Skip to main content

Samsung Galaxy Buds Live: una possibile alternativa agli AirPods di Apple

samsung galaxy buds live
(Image credit: Samsung / Evan Blass)

Altre immagini dei tanto attesi Samsung Galaxy Buds Live sono finalmente trapelate, mostrandoci il design dei nuovi auricolari true wireless dell’azienda coreana in diverse varianti cromatiche.

Il noto leaker Evan Blass ha pubblicato delle immagini sul suo account Patreon, immediatamente condivise anche dal team di 9to5Google, permettendoci di dare un primo sguardo ai possibili rivali degli AirPods.

Le immagini mostrano i Samsung Galaxy Buds Live in diverse colorazioni, tra cui bianco, nero e un color bronzo piuttosto chic. Il design classico è molto diverso da quello utilizzato per la maggior parte degli auricolari attualmente in commercio.

I colori sono molto simili a quelli che potrebbe avere Samsung Galaxy Note 20; pensiamo anche che i nuovi auricolari true wireless verranno commercializzati con Note 20 e annunciati all’evento Unpacked di Samsung del 5 agosto, avrebbe quindi senso se la società rilasciasse i suoi nuovi prodotti utilizzando la medesima scala cromatica.

C’è inoltre la possibilità che i Samsung Galaxy Buds Live vengano annunciati prima di quella data, di fatto secondo SamMobile potrebbero essere rilasciati entro la fine di luglio.

Cancellazione del rumore attiva

Precedentemente abbiamo dato un’occhiata anche al case di ricarica degli auricolari Samsung Galaxy Buds Live. Si presenta con un design tondeggiante e sulla parte frontale compare un indicatore LED che probabilmente serve per segnalare lo stato della batteria.

Osservando attentamente le immagini, noterete che ogni singolo auricolare ha due microfoni, il che indica che potrebbero integrare la cancellazione del rumore, nonché la possibilità di rispondere alle chiamate e utilizzare l'assistente vocale del vostro dispositivo.

La cancellazione del rumore attiva sarebbe una caratteristica fondamentale che ci piacerebbe vedere su questi Samsung Galaxy Buds Live, sperando che possano rimuovere dalle nostre menti la delusione lasciata dai loro predecessori, i Samsung Galaxy Buds Plus, che ne erano privi. Se questi nuovi auricolari integrassero la tanto richiesta funzionalità potrebbero rivelarsi dei validi rivali di AirPods Pro e Sony WF-1000XM3.

samsung galaxy buds live

(Image credit: Samsung / Evan Blass)

Speriamo anche di poter vedere delle interessanti funzionalità dedicate al fitness. Il team di Lets Go Digital ha scoperto che all’inizio di quest’anno è stato depositato un marchio che potrebbe rivelare alcune delle nuove funzionalità che potrebbero integrare i Samsung Galaxy Buds Live, tra cui "software dedicati per misurare distanza, velocità, tempo, variazioni della frequenza cardiaca, livello di attività e calorie bruciate. "

Dobbiamo però ricordarvi che molto spesso le specifiche dichiarate al momento del deposito non equivalgono a quelle che avrà il prodotto finale, ma questi sensori biometrici potrebbero rendere i nuovi Galaxy Buds un ottimo paio di auricolari per il fitness proprio come i Powerbeats Pro.

Riguardo ai prezzi non abbiamo ancora avuto novità. Sul sito ufficiale i Samsung Galaxy Buds Plus vengono venduti al prezzo di 170 euro, ci aspettiamo quindi che i nuovi auricolari vengano commercializzati all’incirca allo stesso prezzo.

Teoria sostenuta anche da SamMobile, secondo cui potrebbero costare "meno di 150 euro".

Probabilmente, sempre secondo SamMobile, gli utenti che passeranno alla nuova generazione di dispositivi Samsung potrebbero usufruire di una speciale promozione: "Ci aspettiamo che i nuovi Galaxy Buds Live vengano inclusi come omaggio per i pre-ordine di Galaxy Note 20 e Galaxy Fold 2".

Speriamo che non passi troppo tempo prima di poter vedere confermate o smentite tutte queste indiscrezioni. Con le ultime voci che suggeriscono un possibile rilascio di AirPods 3 e AirPods Pro Lite, Samsung potrebbe ritrovarsi in piena guerra per la supremazia nel mercato degli auricolari true wireless entro la fine del 2020.