Skip to main content

I migliori auricolari e cuffie in-ear del 2022

PRICE
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
migliori auricolari
(Image credit: TechRadar)

Con i migliori auricolari e cuffie intrauricolari della selezione TechRadar, ascoltare musica e telefonare sarà tutta un'altra cosa. 

Le nostre guide su cuffie e auricolari:

Le cuffie intrauricolari o in-ear, che dir si voglia, sono senza dubbio uno dei modi migliori per ascoltare la musica, che si scelgano di tipo wired, wireless o true wireless.

Da sempre perseguitati da una scarsa reputazione per la qualità audio inferiore alla media, gli auricolari di alta qualità disponibili oggi possono gareggiare alla pari persino con le migliori cuffie di tipo tradizionale.

Se avete soldi da spendere, potreste voler dare un'occhiata ad alcuni degli altri modelli in-ear di fascia alta, come gli ultimi modelli di Audeze che costano cifre molto elevate ma promettono una qualità irraggiungibile dalla concorrenza. Ovviamente, ci sono molti brand noti che producono alcune dei migliori auricolari sul mercato.

I migliori auricolari e cuffie in-ear del 2022:

migliori auricolari

(Image credit: 1More)

1. 1More Triple Driver

La ricerca di cuffie dal suono eccezionale a prezzo onesto, finisce qui

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso: N / A
Lunghezza cavo: N / A
Risposta in frequenza: 20 - 40.000Hz
Driver: N / A
Tipo di driver: dinamico
Sensibilità: 99 dB a 1KHz
Impedenza: 32 ohm
Durata della batteria: N / A
Portata wireless: N / A
NFC: N / A

Pro

+
Ottima qualità del suono
+
Costruzione e design eccellenti
+
Valore ineguagliato

Contro

-
Il telecomando in plastica è economico

Dopo alcune settimane di utilizzo degli auricolari 1MORE Triple Driver e 1MORE Quad Driver, siamo rimasti stupefatti dal rapporto qualità prezzo che offrono nelle rispettive fasce di prezzo.

Per €100, è difficile pensare ad un suono migliore di quello delle Triple Driver 1MORE. Ma se si desidera un pizzico di qualità in più e materiali ancora migliori, i Quad 1MORE Driver sono a disposizione, al doppio del prezzo.

C'è davvero poco che possiamo criticare dei Triple Driver. Il loro cavo di gomma è fastidioso e il telecomando sembra economico, ma questi sono, in fondo, solo dettagli. Per la cifra richiesta, è impossibile fare meglio.

Leggi la nostra recensione: 1More Triple Driver


migliori auricolari

(Image credit: Sony)

2. Sony WF-1000XM4

I migliori auricolari true wireless che potete acquistare oggi

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso: 7,3 g
Risposta in frequenza: 20-40.000 Hz
Driver: 6 mm
Durata della batteria: 8 ore (auricolari) 16 ore (custodia di ricarica)

Pro

+
Suono agile, corposo ed eloquente
+
Funzionalità davvero utili
+
Impressionante qualità telefonica

Contro

-
Scarsa durata della batteria 
-
Niente supporto aptX

Sony è in gran parte responsabile della pessima salute del mercato degli auricolari true wireless con cancellazione attiva del rumore e, con i WF-1000XM4, l'azienda ha combinato prestazioni, ergonomia e qualità costruttiva nel modo più efficace possibile.

Rispetto ai predecessori Sony WF-1000XM3, i nuovi auricolari true wireless offrono fantastiche funzionalità per migliorare l'esperienza d'uso. Anche se sono più costosi, per noi potrebbe valere la pena pensare ad un aggiornamento.

Nonostante altri auricolari true wireless superano i Sony WF-1000XM4 su alcune caratteristiche specifiche, ad esempio la cancellazione del rumore, nessun altro modello si avvicina ad una qualità così eccellente su tutta la linea. Ecco perché i Sony WF-1000XM4 sono senza dubbio i migliori auricolari true wireless che potete acquistare oggi.

Leggi la nostra recensione: Sony WF-1000XM4


the NuraLoop headphones

(Image credit: Nura)

3. NuraLoop

I migliori auricolari per un'esperienza d'ascolto personalizzata

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso: 250 g
Risposta in frequenza: 20-20.000Hz
Driver: 8,6 mm (dinamici)
Durata della batteria: 16 ore

Pro

+
Audio ricco e adattabile
+
Modalità ANC e social
+
Design resistente e impermeabile

Contro

-
La fascetta per il collo è rigida e può intralciare
-

NuraLoop rappresenta eredita il meglio del primo prodotto dell'azienda Nuraphone, all'interno di un corpo più compatto, resistente ed economico, senza troppi compromessi.

