Skip to main content

I migliori smartphone Android del 2020: quali scegliere tra modelli vecchi e nuovi

(Image credit: Future)

Esistono centinaia di modelli e marchi diversi di smartphone Android che compongono un panorama di dispositivi estremamente variegato in termini di tecnologia e caratteristiche. Come scegliere, dunque, lo smartphone giusto?

Se siete i classici early adopter sicuramente saprete già quale nuovo modello vorrete comprare ma se cercate un dispositivo dal buon rapporto qualità-prezzo, allora questa guida farà al caso vostro.

I modelli che trovate qui sono per la maggior parte risalenti al 2019 e questo significa da una parte che si tratta di smartphone ancora attuali e validi mentre dall'altra che con il graduale arrivo sul mercato dei nuovi modelli anche questi entreranno in questa lista come accaduto già ai serie Galaxy S20.

Per quanto riguarda le uscite dei prossimi mesi, Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro si preparano a sbarcare il 7 aprile prossimo anche in Italia dopo il successo già ottenuto con il debutto sul mercato cinese dove le scorte sono terminate in appena 55 secondi.

Attendiamo anche le mosse di Huawei che ha annunciato la sua serie Huawei P40. Intorno a metà aprile sarà invece presentata la nuova gamma dei modelli OnePlus 8. Verso fine anno sarà invece il turno dei Pixel 5 di Google.

Dopo questa lunga premessa, è arrivato il momento di cominciare e vedere insieme quali sono i dieci migliori smartphone Android attualmente disponibili in Italia.



(Image credit: Samsung)

1. Samsung Galaxy S20 & S20 Plus

I migliori smartphone Android in circolazione

Uscita: Marzo 2020 | Peso: 163/186 grammi | Dimensioni: 15,1x 6,9x0.7/16,1x7,3x0,7 cm | Sistema operativo: Android 10 | Schermo: 6,2/6,7 pollici | Risoluzione: 1440x3200 | CPU: Snapdragon 865/Exynos 990 | RAM: 8/12 GB | Spazio di archiviazione: 128 GB (S20)/128-256-512 GB (S20 Plus) | Batteria: 4000/4500 mAh | Fotocamera principale: 12+64+12 MP | Fotocamera frontale:: 10 MP

Il miglior display in circolazione
Fotocamera eccellente
Prezzi elevati
Miglioramenti marginali

Samsung Galaxy S20 e Galaxy S20 Plus rappresentano, insieme a Galaxy S20 Ultra, i top di gamma più recenti della multinazionale sudcoreana e non dovrebbe stupire più di tanto il fatto che, come i modelli precedenti, siano al primo posto di questa classifica.

Sia il modello standard che S20 Plus meritano nel complesso un posto pari merito: sono telefoni davvero molto simili dato che le specifiche tecniche di S20 Plus sono solo leggermente superiori. Questo modello ha infatti uno schermo più largo da 6,7 pollici, una batteria più capiente da 4500 mAh, una fotocamera con quattro lenti (con un sensore di profondità) ed eventualmente anche più spazio di archiviazione.

Entrambi i modelli hanno un comparto fotografico molto interessante con una lente standard da 12 MP, una grandangolare da 12 MP e un sensore teleobiettivo da 64 MP. Entrambi hanno inoltre dei processori molto potenti come Snapdragon 865 e Exynos 990 (a seconda del mercato) e una quantità di RAM fino a 12 GB.

Entrambi hanno inoltre un display incredibile con una risoluzione di 1440x3200 e refresh rate sino a 120 Hz. Fino ad ora è, secondo noi, il miglior display disponibile su smartphone.

Anche il design è particolarmente convincente insieme a caratteristiche come la ricarica wireless, il 5G, il lettore di impronte integrato e la resistenza all'acqua. Di certo non saranno i migliori smartphone in assoluto ma di sicuro sono i migliori smartphone Android che abbiamo mai provato.

Leggi la recensione completa: Samsung Galaxy S20 - Samsung Galaxy S20 Plus

Immagine: TechRadar

Immagine: TechRadar (Image credit: Huawei)

2. Huawei P30 Pro

Il miglior smartphone dell’azienda cinese

Uscita: aprile 2019 | Peso: 192 g | Dimensioni: 15,8 x 7,34 x 0,84 cm | Sistema operativo: Android 10 (aggiornamento) | Processore: Kirin 980 Octa-core | Schermo: 6,47” OLED | Risoluzione: 1080x2340p (FHD+) | Memoria: 128GB interna + 6GB RAM - 128/256/512GB interna + 8 GB RAM | Batteria: 4.200 mAh | Fotocamera principale: 40+20+8 MP | Fotocamera frontale: 32 MP

Ben quattro fotocamere  
Design e specifiche ottime
Autonomia notevole 
La risoluzione si ferma al Full HD

I modelli della serie P di Huawei hanno sempre preso sul serio il proprio ruolo di smartphone adatti alla fotografia e da questo punto di vista il P30 Pro è riuscito a raggiungere l’eccellenza. 

