Skip to main content

Come disdire Amazon Prime

Tutti i passaggi per disdire Amazon Prime e disattivare l'abbonamento

Come disdire Amazon Prime
Come disdire Amazon Prime
(Image: © Amazon)

Come disdire l'abbonamento Amazon Prime? Se volete disdire Amazon Prime perchè trovate il costo troppo elevato, oppure pensate che non valga più la pena rinnovare il vostro abbonamento perchè non lo sfruttate appieno usufruendo di tutti i servizi, siete nel posto giusto. Con la giusta guida, disattivare l'abbonamento Amazon Prime non è complicato.

Se non avete mai provato Amazon Prime, per i nuovi clienti l'abbonamento Prime è gratis per i primi 30 giorni. Non è molto, ma è un periodo sufficiente per capire se il servizio fa al caso vostro. Con Amazon Prime, si possono ricevere gli ordini a casa in un giorno, guardare film e serie TV in esclusiva su Prime Video, ascoltare brani musicali su Prime Music, sfruttare l'archiviazione illimitata per le foto, accedere a Prime Reading e Prime Gaming e molto altro.

Sottoscrivendo la prova gratuita, non sarete costretti a rinnovare l'abbonamento. Amazon Prime costa 3,99€ al mese oppure 36€ all'anno, e si può decidere di cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Se Amazon Prime proprio non fa per voi, continuate a leggere per scoprire come disdire Amazon Prime. 

Come disdire Amazon Prime e disattivare l'abbonamento

Per disdire l'abbonamento Amazon Prime potete fare affidamento alle istruzioni presenti sull'apposita pagina del sito (opens in new tab). I passaggi sono molto semplici:

Disdire l'abbonamento Amazon Prime vi garantisce comunque l'accesso al servizio fino al termine del periodo di fatturazione in corso, alla fine del quale non vi verrà più addebitato nulla. L'operazione può essere svolta in qualsiasi momento.

Inoltre, invece di annullare subito l'iscrizione ad Amazon Prime, potete richiedere che vi venga inviata un'e-mail di promemoria per il pagamento tre giorni prima del rinnovo.

Senior Content Editor and Copywriter adept in managing content creation and publication at TechRadar Italia.