Skip to main content

Google Pixel 4 XL 5G in arrivo?

Google Pixel 3 XL
Google Pixel 3 XL
(Image credit: TechRadar)

Il Google Pixel 4 sarà annunciato con ogni probabilità il prossimo 15 ottobre, ed è possibile che lo stesso giorno Google presenti anche il Pixel 4a, Pixel 4a XL e forse anche il Google Pixel 4 XL 5G. Oltre alla connettività di nuova generazione, quest'ultimo modello potrebbe avere anche hardware più potente. 

O almeno è ciò che si può dedurre da un risultato di Geekbench 5 individuato da  IndiaShopps . Lo smartphone è etichettato come Google Pixel 4 XL 5G, i dati indicato 8GB di RAM e il processore Qualcomm Snapdragon 855. 

Il processore è lo stesso di altri top di gamma del 2019, ed è anche il più potente tra gli smartphone Android. La quantità di RAM però è superiore a quanto si è detto finora per Pixel 4 e Pixel 4 XL, che pare avranno "solo" 6GB. Sarebbe sensato, in effetti, dare alla versione 5G una marcia in più rispetto agli altri modelli. 

Segnali 5G

Vale la pena notare che finora non abbiamo mai sentito parlare di un Pixel 4 5G, quindi è una novità abbastanza grossa. Non ci sorprenderebbe comunque se Google decidesse di unirsi al carrozzone 5G, a differenza di quanto ha fatto Apple con l'iPhone 11. Allo stesso tempo, la notizia arriva a poco tempo della presentazione ufficiale, il che è almeno insolito. Meglio essere prudenti quindi. 

Detto questo, nei giorni scorsi si è detto anche che Google potrebbe presentare più dispositivi oltre ai due modelli principali. E potrebbe trattarsi in effetti della versione 5G. 

L'altro dato che emerge dai benchmark è il punteggio: questo smartphone arriva a 761 punti in single-core e 2.326 punti in multi-core, più o meno alla pari con altri modelli Android dalle caratteristiche simili. Ma lontano dalla cima della classifica. 

Lo OnePlus 7 Pro per esempio fa mediamente 2.629 punti, e molti smartphone Apple hanno risultati migliori. 

Nel frattempo The Verge ha raccolto molte foto di quello che dovrebbe essere il Pixel 4 XL, inviate dal negozio vietnamita D Store Mobile.

Le immagini sembrano mostrare un prodotto di test funzionante, non una versione definitiva, e non rivelano nulla di nuovo. Offrono però un nuovo sguardo alla versione in bianco e al quadrato che ospita le fotocamere, molto simile a quello dell'iPhone 11. 

Le immagini includono anche alcune specifiche, come la fotocamera principale da 12MP ed f/1.73, o la doppia fotocamera da 8,1+0,3MP. 

Si parla anche di uno schermo con risoluzione 1440x3040 e frequenza da 90Hz, 6GB di RAM, Android 10, Snapdragon 855 e batteria da 3.700mAh. Tutte informazioni coerenti con quanto abbiamo sentito fino a oggi. 

Come sempre con i leak bisogna prendere queste informazioni con cautela, sopratutto considerando che apparentemente parliamo di un prodotto non definitivo. Ma sembra tutto credibile, e in ogni caso il prossimo 15 ottobre avremo conferme e smentite direttamente da Google.

Via GizChina