Quale fotocamera comprare?

quale fotocamera

quale fotocamera comprare? Le reflex economiche

Abbiamo ampiamente parlato delle soluzioni com obiettivi fissi, cioè in cui non è possibile cambiare le ottiche. Da questo punto, invece, parliamo delle cosiddette "reflex": si tratta delle fotocamere più avanzate, che consentono sia di intervenire su tutti i parametri della fotografia (il controllo manuale) sia sulla scelta delle ottiche (cambiando differenti obiettivi). In che modo si differenziano le varie reflex e quale dovresti scegliere? Scopriamolo in queste righe.

Le reflex economiche (insieme alle suddette mirrorless, che approfondiremo tra poco) offrono sensori grandi (APS-C 3,29/3,73 cm^2) e obiettivi intercambiabili e sono ritenute più "serie" di altre soluzioni. Le reflex digitali sono effettivamente la scelta numero uno per gli amatori: i modelli base sono ottimi strumenti didattici, poiché permettono di imparare le basi della fotografia grazie alle numerosi opzioni e alla possibilità di scegliere tra le varie ottiche. Sperimentare è fondamentale per capire quale tipo di fotografia si prediliga e le reflex sono lo strumento migliore per farlo approfonditamente e bene. 

In aggiunta le reflex più economiche sono state oggetto di forti tagli negli ultimi anni. È difficilissimo non consigliarne l'acquisto a chi desideri appassionarsi alla fotografia o riscoprirla senza spendere cifre eccessive.

La possibilità di sostituire le ottiche rappresenta la principale sfida delle reflex e potrebbe essere la principale spesa che dovrete affrontare dopo un periodo di pratica con l'obiettivo "base" incluso nella confezione.

Essere in grado utilizzare un maggior numero di obiettivi intercambiabili, anche molto diversi tra loro, apre davvero un nuovo capitolo nell'ambito della fotografia. Le reflex digitali vengono spesso vendute con zoom 'standard' e/o obiettivi 'kit', che possiedono un'escursione focale molto pratica e ottima per l’utilizzo generico. Ma esistono diversi tipi di obiettivi con diverse caratteristiche tecniche, atte soddisfare all'atto pratico, qualsiasi esigenza possibile.

Gli obiettivi più economici hanno un costo di poche decine di euro, mentre quelli più costosi possono arrivare anche a decine di migliaia. Gli obiettivi disponibili sono principalmente di due tipi: a focale fissa (prime) (Si apre in una nuova scheda) e zoom, come accade nelle compatte. Tuttavia sulle reflex è possibile utilizzare un obiettivo prime luminoso durante le ore di buio, per sostituirlo in favore di uno zoom meno luminoso ma dalla gamma focale più pratica in pieno giorno.

  • Le migliori reflex del 2021: i migliori modelli di reflex per tutte le tasche

Gli obiettivi si caratterizzano poi per focali differenti. Per convenzione il valore della focale è comparato sempre alla pellicola 35mm. Il classico obiettivo “standard” viene chiamato così perché, con la sua focale (equivalente) di 50mm, ha un angolo di visione simile a quello dell’occhio umano. Tutti gli obiettivi con focale superiore a 50mm prendono il nome di teleobiettivo (Si apre in una nuova scheda), mentre quelli con focale inferiore a 50mm, prendono quello di grandangolo (Si apre in una nuova scheda).

Esistono poi altri tipi di obiettivi speciali: i tilt & shift, i macro (Si apre in una nuova scheda) e i fisheye, che possiedono caratteristiche tecniche e costruttive particolari e si utilizzano per soddisfare determinate esigenze. Se siete un amatore o un neofita, difficilmente ne avrete bisogno all'inizio.

Ma la bellezza delle reflex è proprio questa: grazie alle loro caratteristiche, riprese dai modelli analogici e portate nel digitale, consentono di scattare delle foto di ottima qualità in una gamma vastissima di situazioni. Sono perfette per chiunque desideri affrontare il discorso fotografia più seriamente o, eventualmente, sperimentare nel corso del tempo.

Pro: sensori di grandi dimensioni; ottiche intercambiabili; controlli manuali completi; rapporto qualità/prezzo elevato.

Contro: grandi e voluminose; gli obiettivi costano cari; rumorose; necessità di capire che tipo di fotografo si è/che tipo di fotografia si desidera scattare.


Rod Lawton is Head of Testing for Future Publishing’s photography magazines, including Digital Camera, N-Photo, PhotoPlus, Professional Photography, Photography Week and Practical Photoshop.