Skip to main content

OnePlus 9, uscita, prezzo e specifiche

OnePlus 8
OnePlus 8 (Image credit: Elisa Huttunen)

OnePlus 9 sarà la nuova linea di punta dell'azienda e seguirà l’uscita di OnePlus 8T e OnePlus Nord Lite; i dispositivi dovrebbero debuttare nel 2021. OnePlus 8 e 8 Pro sono ottimi smartphone, ma non perfetti, ragion per cui abbiamo redatto un articolo sulle funzionalità e modifiche che vorremmo vedere nei nuovi modelli. 

In questo pezzo, abbiamo riportato anche tutte le indiscrezioni sui nuovi smartphone; sarà interessante scoprire se OnePlus 9 sarà all'altezza delle nostre aspettative.

Aggiorneremo questo articolo non appena saranno disponibili ulteriori informazioni su OnePlus 9; di seguito, troverete anche la presunta data d’uscita e i prezzi dei nuovi top di gamma.

Dritti al punto

  • Che cos'è? La nuova linea di smartphone premium di OnePlus 
  • Quando esce? Probabilmente a marzo o aprile 2021
  • Quanto costerà? Probabilmente si partirà da 700 euro

Disponibilità e prezzo

OnePlus 8 and 8 Pro

OnePlus 8 and 8 Pro (Image credit: Future)

La data di uscita della linea OnePlus 9 non è ancora trapelata, ma come molti produttori di smartphone, OnePlus è un'azienda abitudinaria, quindi il lancio dovrebbe avvenire ad aprile o maggio 2021.

OnePlus in genere pubblica alcune immagini dei dispositivi prima del lancio, quindi le prime informazioni ufficiali usciranno a marzo. I dispositivi saranno commercializzati una o due settimane dopo la presentazione.

Detto questo, secondo una fonte di Android Central, gli smartphone OnePlus 9 usciranno prima del previsto, a marzo 2021; tuttavia, non conosciamo la data esatta.

Il costo di OnePlus 9 e 9 Pro è ancora un mistero, poiché a ogni nuova generazione, la qualità dei suddetti dispositivi aumenta sempre più… e così anche il prezzo. OnePlus Nord è uno smartphone di fascia media, per cui è plausibile che l’azienda presenterà prodotti di fascia alta al prossimo giro.

Il modello base di OnePlus 8 (8 GB RAM + 128 GB Storage) costa 649 euro, mentre quello più performante (12 GB RAM + 256 GB Storage) viene 699 euro. Il prezzo di lancio del modello base di OnePlus 8 Pro (8 GB RAM + 128 GB Storage) ammontava a 919 euro, mentre quello del modello più performante (12 GB RAM + 256 GB Storage) a 1.019 euro.

Sì, costano parecchio, quasi quanto la linea Samsung Galaxy S20, e c’è il “rischio” che i nuovi top di gamma costino persino di più. 

Le indiscrezioni

Secondo il leak più recente, abbiamo già un'idea di come sarà l'aspetto di OnePlus 9. Le foto mostrate sembrano reali, pertanto vi invitiamo a dare loro un'occhiata per farvi un idea del look di questo nuovo dispositivo.

Secondo gli screenshot, OnePlus9 sarà dotato di processore Snapdragon 888, con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interna, in linea con ciò che ci aspettavamo.

Un'altra voce di corridoio su OnePlus 9 riguarda nome in codice: "Lemonade"; pare un riferimento alla famosa bevanda zuccherata, all'album di Beyonce, alla canzone di Adam Friedman o semplicemente è una parola scelta a caso... probabilmente quest'ultima.

Di seguito, trovate anche i primi rendering non ufficiali di OnePlus 9; possiamo notare un design simile a quello dei modelli del 2020. La dimensione dello schermo dovrebbe leggermente aumentare rispetto ai 6,55 pollici di OnePlus 8T, ma non conosciamo il valore esatto.

OnePlus 9 leak

(Image credit: 91mobiles)

Abbiamo anche un'idea di alcune specifiche di OnePlus 9 Pro: stando a un misterioso benchmark, il dispositivo sarebbe dotato del processore Snapdragon 875 (e qui nulla di nuovo) e 8 GB di RAM (presumibilmente si tratta del modello base).

I punteggi del benchmark rivelano un risultato single-core alto, ma uno multi-core leggermente basso. Tuttavia, ammesso che il benchmark sia davvero del nuovo top di gamma OnePlus, l’azienda ha tutto il tempo per migliorarne le prestazioni.

Cosa vorremmo vedere

OnePlus 8 Pro

OnePlus 8 Pro (Image credit: Truls Steinung)

1. Ricarica wireless nel modello non Pro

OnePlus 8 Pro supporta la ricarica wireless, mentre il modello standard no; ciò comporta un prezzo minore, ma significa anche rinunciare alla comodità della ricarica wireless.

OnePlus 8 Pro è stato il primo smartphone dell'azienda a supportare tale tecnologia, per cui auspichiamo che OnePlus 9 supporti tale funzionalità come il modello 8 Pro.

