I 10 migliori smartphone Android del 2019: quale comprare?

Best Android phones 2019
Image Credit: TechRadar

Se siete alla ricerca del migliore smartphone Android in commercio, siete nel posto giusto. In questa classifica troverete i migliori telefoni Android in circolazione. Una delle differenze principali tra Android e Apple nel mercato degli smartphone è rappresentata dall’elevatissimo numero di dispositivi che si basano sul sistema operativo di Google. 

Aggiornamento:  Huawei P30 Pro e Huawei P30 sono stati sottoposti al nostro processo di recensione approfondita e sono tutti riusciti a guadagnarsi un posto in questa classifica. Per scoprire in che posizione si sono classificati, proseguite nella lettura.  

In questo articolo troverete gli smartphone dei maggiori produttori tra cui Samsung LG, Huawei, OnePlus e Google. Le varie differenze in termini di dimensione dello schermo, potenza di calcolo, caratteristiche a livello software e di design rendono la scelta dello smartphone perfetto per voi piuttosto ardua.  

E la situazione non è destinata a migliorare, anzi, visto che a breve recensiremo Nokia 9 PureView, a cui dobbiamo aggiungere l'arrivo di altri smartphone come Sony Xperia 1, LG G8, LG G8S e V50 ThinQ. Insomma, con tutte queste novità in vista, la nostra classifica potrebbe cambiare di parecchio nelle prossime settimane. 

Per aiutarvi a trovare lo smartphone Android che meglio risponda alle vostre esigenze, abbiamo preso in considerazione i migliori prodotti attualmente sul mercato e li abbiamo classificati sulla base di parametri quali le prestazioni a livello hardware, il potenziale di aggiornamento del sistema operativo e, ovviamente, in base a quanto moderno e accattivante sia il loro aspetto, così da potervene vantare con i colleghi. 

Per cui, ci siamo: ecco i migliori smartphone Android in vendita al momento.

Immagine 1 di 5

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar


Immagine 2 di 5

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar
Immagine 3 di 5

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar
Immagine 4 di 5

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar
Immagine 5 di 5

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar

1. Samsung Galaxy S10 Plus

Il migliore smartphone Android in questo momento

Data di uscita: marzo 2019 | Dimensioni: 157,6 x 74,1 x 7,8 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,4 pollici | Risoluzione: 1440 x 3040 | CPU: Snapdragon 855 / Exynos 9820 | RAM: 8/12 GB | Archiviazione: 128/512GB/1 TB | Batteria: 4100 mAh | Fotocamera posteriore: 12 MP + 12 MP + 16 MP | Fotocamera anteriore: 10 MP + 8 MP

Il migliore display in assoluto 
Fotocamere di livello eccellente 
Non esattamente per tutte le tasche 
A livello ergonomico, il dispositivo offre poca presa 

Quando parliamo di Samsung Galaxy S10 Plus, stiamo semplicemente parlando del migliore smartphone Android in commercio in questo momento, nonché di un dispositivo che racchiude tutto il meglio della tecnologia Samsung.  

Si tratta di uno smartphone dalle dimensioni generose, progettato per chi ha mani grandi, che prende tutto quanto di meglio l’attuale mercato ha da offrire e lo unisce in maniera convincente, come abbiamo potuto felicemente appurare in sede di recensione.

Lo schermo Super AMOLED da 6,4 pollici è considerato il migliore sulla piazza grazie a una resa cromatica eccellente e un sensore di impronte digitali integrato nel display.  

L’autonomia ha visto un miglioramento rispetto all’S9+ grazie alla batteria più capiente da 4100 mAh. Inoltre, c’è la nuova funzione Samsung Wireless PowerShare che vi consente di caricare altri dispositivi appoggiandoli sul retro del dispositivo.  

Il tris di fotocamere sul retro del Galaxy S10 Plus è tra i migliori sul mercato, visto che offre più funzioni, modalità di scatto e maggiore chiarezza nel complesso.

