Skip to main content

I migliori Chromebook del 2022

PRICE
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
I migliori Chromebook del 2022
(Immagine:: Future)

I migliori Chromebook del 2022 non hanno nulla da invidiare rispetto ad altri notebook e sistemi 2-in-1. D'altronde, queste macchine hanno fatto molta strada dai loro umili inizi, tanto che nel corso del tempo, le opinioni sui Chromebook sono diventate sempre più positive ed entusiastiche.

Questi dispositivi dotati di ChromeOS, il sistema operativo per computer realizzato da Google, non sono più alternative economiche e leggere ai laptop Windows. In certi casi, infatti, potreste rimanere alquanto sorpresi dalle specifiche tecniche e dalle prestazioni offerte. 

I Chromebook hanno ormai una propria anima: cercano di essere un dispositivo affidabile e in grado di offrire tutte le funzionalità di cui potreste aver bisogno, ma senza la pretesa (almeno per ora) di essere adatti ai gamer più esigenti o a chi fa della potenza di calcolo il suo pane quotidiano.

D'altronde, con la diffusione della didattica a distanza, nota anche come DAD, e la necessità di seguire le lezioni universitarie da casa, molte persone cercano un Chromebook per evitare che i propri figli mettano le mani su macchine più costose, magari sul laptop utilizzato dalla mamma o dal papà per lavoro. 

Noi siamo qui per aiutarvi, infatti abbiamo stilato un elenco dei Chromebook che riteniamo più meritevoli di considerazione, se è arrivato il momento di acquistare un nuovo portatile.

Uno dei problemi principali dei Chromebook fu inizialmente il numero di applicazioni che offrivano. Per ovviare a questo, Google ha aggiunto il supporto al Play Store Android, facendo di fatto esplodere le potenzialità di questi dispositivi e dell’ecosistema Google in generale.

Venduti ufficialmente in Italia già da tempo, i Chromebook disponibili sono pensati per essere dispositivi leggeri e semplici da utilizzare. Alcuni di questi sono ottimi portatili 2 in 1 capaci talvolta di tenere testa anche ai migliori laptop in termini di costo, design e prestazioni. Se volete provare un nuovo sistema operativo e cercate un computer semplice da utilizzare, un Chromebook potrebbe essere la scelta giusta.

Inoltre, esistono diverse configurazioni, più o meno potenti in base alle vostre specifiche esigenze, dunque nel 2022 il prezzo dei Chromebook varia notevolmente, dunque possiamo dire che esiste davvero un modello per tutte le tasche.

Se cercate un portatile Windows, potrebbero interessarvi queste guide:

I migliori Chromebook del 2022

Google Pixelbook Go

(Image credit: Google)

1. Google Pixelbook Go

Il miglior Chromebook mai realizzato

Specifiche

CPU: Intel Core m3 - Intel Core i7
GPU: Intel UHD Graphics 615
RAM: 8GB - 16GB
Schermo: 13,3” Full HD (1.920 x 1.080) o 4K LCD touchscreen
Archiviazione: 128GB - 256GB eMMC

Pro

+
Autonomia
+
Tastiera incredibile

Contro

-
Prezzo
-
Accesso tramite dati biometrici assente

Google non solo è la creatrice di Chrome OS, ma con i suoi dispositivi sembra descrivere il futuro dei Chromebook in termini di prestazioni e qualità del prodotto. Mentre la precedente versione del Pixelbook occupava il primo posto in questa guida sui migliori Chromebook senza offrire niente di che, Pixelbook Go è di tutt’altra caratura. 

Si tratta di un dispositivo elegante e potente tanto quanto i portatili tradizionali, offrendo inoltre alcune funzionalità premium. Tutto questo a un prezzo minore rispetto al primo Pixelbook. Ad accompagnare questo sensibile upgrade abbiamo anche un’ottima autonomia e una tastiera comoda adatta anche per l’utilizzo prolungato.

Leggete la nostra recensione: Google Pixelbook Go

Acer Chromebook Spin 311

(Image credit: Acer)

2. Acer Chromebook Spin 311

Il miglior Chromebook economico

Specifiche

CPU: MediaTek MT8183C
GPU: AMD Radeon R4 Graphics
RAM: 4 GB
Schermo: 11.6" HD 1366 x 768 IPS
Storage: memoria flash da 32 GB

Pro

+
Design e costruzione ottimali
+
Formato perfetto
+
Touch screen e meccanismo flip eccellenti

Contro

-
Schermo un po' scuro
-
Le cornici riducono di molto lo spazio sullo schermo

Parlando di notebook economici, occorre sempre fare molta attenzione, dato che non sempre, a fronte di un risparmio sul prezzo, si ottiene una macchina che vada a giustificare comunque l'acquisto, soprattutto se si prendono in considerazione le prestazioni.

