iPhone 14 potrebbe essere senza SIM

iPhone 13 Pro Max
An iPhone 13 Pro Max (Immagine:: TechRadar)

Ci aspettiamo grandi novità da iPhone 14, e i cambiamenti in arrivo potrebbero riguardare anche le SIM. Infatti, alcuni modelli della serie iPhone 14 potrebbero non essere compatibili con le classiche schede SIM removibili.

Lo afferma Emma Mohr-McClune, direttrice dei servizi tecnologici di GlobalData (Si apre in una nuova scheda), secondo cui Apple proporrà una variante esclusivamente compatibile con eSIM di uno o più modelli della serie iPhone 14.

Gli iPhone attualmente in commercio sono compatibili con le eSIM, ovvero le schede SIM digitali, ma integrano anche lo slot per la SIM fisiche. Se queste indiscrezioni si riveleranno corrette, il vassoio per le schede SIM potrebbe essere rimosso da una versione di iPhone 14.

Pare che questo modello verrebbe distribuito direttamente da Apple, forse in collaborazione con dei negozi di telefonia. Le versioni con doppia SIM invece rimarrebbero un'opzione per gli acquirenti interessati, forse reperibili presso i rivenditori autorizzati.

Questa notizia suona più come un'ipotesi che come un'informazione proveniente da fonti certe, quindi non ci sentiamo di sbilanciarci riguardo l'affidabilità. Un approccio simile, tuttavia, avrebbe sicuramente senso nell'ottica di una transizione graduale verso un futuro in cui le eSIM la faranno da padrone nel mondo della telefonia.

Via BGR (Si apre in una nuova scheda)

James is a freelance phones, tablets and wearables writer and sub-editor at TechRadar. He has a love for everything ‘smart’, from watches to lights, and can often be found arguing with AI assistants or drowning in the latest apps. James also contributes to 3G.co.uk, 4G.co.uk and 5G.co.uk and has written for T3, Digital Camera World, Clarity Media and others, with work on the web, in print and on TV.