iMac (27-inch, 2020)

(Image credit: Apple)

7. iMac 27” (2020)

Un aggiornamento formidabile

Specifiche

Processore: Intel Core i5 – i9 di decima generazione
Scheda video: AMD Radeon Pro 5300 - Radeon Pro 5700 XT
RAM: 8GB – 128GB 2666MHz DDR4
Schermo: Display Retina 5k 27” (diagonale) 5120 x 2880
Archiviazione: 256GB – 8TB SSD

Pro

+
Componenti migliorate
+
Configurazioni potenti 

Contro

-
Design datato 
-
Solo due ingressi Thunderbolt 

Anche se il nuovo iMac 27” è stato aggiornato lo scorso anno, viste le novità che hanno riguardato tutta la linea, Apple non poteva non proporne una versione anche per il 2020. Parlando di specifiche, questo modello ha fatto grandi passi in avanti, come anche per webcam e microfoni. Dato che ormai molti lavorano da casa, questo è senza dubbio un PC all-in-one pensato per soddisfare le esigenze di tutti e non richiede lo stesso spazio di un PC desktop. Certo, il design è sempre lo stesso, ma la potenza in più si fa sentire e se cercate una macchina performante questo è il Mac che fa per voi.  

La nostra recensione: iMac (27 pollici, 2020)

Apple Mac mini (2020)

(Image credit: Apple)

8. Apple Mac mini (Intel, 2020)

Stesse dimensioni, più spazio di archiviazione

Specifiche

Processore: Intel Core i3 – Core i7
Scheda video: Intel UHD Graphics 630
RAM: 8GB – 64GB 2666MHz DDR4
Archiviazione: 256GB – 2TB SSD

Pro

+
Più spazio di archiviazione
+
Diverse opzioni RAM

Contro

-
Processore datato
-
Grafica integrata datata

Per il 2020, Apple sta dotando i suoi Mac di un maggior spazio di archiviazione e al contempo di una maggiore quantità di RAM, come ad esempio per il Mac mini (2020). Sfortunatamente ci aspettavamo un aggiornamento differente. La nuova variante di Mac mini ha infatti conservato lo steso processore con grafica integrata, entrambi piuttosto datati rispetto ai modelli con chip M1. Ciononostante si trattaa di una CPU piuttosto valida per gli utenti che scelgono Mac mini, e visto l’aumento in termini di spazio di archiviazione questo modello rimane un’opzione valida per molti fan Apple.  

Mac e MacBook per tutte le esigenze 

Osservando le specifiche del nuovo MacBook Pro 16” con processori M1 Pro/M1 Max o di un Mac Pro 2019 con CPU Intel è facile capire perché siano tra i portatili preferiti dai creativi e dai professionisti in generale.

Detto questo, anche scegliendo modelli meno costosi, si possono trovare opzioni validissime, soprattutto dopo che l’azienda ha rinnovato la sua linea di MacBook Pro da 13 e 15 pollici. 

Apple propone i suoi Mac e MacBook in formati differenti, dal design, alle dimensioni, al prezzo. Potete scegliere di prendere un MacBook dello scorso anno in sconto o investire in un Mac Pro che sia in grado di gestire carichi di lavoro elevati. Che cerchiate un all-in-one potente per lavorare o un portatile compatto per un uso quotidiano, troverete senza dubbio quello che vi serve tra i prodotti della linea Mac di Apple.  

Michelle Rae Uy is a Los Angeles-based editor, writer and photographer with a bad case of wanderlust. She is a regular contributor for Thrillist, TravelAge West, HuffPo Travel, Paste Magazine, and Travel Pulse. She has written for publications like Nylon, Fodor's and SmarterTravel, and is also the contributing editor for MiniTime.com.