Acer Chromebook Spin 311, invece, risulta abbastanza performante, a fronte di un prezzo davvero ragionevole.

In sede di test, non abbiamo mai riscontrato rallentamenti, nemmeno con molte tab di Chrome aperte contemporaneamente. Questo Chromebook si è dimostrato all'altezza della situazione. D'altronde, Chrome OS è un sistema operativo molto ottimizzato e lo Spin 311 lo sfrutta al massimo.

Al di là delle prestazioni, questo Chromebook risulta molto versatile, con una buona autonomia, le cerniere a 360° per la modalità tablet e un touch screen resistente anche a fronte degli utenti meno delicati.

C'è qualche compromesso, comunque: a partire dalle cornici spesse, senza dimenticare uno schermo non troppo luminoso.

La nostra recensione: Acer Chromebook Spin 311

Acer Chromebook Spin 713

(Image credit: Acer)

3. Acer Chromebook Spin 713

Il miglior Chromebook 2-in-1

Specifiche

CPU: Intel Core i5-1135G7
GPU: Intel Iris Xe
RAM: 8 GB
Schermo: 13,5" 2256 x 1504p 3:2 IPS Touchscreen
Archiviazione: 256 GB PCIe SSD

Pro

+
Prestazioni ottime
+
Schermo fantastico
+
Tastiera comoda
+
Elevata qualità costruttiva

Contro

-
Design un po' anonimo
-
Niente stilo
-
La webcam non ha il copriobiettivo fisico

Uno dei migliori Chromebook che abbiamo mai provato! Acer Chromebook Spin 713 ha tutte carte in regola per meritarsi questa valutazione: display 3:2, con un hardware performante grazie alla CPU Intel Core i5-1135G7, che lo porta una spanna sopra gli altri Chromebook.

Detto questo, il design è un po' anonimo e manca la stilo. Ciononostante, questo è decisamente il miglior Chromebook 2-in-1 disponibile al momento.

La nostra recensione: Acer Chromebook Spin 713

Lenovo IdeaPad Flex 3 Chromebook

(Image credit: Lenovo)

4. Lenovo IdeaPad Flex 3

Il miglior Chromebook per gli studenti

Specifiche

CPU: 1.1GHz Intel Celeron N4020
GPU: Intel UHD Graphics 600
RAM: 4 GB DDR4
Schermo: 11-inch IPS touchscreen, 1,366 x 768
Storage: SSD eMMC 64 GB

Pro

+
Ottimo rapporto qualità/prezzo
+
Qualità costruttiva elevata
+
Autonomia di alto livello

Contro

-
Design vetusto
-
Non molto compatto

Non si smette mai di imparare, ma c'è chi impara più di altri. Gli studenti più giovani potranno sicuramente beneficiare dal Lenovo IdeaPad Flex 3, grazie a un'ottima qualità costruttiva che lo rende abbastanza resistente da non temere gli zaini dei ragazzi più irruenti. La base della tastiera è robusta, così come la cerniera, dunque questo Chromebook resiste bene a urti e sollecitazioni.

Non sarà il modello più potente, ma qui è l'affidabilità il punto, specie per chi deve farci i compiti, prendere appunti e magari rilassarsi un po' con Netflix. Per fortuna l'IdeaPad Flex 3 non scherza in termini di autonomia: nei nostri test abbiamo raggiunto ben 16 ore 20 minuti di utilizzo, di conseguenza durerà senza problemi per tutta la giornata scolastica senza bisogno di ricarica. Inoltre, ha un prezzo ragionevole, ulteriore sollievo per i genitori che devono comprare ai propri figli un notebook per la scuola.

La nostra recensione completa: Lenovo IdeaPad Flex 3 Chromebook

Lenovo ThinkPad C13 Yoga Chromebook

(Image credit: Lenovo)

5. Lenovo ThinkPad C13 Yoga Chromebook

Un Chromebook costo, ma quasi perfetto

Specifiche

CPU: AMD Athlon Gold 3150C - AMD Ryzen 7 3700C
GPU: AMD Radeon integrata
RAM: 4 GB - 8 GB
Schermo: LED IPS FHD (1,920 x 1,080) da 13,3 pollici
Archiviazione: 32 GB eMMC - 256 GB SSD

Pro

+
Processore AMD potente
+
Eccezionali funzioni di sicurezza

Contro

-
Costoso
-
La batteria dura meno di 10 ore

Lenovo ThinkPad C13 Yoga Chromebook  è uno dei migliori Chromebook della nostra classifica del 2021. Certo, è costoso, ma avrete a disposizione una certa potenza, insiema ad alcune delle migliori caratteristiche dei modelli di fascia alta. E di certo, si tratta di un Chromebook che userete per parecchio tempo.