A fare la parte del leone la tecnologia audio adattiva, in grado di stabilire automaticamente il profilo d'ascolto degli utenti e fornire un suono personalizzato, sempre ben bilanciato e ricco.

Inoltre, le funzioni come l'ANC, la modalità social e la classificazione IPX3, senza dimenticare un'ottima autonomia e la possibilità di collegare un cavo analogico da 3,5 mm rendono questo prodotto ancora più interessante.

Leggi la nostra recensione: NuraLoop


Nuratrue true wireless

(Image credit: Nura)
Gli auricolari più personalizzabili sul mercato

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso : 7,4 g (per auricolare)
Autonomia: 6 ore

Pro

+
Audio eccellente
+
Estrema personalizzazione
+
Cancellazione del rumore

Contro

-
Non usano l'ultima versione del Bluetooth
-
Autonomia migliorabile

I NuraTrue sono gli auricolari più personalizzabili oggi sul mercato e vantano anche un ottimo audio. 

Si tratta dei primi auricolari true wireless del marchio australiano Nura, che seguono un po' il percorso stracciato dalle cuffie NuraLoops, che adoriamo.

I NuraTrue rappresentano un altro successo per l'azienda, e offrono livelli mai visti di personalizzazione, in modo da regolare gli auricolari in base alle vostre orecchie. L'app di supporto è in grado di analizzare anche l'indossabilità del prodotto rispetto ai vostri padiglioni auricolari.

Il risultato finale garantisce prestazioni audio incredibili, con livelli di dettaglio impressionanti e un soundstage ampio che evidenzia ogni strumento.

Tra le altre caratteristiche, citiamo una cancellazione del rumore dignitosa, classificazione di impermeabilità IPX4, ricarica rapida e supporto audio in alta risoluzione.

La nostra recensione: NuraTrue


sennheiser ie 900

(Image credit: Sennheiser)

5. Sennheiser IE 900

I migliori auricolari per gli audiofili

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso: 24 grammi
Risposta in frequenza: 5 Hz - 48.000 kHz
Driver: dinamici, 7 mm

Pro

+
Audio incredibile
+
Diversi cavi disponibili
+
Ottima qualità costruttiva

Contro

-
Molto costosi

Sennheiser IE 900 sono i migliori auricolari in-ear da provare per via del formato compatto se state pensando di abbandonare le vostre amate in-ear. Certo, resta da vedere se rientrano nel vostro budget, dato che si tratta di un prodotto davvero costoso, pensato per gli audiofili, con prestazioni eccezionali e un design altrettanto valido. Peccato manchi la possibilità di usare un telecomando in linea, ma si tratta di un difetto minore, soprattutto considerata la quantità di cavi disponibili. 

La nostra recensione: Sennheiser IE 900


cambridge audio melomania 1 plus

(Image credit: Cambridge Audio)

6. Cambridge Audio Melomania 1 Plus

Suono strepitoso e senza cavi

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso: 9,2 grammi
Risposta in frequenza: 20 - 20.000 Hz
Driver: 5,8 mm
Autonomia: 9 ore
Ricariche con custodia: 41 ore

Pro

+
Qualità audio incredibile
+
Ottima app
+
Comandi semplici

Contro

-
Niente ANC

Cambridge Audio è conosciuta per i suoi dispositivi audio di fascia alta e solo l’anno scorso è entrata nel mondo degli auricolari true wireless. Gli Audio Melomania hanno un’incredibile autonomia di 41 ore, unita alla qualità tipica dei prodotti di questo marchio e a tutti i vantaggi del formato senza cavi.

Per essere un paio di auricolari true wireless, la qualità audio offerta dai Cambridge Audio Melomania 1 Plus è incredibile, tanto da poter competere con i modelli over-ear.

