Skip to main content

Disney Plus, i titoli cancellati si potranno tenere

(Image credit: Disney)

Con ogni piattaforma streaming ci sarà sempre la preoccupazione che i vostri film e le vostre serie TV preferiti vengano cancellati, ma questo non è il caso di Disney Plus, il servizio per lo streaming on-demand che sta arrivando per cambiare le carte in tavola nel settore.

Durante un’intervista al Vanity Fair New Establishment Summit 2019, il CEo di Disney Bob Iger ha spiegato che quando un film viene scaricato su Disney Plus sarà possibile guardarlo in qualunque momento, anche nel caso venisse cancellato. 

Naturalmente dovrete essere abbonati a Disney Plus per accedere ai film scaricati, e questo dovrebbe incoraggiare il pubblico a rinnovare il loro abbonamento annuale.

Disney Plus è già disponibile in Olanda e l’arrivo negli gli USA è previsto per il 12 novembre, al prezzo di 6,99$ al mese. Non sappiamo ancora nulla riguardo una data di uscita ufficiale per l’Italia, ma il prezzo dovrebbe essere come quello per l’Olanda, ossia 6,99€. 

 Uno screenshot dal trailer di The Mandalorian. 

 Uno screenshot dal trailer di The Mandalorian

(Image credit: Lucasfilm)

 Una preoccupazione per Netflix 

Disney Plus sarà la piattaforma di riferimento per serie TV e cartoni animati Pixar, Disney, Star Wars e Marvel, con un sacco di film e serie TV già usciti come Il Re Leone, Oceania e I Simpson e molti contenuti completamente nuovi, come The Mandalorian, una serie TV su Loki e molto altro.

Disney di recente ha fatto uscire un incredibile trailer di tre ore per darci un assaggio di quello che arriverà su Disney Plus. Non c’è ogni singolo titolo, ma il video è più che abbastanza per dimostrare la vastità di contenuti che saranno offerti.

Ci aspettano molti titoli interessanti, e la promessa che i film che avrete scaricato rimarranno sempre disponibili nella vostra libreria rende Disney Plus un pericoloso rivale per servizi affermati come Netflix e Amazon Prime Video, che eliminano regolarmente molti contenuti dal loro catalogo.

Inoltre, Bob Iger ha spiegato che alcuni dei contenuti presenti su Disney Plus verranno rimossi, ma saranno davvero pochi, e succederà solo di tanto in tanto. Questo potrebbe dare a questo nuovo servizio la marcia in più per rivaleggiare con gli avversari più temibili.

Via Engadget