Skip to main content

Le migliori cuffie con cancellazione del rumore del 2019

Best noise-cancelling headphones 2019
Image Credit: Sony

Le migliori cuffie con cancellazione del rumore acquistabili nel 2019. Ecco la classifica di TechRadar con le migliori cuffie ANC in circolazione al momento. 

Se avete un paio tra le migliori cuffie con cancellazioni del rumore, potete dire addio ai fastidiosi rumori quando si viaggia in treno, in autobus o in aereo. 

Un paio di cuffie con cancellazione del rumore, infatti, significa essere a un passo dal nirvana sonoro. Sono veramente tra le meraviglie della tecnologia moderna, perché possono isolarvi da ogni suono esterno, farvi ascoltare perfettamente le conversazioni telefoniche e farvi godere la musica anche in mezzo al traffico più infernale. Sono nettamente preferibili rispetto ai normali auricolari, a partire dalla recenti (ed eccezionali) Sony WF-1000XM3.

Se non ne avete mai provate, siamo sicuri che l'effetto vi lascerà a bocca aperta. Il modo in cui isolano dall'esterno, di fatto migliorando l'ascolto della musica e delle conversazioni, ha dell'incredibile. 

L'arrivo del Black Friday e del Cyber Monday potrebbe essere l'occasione giusta per cercare il paio di cuffie con cancellazione del rumore che fa per voi a un prezzo scontato. Approfittatene!

Cos'è la cancellazione del rumore?

Le cuffie con cancellazione del rumore impiegano metodi analogici ed elettronici per bloccare i suoni dell'ambiente circostante e permettervi di ascoltare musica senza distrazioni. La maggior parte delle cuffie con cancellazione del rumore si affida a due approcci diversi:

Cancellazione del rumore passiva

In questo modo le cuffie bloccano fisicamente i rumori esterni prima che arrivino alle vostre orecchie. Le cuffie con cancellazione del rumore circumaurali hanno padiglioni pesantemente imbottiti, mentre le cuffie sovraurali devono essere della misura giusta per poter essere indossate comodamente ed escludere i rumori circostanti.

Cancellazione del rumore attiva

Questo metodo impiega dei microfoni integrati per l'analisi dei rumori ambientali e creare delle frequenze anti-rumore, mixandole con la musica che state ascoltando. In questo modo si possono effettivamente cancellare i rumori circostanti con filtri analogici o digitali.

Quali sono le cuffie giuste per voi

Date un'occhiata alle esaustive guide di TechRadar per scegliere le migliori cuffie del 2019, incluse le migliori cuffie circumaurali, le migliori cuffie sovraurali e i migliori auricolari.

Abbiamo anche una guida per le migliori cuffie wireless, per i migliori auricolari wireless e i migliori auricolari true wireless.

Come scegliere le migliori cuffie con cancellazione del rumore

Siamo certi che un paio di cuffie con cancellazione del rumore siano indispensabili, tanto quanto un laptop, una TV o un telefono cellulare e cambieranno il modo nel quale vivrete, lavorerete e giocherete. Ciò significa che scegliere le cuffie giuste è importante. 

Per vostra fortuna abbiamo creato un elenco delle migliori 10 cuffie con cancellazione del rumore che vi aiuterà a sceglierne un paio che possa offrirvi tutto quello di cui abbiamo appena parlato. Qui sotto le troverete elencate in base al rapporto prezzo/performance.

Le migliori cuffie con cancellazione del rumore

  1. Sony WH-1000XM3
  2. Bose Noise Cancelling Headphones 700
  3. Sony WH-1000XM2
  4. Bose QuietComfort 35 II
  5. Sony WF-1000XM3
  6. Jabra Elite 85H
  7. Philips Fidelio NC1
  8. Bose QuietComfort 25
  9. Bowers and WIlkins PX Wireless
  10. Sennheiser HD 4.50 BTNC
  11. JBL Live 650BTNC
  12. Microsoft Surface

Quali sono le migliori cuffie con cancellazione del rumore? 

