Le migliori schede video del 2022

PRICE
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
migliori schede video
(Immagine:: Nvidia / Techradar)
Note dell'autore: Novembre 2022

La guida è stata aggiornata con le ultime novità del settore. La RTX 4090 è indiscutibilmente la migliore scheda video mai realizzata per il mercato consumer, a patto che il denaro non sia un problema. Tuttavia, la RTX 3060 Ti continua a rimanere saldamente in testa alla nostra classifica per il rapporto qualità-prezzo, in attesa delle nuove schede AMD RDNA 3 recentemente presentate. Novembre è il mese del Black Friday e del Cyber Monday, quindi, se siete alla ricerca di una nuova scheda video, non fatevi sfuggire quest'occasione e approfittate delle offerte disponibili sulle nostre pagine dedicate.

- Luigi Famiglietti

Le migliori schede video del 2022 vi consentiranno di giocare ai migliori giochi di quest'anno con la risoluzione e il dettaglio impostati al massimo, inoltre, potrete lavorare al meglio anche con i carichi di lavoro più intensivi.

In genere, la grafica integrata è sufficiente per la maggior parte delle operazioni quotidiane, come il controllo delle e-mail, il guardare video in streaming o lavorare con Word o Excel, ma se utilizzate il PC per giocare, oppure create contenuti grafici 2D, 3D o montate filmati video, è indubbio che vi serva una GPU adeguata alle vostre esigenze.

Avere una scheda video abbastanza potente rende il vostro computer più veloce e vi permette di lavorare senza intoppi. In ogni caso esistono schede per tutte le fasce di prezzo, non è necessario svenarsi per acquistarne una.

Lo scorso settembre Nvidia ha presentato le nuove schede video basate su architettura Lovelace (serie RTX 4000). In particolare, la RTX 4090 si è rivelata essere la scheda video (consumer) più potente di sempre ma con un prezzo altrettanto elevato. Per il momento le schede video appartenenti alla “vecchia” serie continuano a restare sul mercato con la RTX 3050 che è la scheda più economica della casa verde.

AMD, d’altro canto, ha presentato i nuovi modelli di schede basati su architettura RDNA 3 che promettono di essere dei “best buy” per il rapporto qualità-prezzo. Ma, in attesa che escano sul mercato e delle recensioni finali, non ci sbilanciamo. Per ora sono ancora in commercio schede basate su RDNA 2 con la RX 6500 XT che è la proposta economica della casa rossa. 

Le migliori schede video del 2022

migliori schede Video

(Image credit: Nvidia)

1. Nvidia GeForce RTX 3060 Ti

La migliore scheda video non è la più cara

Specifiche

Stream Processors: 4.864
Core Clock: 1,41GHz (boost 1,67GHz)
Memoria: 8GB GDDR6
Banda di memoria: 14Gbps
Connettori di alimentazione: 1x PCIe a 8 pin (adattatore a 1x 12 pin incluso)
Uscite: HDMI 2.1, 3x DisplayPort 1.4a

Pro

+
Ottime prestazioni in 1080p
+
Buone prestazioni ray tracing

Contro

-
Prestazioni 4K solo sufficienti

AMD è la regina delle GPU dal buon rapporto qualità-prezzo, tuttavia, Nvidia con la GeForce RTX 3060 Ti, una scheda dalle grandi prestazioni e dal prezzo (relativamente) contenuto, minaccia la sua posizione.

L'ultima arrivata nella linea RTX 3000, offre quasi le stesse performance (-10% circa) della sorella RTX 3070, ma taglia una notevole fetta del prezzo rispetto a quest’ultima. Se state cercando le prestazioni assolute dovreste optare per la RTX 4090, mentre, se volete risparmiare una somma non indifferente, la RTX 3060 Ti non vi farà sentire la mancanza della RTX 3070. La 3060 Ti è, a nostro avviso, la migliore tra le migliori schede video.