Laddove altri produttori hanno faticato a montare su telefoni molto sottili più di uno zoom ottico 3x, Huawei ci è riuscita grazie a un nuovo design. L’obiettivo si trova infatti lungo il corpo del telefono e utilizza uno specchio per rifletterlo fuori dalla cover posteriore. Dai qui la lente "periscopica", che gestisce lo zoom ottico 5x, uno zoom digitale 10x e uno zoom totalmente digitale 50x.

Il telefono non delude in tutti gli altri aspetti dato che può vantare un recentissimo processore proprietario di Huawei, il Kirin 980 che gli permette di raggiungere velocità simili a quelle dei top di gamma Apple e Samsung. 

Un quantità rispettabile di RAM completa il quadro delle specifiche del telefono ma l'aspetto più interessante del P30 Pro resta senza ombra di dubbio quello relativo alle sue incredibili fotocamere, che includono impressionanti capacità ISO che Huawei ama descrivere come “degne di una reflex”. 

Leggi la recensione completa: Huawei P30 Pro

(Image credit: Samsung)

3. Samsung Galaxy Note 10 Plus

Un top di gamma con pennino incluso

Uscita: agosto 2019 | Peso: 196 g | Dimensioni: 16,23 x 7,72 x 0,79 cm | Sistema operativo: Android 10 (aggiornamento in distribuzione) | Processore: Exynos 9825 | Schermo: 6,8" Quad HD+ Dynamic AMOLED | Risoluzione: 1440x3040p | Memoria: 256/512GB interna + 12GB RAM | Fotocamera principale: 12MP+12MP+16MP+3D ToF | Fotocamera frontale: 10 MP | Batteria: 4.300 mAh

Il miglior schermo su smartphone
Il pennino è molto utile
Estremamente costoso
La fotocamera non è tra le migliori

Il Samsung Galaxy Note 10 Plus non raggiunge la vetta di questa classifica per un motivo molto semplice: è un prodotto troppo di nicchia per poterlo raccomandare a tutti, soprattutto per via del prezzo e per il pennino che interesserà solo a poche persone. 

Nonostante questo, il nuovo phablet Galaxy Note 10 ha molti motivi per farsi apprezzare: dallo schermo da 6,8 pollici all’ottima fotocamera frontale passando per la S Pen che è in grado di trasformare il modo in cui si usa lo smartphone.

Le fotocamere non sono allo stesso livello di quelle del Huawei P30 Pro, e il design si potrebbe anche migliorare, se non altro perché non permette una presa troppo salda. Al di là di questi piccoli difetti, resta comunque uno smartphone fantastico, a patto di essere pronti a spendere una cifra consistente.

Leggi la recensione completa: Samsung Galaxy Note 10 Plus

(Image credit: Huawei)

4. Huawei P30

Un altro dei migliori telefoni Huawei

Uscita: marzo 2019 | Peso: 165 g | Dimensioni: 14,91 x 7,14 x 0,76 cm | Sistema operativo: Android 9 | Processore: Kirin 980 | Schermo: 6,1” OLED | Risoluzione: 1080x2340p (FHD+) | Memoria: 128GB interna + 6GB RAM | Fotocamera principale: 40+16+8 MP | Fotocamera frontale: 32 MP | Batteria: 3.650 mAh

Fotocamera eccellente
Processore potente
Non ha la ricarica wireless
Inferiore al P30 Pro

Questo è il secondo smartphone Huawei nella nostra classifica, non avete visto male. E il P30 è davvero in sesta posizione.

Ha uno schermo più piccolo rispetto al Pro ma sul lato posteriore ha tre sensori fotografici invece di quattro. Lo zoom massimo è comunque 30x e nel complesso è un telefono eccellente.

Huawei P30 è anche molto potente, ha il jack per le cuffie (manca sul Pro) e un formato più maneggevole. E naturalmente costa un po’ meno.

Leggi la recensione completa: Huawei P30

(Image credit: OnePlus)

5. OnePlus 7T Pro

Uno tra i migliori smartphone di fascia media

Uscita: ottobre 2019 | Peso: 206 g | Dimensioni: 16,2 x 7,59 x 0,8 cm | Sistema operativo: Android 10 (aggiornamento in distribuzione) | Processore: Qualcomm Snapdragon 855 Plus | Schermo: 6,67” 90 Hz Fluid Display | Risoluzione: 1440x3120p (HDR10+) | Memoria: 256 GB interna + 8 GB RAM | Batteria: 4.085 mAh | Fotocamera principale: 48+8+16 MP | Fotocamera frontale: 16 MP

Display eccezionale
Ottimo design
Manca ancora la ricarica wireless 
Poche novità rispetto al 7 Pro 

OnePlus è un’azienda cinese che è diventata famosa grazie a smartphone con ottime specifiche e dal prezzo competitivo. Questo è il secondo modello della nostra classifica, dopo il OnePlus 7 Pro. Il 7T Pro presenta poche novità rispetto al suo predecessore ma un piccolo passo avanti su un grande dispositivo è comunque degno di nota. 

