Skip to main content

Apple Studio Display, le funzioni migliori escluse da Windows 11

Evento Apple marzo 2022
(Image credit: Apple)

Quando Apple ha svelato il nuovo Studio Display da 27" in occasione dell'evento di marzo, ha presentato anche diverse funzioni avanzate come Center Stage e il supporto dell'audio spaziale. Successivamente, però, l'azienda ha confermato che molte di queste saranno disponibili solo con un Mac o MacBook compatibile.

Center Stage è una funzione di messa a fuoco intelligente della webcam da 12 MP, pensata per regolare ingrandimento e inquadratura per focalizzarsi su un soggetto in movimento. Inoltre, l'audio spaziale sfrutta Dolby Atmos per offrire audio 3D immersivo dai sei altoparlanti dello Studio Display, che supporta anche l'assistente virtuale Apple Siri per i comandi vocali.

Queste funzioni sono rese disponibili dal chip Apple A13 Bionic integrato nel display, lo stesso che si trova su iPhone 11, iPhone SE e sugli iPad più moderni. Tuttavia, Apple ha confermato a TechRadar che le funzioni che dipendono dall'A13 saranno disponibili solo collegando Studio Display a un Mac o MacBook compatibile.

Dunque, sebbene sia possibile collegare il dispositivo a un PC con Windows 11, non potrete sfruttarne le funzioni migliori. Certo, avrete uno display 5K a 60 Hz, e potrete usare la webcam, che però non avrà le funzioni smart presentate. E dato che è il chip A13 a gestire la qualità delle immagini catturate dalla periferica, probabilmente nemmeno i video sui dispositivi Windows (o Linux) avranno una qualità troppo elevata.

Ecco i modelli di Mac e iPad compatibili con le funzioni avanzate dello Studio Display:

Marco Doria
Marco Doria

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.