Skip to main content

AMD Ryzen 5000: data di uscita, prezzo specifiche e benchmark

AMD Ryzen 5000
(Image credit: Future)

I processori AMD Ryzen 5000 sono stati svelati dal Ceo Lisa Su il 5 novembre 2020 durante un evento in streaming dedicato alla nuova linea di processori. Queste CPU rappresentano un enorme passo in avanti in ambito gaming e consolidano il dominio di AMD su Intel in termini di prestazioni multi-core. 

Non solo, rispetto alla prima generazione di CPU Ryzen, i nuovi processori con architettura Zen 3 si sono dimostrati nettamente superiori raggiungendo prestazioni più che duplicate in ambito gaming.

Tuttavia, a pochi giorni dal lancio, l'elevata domanda del pubblico ha portato a un rapido esaurimento scorte mettendo in crisi AMD che, al momento, sta ancora cercando di porre rimedio alla mancanza di magazzino.

Tra i processori della serie 5000 troviamo le CPU di fascia media Ryzen 5 5600X e Ryzen 7 5800X oltre al più potente Ryzen 9 5900X, un processore di fascia alta con 12 core / 24 thread e un boost clock da 4.8GHz. All'apice della serie troviamo invece il top di gamma Ryzen 9 5950X, una CPU da 16 core / 32-thread con un boost clock da 4.9GHz.

In occasione del CES 2021, AMD ha annunciato le versioni mobile della serie Ryzen 5000 che verranno equipaggiate da molti portatili in uscita nel 2021. Durante la presentazione dei suoi Ryzen 5000 mobile AMD ha promesso una maggiore durata della batteria e l'arrivo della "prima CPU 8 core X86 per i portatili ultrasottili".

(Image credit: AMD)

Dritti al punto

  • Cosa sono? La nuova gamma di processori AMD per portatili e desktop 
  • Quando escono? Sono disponibili dal 5 novembre 2020. 
  • Quanto costano? I prezzi variano dai $299 di Ryzen 5 3600X ai $799 di Ryzen 9 5950X 

AMD Ryzen 5000

(Image credit: AMD)

 AMD Ryzen 5000: data di uscita 

I processori AMD Ryzen 5000 sono stati presentati lo scorso 5 novembre 2020 dal CEO di AMD Lisa Su. Tuttavia, a distanza di due mesi dal lancio, le scorte sono ancora insufficienti a soddisfare la domanda e la situazione sembra invariata anche nei primi mesi del 2021.

Ciononostante AMD è convinta di poter invertire la rotta e promette che nel corso del 2021 ci sarà maggiore disponibilità di CPU Zen 3.

I processori AMD Ryzen 5000 mobile sono già disponibili e presenti su alcuni portatili di fascia alta usciti nei primi mesi del 2021.

(Image credit: AMD)

AMD Ryzen 5000: prezzi  

Qui sotto sono elencati i prezzi dei processori AMD Ryzen 5000 indicati dall'azienda:

  • AMD Ryzen 9 5950X: $799 
  • AMD Ryzen 9 5900X: $549 
  • AMD Ryzen 7 5800X: $449 
  • AMD Ryzen 5 5600X: $299

Come potete notare, il listino proposto da AMD è leggermente lievitato rispetto alla precedente generazione, che a sua volta presentava prezzi più alti dei chip della serie Ryzen 2000. 

Per avere un termine di paragone qui sotto trovate i prezzi dei precedenti AMD Ryzen 3000 come indicati da AMD al momento del lancio:

  • AMD Ryzen 9 3950X: $749 
  • AMD Ryzen 9 3900X: $499 
  • AMD Ryzen 7 3800X: $399
  • AMD Ryzen 7 3700X: $329 
  • AMD Ryzen 5 3600X: $249 
  • AMD Ryzen 5 3600: $199 
  • AMD Ryzen 5 3400G: $149
  • AMD Ryzen 3 3300G: $99 

(Image credit: AMD)

AMD Ryzen 5000: specifiche e prestazioni

Il passaggio all'architettura Zen 3 segna il più grande balzo generazionale al quale abbiamo mai assistito tra una serie di CPU e la successiva. I nuovi AMD Ryzen 5000 sono ancora basati sul processo produttivo a 7nm come i precedenti Ryzen 3000 usciti nel 2019.

