Skip to main content

AMD Ryzen 5950X e 5900X: scorte basse ancora a lungo

AMD Ryzen 9 5900X
(Image credit: Future)

Come alcuni degli altri prodotti lanciati alla fine dello scorso anno, quali le console XBox Series X e Sony PS5, per non parlare delle schede video Nvidia RTX 3000 "Ampere" o “Big Navy” della stessa AMD, i nuovi processori Ryzen 5000 soffrono di problemi di stock sin dal loro lancio.

Secondo il sito Wccftech, le scorte di CPU Ryzen 5950X e 5900X nel prossimo futuro saranno sempre piuttosto scarse, almeno per i prossimi due mesi, mentre per le altre CPU della serie la situazione appare leggermente più rosea.

Da quando AMD ha lanciato le CPU Zen 3, gli acquirenti hanno dovuto faticare parecchio per acquistare un esemplare di queste CPU e la carenza di pezzi in stock non sembra migliorare di molto nemmeno con il passare dei mesi.

Qualcosa si muove

Le previsioni per i Ryzen 5800X e 5600X, al contrario dei modelli più potenti, dicono che le CPU saranno disponibili nei prossimi mesi in quantità considerate "decenti".

Anche i Ryzen 3600 saranno disponibili in quantità più che sufficienti, mentre per modelli come Ryzen 3900X, 3700X e 3600X, le quantità saranno modeste ma non preoccupanti.

Anche il Ryzen 3800X rimarrà disponibile in quantità “molto basse”', e lo stesso vale per Ryzen 3300X e il 3100. Chi ha intenzione di acquistare questi processori dovrà pertanto sbrigarsi.

AMD sta combattendo “all’ultimo silicio” contro Intel sul mercato desktop (ma non solo) e si sta impegnando il più possibile per non cedere terreno su nessuna delle fasce di mercato, comprese quelle più economiche.

L’azienda sta cercando di mantenere più generazioni delle proprie CPU in gioco contemporaneamente per permettere a chi desidera processori economici di acquistare un prodotto dell’azienda, grazie ad un’offerta il più capillare possibile.