Per saperne di più: recensione Samsung Galaxy S10 Plus

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar

(Image credit: TechRadar)

2. Huawei P30 Pro

Il migliore smartphone Android mai prodotto da Huawei

Data di uscita: marzo 2019 | Peso: 192 g | Dimensioni: 158 x 73,4 x 8,4 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,47 pollici | Risoluzione: 1440 x 3040 | CPU: Kirin 980 | RAM: 8 GB | Archiviazione: 128/256/512 GB | Batteria: 4200 mAh | Fotocamera posteriore: 40 MP + 20 MP + 8 MP + ToF | Fotocamera anteriore: 32 MP

Comparto fotografico straordinario
Design accattivante
Il display è solo Full HD
Interfaccia EMUI migliorabile

Lo Huawei P30 Pro potrebbe essere il migliore smartphone Android che abbiamo mai usato per quanto riguarda il comparto fotografico. Infatti lo zoom da 5x e 10x è eccellente. Inoltre, altrettanto convincenti sono le prestazioni in condizioni di scarsa luminosità. 

A tutto ciò va aggiunta la possibilità di avere uno zoom digitale da 50x, pensato per coloro che vogliono foto davvero ravvicinate. Ovviamente questo porta a una riduzione della qualità dell'immagine, ma il risultato finale è comunque notevole. 

A livello hardware, lo smartphone non delude. Il P30 Pro si caratterizza infine per un sensore per le impronte digitali integrato nel display, un design davvero elegante e la funzione di ricarica wireless con la possibilità di caricare altri dispostivi sfruttando il lato posteriore del dispositivo. 

Insomma, siamo di fronte a un prodotto di altissimo livello, che non riesce a scavalcare il Galaxy S10 Plus soltanto perché quest'ultimo offre un'esperienza d'uso leggermente migliore e più completa. 

Per saperne di più: recensione Huawei P30 Pro

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar

3. Samsung Galaxy S10

Ottimo smartphone, anche se il fratello più grande è di un'altra pasta

Data di uscita: marzo 2019 | Peso: 157 g | Dimensioni: 149,9 x 70,4 x 7,8 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,1 pollici | Risoluzione: 1440 x 3040 | CPU: Snapdragon 855/Exynos 9820 | RAM: 8 GB | Archiviazione: 64/128 GB | Batteria: 3400 mAh | Fotocamera posteriore: 12 MP + 12 MP + 16 MP | Fotocamera anteriore: 10 MP

Ottime proporzioni 
Condivisione di ricarica wireless comoda 
 S10 Plus è migliore
 Il pulsante Bixby è inutile 

 Per Samsung le cose si fanno sempre più difficili, visto che Huawei ha guadagnato la seconda posizione, ma S10 si è difeso bene, piazzandosi al terzo posto.  

Certo, il fratello maggiore è senza dubbio il migliore smartphone del colosso sudcoreano, ma l'S10 "standard" contiene quasi tutti gli ingredienti che rendono S10 Plus il numero uno, con il vantaggio di essere più compatto e costare un po' meno (il prezzo rimane comunque elevato). 

Sotto la scocca, Samsung Galaxy S10 è migliorato e apprezzerete sicuramente questi progressi. Ai vostri amici, invece, non potrà che far piacere la modalità di ricarica condivisa wireless chiamata Wireless PowerShare, visto che andrà a vantaggio loro, a scapito vostro. 

