Skip to main content

Samsung, in arrivo nuovi modelli di TV OLED e QLED nel 2022

Samsung S95B TV OLED
(Image credit: Samsung)

Nel corso dei prossimi mesi del 2022, Samsung si prepara a lanciare nuovi televisori OLED e QLED di differenti dimensioni e fasce di prezzo. Le proposte includono anche modelli pensati per convincere sia i giocatori più esigenti che i più attenti alla qualità d'immagine.

A tal proposito, l'azienda ha concentrato il proprio lavoro di sviluppo nel software, in particolare negli algoritmi di upscaling, attraverso nuove soluzioni di mappatura del contrasto a 14 bit e nuove funzionalità, come Real Depth Enhancer o Smart Calibration, una tecnologia consente di effettuare la calibrazione attraverso la fotocamera di uno smartphone Galaxy.

Ma se da un lato soluzioni del genere faranno sicuramente salire l'amaro in bocca ai puristi dell'immagine, dall'altro lato l'azienda ha anche pensato a questa tipologia pubblico con la modalità Filmaker Mode, con cui è possibile disabilitare tutte le correzioni software per godere delle immagini nel loro formato originale.

Samsung QN95B TV QLED

(Image credit: Samsung)

Fra i nuovi modelli, in prima linea figura la gamma Neo QLED 4K con i modelli QN900B e QN800B, dei TV da 75 pollici in su con retroilluminazione mini LED. Samsung ha dedicato molto tempo alla presentazione di questa serie di TV 8K, particolarmente adatta a chi è alla ricerca di televisori di grandi dimensioni e, al tempo stesso, di un'esperienza visiva di alto livello.

Chi tuttavia non avrà un portafoglio sufficientemente capace per accedere ad una TV 8K, potrà rivolgersi ai modelli 4K Neo QLED QN95B, QN90B e QN85B, disponibili in versioni che vanno da 43” a 75” pollici e che fanno fortunatamente uso della stessa tecnologia dei TV Samsung più costosi.

I TV di fascia media Samsung Q70, Q80 e Q90 sono infine dedicati a chi cerca un buon compromesso tra qualità e prezzo. Questi televisori offrono un'ottima qualità dell'immagine e quasi tutte le funzionalità presenti nei modelli di punta, ma ad un prezzo più accessibile.

Ad ogni modo, i nuovi televisori Samsung vantano tanti miglioramenti rispetto alla generazione precedente, in particolare se si parla di immagine. I TV Samsung 2022 offrono zone scure molto dettagliate, riducendo al tempo stesso il fenomeno del blooming, sia grazie alla retroilluminazione LED che al nuovo software per l'ottimizzazione delle immagini.

Samsung S95B, il nuovo e promettente TV OLED

Samsung S95B è il primo TV OLED dell'azienda, facente uso di un'inedita tecnologia ibrida che unisce un pannello OLED ad un filtro colore Quantum Dot. Anche se abbiamo avuto modo di vederlo per pochi minuti, il modello sembra restituire un'ottima resa per quanto riguarda l'intensità dei colori e l'HDR.

Il TV è stato tuttavia mostrato per un brevissimo lasso di tempo in un ambiente buio, quindi rimandiamo ai giudizi finali in fase di recensione.

Questo modello ha un prezzo di 2500€, cifra che lo pone come diretto concorrente di LG G2 e Sony A90K.

Samsung S95B TV OLED

(Image credit: Jeremy Kaplan / TechRadar)

I TV gaming Samsung

Pensando anche ai videogiocatori, Samsung ha realizzato nuovi TV con frequenza d'aggiornamento elevata, che in alcuni modelli tocca i 144Hz. Questi TV si adattano bene sia a console che anche a PC da gaming equipaggiati con le migliori GPU.

Samsung ha anche riorganizzato il proprio software Tizen, che nelle SmartTV include ora la nuova sezione dedicata Gaming Hub, dotata di impostazioni specificamente pensate per il gioco e di collegamenti diretti a servizi come Google Stadia, GeForce Now ed altri che verranno successivamente aggiunti. La sezione permette anche di ospitare dei collegamenti per avviare i giochi.

La presentazione di Samsung non si ferma tuttavia ai soli televisori. Fra gli altri prodotti vale sicuramente la pena menzionare The Frame 2022. Questo TV appartiene alla gamma di prodotti "Samsung Lifestyle" tra cui troviamo anche il nuovo proiettore The Freestyle (2022).

Il concetto che si trova dietro a The Frame è quello di un TV che fa arredamento, pensato per proiettare immagini e fotografie artistiche anche quando è spento. Il design stile quadro e la finitura opaca lo rendono un dispositivo ornamentale, da poter riporre in un ripiano in soggiorno.

Gabriele Giumento

Redattore TechRadar