Image credit: Sony

Image credit: Sony

1. Sony WH-1000XM3

Le migliori cuffie con cancellazione del rumore nel mondo da due anni

Design acustico: Chiuso | Peso: 255g | Lunghezza cavo: 1,2 m | Risposta in frequenza: 4Hz - 40kHz | Driver: 40mm Diaframma doppio strato | Tipologia di driver: Dinamico | Sensibilità: 104,5 dB | Impedenza: 47 ohm | Durata della batteria: 30 ore | Portata wireless: 30 metri | NFC:

Cancellazione del rumore eccezionale 
Qualità del suono fantastica 
30 ore di batteria 
Piccole modifiche rispetto alle 1000XM2 
Qualità delle chiamate mediocre 

Da due anni le Sony WH-1000XM3 sono le migliori cuffie con cancellazione del rumore del mondo. È sicuramente vero che ci sono state poche modifiche rispetto alle eccellenti WH-1000XM2 dell'anno scorso, ma piccole modifiche come l'impiego di una USB-C al posto della microUSB e l'utilizzo di un'imbottitura sull'archetto hanno aiutato le già premiate cuffie targate Sony a essere migliori.

Qual è il motivo per il quale le WH-1000MX3 piacciono a tutti? Sono in grado di cancellare il rumore esterno in modo eccezionale. Indossatele mentre passate l'aspirapolvere e il rumore sarà appena percettibile. Per gli amanti della musica le Sony WH-1000XM3 supportano l'aptX HD e il Sony LDAC, due dei migliori codec per ascoltare la musica in alta risoluzione (Hi-Res) dal vostro telefono senza l’utilizzo di cavi. Infine tutte le cuffie top di gamma targate Sony, a partire dal 2019, offrono sia l'assistente di Google che il supporto Alexa, rendendole non solo le migliori cuffie con cancellazione del rumore sul mercato, ma anche tra le più smart.

Leggi la recensione completa: Sony WH-1000XM3 

bose noise cancelling headphones 700

(Image credit: TechRadar)

2. Bose Noise Cancelling Headphones 700

Cancellazione del rumore al top, ma non la migliore autonomia

Design acustico: Chiuso | Peso: 250 grammi | Lunghezza cavo: N/A | Risposta in frequenza: 10Hz - 20KHz | Driver: N/A | Tipologia di driver: N/A | Sensibilità: N/A | Impedenza: N/A | Durata della batteria: 20 ore | Portata wireless: 10 metri | NFC:

Riduzione del rumore eccellente 
Suono brillante 
L’autonomia potrebbe essere migliore
Più costose delle Sony WH-1000XM3  

Le Bose Noise Cancelling Headphones 700 non battono le Sony WH-1000XM3 per autonomia o prezzo, ma sono comunque cuffie di qualità eccellente. 

Tradizionalmente le cuffie con cancellazione del rumore sono fatte in modo tale da bloccare i suoni esterni, e farvi sentire un suono più pulito, anche senza alzare troppo il volume.

Quando si parla al telefono, però, il vostro interlocutore può ancora sentire il rumore ambientale, che può essere un disturbo. 

Le Bose Noise Cancelling Headphones 700 cercano di risolvere il problema aggiungendo la riduzione del rumore anche al microfono telefonico, una soluzione che può rivelarsi utile anche in un’ufficio open space, se magari dovete fare una chiamata con tutti i colleghi intorno.

La qualità del suono è molto buona, con un suono equilibrato e di gran carattere.

Se dovette sceglire tra le Bose Noise Cancelling Headphones 700 e le Sony WH-1000XM3, vi raccomandiamo queste ultime per via del prezzo più basso e la migliore autonomia. Detto questo, queste Bose di certo non sarebbero un errore.  

Leggi la recensione: Bose Noise Cancelling Headphones 700

Image credit: Sony

Image credit: Sony

3. Sony WH-1000XM2

Se riuscite a trovarle, le Sony WH-1000XM2 di seconda generazione, sono tuttora ottime

Design acustico: Chiuso | Peso: 275 g | Risposta in frequenza: N/A | Driver: N/A | Tipologia di driver: N/A | Sensibilità: N/A | Impedenza: N/A | Durata della batteria: 10 ore | Portata wireless: 10 m | NFC:

Ottima cancellazione del rumore 
Qualità audio straordinaria 
30 ore di batteria 
I cardini sono fragili 
Controlli touch 

Se riuscirete a trovarne un paio, le Sony WH-1000XM2 sono tuttora tra le migliori cuffie con cancellazione del rumore: hanno un'ottima qualità sonora, integrano la tecnologia per la cancellazione del rumore e costano tanto quanto le QC35 della Bose. Nonostante abbiano una durata della batteria minore rispetto alle top di gamma Bose, le Sony WH-1000XM2 superano le QC35 in termini di performance e funzioni.  