Leggi la nostra recensione: Nvidia GeForce RTX 3060 Ti


migliori schede Video

(Image credit: Nvidia)

2. Nvidia GeForce RTX 3080

La migliore scheda video per chi ha un budget maggiore

Specifiche

Stream Processors: 8.704
Core Clock: 1,44GHz (boost 1,71GHz)
Memoria: 10GB GDDR6X
Banda di memoria: 19Gbps
Connettori di alimentazione: 2x PCIe a 8 pin
Uscite: HDMI 2.1, 3x DisplayPort 1.4a

Pro

+
Eccellenti prestazioni di gioco in 4K
+
Temperature basse

Contro

-
Prezzo non alla portata di tutti 
-
Disponibilità di mercato bassa

Grazie alla Nvidia GeForce RTX 3080, i giochi 4K sono diventati molto più accessibili. Prima per raggiungere un numero accettabile di frame al secondo era necessario sborsare oltre 1000€ per una RTX 2080 Ti. Tuttavia,  grazie alla RTX 3080, la spesa per giocare in 4K è scesa quasi della metà.

La RTX 3080 è una delle migliori schede video di sempre e vanta uno dei più grandi balzi generazionali nella storia della GPU, offrendo un aumento delle prestazioni del 50-80% rispetto alla RTX 2080 e un aumento del 20-30% rispetto alla RTX 2080 Ti. Ciò nonostante, mantiene comunque lo stesso prezzo della RTX 2080. La potenza assoluta è di rilievo, così come è ottimo il rapporto qualità-prezzo, ma il suo prezzo di mercato è fuori dalla portata di moltissimi giocatori.

Leggi la nostra recensione: Nvidia GeForce RTX 3080


RTX 4090

(Image credit: )

3. Nvidia GeForce RTX 4090

Il top del top per chi ha i soldi

Specifiche

Stream Processors: 16.384
Core clock: 2.235MHz
Memoria: 24GB GDDR6X
Banda di memoria: 21,2Gbps
Connettori di alimentazione: 1 x 16-pin
Uscite: DisplayPort 1.4a x3, HDMI 2.1a

Pro

+
Prestazioni sbalorditive
+
Il DLSS 3 cambia le carte in tavola
+
I professionisti la ameranno sicuramente

Contro

-
Molto costosa
-
Il connettore a 16 pin metterà alla prova le vostre capacità di gestione dei cavi

Sì, la Nvidia GeForce RTX 4090 è costosa. Inoltre, richiede un connettore o un adattatore a 16 pin. Ed è molto, molto grande. Ma la prima nata della nuova serie RTX 4000 di Nvidia è una vera bomba. È, senza ombra di dubbio, la GPU più potente in circolazione.

Durante le nostre prove, abbiamo riscontrato prestazioni nettamente superiori a quelle della Nvidia GeForce RTX 3090, con risultati da due a quattro volte superiori nei benchmark sintetici e framerate migliorati fino al 100% in alcuni giochi. Inoltre, il DLSS 3 incluso potrebbe essere la prossima rivoluzione nel settore dei giochi, una volta sfruttato appieno.

Detto questo, si tratta di una GPU nettamente più potente di quella di cui la maggior parte delle persone ha bisogno. I professionisti e coloro che sono interessati a giocare in 8K apprezzeranno la potenza di questa scheda grafica. Assicuratevi solo di avere un alimentatore con abbastanza potenza elettrica (e un case grande) per farla funzionare.

Leggi la nostra recensione: Nvidia GeForce RTX 4090


AMD Radeon RX 6950 XT

(Image credit: Future)

4. AMD Radeon RX 6950 XT

La migliore scheda video AMD di sempre

Specifiche

Stream processors: 5.120
Core clock: 1.925
Memoria: 16GB GDDR6
Banda di memoria: 1.800MHz
Connettori di alimentazione: 3 x 8-pin
Uscite: 2 x HDMI 2.1, 2 x DisplayPort 1.4a

Pro

+
Prestazioni di gioco prossime a quelle della RTX 3090
+
Molto più conveniente delle migliori schede RTX

Contro

-
Non ideale per i creativi
-
Le prestazioni in Ray Tracing sono inferiori a quelle delle schede RTX 

La AMD Radeon RX 6950 XT è senza dubbio la migliore scheda grafica AMD di sempre, e questo è particolarmente vero se si considera il rapporto qualità-prezzo. Nei giochi la RX 6950 XT rivaleggia con la ben più costosa RTX 3090, anche se le prestazioni in Ray Tracing sono inferiori a quelle delle schede RTX per via della mancanza di Tensor Core.