Si tratta di un dispositivo 2-in-1, dunque avrete tutta la flessibilità che manca a molti altri dispositivi della categoria, con uno schermo davvero incredibile. Inoltre, i nuovi processori AMD della serie 3000C (si parte da un Athlon 3150C fino a un Ryzen 7 3700C), rendono questo Chromebook molto più potente dei suoi rivali.

Dunque, un ottimo investimento, soprattutto per gli studenti.

La nostra recensione completa: Lenovo ThinkPad C13 Yoga Chromebook

Lenovo IdeaPad Duet 5 Chromebook

(Image credit: Lenovo)

6. Lenovo Ideapad Duet 5 OLED

Il miglior Chromebook per la batteria

Specifiche

CPU: Qualcomm Snapdragon 7c Gen2
GPU: Qualcomm Adreno GPU
RAM: 8GB LPDDR4X 2133MHz
Schermo: 13,3" 1920 x 1080p multitouch OLED,
Archiviazione: 128GB eMMC Flash

Pro

+
Display fenomenale
+
Autonomia eccezionale
+
Tastiera più grande

Contro

-
Supporto scomodo
-
Niente stilo

Un Chromebook con schermo OLED è una gradita novità, e Lenovo IdeaPad Duet 5 Chromebook punta proprio su questo fattore, aggiungendo una bella tastiera rimovibile, più grande dei modelli precedenti.

Purtroppo, però, il supporto è scomodo e la dotazione non include lo stilo. Tuttavia, l'eccezionale autonomia (fino a 19 ore, anche se nei test ne abbiamo totalizzati solo 16) compensa più che abbastanza questi difetti.

Considerato anche il costo, si tratta di un ottimo Chromebook con modalità tablet, forse uno dei migliori sul mercato, che spicca soprattutto per la batteria.

La nostra recensione: Lenovo IdeaPad Duet 5 Chromebook

Asus Chromebook Flip C536

(Image credit: Asus)

7. Asus Chromebook Flip C536

Un Chromebook mid-range dall'aspetto premium

Specifiche

CPU: Intel Core i3-1115G4
GPU: Intel UHD Graphics
RAM: 8G LPDDR4
Schermo: 15,6", FHD (1920 x 1080) 250 nits
Storage: SSD 128 GB

Pro

+
Bello da vedere
+
Ottime specifiche
+
Display FHD da 15,6"

Contro

-
Altoparlanti mediocri
-
Scarsa selezione di porte

Se cercate un notebook elegante ma economico,  Asus Chromebook Flip C536 sembra in tutto e per tutto un prodotto di fascia alta, ma con un prezzo da mid-range, che è la sua fascia d'appartenenza.

Questo Chromebook di fascia media, infatti, offre un eccezionale rapporto qualità/prezzo, con ottime specifiche tecniche e un design di alto profilo, con uno schermo da 15 pollici abbastanza spazioso da garantire un'ottima esperienza sia durante il lavoro che nello svago.

Il processore Intel è all'altezza della situazione, e si mostra ancora più performante grazie al leggerissimo Chrome OS.

Certo, la batteria soffre un po' questa potenza, ma dura comunque poco meno di 8 ore, che non è assolutamente male.

La nostra recensione: Acer Chromebook Flip C356

HP Chromebook on a white background

(Image credit: HP )

8. HP Chromebook x2 11

Elegante e portatile

Specifiche

CPU: Qualcomm Snapdragon 7c
GPU: Qualcomm Adreno GPU
RAM: fino a 8 GB
Schermo: touch, 2.160 x 1.440
Archiviazione: eMMC fino a 128 GB

Pro

+
Ottime prestazioni in multitasking
+
Display vivido e luminoso a 1440p

Contro

-
Staffa e copri-tastiera scomodi

A volte, occorre un dispositivo capace di farsi in due, passando facilmente dalla modalità notebook a quella tablet. HP Chromebook x2 11 è una scelta eccellente da questo punto di vista. A differenza di altri Chromebook ibridi, questa unità da 11 pollici ha un formato facilmente gestibile, più vicino a un iPad o un Amazon Fire che a un laptop più corposo. Grazie alla cover con tastiera, sarà facilissimo lavorare per poi passare alla modalità tablet per guardare qualcosa in streaming e rilassarsi.