OnePlus 7T Pro ha una fotocamera posteriore impressionante, mentre quella frontale è di tipo pop-up, il che permette di avere uno schermo completamente sgombro da obiettivi e questa è un’ottima caratteristica visto che si tratta di uno splendido pannello con frequenza di aggiornamento a 90 Hz che rende ogni azione più fluida.

OnePlus è ancora indietro su alcuni aspetti, come la ricarica wireless, e la fotocamera che non è all’altezza di quella di altri modelli in questa lista. Considerato il prezzo, però, OnePlus 7T Pro è un prodotto eccellente. 

Leggi la recensione completa: OnePlus 7T Pro

(Image credit: Oppo)

6. Oppo Reno 10x Zoom

Un nuovo marchio tra i migliori smartphone Android

Uscita: giugno 2019 | Peso: 210 g | Dimensioni: 16,2 x 7,72 x 0,93 cm | Sistema operativo: Android 9 | Processore: SM8150 | Schermo: 6,6” AMOLED on-cell | Risoluzione: 1080x2340p | Memoria: 128GB/256GB interna + 6GB/8GB RAM | Batteria: 4.065 mAh | Fotocamera principale: 48+13+8 MP | Fotocamera frontale: 16 MP

 Fotocamera pop-up 
 Processore potente 
L’interfaccia sembra un po’ lenta
Un po’ troppo pesante

Questo è il primo smartphone Oppo di questa nostra lista dei migliori smartphone Android. Oppo Reno 10x Zoom è uno dei nuovi arrivati ed è anche molto potente.

Con tre efficienti fotocamere posteriori, questo smartphone può arrivare a 10x con lo zoom ottico e a 60x con quello digitale, e offre molte modalità fotografiche per dare spazio alla vostra creatività. Il Reno 10x Zoom è uno tra i migliori smartphone per la fotografia che non sia di Huawei. Ha anche un bel design, grazie al quale riesce a distinguersi. 

La fotocamera pop-up è una caratteristica piuttosto intrigante dato che il suo design “a pinna di squalo” rende il Reno 10x Zoom un prodotto unico. 

Questo smartphone non è più in alto nella nostra lista perché ha qualche piccolo difetto, come un peso un po’ eccessivo e un software che non ci ha pienamente convinto. Inoltre ci sembra che il nome non corrisponda al vero, visto che lo zoom 10x è ibrido e non ottico. In ogni caso, è un prodotto che vale la pena prendere in considerazione. 

Leggi la recensione completa: Oppo Reno 10x Zoom

Samsung Galaxy Note 10 Plus

(Image credit: Samsung)

7. Samsung Galaxy Note 10

Un vero top di gamma

Uscita: agosto 2019 | Peso: 168 g | Dimensioni: 15,1 x 7,18 x 0,79 cm | Sistema operativo: Android 10 (aggiornamento in distribuzione) | Processore: Samsung Exynos 9825 | Schermo: 6,3” Infinity-O Dynamic AMOLED | Risoluzione: 1080x2280p | Memoria: 256 GB interna + 8 GB RAM | Batteria: 3.500 mAh | Fotocamera principale: 12+12+16 MP | Fotocamera frontale: 10 MP

 Un Galaxy Note facile da tenere in mano 
 Ottimi video 
Schermo Full HD 
L’autonomia lascia a desiderare

Il Samsung Galaxy Note 10 è inferiore per molti aspetti al Note 10 Plus (non a caso più alto nella nostra classifica) ma ha un prezzo molto più accessibile.

Il modello base ha una fotocamera in meno rispetto al suo fratello maggiore, un schermo dalla risoluzione più bassa e meno RAM. Possiamo dire che è meno potente, anche se difficilmente lo si nota nell’uso quotidiano.

La base comunque è la stessa: il Galaxy Note 10 è bello da vedere e ben costruito, ha il nuovo software Samsung adatto alla S Pen e possiede moltissime qualità.