Potreste preferire le cuffie Sony a quelle targate Bose, non solo perché vi offrono lo stesso livello di cancellazione del rumore, ma anche per le tre funzioni che a Bose mancano. La prima è l' "ambient noise mode" che lascia passare solamente le frequenze medie e alte (gli annunci dagli altoparlanti ad esempio), l'altra è il "Quick Attention mode" che vi permette di sentire i rumori esterni senza togliervi le cuffie. (Quest'ultimo è perfetto quando vorrete ordinare da bere sull'aereo oppure per dire qualcosa ad un vostro collega prima di tornare al lavoro). L'ultima funzione che casa Sony ha in serbo è il codec LDAC. Oltre al diffusissimo aptX HD, il codec LDAC permette di riprodurre audio Hi-Res tramite le 1000XM2.

Ottima qualità audio, ricche di funzioni e allo stesso prezzo della concorrenza? Le Sony WH-1000XM2 sono un'ottima scelta per quanto riguarda le cuffie con cancellazione del rumore.

Leggi la recensione completa: Sony WH-1000XM2 

Image credit: TechRadar

Image credit: TechRadar

4. Bose QuietComfort 35 II

Cuffie smart con cancellazione del rumore per i fanatici dell'assistente vocale

Design acustico: Chiuso | Peso: 308 grammi | Lunghezza cavo: 120 cm | Risposta in frequenza: N/A | Driver: N/A | Tipologia di driver: N/A | Sensibilità: N/A | Impedenza: N/A | Durata della batteria: 20+ ore | Portata wireless: N/A | NFC:

Spettro sonoro ampio e chiaro 
Straordinaria cancellazione del rumore 
L'equalizzatore attivo non è per tutti 
Design semplice 

Al terzo posto abbiamo le QuietComfort 35 II targate Bose, un prodotto quasi identico alle già eccellenti QuietConfort 35 ma aggiornate al 2018 con l'assistente di Google. Come in precedenza, avrete la cancellazione del rumore per la quale Bose è conosciuta, ottima qualità sonora e un comfort incredibile, oltre alla comodità di avere l'assistente di Google che potrà rispondere alle vostre domande durante i viaggi.  

Nel complesso le Bose QC35 II NC sono delle cuffie eccellenti per viaggiatori e pendolari. Bose ha trovato un ottimo equilibrio tra le funzioni offerte che potrà soddisfare la maggior parte degli ascoltatori. Nonostante non ci piacciano quanto le Sony WH-1000XM2 che vantano una qualità sonora migliore, sono comunque il top per quanto riguarda la cancellazione del rumore.

Leggi la recensione completa: Bose QuietComfort 35 II 

Sony WF-1000XM3

(Image credit: Sony)

5. Sony WF-1000XM3 True Wireless

Auricolari True Wireless con cancellazione del rumore, un sogno che diventa realtà

Design acustico: Chiuso | Peso: 70 grammi | Lunghezza cavo: N/A | Risposta in frequenza: 20Hz - 20KHz | Driver: 6mm | Tipologia di driver: Dome | Sensibilità: N/A | Impedenza: N/A | Durata della batteria: 6 ore | Durata della batteria (custodia): 18 ore | Portata wireless: 10 metri | NFC:

Cancellazione del rumore efficiente 
Molto belli da vedere
Suono convincente 
Non c’è controllo del volume sulle cuffie 
Non adatti allo sport 

In una selezione delle migliori cuffie con cancellazione del rumore è raro trovare degli auricolari, e lo è ancora di più se sono auricolari true wireless. Considerando che questa tecnologia è ancora poco diffusa in generale, gli auricolari Sony WF-1000XM3 sono una cosa davvero impressionante, e meritano senza dubbio di stare in questa guida. 

