Skip to main content

Google Pixel 4, svelate le specifiche, il render e tanto altro

The Google Pixel 3a XL
(Image credit: TechRadar)

Ormai abbiamo scoperto quasi tutto del Google Pixel 4. Ad esempio sappiamo che sarà disponibile una nuova tonalità arancione, confermata perfino da Google in un cartellone pubblicitario. In questo cartellone era possibile vedere solo una parte del telefono, ma ora potremo è possibile dare un'occhiata anche al resto.

Un leak di @evleaks(un divulgatore affidabile) ha svelato il render del colore arancione, che dovrebbe chiamarsi "Oh So Orange". Non è troppo acceso, ma sicuramente da più nell'occhio rispetto alle colorazioni nera e bianca del Pixel 4 delle quali abbiamo avuto notizia già tempo fa. 

Se non fosse per il colore, il resto del design è identico a quello che abbiamo già visto molte volte in leak precedenti, con tanto di cornice sopra lo schermo e un quadrante per le fotocamere.

(Image credit: Evan Blass)

Quelli di 9to5Google sono riusciti ad ottenere dei video promozionali che mostrano la funzione Motion Sense di Pixel 4. Sapevamo già che questa funzione che permetterà di interagire con il telefono usando le gesture sarebbe stata presente sul telefono.

Negli esempi mostrati nel video si vedono comandi come silenziare le chiamate e le sveglie, passare alla canzone successiva semplicemente passando la mano sopra lo schermo.

Lo stesso sito ha condiviso un video delle nuove funzioni dell'assistente di Google che saranno presenti sullo smartphone in arrivo. Una di queste permetterà di fare una serie di domande senza dover usare la parola per svegliare l'assistente ogni volta. L'assistente di Google si ricorderà anche del contesto.

Ad esempio, in un video un utente chiede a Google di mostrargli le foto del week end precedente, seguito da "mostrami quelle con un cane". Google ha capito il significato di "quelle" includendo le foto richieste.

Novità

Infine 9to5Google ha condiviso quelle che dovrebbero essere le specifiche ufficiali di Google Pixel 4 e Pixel 4 XL. La cosa più interessante è che viene menzionato un "Pixel Neural Core", facendo enfasi sull'utilizzo delle reti neurali per il miglioramento dell'elaborazione dell'immagine.

Non sembra una funzione totalmente nuova, ma piuttosto una versione aggiornata del Pixel Visual Core della gamma Pixel 3. Le foto di questa gamma di smartphone erano già ottime, quindi non vediamo l'ora di vedere come saranno quelle della nuova generazione.

Nelle specifiche viene anche elencato quello che è incluso nella confezione, e non viene fatto nessun riferimento ad auricolari USB-C o adattatore USB-C, quindi è probabile che dovrete comprarli a parte.

Queste specifiche ci hanno sorpreso per lo schermo dei due dispositivi: il Pixel 4 dovebbe avere uno schermo da 5,7 pollici, e il Pixel 4 XL uno da 6,3 pollici, entrambi con una frequenza di aggiornamento da 90Hz.

Sono anche elencati lo Snapdragon 855, 6GB di RAM, fotocamere poteriori da 12 e 16 MP, memoria interna da 64GB o 128GB, altoparlanti stereo e una batteria da 2.800mAh per il Pixel 4 e da 3.700mAh per il Pixel 4 XL.

Nonostante si tratti solamente di indiscrezioni, è probabile che siano attendibili considerando che la data di lancio è fissata per il 15 ottobre.

While all of this is just rumors for now, it’s also likely accurate this close to the October 15 launch of the range. A launch which, by the looks of things, is going to be light on surprises.

Via GSMArena