Leggi la recensione completa: Recensione Samsung Galaxy S10

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar

4. Huawei Mate 20 Pro

Dopo il P30 Pro, lo smartphone Android migliore di Huawei

Data di uscita: novembre 2018 | Peso: 189 g | Dimensioni: 157,8 x 72,3 x 8,6 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,39 pollici | Risoluzione: 1440 x 3120 | CPU: Kirin 980 | RAM: 8 GB | Archiviazione: 256 GB | Batteria: 4200 mAh | Fotocamera posteriore: 40 MP + 20 MP + 8 MP | Fotocamera anteriore: 24 MP

Sensore per le impronte digitali integrato nello schermo 
Tris di fotocamere convincente 
L’interfaccia utente necessita di qualche ritocco  
Prezzo elevato 

Nonostante l'arrivo del P30 Pro, lo Huawei Mate 20 Pro  è uno smartphone di livello eccellente ancora adesso visto che che convince a livello di design, potenza e prestazioni, a cui si aggiunge un sensore per impronte digitali integrato nel display. 

Il telefono si caratterizza per un grande display da 6,39 pollici, offrendo così parecchio spazio per giocare o guardare film e la la risoluzione QHD unita al supporto all’HDR10 garantisce un’alta qualità dell’immagine. 

A bordo troviamo anche tre fotocamere posteriori di cui due provenienti dal P20 Pro (parliamo della grandangolare da 40 MP e della fotocamera da 8 MP con lente teleobiettivo, entrambe eccellenti), e un terzo sensore che è una novità. Si tratta di un sensore supergrandangolare da 16 MP che vi consentirà di immortalare ancora più elementi con un singolo scatto.

Insomma, questo Mate 20 Pro è un dispositivo a cui non manca nulla e quest’abbondanza si nota anche nel prezzo. Questo telefono ha anche alcune caratteristiche non presenti nei prodotti della concorrenza oltre ad avere specifiche generalmente superiori. 

Per saperne di più: recensione Huawei Mate 20 Pro

Best Android phones 2019

Image Credit: Samsung

5. Samsung Galaxy Note 9

Uno degli smartphone con le migliori specifiche tecniche

Data di uscita: agosto 2018 | Peso: 205 g | Dimensioni: 162 x 76.4 x 9 mm | SO: Android 8.1 | Dimensioni del display: 6,4 pollici | Risoluzione: 2960×1440 | CPU: Exynos 9810 | RAM: 6/8 GB | Archiviazione: 128/512 GB (fino a 1 TB con memoria esterna) | Batteria: 4000 mAh | Fotocamera posteriore: 12 MP + 12 MP | Fotocamera anteriore: 8 MP

Batteria fortemente migliorata 
S Pen migliorata 
Pesante da tenere in mano 
Miglioramenti poco significativi 

Nella nostra classifica dei migliori smartphone Android, Samsung è davvero onnipresente visto che oltre ad aver realizzato una bella doppietta, occupando il podio con S10 nelle due versioni Plus e "standard", si è aggiudicata anche il quinto posto.  

Questo perchè il Galaxy Note 9 può contare non solo su un display davvero grande, ma anche su tanta potenza sotto la scocca, oltre ad avere l’ormai distintivo pennino S Pen che si inserisce all’interno del dispositivo, così da non correre il rischio di perderlo. 

Insomma, il Note 9 offre tutta un’ampia serie di funzioni pensate per la produttività, e ci sono pochi dispositivi in giro in grado di competere su questo terreno, però va anche detto che nel complesso non si tratta di un prodotto raffinato tanto quanto il Galaxy S10 Plus. In più, il prezzo non è sicuramente contenuto. 

Diciamo che questo prodotto è indicato soprattutto per coloro che cercano uno smartphone in grado di fare praticamente tutto senza battere ciglio.

Leggi la recensione completa: Samsung Galaxy Note 9

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar

6. Huawei P30

Un altro dispositivo di alto livello per Huawei

Data di uscita: marzo 2019 | Peso: 165 g | Dimensioni: 149,1 x 71,4 x 7,6 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,1 pollici | Risoluzione: 1080 x 2340 | CPU: Kirin 980 | RAM: 8 GB | Archiviazione: 64/128/512 GB | Batteria: 3650 mAh | Fotocamera posteriore: 40 MP + 16 MP + 8 MP | Fotocamera anteriore: 32 MP

Fotocamera davvero eccellente 
Autonomia notevole 
L’interfaccia non è da migliore della classe 
Risoluzione solo Full HD 

Non vi preoccupate, i vostri occhi non vi ingannano, è proprio così: nelle prime 6 posizioni troviamo un altro smartphone Huawei. 