Non offriranno la cancellazione del rumore attiva ma hanno un costo contenuto e un'ottima resa sonora

Leggi la recensione completa: Cambridge Audio Melomania 1 Plus 


lypertek pureplay z3 2.0

(Image credit: Lypertek)

7. Lypertek PurePlay Z3 2.0

Auricolari incredibilmente convenienti

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso: N / A
Risposta in frequenza: 20-20.000Hz
Driver: 6mm
Tipo di driver: grafene
Sensibilità: N / A
Impedenza: N / A
Durata della batteria (interna): 10 ore
Durata della batteria (custodia di ricarica): 70 ore
Portata wireless: N / A
NFC: No

Pro

+
Ottimo rapporto qualità/prezzo
+
Suono neutro a misura di audiofilo
+
Grande durata della batteria

Contro

-
Design forse un po' semplice

Anche se probabilmente non avete ancora sentito parlare di questo marchio emergente, Lypertek si sta ormai affermando sul mercato e questi auricolari ne sono la dimostrazione. Sono infatti tra i migliori modelli che abbiamo provato, soprattutto considerato il prezzo che si aggira intorno ai €100.

Con un’interfaccia di ricarica USB-C, un suono ben bilanciato, un'autonomia invidiabile e resistenza all’acqua, i Lypertek PurePlay 2.0 hanno tutte le caratteristiche che ci si aspetta da un paio di auricolari economici.

I Lypertek PurePlay 2.0 potrebbero sorprendervi, riuscendo a tenere testa anche ai marchi più affermati.

Se non fosse ancora chiaro, siamo rimasti piacevolmente sorpresi da questo modello.

Leggi la recensione completa: Lypertek PurePlay Z3 2.0


grado gt220

(Image credit: Grado)

8. Grado GT220

Pochi auricolari true wireless suonano così bene

Specifiche

Design: Chiuso
Risposta in frequenza: 20-20.000 Hz
Driver: 8 mm
Impedenza: 32 ohm
Autonomia (in usi): 6 ore
Autonomia (custodia di ricarica): 36 ore
NFC: No

Pro

+
Audio impressionante da tutti i punti di vista
+
Comandi vocali e touch reattivi
+
Leggeri e comodi

Contro

-
Manca la cancellazione del rumore attiva

Nonostante un aspetto leggermente dimesso, gli auricolari GT220 garantiscono un'ottima qualità audio, ben superiore alla maggior parte dei prodotti true wireless oggi sul mercato. 

I vostri brani verranno riprodotti con una fedeltà incredibile, tanto che riusciranno a sorprendervi a ogni ascolto, come se fosse la prima volta.

Ecco la nostra recensione degli auricolari Grado GT220


migliori auricolari

(Image credit: Bowers & Wilkins)

9. Bowers & Wilkins PI3

Un archetto dal suono fenomenale

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso: 31 g
Risposta in frequenza: 10Hz - 30kHz
Driver: 9,2 mm
Tipo di driver: N / A
Sensibilità: 96 dB
Impedenza: N / A
Durata della batteria: 8 ore
NFC: No

Pro

+
Design confortevole
+
Eccellente qualità del suono

Contro

-
Nessuna impermeabilità
-
Durata della batteria

Le Bowers & Wilkins PI3 sono le prime cuffie intra auricolari ad archetto dell'azienda e si tratta certamente di un ottimo inizio. Sono ben progettate, comode e semplici da usare, inoltre suonano davvero bene.

Grazie al doppio driver, queste cuffie suonano alla grande, con alti nitidi, medi vivaci e bassi potenti. La durata della batteria è però abbastanza insignificante e le funzionalità anche piuttosto limitate, ma potrebbero colpirvi per ciò che sono in grado di offrire.

Leggi la nostra recensione: Bowers & Wilkins PI3


migliori auricolari

(Image credit: Sennheiser)

10. Sennheiser Momentum True Wireless 2

Suono eccezionale e cancellazione del rumore

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso: 6g
Risposta in frequenza: 5 - 21.000Hz
Driver: 7mm
Tipo di driver: dinamico
Sensibilità: N / A
Impedenza: N / A
Durata della batteria (a bordo): 7 ore
Durata della batteria (custodia di ricarica): 28 ore
Portata wireless: 10 metri
NFC:

Pro

+
Suono incredibile
+
Design elegante
+
Supporto per audio ad alta risoluzione

Contro

-
Più costosi dei concorrenti

La qualità del suono, la durata della batteria e il design degli auricolari Sennheiser Momentum True Wireless 2 sono davvero eccezionali e rappresentano un'ottima alternativa ai Sony WF-1000XM3, in particolare se non vi infastidisce un design più appariscente e distintivo.

Non riescono a prendere il primo posto della classifica a causa del loro prezzo piuttosto elevato e delle dimensioni leggermente più grandi del necessario, che li rende meno adatti a persone con orecchie più piccole della media. Tuttavia, questi Sennheiser offrono una grande capacità di cancellazione del rumore insieme a un aspetto piacevole e un suono straordinario.