Se AMD avesse lanciato la linea di schede video Big Navi con questa scheda di punta, l'intera storia di questa generazione di GPU sarebbe stata piuttosto diversa. Si tratta comunque di una scheda video di fascia alta, quindi dovrete sicuramente valutare se ne valga la pena spendere un sacco di soldi in questo momento per una GPU del genere a così breve distanza dal lancio della prossima generazione.

Leggi la nostra recensione: AMD Radeon RX 6950 XT

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti

(Image credit: Future)

5. Nvidia GeForce RTX 3080 Ti

La migliore scheda gaming Nvidia Ampere

Specifiche

Stream Processors: 10.240
Core Clock: 1,37GHz (boost di 1,67GHz)
Memoria: 12GB GDDR6X
Banda di memoria: 14Gbps
Uscite: HDMI, 3x DisplayPort
Connettori di alimentazione: 2x PCIe a 8 pin

Pro

+
Ottime prestazioni
+
Ottima estetica
+
Stesse dimensioni di una RTX 3080

Contro

-
Estremamente costosa
-
Energivora

La RTX 3080 era già piuttosto veloce e posizionata fin troppo vicino alla più professionale RTX 3090, maggiormente adatta ai content creator che ai gamer per via di una notevole quantità di memoria a disposizione (ben 24GB), ma è bastato aggiornarla da 8.704 a 10.240 core, per tirar fuori un mostro come la RTX 3080Ti capace di raggiungere la sorella maggiore pur con un prezzo di listino inferiore.

Grazie a prestazioni sempre sopra ai fatidici 60fps in 4K con ray tracing attivato e intorno ai 100fps senza ray tracing, questa scheda è una vera bestia.

Abbiamo qualche remora su questa scheda per via dei consumi delle temperature elevati, inoltre il suo prezzo di mercato è al momento piuttosto proibitivo per la maggior parte dei giocatori.

Leggi la nostra recensione: Nvidia GeForce RTX 3080 Ti


migliori schede Video

(Image credit: Nvidia)

6. Nvidia GeForce RTX 3090

La migliore scheda grafica per i creativi

Specifiche

Stream processors: 10.496
Core Clock: 1,40GHz (boost di 1,70GHz)
Memoria: 24GB GDDR6X
Banda passante di memoria: 19,5Gbps
Connettori di alimentazione: 2x PCIe a 8 pin
Uscite: HDMI 2.1, 3x DisplayPort 1.4a

Pro

+
GPU più prestazionale in assoluto 
+
Utilizzabile fino a 8k 

Contro

-
Estremamente costosa 
-
Fin troppo grande

La Nvidia GeForce RTX 3090 è la scheda da battere al momento. Grazie a ben 24GB di VRAM, nessun gioco e nessun progetto grafico, per quanto pesante, soffrirà problemi di prestazioni. Avremmo potuto posizionarla tranquillamente in testa alla nostra classifica delle migliori schede video, ma si tratta di un'unità molto costosa e anche abbastanza grande. Indubbiamente è sovradimensionata per la maggior parte degli utenti.

La Nvidia GeForce RTX 3090 è, in sostanza, la sostituta della vecchia Titan, pensata più per l'utente creativo che ha bisogno di eseguire rendering 3D o montaggi video, che per il giocatore accanito. Ciononostante, il prezzo rispetto al suo predecessore viene ridotto di parecchio, anche se rimane comunque fuori dalla portata della maggior parte degli utenti.

Leggi la nostra recensione: Nvidia GeForce RTX 3090 


AMD Radeon RX 6600 XT

(Image credit: AMD)

7. AMD Radeon RX 6600 XT

La migliore per il 1080p

Specifiche

Stream processors: 2.048
Core clock: 1.968MHz
Memoria: 8GB GDDR6
Banda passante di memoria: 16Gbps
Connettori di alimentazione: 1 x 8-pin
Uscite: DisplayPort 1.4 con DSC, HDMI 2.1 VRR e FRL

Pro

+
Ottime prestazioni in1080p
+
Ottima efficienza termica
+
Basso consumo di energia

Contro

-
Dovrebbe essere più economica
-
Solo leggermente migliore della RTX 3060

Se desiderate avere un'esperienza soddisfacente di gioco in 1080p non potrete sbagliare con l'AMD Radeon RX 6600 XT. La scheda è molto performante ed inoltre non usa troppa potenza, quindi può essere usata anche con alimentatori più modesti. Grazie alla sua grande efficienza termica, oltretutto, non avrete bisogno di spendere dei soldi su un sistema di raffreddamento a liquido super performante. Sfortunatamente, però, questa scheda costa leggermente di più della sua diretta rivale, la RTX 3060, ed inoltre non supporta il ray tracing.