I Sony WF-1000XM3 hanno un’ottima riduzione del rumore, soprattutto per degli auricolari. Non offrono lo stesso isolamento di cuffie sovrauricolari, che coprono completamente l’orecchio, ma se cercate un design elegante e leggero lo avrete. 

Questi auricolari true wireless sono tra quelli più belli che abbiamo mai visto, hanno una riduzione del rumore molto buona e una qualità del suono (molto) sopra la media. Se cercate cuffie che siano comode da trasportare e usare, e allo stesso tempo di qualità, sono la scelta giusta. 

Leggi la recensione: Sony WF-1000XM3

 Jabra Elite 85H

Image credit: Jabra (Image credit: Jabra)

6. Jabra Elite 85H

Le nuove cuffie con cancellazione del rumore Jabra sfidano Sony e Bose

Design acustico: Chiuso | Peso: 290 grammi | Lunghezza cavo: N/A | Risposta in frequenza: 10Hz - 20KHz | Driver: 40mm | Tipologia di driver: Dinamico | Sensibilità: N/A | Impedenza: N/A | Durata della batteria: 36 ore | Portata wireless: 10 metri | NFC: N/A

Autonomia fenomenale 
Riduzione del rumore eccellente 
Non supportano i migliori codec
I bassi potrebbero essere migliori  

Con un’autonomia tra le migliori mai viste, un’estetica molto bella e molte opzioni di personalizzazioni del suono, le Elite 85h sono facili da consigliare. Detto questo, i puristi avranno da ridire per la mancanza dei codec più recenti e sofisticati, e sicuramente ci sono concorrenti degli di nota allo stesso prezzo. Ma se si considera che sono il primo modello ANC Bluetooth di Jabra, le Elite 85 sono davvero impressionanti. Non vediamo l’ora di vedere la prossima versione. 

Se volete un’alternativa alle  Sony's WH-1000XM3, eccola.

Leggi la recensione Jabra Elite 85H 

Philips Fidelio NC1

Image credit: TechRadar

7. Philips Fidelio NC1

Look esclusivo e ottima riproduzione del suono

Design acustico: Chiuso | Peso: 335 grammi | Lunghezza cavo: 1.2 m | Risposta in frequenza: 7-25kHz | Driver: 40mm al Neodimio | Tipologia di driver: Dinamico | Sensibilità: 107 dB | Impedenza: 16 ohm | Durata della batteria: 25+ ore | Portata wireless: N/A | NFC: No

Suono brillante ed elettrico 
Ottima qualità costruttiva e durata durata della batteria 
Leggera dispersione sonora 
Sono ancora cablate 

Philips presenta una soluzione con cancellazione del rumore più elegante grazie alle NC1. Queste cuffie on-ear non sono wireless come le nostre prime scelte, ma questo non è un motivo per scartarle. A circa 170 euro, le NC1 sono compatte, comode e con una batteria dalla lunga durata.

Un affare per questo prezzo. Nella confezione troverete le cuffie, una custodia rigida e la batteria vi offrirà quasi 30 ore di cancellazione del rumore. Le prestazioni sonore sono estremamente bilanciate e calde.

Leggi la recensione completa: Philips Fidelio NC1 

Bose QuietComfort 25

Image credit: TechRadar

8. Bose QuietComfort 25

Delle cuffie da re e un ottimo affare per tutti

Design acustico: Chiuso | Peso: 308 grammi | Lunghezza cavo: 120 cm | Risposta in frequenza: N/A | Driver: N/A | Tipologia di driver: N/A | Sensibilità: N/A | Impedenza: N/A | Durata della batteria: 20+ ore | Portata wireless: N/A | NFC:

Splendida cancellazione del rumore 
Design semplice e pulito 
Suono pieno e robusto 
Del 2014 
Cuffie cablate 

Qualche anno fa le Bose QuietConfort 25 sono state le migliori cuffie con cancellazione del rumore che avessimo mai usato. I bassi, i medi e gli alti erano cristallini e non si sovrapponevano tra di loro. Ogni genere di musica era incredibile proprio come ce lo aspettavamo. Non ci siamo mai sentiti immersi e concentrati tanto quanto con le QC25 sulle nostre orecchie con la funzione di cancellazione del rumore attiva.