Leggi la nostra recensione: Sennheiser Momentum True Wireless 2


migliori auricolari

(Image credit: OnePlus)

11. OnePlus Bullets Wireless 2

Incredibili auricolari wireless per il prezzo

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso: 13 g
Risposta in frequenza: 20 Hz - 20 kHz
Driver: 6 mm
Tipo di driver: N / A
Sensibilità: 96 dB +/-3 dB at 1 kHz
Impedance: 16 Ohms
Durata della batteria: 8 ore
Portata wireless: N/A
NFC: No.

Pro

+
Interruttore on / off magnetico
+
Suono vivace
+
Connessione wireless stabile

Contro

-
Terribile contenitore da trasporto
-
Telecomando cablato scomodo

OnePlus è una società nota soprattutto per i suoi telefoni "flagship killer" come OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro, ma produce anche cuffie, il miglior esempio delle quali sono le eccellenti Bullets Wireless 2.

Esse sono un'ottima scelta tra i modelli con archetto da collo: In termini di qualità audio, vantano infatti una presentazione sonora vivace ed un soundstage accurato, anche se ci sono modelli che sanno garantire dei bassi più consistenti.

Sono comode da indossare ed è un peccato che non offrano nessun grado di protezione contro l'acqua ed abbiano un telecomando in linea piuttosto scomodo. In caso contrario, sarebbero anche adatte per fare sport.

Le Bullet Wireless 2 potranno anche essere più costose rispetto al modello che vanno a sostituire, ma la durata della batteria più lunga e la qualità del suono migliorata ben compensano il costo extra. Potrebbe valere la pena un aggiornamento, se si ha il modello originale e vi serve un nuovo paio di auricolari wireless.

Leggi la nostra recensione: OnePlus Bullets Wireless 2


migliori auricolari

(Image credit: 1More)

12. 1More Quad Driver

Più costose delle Triple Driver, ma anche più potente

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso: 18,5 g
Lunghezza cavo: 1,25 m
Risposta in frequenza: 20 - 40.000Hz
Driver: N / A
Tipo di driver: dinamico
Sensibilità: 99 dB a 1KHz
Impedenza: 32 ohm
Durata della batteria: N / A
Portata wireless: N / A
NFC: N / A

Pro

+
Bellissimo suono, ben bilanciato
+
Qualità di costruzione lussuosa
+
Controlli remoti disponibili

Contro

-
Il modello inferiore “Triple Driver” offre un migliore rapporto qualità/prezzo

Le cuffie intrauricolari 1MORE Quad Driver sono costose, ma valgono ogni centesimo del loro prezzo. 1More ha fatto centro costruendo questo paio di auricolari in-ear dal suono bilanciato, realizzando un prodotto dall’ottima qualità costruttiva e garantendo la compatibilità con gli smartphone. Il prezzo è onesto per le caratteristiche che vengono offerte, poiché sono in grado lasciare soddisfatti anche gli audiofili più incalliti.

L'unica riserva che abbiamo è che le Quad Driver soffrono la concorrenza delle più economiche Triple Driver, che costano circa la metà e che da tempo si collocano al primo posto nella nostra classifica.

In termini di valore, le cuffie intra auricolari 1MORE Triple Driver sono le vincitrici, ma per coloro che desiderano un design leggermente migliore e un suono più dettagliato, le 1MORE Quad Driver valgono indubbiamente la spesa aggiuntiva.

Leggi la nostra recensione: 1More Quad Driver


migliori auricolari

(Image credit: Apple)

13. Apple AirPods Pro

Gli auricolari perfetti ... per i fan di Apple

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso: 5,4 g
Risposta in frequenza: 20-20.000Hz
Driver: N / A
Tipo di driver: dinamico
Sensibilità: N / A
Impedenza: N / A
Durata della batteria: (interna): fino a 5 ore
Durata della batteria (custodia): 24 ore
Portata wireless: N / A
NFC:

Pro

+
Buona funzionalità di cancellazione del rumore
+
Indossabilità migliore rispetto agli AirPods (2019)

Contro

-
Più costosi dei migliori concorrenti
-
Solo Cavo di ricarica USB-C e niente alimentatore

Gli AirPods Pro sono gli auricolari true wireless a cancellazione di rumore di Apple e offrono design e vestibilità molto migliori rispetto agli originali AirPods. Tuttavia sono anche piuttosto costosi, e in quanto tali non possono essere definiti i migliori auricolari true wireless in termini di rapporto qualità-prezzo. Possono però essere definiti i migliori per i fan Apple che amano e apprezzano i prodotti del marchio.