Leggi la nostra recensione: AMD Radeon RX 6600 XT


migliori schede Video

(Image credit: Nvidia)

8. Nvidia GeForce RTX 3070

Una delle migliori schede video di tutti i tempi

Specifiche

Stream Processors: 5.888
Core Clock: 1,50GHz (boost di 1,73GHz)
Memoria: 8GB GDDR6
Banda di memoria: 14Gbps
Connettori di alimentazione: 1x PCIe a 8 pin (adattatore a 1x 12 pin incluso)
Uscite: HDMI 2.1, 3x DisplayPort 1.4a

Pro

+
Prestazioni sorprendenti 
+
Scheda grafica con il miglior rapporto qualità / prezzo 
+
Fantastiche prestazioni in ray tracing 

Contro

-
Viene richiesto un connettore di alimentazione a 12 pin 
-
Al momento è introvabile e i prezzi sono gonfiati

Probabilmente una delle migliori schede video sul mercato per i gamer, la Nvidia GeForce RTX 3070 offre prestazioni eccellenti, persino alla pari con la precedente top di gamma RTX 2080 Ti, e non costa neanche moltissimo. Garantisce l’accesso alla risoluzione 4K a molti giocatori che, per motivi di costo, non potevano avvicinarsi, pertanto possiamo definirla come la prima scheda mainstream 4K.

Riesce tranquillamente a rimanere sopra i 60fps nella maggior parte dei giochi senza dover scendere a compromessi, anche se soccombe di fronte alla RTX 3080 in fatto di performance pure. Teoricamente avrebbe un ottimo rapporto qualità prezzo, se solo si riuscisse ad acquistare...

Leggi la nostra recensione: Nvidia GeForce RTX 3070


migliori schede video

(Image credit: AMD)

9. AMD Radeon RX 6700 XT

Fascia alta, ma non troppo

Specifiche

Stream Processors: 2.560
Core Clock: 2,32GHz (2,58GHz boost)
Memoria: 12GB GDDR6
Banda di memoria: 16Gbps
Connettori di alimentazione: 8-pin + 6-pin
Uscite: HDMI 2.1, DisplayPort 1.4 con DSC

Pro

+
Eccellenti prestazioni a 1440p
+
Ray tracing
+
Scheda leggera

Contro

-
Prestazioni ray tracing deboli
-
Niente AMD FidelityFX Super Resolution

La Radeon RX 6700 XT rivaleggia per prestazioni con la RTX 3070 di Nvidia, tuttavia il ray tracing implementato sulla scheda AMD è poco evoluto e il calo di prestazioni si fa sentire maggiormente attivando questa funzionalità, rispetto a quanto accade con i prodotti Nvidia. Se siete in possesso di un monitor 1440p e siete fan AMD, questa scheda farà certamente al caso vostro. A patto di trovarne una disponibile, ovviamente.

Leggi la recensione: AMD Radeon RX 6700 XT


migliori schede Video

(Image credit: AMD)

10. AMD Radeon RX 6800

AMD torna nel mercato delle video di fascia alta

Specifiche

Stream Processors: 3.840
Core Clock: 1.820MHz (2.100MHz boost)
Memoria: 16GB GDDR6
Banda di memoria: 16Gbps
Connettori di alimentazione: 2 x 8-pin
Uscite: 1 x DisplayPort 1.4 con DSC, 1 x HDMI 2.1 VRR FRL

Pro

+
Prestazioni fantastiche
+
Finalmente il ray tracing by AMD!

Contro

-
Design controverso
-
Prezzo

AMD Radeon RX 6800 segna il ritorno dell’azienda nel mercato delle schede video di fascia alta grazie ad una GPU dalle ottime prestazioni in 4K.

Attivando il ray tracing il limite diventa la risoluzione 1440p, ma la RX 6800 si dimostra migliore della rivale diretta RTX 3070 per via della quantità doppia di VRAM. Porta inoltre in dotazione la tecnologia Smart Access Memory di AMD per prestazioni ancora migliori su alcuni titoli. Secondo noi è una delle migliori schede video AMD di sempre.