A fronte del formato compatto e del design da tablet, le prestazioni sono all'altezza di qualsiasi altro modello della classifica. Il chip è il Qualcomm Snapdragon 7c, abbastanza potente da gestire qualsiasi cosa su Chrome OS. Abbiamo aperto 20 tab su Chrome sul x2 11, cinque delle quali erano puntate su vari servizi di streaming e non abbiamo notato rallentamenti di sorta.

Il display 1440p lo distingue dalla concorrenza, con una risoluzione nativa di 2160x1440, la fedeltà del display è di altissimo livello e potrete godervi al massimo qualsiasi gioco del Play Store.

La nostra recensione: HP Chromebook x2 11

Acer Chromebook 314

(Image credit: Acer)

9. Acer Chromebook 314

Un Chromebook economico e versatile

Specifiche

CPU: Intel Celeron N4020
GPU: Intel UHD Graphics 600
RAM: 4GB LPDDR4
Schermo: 14" Full HD (1920 x 1080) 16:9
Storage: fino a 128 GB di memoria Flash

Pro

+
Ottimo design stile laptop
+
Batteria e prestazioni eccellenti
+
Schermo nitido e luminoso

Contro

-
Niente touch
-
Né lettore di impronte digitali

Acer Chromebook 314 non sarà il notebook più potente, ma è uno dei Chromebook dal miglior rapporto qualità/prezzo, considerando prestazioni, formato e costo. Qua siamo più vicini ai notebook convenzionali, senza troppi fronzoli: niente rotazione a 360 gradi, niente touch screen o porte display esterne.

In ogni caso, per essere un Chromebook economico, il 314 monta un eccellente display che compete con i modelli di fascia alta per luminosità e nitidezza. L'autonomia è eccezionale, con oltre 13 ore di durata nei nostri test.

A livello di prestazioni, Acer Chromebook 314 gestisce bene tutte le attività online, dalla navigazione all'elaborazione di documenti su Google Docs. E il formato da notebook tradizione lo rende un ottimo primo passo nel mondo dei Chromebook per chi arriva da Windows.

La nostra recensione Acer Chromebook 314


Come scegliere il miglior Chromebook

Cos'è un Chromebook?

Ma dunque cos'è un Chromebook e come si distingue dagli altri notebook? Un Chromebook è un dispositivo in cui viene eseguito il leggerissimo Chrome OS. Si tratta di un sistema operativo basato su Linux che fa molto affidamento al browser Chrome di Google, nonché alla connettività a Internet per la maggior parte delle attività, dunque richiede meno risorse di calcolo e spazio di archiviazione per le sue funzionalità.

Non si tratta di un sistema operativo corposo come Windows 11, Windows 10 o macOS, tuttavia riesce a soddisfare le esigenze degli utenti nelle loro attività quotidiane in multitasking, che si tratti di produttività, streaming di contenuti multimediali, compiti scolastici o addirittura editing fotografico e gaming.

Più di recente, il sistema ha iniziato a supportare anche le app Android e Linux senza l'obbligo di connessione a Internet, dunque viene meno il vincolo al browser Chrome. Infine la natura leggera del sistema operativo fa sì che i Chromebook superino i portatili tradizionali in alcuni aspetti importanti, come portabilità e autonomia.

Qual è il miglior Chromebook?

Quando si tratta di scegliere il miglior Chromebook, il prezzo è il primo fattore che le persone prendono in considerazione. Il motivo è che diversi fra questi dispositivi vengono scelti da utenti più casuali che non richiedono prestazioni elevatissime. In casi simili, opzioni funzionali ma più economiche rappresentano la scelta migliore, magari fra uno dei migliori Chromebook di questa guida.

Naturalmente, se avete esigenze un po' più elevate, esistono opzioni più costose, con caratteristiche hardware di tutto rispetto (più RAM, processori più performanti come le CPU Intel Core e magari più spazio di storage). Dunque, se volete giocare, modificare foto in forma leggera o avere più spazio a disposizione, spendendo qualcosa in più potete portarvi a casa macchine che non hanno nulla da invidiare rispetto ai laptop "normali".

In ogni caso, l'appeal della maggior parte dei Chromebook non sta solo nel prezzo più competitivo, soprattutto se vi occorre un portatile per studenti. Infatti anche il design gioca un ruolo di primo piano. Molti modelli hanno batterie davvero longeve, mentre altri sono fabbricati per resistere meglio a urti e sollecitazioni (importante se dovrete dare il notebook in pasto ai vostri figli). Altri presentano il formato 2-in-1 con funzionalità touch che li rendono parecchio versatili.