Ma questo è stato qualche anno fa e i tempi sono cambiati da allora. Bose nel mentre ha rilasciato non uno, ma due modelli: le QC35 e le QC35 II con l'assistente di Google incluso, che vi consigliamo più delle QC25 stesse.

Non sono comunque da scartare. Se non vi fate problemi ad utilizzare un paio di cuffie cablate e leggermente datate, le QC25 sono ottime e vi offriranno più di 35 ore di isolamento dal rumore con una batteria AAA. 

Leggi la recensione completa: Bose QuietComfort 25 

[Esiste una versione wireless di queste cuffie. Leggi la nostra recensione delle Bose QuietComfort 35] 

Image credit: TechRadar

Image credit: TechRadar

9. Bowers and Wilkins PX Wireless

Cuffie con cancellazione del rumore con un paio di assi nella manica

Design acustico: Chiuso | Peso: 335 g | Risposta in frequenza: 10Hz - 20kHz | Driver: 40 mm | Tipologia di driver: Full range | Sensibilità: 111 dB | Impedenza: 22 ohm | Durata della batteria: 22 ore | Portata wireless: 30 metri | NFC: No

Impressionante cancellazione del rumore 
Ottima funzione auto pause-play 
Carica USB-C 
Il suono manca di definizione 

Bowers and Wilkins è arrivata leggermente in ritardo per quanto riguarda la cancellazione del rumore, ma il loro primo tentativo è notevole. 

Le PX Wireless non hanno solamente una buona qualità audio, ma anche alcuni interessanti assi nella manica.  Si accenderanno e si spegneranno automaticamente a seconda se le state indossando o meno, inoltre includono la carica tramite USB-C. 

Secondo noi l'unico difetto è la qualità audio che non ha la stessa profondità delle cuffie top di gamma targate Bose e Sony. 

Detto questo, se vi è piaciuto il look delle cuffie B&W in passato, le PX Wireless valgono sicuramente la pena di essere prese in considerazione. 

Leggi la recensione completa: Bowers and Wilkins PX Wireless 

Image credit: TechRadar

Image credit: TechRadar

10. Sennheiser HD 4.50 BTNC

Cuffie con cancellazione del rumore con molte funzioni

Design acustico: Chiuso | Peso: 238 g | Lunghezza cavo: N/A | Risposta in frequenza: 18 - 22kHz | Driver: N/A | Tipologia di driver: Dinamico | Sensibilità: 113dB SPL/V@1kHz | Impedenza: 18 ohm | Durata della batteria: 20 ore | Portata wireless: N/A | NFC:

Ottima cancellazione del rumore 
20 ore di autonomia 
Design adatto per viaggiare 
NoiseGuard difficile da attivare 
Archetto senza imbottitura 

Grazie a una tecnologia per la cancellazione del rumore efficace tanto quanto quella delle cuffie dell'azienda rivale Bose e con una capacità sonora più musicale, le Sennheiser HD 4.50 BTNC sono sicuramente tra le contendenti per la corona di cuffie con la miglior cancellazione del rumore. Grazie al loro basso costo e la facilità di trasporto, queste cuffie sono adatte a tutte le situazioni, come ad esempio i voli in aereo, i viaggi in treno o gli uffici affollati. 

Dal punto di vista del design le Sennheiser HD 4.50 BTNC sembrano una versione più snella, leggera e più ricercata rispetto alle alternative più ingombranti proposte da Bose e Sony; le HD 4.50 BTNC hanno una qualità audio paragonabile e quasi la stessa capacità di cancellazione del rumore. Che stiate cercando la cancellazione del rumore per un lungo viaggio, un tragitto da pendolare o semplicemente per essere più produttivi in un ufficio rumoroso, vale la pena di prendere in considerazione le Sennheiser HD 4.50 BRNC. 