Leggi la nostra recensione: AMD Radeon RX 6800

Come scegliere le migliori schede video

Come scegliere tra le migliori schede video

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

In generale si tende a scegliere la propria scheda video in relazione alla risoluzione dello schermo che si va ad utilizzare. Dal momento che le migliori schede video sono tornate nuovamente disponibili, è possibile essere più esigenti nella scelta.

Innanzitutto, dovete decidere quanto siete disposti a spendere poiché ci sono diverse opzioni disponibili a seconda delle fasce di prezzo. Considerate che spendere qualcosa più del previsto garantirà una maggiore longevità alla propria scheda, ma non è necessario acquistare i modelli più costosi per far girare la maggior parte dei giochi con una buona fluidità.

Naturalmente, è necessario considerare anche le proprie esigenze, infatti, non dovreste accontentarvi di ciò che potete permettervi in questo momento, se non è abbastanza potente per quello a cui vi serve. È meglio rimandare un po' l'acquisto e risparmiare fino a quando non potrete permettervi una GPU più adatta a voi.

Per sapere quale sia, è necessario dare un'occhiata alle specifiche tecniche più importanti: memoria della GPU, dimensioni della GPU, Thermal Design Power o TDP, porte e connettori di alimentazione sono tutti elementi importanti. Lo stesso vale per il numero di teraflops (o GFLOPS), che indica le prestazioni teoriche della scheda grafica.

Se si desidera la migliore esperienza in ray tracing, Nvidia è ancora la regina indiscussa. Tuttavia, siamo sicuri che AMD migliorerà Le sue prestazioni in ray tracing per poter competere. Se siete appassionati di giochi ed esperienze VR, dovreste anche assicurarvi che la scheda supporti questa caratteristica.

Qual è la miglior scheda video per il gaming?

La migliore scheda video per il gaming dipende da diversi fattori. Sono incredibilmente importanti aspetti come il tipo di giochi a cui si preferisce giocare, la risoluzione a cui si gioca e l'interesse o meno per funzioni sofisticate come il ray tracing e il DLSS. 

Ad esempio, se volete solo giocare a tutti i giochi più recenti an 1080p con impostazioni elevate, potete cavarvela con una Nvidia GeForce RTX 3060 o una AMD Radeon RX 6600 XT. Ma se volete giocare con tutte le impostazioni al massimo con il ray-tracing in 4K, probabilmente dovrete optare per qualcosa come la RTX 3080 Ti.

Come proviamo le migliori schede video

Quando proviamo le schede video, ci assicuriamo che i confronti siano equi. Per questo motivo, ogni volta che esce una nuova scheda video, la testiamo con una suite di circa 11-12 giochi e diverse risoluzioni, tutti con i driver attuali. 

Inoltre, testiamo nuovamente tutte le schede video di ultima generazione sullo stesso hardware, ovvero lo stesso processore, con la stessa memoria alla stessa velocità, sulla stessa scheda madre e con lo stesso SSD. In questo modo possiamo essere certi di misurare le prestazioni assolute della scheda video e di poterla confrontare in modo più affidabile con le sue rivali. 

Ci assicuriamo, poi, di registrare la quantità di energia consumata e le temperature raggiunte sotto carico, per essere sicuri di poterla consigliare a chi si preoccupa per le alte temperature dei propri PC. 

Infine, diamo un'occhiata alle caratteristiche offerte da ciascuna scheda video, che di solito non cambiano da una generazione all'altra. Tuttavia, le prestazioni, quando si abilitano impostazioni come il ray tracing, possono cambiare. 

Luigi Famiglietti è Editor presso Techradar Italia dal 2020. Da sempre appassionato di scienza e tecnologia, ha deciso di raccontare la continua evoluzione di questo mondo e le sue diverse sfaccettature.

Ha anche lavorato in un progetto applicativo mirato all’individuazione e valutazione di tecniche in grado di migliorare la somministrazione, l’assorbimento e il potenziale immunogenico di vaccini genetici a base di DNA.

Ama viaggiare, suonare il pianoforte e la fotografia. Inoltre, gli piace trascorrere parte del suo tempo libero a giocare con gli amici al pc.