Skip to main content

Sony HT-S400 | Recensione

Sony HT-S400 garantisce prestazioni audio eccezionali a un prezzo incredibile

Soundbar Sony HT-S400: recensione
Soundbar Sony HT-S400: recensione
(Image: © Sony)

Verdetto

Con un prezzo di €269,99, la soundbar Sony HT-S400 offre una combinazione soundbar-subwoofer conveniente e senza compromessi. La potente qualità audio e il rispettabile set di funzionalità fanno di questa soundbar a 2.1 canali un vero affare. Basta essere consapevoli della connettività limitata.

Pros

  • +

    Conveniente

  • +

    Qualità audio fantastico

  • +

    Set di funzionalità solido

  • +

    Design curato

Cons

  • -

    Nessuna connettività da 3,5 mm o USB

  • -

    Nessun vero Dolby Atmos

Sony HT-S400: recensione veloce

Sony HT-S400D offre una combinazione soundbar-subwoofer conveniente e senza compromessi. Dall’HT-A7000 all’HT-G700 e passando per l'HT-X8500, Sony ha preso l’abitudine di realizzare soundbar di livello premium che normalmente costerebbero molto di più.

È proprio questo che rende la Sony HT-S400 così straordinaria: non solo la sua combinazione di sounbdar/subwoofer emette ben 330 W di uscita audio complessiva, ma lo fa a un prezzo di soli €269,99. 

L’altoparlante surround frontale a 2.1 canali è dotato di S-Force PRO Front Surround e Dolby Digital, mentre il subwoofer è completamente wireless. Oltre ad avere Bluetooth, A2DP, HDMI ARC e supporto per cavo ottico integrati, è anche possibile collegare il set di altoparlanti al TV in modalità wireless.

Sfortunatamente però, la soundbar non ha un ingresso da 3,5 mm, né un ingresso USB: due pecche minori per una soundbar altrimenti solida come la roccia. 

Detto questo, l’esperienza audio è tutto ciò che conta. L’HT-S400 fa un ottimo lavoro con film e TV, così come con musica e giochi su varie piattaforme. I potenziali acquirenti che desiderano immergersi nel mondo delle soundbar di qualità senza spendere un patrimonio non dovrebbero cercare oltre. 

Prezzo e disponibilità 

La Sony HT-S400 è attualmente disponibile per €269,99 sul web store Sony e presso i principali rivenditori. Rispetto a soluzioni audio simili della stessa fascia di prezzo (come la soundbar Yamaha SR-B20A, la Razer Leviathan e persino la Sony HT-X8500), l’HT-S400 non ha eguali. 

Certo, gli acquirenti alla ricerca di esperienze audio più solide (più altoparlanti o Dolby Atmos) potrebbero preferire spendere un po' di più per un sistema audio spaziale come quello di Sonos Arc.

Soundbar Sony HT-S400: recensione

(Image credit: Sony)

Design

Come le altre soundbar targate Sony, i neri eleganti sia della soundbar che del subwoofer dialogano bene con l’estetica premium dell’HT-S400. Gli acquirenti rispettosi dell’ambiente dovrebbero anche sapere che il pannello superiore del subwoofer è realizzato con plastica riciclata. Non ci dispiacerebbe che ci fosse qualche componente green in più, ma è già un buon primo passo. 

Sulla soundbar è presente un display OLED che vi fornisce informazioni quali modalità di ingresso, volume, connessione Bluetooth e livelli dei bassi. A parte una luce verde per informarvi che è collegato alla soundbar, anche il subwoofer ha un design nero su nero meravigliosamente minimalista.

Le porte sul retro sono dotate di un HDMI 2.0 ARC, una porta ottica e una porta USB-A, che però è solo per gli aggiornamenti del firmware. È deludente che la porta USB sia praticamente inutile e che non ci sia alcun supporto per jack da 3,5 mm. 

