Skip to main content

Razer Blade 14 con AMD Ryzen è un altro schiaffo a Intel

Persona che usa Razer Blade 14
(Image credit: Razer)

AMD sta crescendo sia in popolarità che dal punto di vista delle prestazioni. A riprova di ciò, i processori dell'azienda si stanno facendo strada nei laptop gaming di fascia alta, come dimostrato dall'annuncio del Razer Blade 14 in occasione dell'E3 2021

Questo nuovo portatile da gaming sarà dotato di un processore AMD Ryzen 9 5900HX e, tre le varie opzioni, anche della GPU Nvidia GeForce RTX 3080. E tutta questa potenza sarà contenuta in uno chassis leggero e sottile da 1,67 cm di spessore e dal peso di soli 1,78 kg.

Questa combinazione di potenza e formato compatto è dovuto a un sistema di raffreddamento alquanto creativo, implementato da Razer. 

Naturalmente, c'è un costo per tutto ciò: la configurazione base, con processore AMD Ryzen 9 processor, 16 GB di RAM, una Nvidia GeForce RTX 3060 e display a 1080p 144 Hz si attesterà intorno ai 1.800€. Ma se volete optare per una RTX 3080 e display a 1440p, preparatevi a sborsare almeno 1.000€ in più.

Se siete disposti a spendere queste cifre per giocare anche in movimento, potrete ordinare il vostro nuovo Razer Blade 14 tramite il sito ufficiale Razer.

Una nuova era per i portatili da gaming

Già in occasione del CES 2021, Intel aveva sottolineato la nuova classe di portatili in arrivo, caratterizzati da un fattore super compatto, ma con prestazioni di fascia alta. E ora pare che questo approccio non sia più esclusivo di Team Blue

E il Razer Blade 14, insieme alla serie X di Alienware, annunciata in occasione del Computex, sembrano appartenere di diritto a questa nuova categoria. 

Soprattutto se si ricomincerà a viaggiare, i laptop come il Razer Blade 14 consentirebbero alle persone di giocare senza compromessi, ma senza dover trasportare un dispositivo eccessivamente pesante. 

E si tratta di un vantaggio non solo per chi ama i giochi PC. Anche i professionisti creativi apprezzeranno il formato. Una CPU AMD Ryzen 9 a 8 core e una RTX 3080 garantiscono operazioni di editing e rendering video in movimento senza intoppi. 

L'unica preoccupazione resta la batteria. Secondo Razer, il Blade 14 dura fino a 12 ore con una sola carica, un dato impressionate se si rivelasse vero. Ma considerato il formato e l'hardware al suo interno, è difficile immaginare che ci sia spazio per una batteria tanto capiente. Vedremo cosa ci riserverà questo laptop in sede di recensione.

In ogni caso, se questo dispositivo garantirà ottime prestazioni e una buona autonomia, sarà senz'altro da tenere d'occhio.