Il punto focale della nuova serie è l'aumento in termini di IPC grazie al quale AMD ha ottenuto un enorme balzo in avanti nelle prestazioni in single core, settore in cui Intel è sempre stata avanti, almeno finora. L'aumento di IPC si deve al grande lavoro svolto da AMD sulla riduzione dei tempi di predizione e sulla velocizzazione del code fetching, ma in buona parte è legato al nuovo design del chip stesso.

Nei processori AMD Zen 2 ogni Compute Die (CCD) ha due Core Complexes (CCX), ciascuno dei quali ha 4 core e 16MB di cache L3. Questo, quando si parla di carichi di lavoro single-core, vuol dire che il core ha accesso a un massimo di 16MB di cache, e deve uscire dal CCX in caso necessiti di maggiore memoria. Con le CPU Zen 3 invece, ogni CCX ha 8 core e 32MB ci cache L3, quindi ogni core ha a disposizione il doppio della memoria. Questo comporta una latenza dimezzata e porta le prestazioni single-core a livelli mai visti prima. 

Per esempio, durante i nostri test, la CPU AMD Ryzen 9 5900X si è dimostrata tra il 15 e il 20% più veloce di Ryzen 9 3900X nei benchmark single-core, e ha surclassato il rivale Intel Core i9-10900K. 

Questo ovviamente porta a prestazioni migliori anche nel gaming, dato che i titoli più esigenti fanno in gran parte affidamento sulle velocità di clock e sulle prestazioni single-core. Nei nostri test sia Ryzen 9 5900X che Ryzen 7 5800X si sono dimostrati tra il 7 e il 9% più veloci di Intel Core i9 10900K in questo ambito. Era da parecchio tempo che non vedevamo passi in avanti cosi marcati in ambito gaming, e probabilmente, a oggi, AMD produce le migliori CPU per giocare in commercio. 

Stiamo ancora lavorando sulle recensioni dei nuovi Ryzen 5000 e non appena ultimate sapremo darvi maggiori informazioni, oltre a mostrarvi i risultati dei nostri benchmark su tutta la linea. Nel frattempo qui sotto trovate i dati relativi ai test svolti finora. 

 

  • AMD Ryzen 9 5950X: 16-core, 32 thread, 4.9GHz boost, 72 MB L2+L3 cache, 105W TDP
  • AMD Ryzen 9 5900X: 12-core, 24 thread, 4.8GHz boost, 70MB L2+L3 cache, 105W TDP
  • AMD Ryzen 7 5800X: 8-core, 16 thread, 4.7GHz boost, 36MB cache, 105W TDP
  • AMD Ryzen 5 5600X: 6-core, 12-thread, 4.6GHz boost, 35MB cache, 65W TDP
Immagine 1 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 2 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 3 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 4 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 5 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 6 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 7 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 8 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 9 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 10 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 11 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 12 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 13 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 14 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 15 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 16 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 17 di 17

AMD Ryzen 9 5900X Performance

(Image credit: Infogram; Future)

AMD Ryzen 5000 mobile 

AMD ha presentato i suoi processori Ryzen 5000 mobile al CES 2021 lodandone le ottime capacità in ambito gaming e l'elevata predisposizione per le attività di content creation come il video e il photo editing.

In aggiunta, AMD sostiene che i nuovi Ryzen 5000 mobile siano in vantaggio rispetto al concorrente Intel Core i7-1165G7 e ai precedenti Ryzen 4000 anche in ambito produttivo. 

Qui sotto trovate l'elenco completo dei processori AMD Ryzen 5000 mobile presentati finora:

ModelCores/ThreadsMax boost (base)CacheNodeTDP
Ryzen 9 5980HX8/164.8 (3.3)20MB7nm 45w+
Ryzen 9 5980HS8/164.8 (3.0)20MB7nm35W
Ryzen 9 5900HX8/164.6 (3.3)20MB7nm45W+
Ryzen 9 5900HS8/164.6 (3.0)20MB7nm35W
Ryzen 7 5800H8/164.4 (3.2)20MB7nm45W
Ryzen 7 5800HS8/164.4 (2.8)20MB7nm35W
Ryzen 5 5600H6/124.2 (3.3)19MB7nm45W
Ryzen 5 5600HS6/124.2 (3.0)19MB7nm35W
Ryzen 7 5800U8/164.4 (1.9)20MB7nm15W
Ryzen 7 5700U8/164.3 (1.8)12MB7nm15W
Ryzen 5 5600U6/124.2 (2.3)11MB7nm15W
Ryzen 5 5500U6/124.0 (2.1)8MB7nm15W
Ryzen 3 5300U4/83.8 (2.6)6MB7nm15W