Skip to main content

Samsung Galaxy S22 vs Xiaomi 12: il confronto

Samsung Galaxy S22
(Image credit: Samsung)

Samsung Galaxy S22 e Xiaomi 12 sono due tra gli smartphone Android più potenti in commercio. Entrambi i modelli sono usciti nel 2022 (anche se Xiaomi 12 non è ancora arrivato in Europa) e si presentano come prodotti di fascia alta equipaggiati con display di ultima generazione, processori top e caratteristiche premium che li distinguono dagli smartphone di fascia media.

Dopo aver messo a confronto il nuovo top di gamma Samsung con il rivale Apple nel nostro articolo: Samsung Galaxy S22 vs Apple iPhone 13, abbiamo pensato di fare un confronto simile rimanendo all'interno dell'universo Android.

Naturalmente la scelta è ricaduta su Xiaomi 12, il top di gamma dell'azienda cinese che, stando alle stime di fine 2021, è stabilmente al secondo posto nella classifica mondiale dei produttori di smartphone, subito dopo Samsung e davanti a Apple.

Senza dilungarci oltre passiamo al confronto tra due degli smartphone Android più interessanti del 2022.

Buona lettura!

Prezzo e disponibilità

Xiaomi 12 è disponibile sul mercato cinese dal 28 dicembre, ma per acquistarlo in Italia dovremo attendere il mese di marzo. Lo stesso discorso vale per i prezzi che, al momento, sono disponibili solo in Yen. 

Anche se la conversione, come abbiamo imparato negli anni, non dice mai la verità, per il confronto ci baseremo sulle cifre indicate da Xiaomi per il mercato cinese.

Xiaomi 12 ha un prezzo di CNY3,699 (€506) nella versione da 8/128GB che sale a CNY3,999 (€549) per la variante da 8/256GB. Il top di gamma da 12/256GB costa €602.

Al contrario conosciamo con certezza i prezzi di Samsung Galaxy S22, che nella variante da 8/128GB costa €879, mentre nel formato da 8/256GB ha un prezzo di €929.

Anche se Xiaomi 12 dovrebbe costare più di quanto risulta dalla conversione, possiamo escludere con certezza che la cifra lieviti tanto da raggiungere o superare i prezzi di Galaxy S22. Come potete vedere, il top di gamma coreano costa circa 400 euro in più sia nel formato da 8/128GB che in quello da 8/256GB. 

Anche optando per la versione più potente da 12/256GB, Xiaomi 12 rimane decisamente più accessibile rispetto a Samsung Galaxy S22.

Aggiorneremo l'articolo con le cifre ufficiali per il mercato europeo, ma per ora possiamo dire che sul fronte del prezzo Xiaomi ha un ampio vantaggio.

Design

Xiaomi 12 e Samsung Galaxy S22 sono due degli smartphone Android di fascia alta più compatti sul mercato, perlomeno considerando gli standard moderni.

Il top di gamma cinese misura 152,7 x 69.9 x 8,16 e pesa 180 grammi e monta un display da 6,28 pollici.

Samsung Galaxy S22 è di poco più piccolo del suo predecessore Galaxy S21 e misura 146 x 70,6 x 7,6mm per un peso di 168g. Il display in questo caso è leggermente più piccolo e misura 6.1 pollici.

Nel complesso Galaxy S22 è sensibilmente più compatto e leggero del rivale Xiaomi, ed entrambi gli smartphone hanno dimensioni simili a quelle di iPhone 13.

Xiaomi 12

(Image credit: Xiaomi)

Entrambi i display sono piatti e poggiano su una cornice in alluminio con bordi curvi, oltre a condividere il classico "punch hole" che ospita la selfie camera.

Passando alla parte posteriore, Galaxy S22 sostituisce la cover in plastica di S21 con uno strato di Corning Gorilla Glass Victus+ (presente anche nella parte frontale) e vanta una struttura in alluminio detta "Armor Aluminum" che ne aumenta ulteriormente la resistenza.

Anche Xiaomi ha scelto la protezione del Gorilla Glass Victus per la cover posteriore del suo top di gamma, ma in questo caso si tratta di una versione leggermente più datata rispetto alla "plus" presente su Galaxy S22.

Xiaomi 12

(Image credit: Xiaomi Official Telegram)

Su entrambi gli smartphone è presente la certificazione IP 68 che garantisce la resistenza a polvere e acqua.

Tra le differenze troviamo il modulo posteriore che su Galaxy S22 riprende il solito design ‘Contour Cut’ che si amalgama perfettamente con la cover in vetro e conferisce una linea molto sobria ed elegante.

Xiaomi ha fatto un passo indietro rispetto al design curvo del modulo fotografico presente su Xiaomi Mi 11 tornando al classico modulo rettangolare in rilievo che ricorda molto quello del più datato Samsung Galaxy Note 20.

Display

Samsung Galaxy S22

(Image credit: Peter Hoffmann)

Come detto in precedenza, questi sono due dei top di gamma Android più compatti sul mercato, il che significa che entrambi sono equipaggiati con display più piccoli della media.

Lo schermo di Xiaomi 12 misura 6.28 ed è leggermente più grande rispetto a quello da 6.1 pollici di Samsung Galaxy S21.

Entrambi i display hanno una risoluzione da 2400 x 1080 (FHD+) e una frequenza di aggiornamento variabile fino a 120Hz. La differenza sta nel pannello, che sul top di gamma Xiaomi è un OLED, mentre su Galaxy S22 troviamo un Dynamic AMOLED 2X. Tutti e due supportano gli standard Dolby Vision e HDR10+.