Gli Airpods Pro sono auricolari avvolgenti e offrono un suono eccezionale, mentre i microfoni presenti aiutano a eliminare grandissima parte del rumore esterno, rendendoli molto adatti per i pendolari.

È anche presente la modalità trasparente, che al contrario permette di sentire perfettamente quello che accade intorno a chi li indossa. Con l’uscita di iOS 14 nel prossimo autunno gli AirPods Pro guadagneranno anche il suono coinvolgente del Dolby Atmos.

Infine c’è la possibilità che Apple metta in commercio già quest’anno un nuovo modello di AirPods, chiamato AirPods Pro Lite, che sarà il punto di convergenza tra gli AirPods standard e questa versione Pro.

Leggi la nostra recensione: Apple AirPods Pro


soundmagic e11bt

(Image credit: SoundMagic)

14. SoundMAGIC E11BT

Degli auricolari wireless dal sound eccellente

Specifiche

Design: Chiuso
Peso: 24.7g
Risposta in frequenza: 20Hz – 20kHz
Dimensioni del driver: 10 mm
Tipo di driver: Dinamico in neodimio
Sensibilità: 100dB
Impedenza: 42 ohms
Durata della batteria: 20 ore
Raggio d’azione del Bluetooth: 13 m
Tecnologia NFC: No

Pro

+
Prezzo fantastico
+
Design elegante
+
Comodi da indossare

Contro

-
A volte le frequenze alte possono risultare fastidiose

I SoundMagic E11BT sono degli auricolari wireless dal prezzo e dalla qualità audio eccellenti, sono inoltre dotati di un design elegante ed eccattivante.

Sono molto comodi da indossare grazie al loro design ergonomico e sono resistenti al sudore grazie alla certificazione IPX4. Sottolineiamo inoltre che la fascia da passare dietro al collo è piatta, eliminando ogni rischio di irritazione che il cavo potrebbe provocare durante gli allenamenti.

Leggi la nostra recensione completa: SoundMAGIC E11BT


Bose QuietComfort earbuds

(Image credit: Bose)

15. Bose QuietComfort

La cancellazione del rumore di Bose arriva nei true wireless

Specifiche

Design acustico: Chiuso
Peso: 8,5 grammi ciascuno
Risposta in frequenza: --
Driver: --
Sensibilità: --
Impedenza: --
Autonomia: 2 ore
Autonomia con custodia di ricarica: 3 ore
Copertura wireless: 10 metri
NFC: --

Pro

+
Cancellazione del rumore “made in Bose”
+
Suono ricco e definito
+
Aderenza salda ma non fastidiosa
+
Ricarica wireless

Contro

-
Controlli per il volume assente
-
Custodia di ricarica ingombrante
-
Poca autonomia garantita dalla custodia

I QuietComfort sono il secondo tentativo di Bose nel settore dei true wireless e migliorano sotto ogni punto di vista i predecessori SoundSport Free. Non solo il design è di gran lunga migliorato ma la già ottima cancellazione del rumore garantita da questo storico marchio è stata perfezionata. La qualità audio è inoltre molto buona e ben definita, anche se con meno accento sui bassi rispetto al modello Sony. Inoltre sono molto comodi e anche ben bilanciati, al di là del fattore di forma.

Ecco la nostra recensione completa: Bose QuietComfort Earbuds


jabra elite 7 active

(Image credit: jabra)

16. Jabra Elite 7 Active

I migliori auricolari economici per allenarsi

Specifiche

Design acustico: chiuso
Peso: 5,5 gr ciascuno
Risposta in frequenza: 20 - 20.000 Hz
Driver: nd
Batteria: 8 ore (30 con custodia)

Pro

+
Ottimo rapporto qualità/prezzo
+
Sicure, comode e compatte
+
IP57

Contro

-
Profilo audio migliorabile
-
ANC ok ma non il migliore

Quando Jabra propone nuovi auricolari, arriva sempre una versione Active. Stavolta, però, le Jabra Elite 7 Active si avvicina davvero tanto ai Jabra Elite 7 Pro, per qualità audio, ANC, connettività ecc.

C'è comunque qualche differenza, a partire da un prezzo leggermente più basso, passando poi al rivestimento gommato degli auricolari, ottimo per gli allenamenti più intensi. Inoltre sono classificati IP57, dunque resistono alla polvere e all'acqua (fino a 1 m in immersione), dunque il sudore non sarà un problema.