La HT-S400 è piuttosto facile da gestire. La soundbar misura 900 x 64 x 88 mm, mentre il subwoofer è di 192 x 387 x 400 mm. Anche configurarla è un gioco da ragazzi, con il subwoofer si collega automaticamente alla soundbar. Chi di voi desidera montarla a parete può sfruttare la parte posteriore piatta dell’HT-S400. 

La stessa facilità di configurazione si estende anche all’utilizzo del Bluetooth. Oltre al telecomando, che controlla tutto (dal volume e i livelli dei bassi allo spegnimento/accensione della tecnologia del suono surround del soundstage), anche i controlli integrati della soundbar sono semplici da usare. 

Soundbar Sony HT-S400: recensione

(Image credit: Sony)

Caratteristiche

L’HT-S400 offre diverse funzioni privilegiate per il suo prezzo, inclusa la modalità Voce che intensifica il dialogo parlato rispetto ad altri elementi audio come musiche o effetti sonori. 

Durante la notte o in un piccolo appartamento, si può persino ricorrere alla modalità notturna per abbassare i bassi e ridurre al minimo le vibrazioni. 

L’audio stereo standard del suono surround è fornito da Sound Field, un’adeguata implementazione della tecnologia audio surround virtuale di Sony S-Force PRO. Sebbene non sia perfetto e non raggiunga i livelli di più configurazioni di altoparlanti, è paragonabile all’effetto di più funzionalità audio surround virtuali delle moderne cuffie da gaming di fascia medio-bassa.

Soundbar Sony HT-S400: recensione

(Image credit: Sony)

Prestazioni Audio

Per quanto riguarda la qualità dell’audio, l’HT-S400 è ben al di là di quanto suggerirebbe il suo prezzo conveniente. Per essere una combinazione soundbar/subwoofer a 2.1 canali, la qualità del volume può raggiungere picchi impressionanti. 

L’HT-S400 è probabilmente la scelta migliore per coloro che vivono in piccoli appartamenti e sono alla ricerca di un’esperienza audio cinematografica che non necessiti di più configurazioni di altoparlanti. 

Sebbene l’HT-S400 converta i segnali audio in Dolby Digital, Dolby Dual Mono e LCPM, avere un supporto Dolby Atmos avrebbe migliorato la qualità dell’audio in modo significativo. 

Il suono della HT-S400 è piacevole anche durante l’ascolto di musica e le vostre partite su console

Dovrei acquistare la Sony HT-S400? 

Soundbar Sony HT-S400: recensione

(Image credit: Sony)

Compratela se… 

Volete una soundbar e un subwoofer a un prezzo ragionevole

Dal punto di vista del rapporto qualità-prezzo, non esiste affare migliore dell’HT-S400.

Volete una configurazione facile

Il subwoofer wireless non richiede alcun collegamento complesso e funziona solo una volta collegato alla presa elettrica. Non vi servirà nemmeno ricorrere a una complessa calibrazione del suono. 

Siete in cerca di un design accurato e di un buon set di funzionalità 

La parte posteriore piatta dell’HT-S400 le consente di essere facilmente montata a parete e la modalità notturna riduce la quantità di bassi del subwoofer nei momenti in cui è necessario un po' meno rumore. 

Non compratela se…

Volete formati audio spaziali come Dolby Atmos

L’HT-S400 converte i segnali audio in Dolby Digital e offre un suono surround virtuale, ma sarebbe fantastico avere un supporto Dolby Atmos adeguato.

Volete più opzioni di connettività cablata

Sebbene siano supportati HDMI, cavo ottico e Bluetooth, la porta USB è solo per gli aggiornamenti del firmware e non è presente un jack da 3,5 mm.

Ural Garrett is an Inglewood, CA-based journalist and content curator. His byline has been featured in outlets including CNN, MTVNews, Complex, TechRadar, LA Weekly, The Hollywood Reporter and more.

Con il supporto di