Il display è più piccolo di quello del P30 Pro, le fotocamere posteriori sono solo tre e non quattro, lo zoom massimo è di 30x, ma rimane comunque un buonissimo smartphone Android.

La potenza non manca, c'è il jack per le cuffie da 3,5 mm che fa sempre comodo (grande assente del P30 Pro e, in generale, le dimensioni più contenute lo rendono più facile da usare con una mano sola. Il prezzo poi, come prevedibile, è un po' inferiore rispetto al fratello più grande.

Leggi la recensione completa: Huawei P30

Best Android phones 2019

Image Credit: TechRadar

7. Google Pixel 3 XL

Lo smartphone con la migliore fotocamera che abbiamo provato fin’ora

Data di uscita: novembre 2018 | Peso: 184 g | Dimensioni: 158 x 76,7 x 7,9 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,3 pollici | Risoluzione: 1440 x 2960 | CPU: Snapdragon 845 | RAM: 4 GB | Archiviazione: 64GB/128GB | Batteria: 3430 mAh | Fotocamera posteriore: 12,2 MP | Fotocamera anteriore: 8MP + 8MP

Dispositivo eccezionale per chi è amante della fotografia 
Ottima autonomia 
Il notch si fa notare 
Manca il jack per le cuffie 

Con l'arrivo del P30 Pro, Google Pixel 3 XL non è più il migliore al mondo per quanto riguarda la fotocamera, ma rimane senz'altro uno smartphone che sa il fatto suo.

Oltre alla fotocamera, questo dispositivo si caratterizza anche per un display dalle dimensioni generose, buona autonomia e parecchia potenza a disposizione. Insomma, un prodotto di fascia alta a cui non manca nulla. 

Google Pixel 3 XL unisce un comparto fotografico di ottimo livello ad un eccellente display OLED. È il prodotto ideale per coloro a cui il notch non dà fastidio e che sono già abituati a smartphone dalle dimensioni notevoli.

Per saperne di più: recensione Google Pixel 3 XL

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar

(Image credit: TechRadar)

8. Samsung Galaxy S10e

Uno smartphone facile da tenere in mano con caratteristiche da top

Data di uscita: marzo 2019 | Peso: 150 g | Dimensioni: 142,2 x 69,9 x 7.9 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 5,8 pollici | Risoluzione: 1080 x 2280 | CPU: Snapdragon 855/Exynos 9820 | RAM: 6/8 GB | Archiviazione: 128/256 GB | Batteria: 3100 mAh | Fotocamera posteriore: 12 MP+16 MP | Fotocamera anteriore: 10 MP

Si può usare con una mano sola
Ottima fotocamera in relazione al prezzo
Manca il sensore per le impronte integrato nel display
La differenza di spessore con l'S10 si nota

Vi piace il look dei nuovi S10 e S10 Plus, ma il prezzo vi spaventa? Niente paura, con questo  GalaxyS10e Samsung cerca di rispondere alle vostre esigenze. 

Il Galaxy S10e condivide tante caratteristiche da top di gamma con i suoi fratelli più costosi e, al contempo, ha una dimensione che rende più semplice l'utilizzo con una mano sola. Ovviamente, per contere il prezzo, Samsung ha dovuto accettare alcuni compromessi.  

È difficile non consigliare questo dispositivo a chi cerca uno smartphone più piccolo. Chi preferisce le dimensioni generose è bene che faccia altre scelte, questo è un prodotto indicato per chi vuole mandare messaggi e usare le app con una mano sola senza scendere a compromessi a livello di prestazioni. 

