Skip to main content

Novità tech: le cose migliori viste al CES 2021

Best New Tech of CES 2021
(Image credit: Future)

Il CES di Las Vegas è senza dubbio l'appuntamento più importante dell'anno per il mondo della tecnologia, in particolare per i dispositivi consumer, destinati cioè alle persone e alle nostre case. Quest'anno il CES 2021 è stato un evento virtuale, ma ciò nonostante abbiamo visto cose davvero fantastiche. 

Non abbiamo potuto toccare i prodotti come facciamo di solito, ma siamo riusciti a parlare con i rappresentanti delle aziende per approfondire le loro nuove proposte. Dai droni agli aspirapolvere, televisori, processori, portatili... chi più ne ha più ne metta, è stata davvero una settimana intensa. 

E così abbiamo messo in questa lista le cose migliori del CES 2021. 

AMD Ryzen 5000 Mobile 

Best New Tech of CES 2021

(Image credit: Future)

I nuovi processori Ryzen 5000 mobile sono forse la migliore delle novità viste al CES 2021. Vanno ovviamene a completare ed espandere la famiglia Ryzen 5000, ma soprattutto rendono possibile una nuova generazione di potenti computer portatili - si spera con prezzi sempre più bassi. 

I nuovi processori sono basati sulla stessa architettura Zen 3 delle CPU Ryzen 5000 desktop, che sono in circolazione dalla fine del 2020. AMD promette prestazioni incredibili, dovute in gran parte al processo produttivo a 7 nanometri; tra le novità più interessanti ci sono consumi minori (quindi una batteria che dura di più) e "l'unico processore x86 a 8 core per notebook sottili".

Secondo AMD un notebook con Ryzen 7 5800U può durare fino a 17,5 ore con un "utilizzo generico" e fino a 21 ore nella riproduzione di film. Dovremo ovviamente verificare questi valori con nostri test, e siamo certi che in uno scenario reale avremo un'autonomia più bassa di quella dichiarata. Ma sembra comunque qualcosa di rivoluzionario.

Lenovo LaVie Mini  

Best New Tech of CES 2021

(Image credit: Future)

Il Lenovo LaVie Mini è un prototipo e forse lo si può descrivere come l'incrocio tra un netbook e una Nintendo Switch. Si tratta infatti di un PC portatile a basso consumo, in grado di far funzionare egregiamente servizi di game streaming come Google Stadia o Microsoft Project xCloud

Le specifiche non sono impressionanti ma nemmeno deludenti: touchscreen da 8" con risoluzione 1900x1200, processore Intel Core i7 (Tiger Lake) con grafica Xe, 16 GB di RAM e un SSD m.2 da 256 GB. C'è persino un piccolo touchpad e una piccolissima tastiera, anche se chiaramente chi volesse usarlo come PC farebbe meglio a procurarsi mouse e tastiera.

Ma appunto è pensato per giocare soprattutto. E, ancora più importante, è un prototipo e non siamo affatto certi che diventerà mai un prodotto commerciale. 

LG Rollable 

Best New Tech of CES 2021

(Image credit: Future)

LG Rollable è ufficiale, ed è una cosa incredibile. Sono passati appena un paio d'anni dal lancio dei primi smartphone pieghevoli, e oggi LG ne annuncia uno "arrotolabile". Il concetto è sempre quello di trasformare lo smartphone in tablet, all'occorrenza, ma il modo in cui lo schermo si ingrandisce lascia davvero a bocca aperta. 

Tornando allo smartphone, LG Rollable è un'idea al momento ma si parla già di un prodotto commerciale, in vendita nel 2021. Il prezzo dovrebbe essere vicino ai 2.500 euro. 

LG Transparent Smart Bed 

Best New Tech of CES 2021

(Image credit: Future)

LG ha mostrato anche un letto con uno schermo arrotolabile integrato, dalla parte dei piedi. E ci sono anche altoparlanti surround. Personalmente ho sempre visto molto male l'idea di avere una TV in camera da letto, ma questo gioiello arrotolabile d LG potrebbe anche farmi cambiare idea.

Nella parte dei piedi infatti è integrato uno schermo da 55 pollici arrotolabile. Lo si può estrarre completamente per guardare un film o la partita, ma anche solo una porzione per consultare le previsioni del tempo o i feed di notizie; o magari per controllare le videocamere di sicurezza

Oh, ed è anche un OLED trasparente, oltre che arrotolabile. Il che mi da qualche incertezza su profondità del nero, contrasto e qualità dell'immagine in generale. Ma probabilmente non è questo il punto, al momento. 

Razer Project Hazel 

Best New Tech of CES 2021

(Image credit: Future)

Razer è un marchio noto soprattutto per gli accessori gaming, ma hanno anche altri progetti. Questo in particolare è una mascherina sanitaria ad alta tecnologia. 

L'estetica non è per tutti ovviamente, ma le funzioni avanzate sono utili: le luci RGB indicano la carica della batteria e dei filtri, e ci avvisano quando è ora di cambiarli. Ma si possono spegnere, se non vi piacciono. La mascherina è resistente ai liquidi e ai graffi, e la finitura in silicone garantisce una perfetta aderenza al volto. Ovviamente se avete la barba non aspettatevi miracoli. 

Il pannello frontale è semitrasparente per due ragioni: aiutare chi ha problemi di udito e conta sulla lettura labiale, da una parte, e dall'altra favorire le relazioni sociali mantenendo la protezione sanitaria. 