Il profilo audio richiede qualche regolazione, dato quello predefinito non è soddisfacente, specie sui bassi, a discapito dei medi. In ogni caso l'equalizzatore dall'app vi aiuterà a trovare il suono che vi piace.

In termini di chiamate, la qualità di Elite 7 Pro è superiore, in ogni caso, se vi interessa un prodotto per il fitness, gli Elite 7 Active sono un'ottima scelta.

La nostra recensione: Jabra Elite 7 Active

Come scegliere le cuffie che fanno al caso vostro

Le migliori cuffie in-ear devono essere estremamente comode da indossare per lunghi periodi di tempo e adattarsi saldamente all'orecchio per un isolamento acustico ottimale.

Se state cercando un paio di cuffie per praticare attività sportive, la vostra scelta dovrebbe ricadere su auricolari che possano garantire un grado di impermeabilità IPX4 o superiore; saranno così in grado di sopportare il contatto con il sudore e la pioggia, eventi tutt’altro che rari se li usate per gli allenamenti.

In questo elenco sono presenti sia auricolari cablati che wireless, ma i modelli più recenti possono anche essere true wireless. I Sony WF-1000XM4 sono il nostro nuovo modello preferito e fanno un ulteriore passo avanti, combinando capacità true-wireless con una tecnologia di cancellazione del rumore di alta qualità e funzionalità atte a migliorare l'esperienza d'uso.

Se optate per auricolari wireless o true wireless, assicuratevi che la durata della batteria sia all'altezza delle vostre necessità, altrimenti potreste ritrovarvi a corto di carica mentre li state utilizzando. Infine devono suonare bene.

Se siete audiofili attenti, cercate i modelli che supportano i codec audio ad alta risoluzione come LDAC e aptX HD Bluetooth per avere una connettività ottimale. Anche se non è presente alcun auricolare “da cesto del discount” nella nostra lista, le proposte che presentiamo qui sono di qualità, con una durata della batteria più che valida e soprattutto, offrono quasi sempre un suono fantastico. Quando proveremo ulteriori modelli, aggiorneremo l’elenco, quindi di tanto in tanto rileggete l’articolo per leggere le ultime novità.

(FAQ) Domande e risposte su migliori auricolari e cuffie

Quali sono gli auricolari della migliore marca? Dipende totalmente da quello che si sta cercando. Tutti gli auricolari e le cuffie auricolari presenti nelle nostre liste provengono da marchi di cui ci fidiamo quindi potete stare tranquilli, è difficile sbagliare con le nostre proposte.

Quali sono i migliori auricolari economici? Almeno la metà dei prodotti presenti in questo elenco costa meno di 80€, il che li rende ideali per chi ha bisogno di un nuovo set di cuffie ma non vuole affrontare una spesa fuori dal comune. Consigliamo di dare un'occhiata ai modelli RHA MA390 Wireless e alle cuffie intrauricolari 1More Triple Drive. Se sono ancora troppo costosi per il vostro budget, vi conviene consultare la nostra guida alle migliori cuffie economiche.

Sono meglio gli auricolari o le cuffie? Sta a voi prendere questa decisione. Alcune persone adorano la sensazione e l'esperienza sonora immersiva delle cuffie tradizionali, altri preferiscono la libertà e le dimensioni compatte delle cuffie e degli auricolari in-ear. Si tratta di una esperienza troppo soggettiva per dare un giudizio assoluto, in questo senso.

Come si può evitare che gli auricolari cadano? Sebbene la maggior parte degli auricolari e cuffie auricolari di fascia alta siano progettate per rimanere in posizione, le orecchie possiedono forme diverse. Ciò significa che rimane sempre una minima possibilità che cadano, soprattutto se si corre o si praticano altri sport. Se praticate attività fisica molto spesso, vi consigliamo di optare per un modello creato appositamente per l’utilizzo sportivo. Questa tipologia di auricolari è solitamente caratterizzata da un supporto migliore e un design diverso, che consente una maggiore stabilità facendoli rimanere saldamente fissati all'orecchio.

Dovrei comprare degli auricolari wireless? Gli auricolari wireless e true wireless sono un'ottima opzione per coloro che vogliono ascoltare la musica in movimento senza dover subire la seccatura dei cavi aggrovigliati. Tuttavia, alcuni puristi dell'audio pensano che la qualità del suono offerta dalle connessioni Bluetooth non sia paragonabile a quella dei modelli cablati tradizionali.

Marco Doria
Marco Doria

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.