Skip to main content

Intel Alder Lake: data di uscita, prezzo e specifiche

Intel Alder Lake
(Image credit: Intel)

Intel si prepara a lanciare i nuovi processori Alder Lake di dodicesima generazione, i primi concepiti con il design ibrido big.LITTLE di Arm.

Il cambio di rotta è sicuramente legato al grande successo dell'architettura big.LITTLE utilizzata da Apple per i suoi chip M1, che hanno già sostituito i processori Intel sui nuovi MacBook Air, MacBook Pro 13" e Mac Mini, e presto compariranno anche a bordo dei prossimi iMac.

Apple è cosi convinta della sua scelta che sta già lavorando ai chip Apple MX, che potrebbero debuttare sul prossimo MacBook Pro 16" atteso entro la fine del 2021.

Intel sta agendo di conseguenza e si prepara a lanciare una famiglia di processori che, almeno sulla carta, dovrebbe essere in grado di competere con i chip Apple MX. Il design Arm, anche detto big.LITTLE o architettura "ibrida" è caratterizzato da un mix di core a basso consumo energetico e elevata efficienza che vengono utilizzati per le operazioni in background (meno urgenti) e di core tradizionali dual-thread a alte prestazioni per i carichi di lavoro più impegnativi.

big.LITTLE viene utilizzato da un decennio su dispositivi a basso consumo energetico, e finora non è mai stato ottimizzato per supportare carichi di lavoro intensivi come quelli richiesti, ad esempio, dalle app di Adobe Creative Suite. La storia è cambiata con l'arrivo dei chip Apple M1, i primi a dimostrare che il design Arm è in grado di sostenere carichi di lavoro elevati pur conservando un'elevata efficienza energetica. 

Siamo molto curiosi di vedere cosa riuscirà a fare Intel con i suoi primi processori ibridi. In generale si tratta di un grande passo in avanti per Intel, che da anni usa unicamente i suoi design e di recente ha perso parecchio terreno rispetto a AMD. 

Ma cosa sappiamo finora sui processori Intel Alder Lake? I rumor circolati finora fanno ben sperare, e in questo articolo troverete tutte le indiscrezioni e le notizie che cercate sui prossimi processori Intel. 

Ultime notizie

Secondo quanto riportato da Igor’s Lab Intel sarebbe intenzionata ad accelerare l’arrivo sul mercato della sua piattaforma Alder Lake, lanciando esclusivamente le CPU di 12a generazione di fascia alta.

Intel Alder Lake: dritti al punto

  • Cosa sono? I nuovi processori Intel di dodicesima generazione per PC desktop e notebook 
  • Quando escono? Entro la fine del 2021
  • Quanto costeranno? I prezzi dovrebbero partire da un minimo di €125

Gregory Bryant al CES2021

(Image credit: Intel)

Intel Alder Lake: data di uscita

In occasione del CES 2021, Intel ha confermato che i processori Alder Lake arriveranno entro la fine del 2021; durante l'evento il CEO Bob Swan ha confermato la data aggiungendo che "[Intel] qualificherà i processori Alder Lake desktop e notebook per poi iniziare a produrli nella seconda metà del 2021."

Diverse fonti sostenevano che Intel sarebbe stata pronta entro settembre 2021, appena sei mesi dopo l'arrivo dei Rocket Lake di undicesima generazione, ma la crisi globale del mercato dei semiconduttori sembra aver colpito di nuovo e la data è slittata a novembre 2021.

Di recente il sito Overclock3D ha riportato un rumor diffuso da Igor Lab, secondo il quale i processori Intel Alder Lake che usciranno nel corso del 2021 saranno unicamente modelli di fascia alta.

Igor’s Lab afferma che Intel sia intenzionata ad accelerare l’arrivo sul mercato della sua piattaforma Alder Lake, lanciando esclusivamente le CPU di 12a generazione di fascia alta. Detto questo, nel 2021 dovremmo vedere anche dei modelli K e KF, tutti compatibili con le schede madri Z690 con il nuovo socket CPU LGA1700.