Proprio come nei laptop, un altro elemento fondamentale è il formato. C'è chi desidera uno schermo più grande, chi vuole un dispositivo più compatto e facile da portare in giro. Dato che la maggior parte dei Chromebook ricade fra i formati da 10 e 15 pollici, sono molto più "portatili" rispetto alle controparti di altre piattaforme.

Meglio un Chromebook o un portatile "normale"?

Stabilire se sia meglio un Chromebook o un laptop con sistemi operativi tradizionali come Windows o macOS, in ultima analisi, dipende solo dalle vostre esigenze e da come intendete usare il notebook.

Se lavorate principalmente online con app come Google Docs, SalesForce, GeForce Now e simili, allora un Chromebook è un'ottima scelta, dato che la maggior parte dell'elaborazione e dei calcoli avviene in cloud. 

Se la vostra connessione è abbastanza veloce, non riuscirete a distinguere un Chromebook da un laptop Windows o un MacBook, in termini di prestazioni.

Ma se invece prevedete di usare molte app locali, come Microsoft Office, Adobe Photoshop o Steam, un Chromebook potrebbe non essere sufficiente. Se è vero che la app Android di Google Play risultano ottime, non presentano le stesse funzionalità dei software desktop. Nella maggior parte dei casi, Chrome OS non è in grado di eseguire i software disponibili sui sistemi Windows o sui MacBook, di conseguenza scegliere un Chromebook per l'uso di software offline di un certo peso potrebbe rivelarsi una pessima scelta.

Qual è la differenza fra un Chromebook e un portatile?

Un Chromebook si differenzia da un normale laptop in alcuni aspetti principali, ma occorre sottolineare che i Chromebook sono a tutti gli effetti dei laptop, sebbene funzionino in modo diverso. L'uso che dovrete farne determinerà se valga la pena o meno investire in una di questa macchine o qualcosa di più potente con processori e GPU migliori.

Sui Chromebook gira Chrome OS, un sistema operativo basato sul web molto simile a Google Chrome, quindi se avete familiarità con questo prodotto, non avrete problemi a usare un Chromebook. I laptop tradizionali, di solito, presentano Windows, mentre i MacBook hanno macOS, di solito con una buona quantità di RAM, per evitare problemi di prestazioni, un aspetto che di solito sui Chromebook risulta trascurabile.

Se andate all'università, potreste scegliere uno dei migliori Chromebook anziché un portatile per studenti dato che i primi risultano più leggeri, inoltre lo storage in cloud vi aiuterà a non intasare il computer. In ogni caso, se prevedete di studiare materie come design e grafica, forse vale la pena investire in qualcosa di più performante.

Un piccolo neo dei Chromebook è che non offrono gli stessi programmi disponibili su altre piattaforme, ad esempio dovrete rinunciare a Microsoft Office nella sua forma di suite completa, sebbene ci sia sempre Google Drive. Niente Microsoft Edge o iTunes, ma potrete usare Skype.

Svolete giocare o svolgere attività più pesanti come editing di video e foto, dovreste proprio guardare altrove. Ma se dovete solo svolgere le vostre attività quotidiane personali o lavorative senza troppe pretese, allora questa pagina potrebbe esservi d'aiuto.

Come testiamo i Chromebook

Testare i Chromebook non è tanto diverso dai testi dei laptop e dei notebook gaming, sebbene le "prove di carico" potrebbero essere meno gravose. 

Dato che i Chromebook si affidano molto al browser Chrome, cerchiamo di portare le sue funzionalità al limite, aprendo oltre 20 tab di vari siti web, da quelli di produttività come Google, alle piattaforme di streaming come Netflix e Hulu. In sostanza, proviamo a riprodurre i vari contenuti in streaming contemporaneamente. E dato che i Chromebook oggi sono molto più performanti in termini di esecuzione di app, apriamo e utilizziamo contemporaneamente diverse applicazioni.

Creto, eseguiamo benchmark sintetici come Kraken JavaScript, Octane 2.0 JavaScript e Jetstream 2, nonché il test dei film di TechRadar al fine di misurare la durata della batteria. 

E dato che sui Chromebook sono altrettanto importanti le periferiche, analizziamo anche display, tastiere, porte disponibili e la qualità complessiva del design. Inoltre testiamo le webcam e le funzionalità touch se presenti.

Poi raccogliamo tutto ciò che abbiamo ottenuto sul Chromebook e lo confrontiamo al prezzo, per capire se le prestazioni e le funzioni disponibili lo giustifichino o meno e se il valore offerto ai clienti sia degno di nota.

Le migliori offerte di oggi per i Chromebook