Razer Project Brooklyn 

Best New Tech of CES 2021

(Image credit: Future)

Sempre da Razer, un'altra cosa notevole vista al CES 2021 è Project Brooklyn. Si tratta di una postazione gaming completa, che include poltrona, feedback aptico, schermo OLED da 60 pollici e illuminazione RGB. 

Non crediamo che Razer farà di Project Brooklyn un prodotto commerciale, almeno non in tempi brevi. Ma l'azienda continuerà a sviluppare il progetto in tutte le sue parti, e alcuni elementi potrebbero presto arrivare sulle sedie gaming. 

Samsung JetBot AI 90+

Best New Tech of CES 2021

(Image credit: Future)

Il CES è da anni anche l'occasione per scoprire i nuovi aspirapolvere robot. E il nuovo Samsung JetBot AI 90+ ha richiamato la nostra attenzione.

Perché è in grado di riconoscere gli oggetti, oltre che di mappare la stanza, e stabilisce di conseguenza il suo percorso. Usando i sensori LiDAR distingue tra oggetti fragili e resistenti, e non si avvicina troppo ai primi. E se il vostro animale ha lasciato escrementi in giro, il JetBot ne starà alla larga - così poi non dovrete affrontare sgradevoli operazioni di pulizia sull'aspirapolvere stesso. 

Samsung inoltre promette che il JetBot AI 90+ non si blocca mai. Vedremo. 

Samsung HW-Q950A 11.1.4 Dolby Atmos 

Best New Tech of CES 2021

(Image credit: Future)

Al CES ci sono un sacco di soundbar, e tra di esse abbiamo scelto di premiare la Samsung HW-Q950A e il suo sistema di altoparlanti 11.1.4, con due woofer separati. 

I due satelliti si collegano senza fili e includono canali laterali, in modo da generare un suono spaziale più pieno e credibile. Il subwoofer include il microfono, che il sistema usa per misurare la risposta audio dell'ambiente e generare automaticamente le migliori impostazioni possibili. Il suono dovrebbe risultare eccellente comunque si posizionino gli altoparlanti, dunque. 

Non manca una modalità gaming, e funzioni specifiche per esaltare il parlato di film e serie TV. Non sappiamo ancora nulla sul prezzo ma possiamo prendere come indicazione la Samsung HW-Q950T, che di listino costa circa 1.300 euro (ma la si trova a poco meno di mille). 

Sony Airpeak

Best New Tech of CES 2021

(Image credit: Future)

Il misterioso (fino a oggi) Sony Airpeak ha fatto la sua comparsa al CES 2021. Ci aspettavamo che Sony facesse concorrenza a DJI ma non è stato così. L'Airpeak è comunque una novità molto interessante. 

Sembra proprio un drone pensato per applicazioni professionali. Un'idea sostenuta dal fatto che Sony, nel corso del 2021, avvierà una nuova divisione dedicata a professionisti della fotografia e alla produzione video. Ed è qui che il drone potrebbe trovare la sua casa ideale. 

Ci aspettiamo dunque che il nuovo Sony Airpeak sia molto, molto costoso. DJI e altri marchi simili resteranno il punto di riferimento per i droni economici, mentre Sony cercherà di prendersi la fascia alta e quella altissima. 

TCL QLED 8K serie 6 

Best New Tech of CES 2021

(Image credit: Future)

Al CES 2021 c'erano moltissimi televisori, e sarebbe normale fermarsi solo ai marchi principali. Ma superati i prodotti di Samsung, LG, Sony e pochi altri, ci sono ancora cose molto interessanti da prendere in considerazione.

Come i TCL Series 6, che includono moltissime funzioni, un pannello MiniLED e un prezzo molto più basso rispetto ai marchi famosi. Questo in parte era già vero l'anno scorso, ma TCL ha migliorato molti aspetti e aggiunto la risoluzione 8K. 

Questo marchio potrebbe essere il primo a proporre un televisore 8K dalle discrete qualità e un prezzo inferiore ai mille euro. 

TCL NXTPAPER 

Best New Tech of CES 2021

(Image credit: Future)

Il TCL NXTPAPER cerca di unire il meglio dei tablet e degli ebook reader, con uno schermo e-ink a colori da 8 pollici. La tecnologia e-ink è particolarmente indicata per chi ama leggere e lo fa per periodi prolungati. E il fatto che sia a colori rende il NXTPAPER interessante anche per la lettura di fumetti e riviste con fotografie. 

Lo schermo da 8" è grande quanto quello di un piccolo tablet. TCL promette una grande efficienza energetica e mette sul piatto anche una fotocamera frontale e una posteriore, e un processore 8 core. 

Il punto chiave è lo schermo, che usa la luce naturale per ottenere un effetto "tipo inchiostro". Non ci è ancora del tutto chiaro che cosa significhi, ma potrebbe essere una cosa più che interessante per chi legge fumetti e riviste, o per chi disegna. 

TCL vuole proporre il NXTPAPER a €349 in Europa, un prezzo che potrebbe permettere a questo prodotto di trovare una sua collocazione. 

TCL: schermi scorrevoli e arrotolabili

Best New Tech of CES 2021

(Image credit: Future)

Come LG, anche TCL ha qualche idea sugli smartphone arrotolabili. Anzi al CES 2021 ha mostrato due concept di smartphone: uno si espande verticalmente e l'altro orizzontalmente, e arriva a diventare uno schermo da ben 17 pollici. 

Questi prototipi non sono ancora pronti per il mercato, ma potrebbe non mancare molto prima di vederli nei negozi.