Leggi la recensione completa: Sennheiser HD 4.50 BTNC 

Image credit: TechRadar

Image credit: TechRadar

11. JBL Live 650BTNC

Tra i modelli più economici in grado di cancellare il rumore

Design acustico: Chiuso | Peso: 249 g | Lunghezza cavo: 1,2 m | Risposta in frequenza: 16Hz - 20kHz | Driver: 40 mm | Tipologia di driver: Dinamico | Sensibilità: 100 dB/mW | Impedenza: 32 ohm | Durata della batteria: 20/30 ore | Portata wireless: 10 m | NFC: No

Suono
Design
Poco comode
Comandi poco chiari

Considerato il prezzo, le JBL Live 650BTNC sono perfette come qualità del suono, struttura, qualità e caratteristiche. Potrete scegliere tra Google Assistant e Alexa di Amazon e personalizzare l'equalizzazione usando l'app JBL Headphone.  L'autonomia arriva a 20 ore con ANC e wireless attivati e se usate il cavo con ANC attivo supererete senza problemi le 30 ore.

Se non vi va di dissanguarvi con le Bose QC35 II o le Sony WH-1000XM3, sarete soddisfatti con le  JBL Live 650BTNC, sapendo che otterrete l'80% delle prestazioni al  50% del prezzo.

Leggi la recensione completa: JBL Live 650BTNC

Image credit: Microsoft

Image credit: Microsoft

10. Microsoft Surface headphones

Cancellazione del rumore impressionante

Design acustico: Chiuso | Peso: 290 g | Lunghezza cavo: 1,2 m | Risposta in frequenza: 20Hz - 20kHz | Driver: 40 mm Free Edge Driver | Tipologia di driver: Free Edge | Sensibilità: 115 dB | Impedenza: N/A | Durata della batteria: 15 ore | Portata wireless: N/A | NFC:

Eccezionale qualità del suono 
Cancellazione del rumore efficace 
Controlli intuitivi 
Il design non è per tutti 
Il suono potrebbe essere troppo caldo per alcuni 

Nel complesso le cuffie Surface Headphones di Microsoft sono sorprendentemente buone, con un suono incredibilmente caldo e dai bassi generosi, il che significa che la vostra musica suonerà perfettamente sia che ascoltiate dell’ hip-hop ricco di bassi o della musica acustica.

Una critica in merito a questo suono caldo è che potrebbe togliere un po' di grinta alle frequenze medio basse, una caratteristica che alcuni hanno trovato leggermente deludente. Tuttavia se gli acuti taglienti e i medi tendono ad affaticarvi durante l'ascolto, queste potrebbero essere le cuffie che fanno al caso vostro.

Il biglietto da visita di queste cuffie è la cancellazione del rumore attiva che secondo noi funziona molto bene, inoltre abbiamo gradito molto la facilità con la quale si possono usare i controlli su entrambe le cuffie. 

Nonostante in un primo momento non ci avesse convinto il prezzo (soprattutto perché è possibile spendere meno per un paio di cuffie di alta qualità di marche più tradizionali), il tutto funziona così bene che sembra quasi giustificato.

Image credit: TechRadar

Image credit: TechRadar

BONUS: Nura Nuraphone

Lo strano ibrido in-ear / over-ear che vanta un rispettabile ANC

Design acustico: Chiuso | Peso: N/A | Lunghezza cavo: N/A | Risposta in frequenza: N/A | Driver: N/A | Tipologia di driver: Dinamico | Sensibilità: N/A | Impedenza: N/A | Durata della batteria: 20 ore | Portata wireless: N/A | NFC:

Suono ricco e pieno 
Isolamento acustico eccellente 
Controlli sulle cuffie limitati
Il formato potrebbe intimorire 

Se non avete trovato qualcosa che faccia al caso vostro, vi offriamo un'ultima opzione: le nuovissime Nura Nuraphone, un ibrido over-ear/in-ear. Con questo formato ibrido avrete non solo degli auricolari da inserire all'interno delle vostre orecchie, ma anche un cuscinetto over-ear sopra l'intero padiglione. Questo significa che avrete due barriere fisiche che impediranno ai rumori esterni di arrivare alle vostre orecchie. Mentre le cuffie over-ear più tradizionali offrono funzioni più usuali a prezzi più ragionevoli, le Nuraphone si rivolgono ad un pubblico più sperimentale che cerca di essere all'avanguardia.

Leggi la recensione completa: Cuffie Nuraphone