Samsung vince di netto in termini di luminosità, con un picco di 1500 nits contro i 1100 di Xiaomi 12. In ogni caso si tratta di cifre molto elevate e anche il display del top di gamma Xiaomi risulta molto luminoso.

Per quanto riguarda la qualità dei colori e delle immagini dovremo attendere la nostra recensione di Xiaomi 12, ma su questo fronte Samsung è una certezza e Galaxy S22 non fa di certo eccezione.

Lo schermo del top di gamma Samsung può inoltre contare sulla tecnologia Intelligent Vision Booster, che regola automaticamente il display in base alla luminosità circostante e ne regola il contrasto.

Fotocamera

Xiaomi 12

(Image credit: Xiaomi )

Xiaomi 12 e Samsung Galaxy S22 ha un comparto fotografico molto simile composto da tre sensori.

Entrambi gli smartphone sono equipaggiati con un sensore grandangolare da 50 MP, mentre il sensore ultra-grandangolare di Xiaomi 12 è da 13MP, contro i 12MP di Galaxy S22. 

La differenza principale sta nella terza lente. Xiaomi 12 utilizza un sistema telemacro con ottica da 5MP ideale per gli scatti da vicino, mentre Samsung ha optato per un teleobiettivo da 10MP con zoom ottico 3X.

Per quanto riguarda la selfie camera, Samsung Galaxy S22 equipaggia un sensore da 10MP, mentre Xiaomi 12 vanta un sensore frontale da 32MP. 

Del resto più megapixel non sono sempre sinonimo di maggiore qualità, quindi al di la della risoluzione maggiore non possiamo decretare un vincitore in quest'ambito prima di aver provato a fondo entrambi gli smartphone.

Complessivamente i due smartphone hanno dei comparti fotografici molto simili e la qualità delle immagini dipenderà principalmente dalla qualità degli algoritmi AI dei software delle fotocamere. 

Anche in questo caso ci premureremo di aggiornare l'articolo quando saremo in grado di testare Xiaomi 12 nella vita reale.

Specifiche e prestazioni

Trattandosi di due top di gamma Android le specifiche sono molto simili. Sia Xiaomi 12 che Samsung Galaxy S22 dispongono dell'ultimo processore Snapdragon 8 Gen 1, anche se in alcune aree geografiche il top di gamma coreano viene venduto con il chipset Exynos 2200.

Entrambi gli smartphone hanno configurazioni da 8 GB di RAM e 128/256 GB di memoria interna, ma Xiaomi 12 è disponibile anche nel taglio da 12/256 GB.

A livello prestazionale le differenze sono minime e dipenderanno principalmente dalla gestione del rapporto prestazioni/consumi del sistema operativo.

Come da tradizione, Samsung sa il fatto suo in ambito software e da sempre propone UI stabili e aggiornate frequentemente (e più a lungo) che lo pongono un gradino sopra a Xiaomi in quest'ambito.

Nel complesso, viste le grandi somiglianze in termini di componenti, i due smartphone garantiscono velocità di esecuzione e prestazioni generali di alto profilo.

Batteria

Xiaomi 12 è leggermente più spesso e pesante di Samsung Galaxy S22, ma questo spazio in più è interamente dedicato alla batteria. Il top di gamma cinese ha un'unità da 4,500mAh, ben più capiente rispetto a quella da 3700mAh di Galaxy S22.

L'autonomia non è legata unicamente alla capienza della batteria, ma dipende in gran parte dall'ottimizzazione del software. Xiaomi 11 non ci ha certamente impressionato in positivo, ma del resto lo stesso discorso valer per Galaxy S21, quindi non ci aspettiamo niente di sbalorditivo da entrambi i contendenti.

Detto questo Xiaomi 12 risulta avvantaggiato in termini di ricarica grazie al caricatore da 67-Watt fornito nella confezione che permette di caricare il telefono da 0% a 100% in 39 minuti.

Samsung Galaxy S22 dispone di un supporto per la ricarica rapida da 25W e viene venduto senza caricatore, quindi dovrete acquistarlo separatamente.

Per quanto riguarda la ricarica wireless Xiaomi 12 può contare su un sistema da 50W, ben più potente rispetto a quello da 15W di Galaxy S22.

Verdetto

Xiaomi 12 e Samsung Galaxy S22 hanno talmente tanti punti in comune che risulta molto difficile decretare un vincitore assoluto.

Samsung ha dalla sua una UI più stabile che riesce a compensare le differenze in ambito hardware con funzioni dedicate e aggiornamenti costanti nel tempo, mentre Xiaomi 12 punta molto sulla qualità dei componenti e sul rapporto qualità prezzo che, se i prezzi rimarranno simili a quelli cinesi, potrebbe risultare vincente nel confronto con la controparte Samsung.

Il top di gamma coreano non ha fatto grandi passi in avanti rispetto al precedente Galaxy S21, ha un prezzo di lancio piuttosto elevato e rischia di subire fortemente la competizione del top di gamma Xiaomi che, mai come quest'anno, ha specifiche simili (e in alcuni casi superiori) al nuovo Galaxy.

La scelta è personale, molti continuano a preferire Samsung per l'interfaccia utente e la qualità dei display. Tuttavia la velocità di ricarica limitata unita all'assenza di un caricabatterie nella confezione, la mancanza del modulo di espansione della memoria e un prezzo alto potrebbero sfavorire il nuovo Galaxy rispetto ai concorrenti diretti, iPhone 13 e Xiaomi 12.