Skip to main content

Non riuscite a trovare un nuovo notebook gaming? Colpa dei crypto-miner

Criptovalute
(Image credit: vjkombajn/Pixabay)

Chi è alla ricerca di un nuovo notebook gaming in questi giorni, probabilmente si troverà ad affrontare notevoli problemi di stock. L'incubo che attanaglia i gamer alla ricerca di una nuova GPU, adesso sembra tormentare anche chi vuole comprare un nuovo portatile.

Ma stavolta non è un problema di approvvigionamento di silicio: il colpevole è da ricercare in Ethereum

Infatti, questa criptovaluta è in forte crescita, di conseguenza i miner di criptovalute cinesi hanno iniziato a fare incetta di notebook da gaming allo scopo di sfruttarne le risorse hardware per il mining.

Si tratta di una pratica che ha determinato grandi problemi di scorte per le schede grafiche, sia in passato che in tempi più recenti: grazie alla potenza di calcolo elevata di questi componenti hardware, i miner riescono a produrre criptovaluta in meno tempo e arricchirsi ottimizzando il rapporto ore/valuta creata.

Insomma, il testa a testa fra gli utenti normali e i miner sembra non arrestarsi e, considerato anche l'aumento degli attacchi malware finalizzati al mining, la situazione sembra non essere affatto rosea.

Vi terremo aggiornati con tutti gli sviluppi su questo spinoso argomento.

  • Revolut, cos’è e come funziona la carta di credito per chi viaggia