Skip to main content

Disney+ arriva sui TV Panasonic (era ora!)

Watch Luca online
Pixar movie Luca streams on Disney Plus (Image credit: Disney)

L'app Disney Plus finalmente è disponibile sui TV Panasonic. Per la precisione, l'app si può scaricare su qualunque TV Panasonic 4K uscito dal 2017 in poi e dotato del sistema operativo My Home Screen.

In altre parole, chiunque abbia acquistato un TV Panasonic negli scorsi quattro anni potrà scaricare l'app Disney+. Nello specifico, si tratta dei modelli le cui lettere del prefisso sono EZ, EX, FZ, FX, GZ, GX, HZ, HX, JZ, or JX. Sono quindi inclusi sia i TV OLED che gli LCD. 

Si recupera

In realtà è abbastanza sorprendente che ci sia voluto così tanto tempo: l'app Disney+ è uscita verso la fine del 2019 ed è subito stata resa disponibile per praticamente tutti i sistemi operativi per Smart TV e dispositivi per lo streaming entro l'anno successivo. Il fatto che i televisori Panasonic del 2021 siano usciti senza il supporto all'app integrato è stato piuttosto deludente.

Anche se un dispositivo per lo streaming (di per sè economico) basterebbe a sistemare il problema, chiunque paghi centinaia di euro per un OLED Panasonic che (sulla carta) garantisce un'esperienza Home Theater avrebbe ragione a essere estremamente deluso di non poter vedere i film Marvel o i film Star Wars comodamente sul proprio televisore.

Con l'arrivo di tantissime novità quest'anno è incredibile che Panasonic sia riuscita a mettersi in pari solo a settembre. A questo punto, Hisense rimane l'unica senza il pieno supporto per l'app di Disney+ per i propri televisori. L'app infatti è disponibile solo per i televisori dotati di sistema operativo Android TV e Roku, mentre per il sistema operativo proprietario Vidaa U non c'è ancora niente da fare.

Naturalmente bisogna ricordare che Disney Plus è un servizio di uscita recentissima, soprattutto se paragonato a piattaforme streaming come Netflix e Amazon Prime Video

Giulia Di Venere

Senior Content Editor and Copywriter adept in managing content creation and publication at TechRadar Italia.