2. Un teleobiettivo su OnePlus 9 non Pro 

OnePlus 8 non è dotato di teleobiettivo, a differenza di OnePlus 8 Pro; il sensore di scattare foto con lo zoom ottico riducendo la distanza senza perdere risoluzione.

Gli scatti ingranditi sono probabilmente più utili di quelli grandangolari, quindi è un peccato che molte aziende, inclusa OnePlus, preferiscano inserire un obiettivo grandangolare a discapito del teleobiettivo.

Di conseguenza, ci piacerebbe vedere OnePlus 9 con un teleobiettivo e un sensore grandangolare; nel caso in cui occorra fare qualche compromesso per ridurre il prezzo, preferiremmo venisse rimosso il sensore grandangolare.

3. Un obiettivo principale ad alta risoluzione

OnePlus 8 e 8 Pro hanno un obiettivo principale da 48 MP. Dal momento che molte aziende hanno introdotto sensori da 64 MP e persino da 108 MP (Samsung Galaxy S20 Ultra) sui propri dispositivi, il colosso cinese dovrebbe passare al livello successivo.

Certo, la risoluzione non è l'unico fattore determinante per la qualità dell'immagine: la dimensione dei pixel conta e OnePlus 8 non aveva il sensore da 48 MP con pixel più grandi della concorrenza, il che è un peccato.

Vorremmo che OnePlus 9, o anche solo 9 Pro, avesse una fotocamera principale ad alta risoluzione o con pixel più grandi per scattare foto migliori.

OnePlus Nord

OnePlus Nord (Image credit: Future)

4. Due fotocamere frontali

OnePlus Nord ha due fotocamere frontali: una principale per i selfie e una grandangolare per le foto di gruppo. Auspichiamo che anche OnePlus 9 offra una tale versatilità nei selfie.

La seconda fotocamera frontale non dovrebbe necessariamente avere un ampio campo visivo: alcuni smartphone abbinano l’obiettivo principale a un sensore di profondità per effetti bokeh o di sfondo migliorati.

5. Uno schermo 4K sul modello Pro

Sono pochi gli smartphone con schermi 4K e sono tutti modelli Sony: Sony Xperia 1 e Xperia 1 II. Nessun'altra azienda ha introdotto display con una tale risoluzione.

Certo, un display 4K è eccessivo per uno smartphone e lo schermo 2K di OnePlus 8 Pro è probabilmente l’opzione migliore per pannelli così piccoli, ma un modello "Pro" dovrebbe offrire chicche uniche e distinguersi dalla concorrenza; potrebbe rivelarsi un’ottima scelta anche a livello di marketing.

Grazie alla rete 5G, lo streaming di giochi e film ad alta risoluzione non è più un problema, per cui vorremmo vedere il primo schermo 4K su uno smartphone non Sony.

OnePlus 8 Pro

OnePlus 8 Pro (Image credit: Aakash Jhaveri)

6. Tecnologia palm rejection

OnePlus 8 e 8 Pro non supportavano la tecnologia palm rejection e ci piacerebbe fosse introdotta sui OnePlus 9. Questa tecnologia permette di annullare i tap involontari sul bordo curvo dello schermo: il dispositivo “capisce” che non il tocco è involontario, quindi il comando viene annullato.

Ciò impedisce di scorrere accidentalmente tra i menu o di aprire app accidentalmente, risolvendo il principale difetto dei display curvi.

7. Una batteria più capiente

OnePlus 8 monta una batteria da 4.300 mAh, mentre OnePlus 8 Pro una da 4.510 mAh

Tuttavia, le batterie da 5.000 mAh sono ora comuni anche nei modelli di fascia medio-bassa (Redmi Note 9S e Moto G 5G Plus), per cui sarebbe un peccato se non fossero introdotte anche sui top di gamma. Inoltre, se il dispositivo ha specifiche al top, come un sensore principale da 108 MP o uno schermo 4K, quella carica extra farebbe comodo.

In generale, maggiore è l’autonomia di uno smartphone e meglio è.

Oppo Find X2 Pro

Oppo Find X2 Pro (Image credit: Future)

8. Altre differenze con la linea Oppo Find X

OnePlus 8 Pro è molto, molto simile a Oppo Find X2 Pro; le uniche differenze riguardavano alcune ottimizzazioni del display, una fotocamera principale migliore e un prezzo più alto.

Non è un confronto casuale: OnePlus e Oppo sono entrambi di proprietà di BBK Electronics, così come Vivo e Realme; sono società gemelle e gran parte della tecnologia sviluppata da uno viene utilizzata dall'altra.

Tuttavia, fra OnePlus 8 e Oppo Find X2 era condivisa un po' troppa tecnologia e i dispositivi erano un fin troppo simili. Vorremmo che OnePlus 9 avesse molto meno in comune con i modelli Oppo Find X3, per una maggiore competitività.