Leggi la recensione completa: Samsung Galaxy Note 10

8. OnePlus 7T

Uno smartphone eccellente

Uscita: ottobre 2019 | Peso: 190 g | Dimensioni: 16,9 x 7,44 x 0,81 cm | Sistema operativo: OxygenOS basato su Android 10 | Processore: Qualcomm Snapdragon 855+ | Schermo: 6,55” 90 Hz Fluid AMOLED HDR10+ | Risoluzione: 1080x2440p (FHD+) | Memoria: 128 GB interna + 8GB RAM | Batteria: 3.800 mAh | Fotocamera principale: 48+12+16 MP | Fotocamera posteriore: 16 MP

 Schermo a 90 Hz 
 Android 10 
 Manca la ricarica wireless 
 Fotocamera molto sporgente 

Molti smartphone di questa lista hanno una versione standard e una di dimensioni più grandi ma non è il caso dello OnePlus 7T. C’è una sola versione ed è in questa classifica per i suoi molti meriti. 

Su questo smartphone ci sono tre potenti fotocamere posteriori, uno schermo AMOLED a 90 Hz (quasi impossibile da trovare a questo prezzo) e un software eccellente che regala un’esperienza di utilizzo fantastica. 

Non vi lascerà a bocca aperta se lo confrontate con altri modelli più in alto in questa classifica, a meno che non guardiate il prezzo. OnePlus 7T è più che accessibile, e di sicuro ne vale la pena se volete uno smartphone di alta qualità senza spendere una cifra troppo alta. 

Leggi la recensione completa: OnePlus 7T

(Image credit: Samsung)

9. Samsung Galaxy S10 & S10 Plus

Il migliore smartphone Android del momento

Uscita: marzo 2019 | Peso: 175 g | Dimensioni: 15,7 6x 7,41 x 0,78 cm | Sistema operativo: Android 10 | Processore: Exynos 9820 | Schermo: 6,4" Quad HD+ Dynamic AMOLED | Risoluzione: 1440x3040p | Memoria: 128GB/512GB/1TB interna + 8 GB RAM | Batteria: 4.100 mAh | Fotocamera principale: 12+12+16 MP | Fotocamera frontale: 10+8 MP *

Lo schermo è uno dei migliori
Fotocamere eccellenti
Costoso
Presa poco salda

*[Nota: le specifiche tecniche si riferiscono al Samsung Galaxy S10 Plus.]

La serie Samsung Galaxy S aveva avuto miglioramenti trascurabili negli anni scorsi ma con Galaxy S10 Plus ha compiuto un grande passo in avanti grazie a nuove funzioni e a un aspetto decisamente più elegante.

Snapdragon 855 è in grado di competere con l'Apple A12 per il titolo di processore mobile più veloce e gli 8 GB di RAM rendono la navigazione e il gaming estremamente soddisfacenti. Uno spazio di archiviazione di 128 GB è più che sufficiente ma è possibile arrivare a 512 GB tramite microSD o addirittura a 1 TB scegliendo il modello con il retro in ceramica nella sua versione premium (con una RAM, a sua volta, aumentata a 12 GB). 

Il telefono ha pochi difetti e vanta un enorme display da 6,4 pollici con una cornice veramente sottile che permette un rapporto schermo-corpo del 93%. Il sensore di impronte digitali sul display è sicuramente interessante ma lo è ancora di più la possibilità di caricare altri dispositivi in modalità wireless utilizzando la nuova funzionalità Wireless PowerShare.

Leggi la recensione completa: Samsung Galaxy S10 Plus

(Image credit: Google)

10. Google Pixel 4 XL

Il nuovo top di gamma Google

Uscita: ottobre 2019 | Peso: 193 g | Dimensioni: 16,4 x 7,51 x 0,82 cm | Sistema operativo: Android 10 | Processore: Qualcomm Snapdragon 855 | Schermo: 6,3” OLED | Risoluzione: 1440x3040 (QHD+) | Memoria: 64GB/128GB interna + 6GB RAM | Batteria: 3.700 mAh | Fotocamera principale: 16+12,2 MP | Fotocamera frontale: 8 MP

 Fotografia al top 
 Design razionale 
Lo sblocco facciale non convince
Poco spazio di archiviazione

Gli smartphone della serie Google Pixel 3 erano in alto poco tempo fa in questa lista ma tra i modelli del 2019 solo il Pixel 4 XL è riuscito a entrare. I nuovi modelli presentano infatti qualche problema come, per esempio, il fatto che manca il lettore di impronte digitale e c’è solo il riconoscimento facciale. Inoltre le versioni meno costose hanno poca memoria di archiviazione. 

Detto questo, resta uno tra i migliori smartphone Android in circolazione, grazie al fantastico software di Google. Il riconoscimento intelligente delle immagini e la conseguente elaborazione sono incredibili; questo smartphone capisce quali applicazioni usate e le carica in anticipo, e Google Assistant è più utile che mai.

È anche uno smartphone dal design piuttosto semplice, che usa una tradizionale cornice invece di notch e fotocamere pop-up. Una soluzione un po’ vintage forse, ma che resta sempre efficace.

Leggi la recensione completa: Google Pixel 4 XL