Leggi la recensione completa: Samsung Galaxy S10e 

Best Android phones 2019

Image Credit: TechRadar

9. OnePlus 6T

Un prodotto davvero di punta ad un prezzo inferiore

Data di uscita: novembre 2018 | Peso: 185 g | Dimensioni: 157,5 x 74,8 x 8,2 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,41 pollici | Risoluzione: 1080 x 2340 | CPU: Snapdragon 845 | Archiviazione: 128/256 GB | Batteria: 3700 mAh | Fotocamera posteriore: 20 MP + 16 MP | Fotocamera anteriore: 16 MP

Sensore per le impronte digitali integrato nel display 
La batteria dura una giornata intera 
Manca il jack per le cuffie 
Display solo Full HD 

Il prezzo degli smartphone di fascia alta aumenta di anno in anno, ma non è necessario spendere per forza cifre astronomiche per avere un dispositivo di alto livello. 

L’azienda cinese OnePlus propone telefoni di fascia alta a un prezzo inferiore e, sebbene i primi modelli non rappresentassero un pericolo per i produttori più affermati, i prodotti più recenti sono una valida alternativa alle proposte di Samsung,  Apple e le altre marche consolidate del settore.  

OnePlus 6T presenta componenti di ultima generazione, uno schermo ampio, doppia fotocamera posteriore e un sensore per le impronte digitali integrato nel display. 

Si tratta di uno smartphone dall’aspetto gradevole che non delude in fatto a prestazioni e che è in grado di competere con i giganti storici del settore grazie a un prezzo davvero interessante.

Per saperne di più: recensione OnePlus 6T

Immagine 1 di 4

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar
Immagine 2 di 4

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar
Immagine 3 di 4

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar
Immagine 4 di 4

Image Credit: TechRadar

Image Credit: TechRadar

10. Honor View 20

Il migliore smartphone Android mai prodotto da Honor

Data di uscita: gennaio 2019 | Peso: 180 g | Dimensioni: 156,9 x 75,4 x 8,1 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,4 pollici | Risoluzione: 1080 x 2310 | CPU: Kirin 980 | RAM: 6 GB/8 GB | Archiviazione: 128GB/256 GB | Batteria: 4000 mAh | Fotocamera posteriore: 48 MP + 3D cam | Fotocamera anteriore: 25 MP

Ottima autonomia 
Fotocamera smart davvero interessante 
Non resistente all’acqua 
Le finiture fanno discutere 

L’Honor View 20 è senz’altro il miglior dispositivo prodotto finora dall’azienda cinese e si caratterizza per delle scelte stilistiche che colpiscono e faranno discutere (specie per quanto riguarda il lato posteriore), tanta potenza sotto la scocca, una fotocamera da ben 48 MP e un “buco” sul display ad inaugurare la rivoluzione “post-notch”.  

Il display è davvero di grandi dimensioni visto che parliamo di un 6,4 pollici e quindi avrete tanto spazio a disposizione. Ciò che colpisce, comunque, è la fotocamera da 25 MP che è completamente “circondata” dallo schermo, anziché trovarsi in un notch o in una cornice. Honor è stata la prima a percorrere questa strada. A conti fatti è stata una scelta convincente, ora adottata anche da Samsung per la gamma Galaxy S10.  

La batteria di questo Honor View 20 è capiente potendo contare su 4000 mAh e quindi vi accompagnerà per tutta la giornata e qualcosa in più con una singola carica. Questo smartphone è il primo a montare una fotocamera posteriore da 48 MP, visto che l’azienda ha voluto puntare sul nuovo sensore Sony per poter offrire una fotocamera di livello assoluto.   

In conclusione, la fotocamera con risoluzione “ultra” e il buco nel display sono gli aspetti che colpiscono di più in questo Honor View 20 e hanno davvero alzato l’asticella nel settore, visto che la concorrenza di fascia alta adesso si è dovuta adeguare.

Per saperne di più: recensione Honor View 20