La data non dovrebbe essere un problema per il mercato PC, dato che i Rocket Lake sono usciti pochi mesi fa, ma anche se a breve arriveranno le versioni rinnovate delle CPU Tiger Lake c'è grande attesa per i processori Alder Lake mobile, che dovrebbero garantire prestazioni incredibili e un netto risparmio in termini di consumo energetico.

Detto questo, Intel non ha lasciato trapelare troppi dettagli sulla scarsità di materia prima, ed è una delle poche aziende in grado di produrre autonomamente i semiconduttori, non dovendo rivolgersi a terzi come fanno AMD e Apple con TSMC. Questo vuol dire che, probabilmente, al momento del lancio Intel avrà una disponibilità maggiore.

Intel Alder Lake

(Image credit: Videocardz)

Intel Alder Lake: specifiche 

La caratteristica principale dei processori Intel Alder Lake consiste nell'architettura ibrida composta da core dedicati all'efficienza energetica e da core destinati alle prestazioni. Intel ha scelto il nome Gracemont per i core dedicati all'efficienza dei processori Alder Lake, che si occupano di gestire i processi in background e alcune funzioni di sistema come la gestione dell'energia in Sleep Mode, le schermate di accesso, il ritorno alla modalità operativa e via dicendo.

I core incaricati di gestire le prestazioni prendono il nome di Golden Cove, e sono incaricati di gestire i carichi di lavoro più intensi come gaming, video e foto editing e applicazioni simili. I core Golden Cove gestiranno tutte le applicazioni che richiedono percentuali di risorse elevate come il browser, lasciando ai core Gracemont la gestione delle app in background. 

In questo modo la gestione delle risorse migliora drasticamente con benefici visibili sia in termini di prestazioni che di gestione dei consumi, a differenza di quanto accade attualmente anche con i più potenti processori Intel Core i9, che dedicano una parte delle risorse a operazioni secondarie quali l'aggiornamento del clock di sistema e la gestione delle periferiche connesse, come stampanti e scanner, anche mentre state giocando o usando Photoshop.

Sappiamo inoltre che i processori Alder Lake saranno disponibili per PC desktop, laptop, e dispositivi mobili a consumo ridotto e si chiameranno rispettivamente Alder Lake-S (desktop), Alder Lake-P (notebook) e Alder Lake-M (mobile).

Un benchmark comparso in rete diversi mesi fa mostrava un processore Alder Lake-P con 14 core e 20 thread, configurazione poco ortodossa dato che, di norma, due core corrispondono a 4 thread, quindi in questo caso dovrebbero esserci 28 thread, non 20.

Del resto l'architettura big.LITTLE consente di effettuare dei mix interessanti, e i processori Alder Lake-P potrebbero tranquillamente disporre di sei core Golden Cove con 12 thread e 8 core Gracemont con 8 thread. Per ora si tratta solo di ipotesi, ma presto sapremo darvi dati più precisi a riguardo.

Intel Alder Lake

(Image credit: Videocardz)

Intel Alder Lake: prestazioni

Non si può parlare con certezza delle reali prestazioni dei processori Alder Lake in quanto, per ora, non disponiamo di dati certi. I dati dei benchmark sono poco chiari dato che i test non sono concepiti per l'architettura big.LITTLE, e finora hanno fornito dati discrepanti.

Ciononostante, dai risultati sembra che i core delle CPU Alder Lake abbiano una frequenza di base di 2.2GHz, valore piuttosto basso se si parla di core Golden Cove. Analizzando i dati sembra molto più probabile che questi numeri siano riferiti al valore massimo raggiunto dai core Gracemont, e in tal caso si tratterebbe di velocità piuttosto elevate trattandosi si core dedicati all'efficienza. Infatti le prestazioni generali del processore Alder Lake oggetto del test erano superiori a quelle di Intel Core i9-9900k in single core, e nettamente superiori in multi core.

Alcune speculazioni riguardanti i core Gracemont parlavano di prestazioni simili a quelle dei processori Intel Skylake di sesta generazione usciti nel 2005. Pur trattandosi di CPU piuttosto datate, se l'informazione si rivelasse vera vorrebbe dire che i core dedicati all'efficienza dei processori Alder Lake sono ben più potenti di quanto ci aspettiamo.