Le migliori cuffie gaming del 2022

PRICE
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
Le migliori cuffie gaming del 2022
(Immagine:: Future)
Nota della redazione - dicembre 2022

Ci avviciniamo alle festività natalizie del 2022 e molti di voi staranno già organizzandosi per lo shopping dei regali di Natale.

Probabilmente, avrete già approfittato di qualche buona offerta durante la Black Week e il Cyber Monday, ma se siete ancora alla ricerca di qualche idea regalo e avete dei gamer in famiglia, un buon paio di cuffie gaming potrebbe essere la risposta!

In questa guida, ci siamo concentrati su prodotti di varie fasce di prezzo, ma sempre di qualità, quindi indipendentemente dal vostro budget, farete sicuramente un bel regalo.

Sempre in ambito gaming, date un'occhiata alla nostra guida alle offerte di Natale sui migliori giochi, di sicuro nei prossimi giorni troverete delle ottime opportunità.

Le migliori cuffie gaming possono cambiare davvero il vostro modo di giocare. Per raggiungere la massima immersione mentre giocate ai migliori giochi per PC, un PC da gaming performante e monitor da gaming adeguato sono solo il primo passo. 

Godere di un audio di alta qualità quando si gioca, infatti, è importante quanto ciò che abbiamo di fronte agli occhi, e il modo migliore per ottenere un suono fantastico è utilizzare un buon paio di cuffie con microfono gaming.

Oltre a un’esperienza audio avvolgente, le cuffie da gaming sono dotate di un grande realismo sonoro che vi farà sentire proprio come se foste al centro dell'azione. Alcuni altri importanti fattori da tenere in considerazione sono il livello di comfort e la qualità del microfono utilizzato per comunicare con i compagni di gioco. Inoltre, a differenza dei migliori altoparlanti per PC, potete alzare il volume quanto volete senza preoccuparvi di disturbare i vicini.

Vista l'abbondanza di modelli presenti nel mercato, abbiamo scelto di creare una selezione per voi con i migliori headset gaming del 2022. Abbiamo testato personalmente ogni dispositivo in questa lista per assicurarvi che qualunque cuffia gaming sceglierete tra questi modelli, sia senz'altro un investimento del quale non vi pentirete.

Se siete anche alla ricerca di una nuova console, magari per fare un bel regalo ai vostri cari o sostituire un modello più vecchio in casa vostra, abbiamo creato alcune guide che vi aiuteranno a capire dove acquistare una PS5, e dove ordinare una Xbox Series X o comprare una Series S al prezzo migliore.

Le migliori cuffie gaming del 2022

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Razer BlackShark V2 Pro

(Image credit: Razer)

1. Razer BlackShark V2 Pro

Cuffie gaming wireless Premium

Specifiche

Interfaccia: USB, wireless 2,4 GHz, jack audio da 3,5 mm
Caratteristiche: audio spaziale THX, cancellazione del rumore, driver TriForce Titanium da 50 mm, microfono supercardioide HyperClear rimovibile

Pro

+
Ottima qualità audio
+
App THX Spatial Audio Razer per personalizzare i profili audio
+
Qualità della batteria

Contro

-
Non è 100% compatibile con le console
-
Indicatore della batteria migliorabile

Razer BlackShark V2 Pro è un prodotto focalizzato su tre aspetti: audio basato sulla posizione, chiarezza nelle comunicazioni e cancellazione del rumore. Si tratta di un headset da gaming wireless di fascia premium, con una qualità audio impressionante sia in gioco che guardando i film. La ciliegina sulla torta è la sua grande comodità.

Ecco la nostra recensione: Razer BlackShark V2 Pro

A Corsair HS65 Surround gaming headset against a white background

(Image credit: Corsair)

2. Corsair HS65 Surround

Il miglior headset gaming con surround 7.1

Specifiche

Interfaccia: 3,5 mm
Caratteristiche: audio surround, microfono regolabile, controlli integrati, driver personalizzati al neodimio da 50 mm

Pro

+
Audio surround 7.1 incredibile
+
Microfono eccezionale
+
Incredibilmente comode da indossare

Contro

-
Audio surround solo via USB
-
Prestazioni SoundID rivedibili
-
Niente wireless né Bluetooth

Le cuffie gaming Corsair HS65 Surround vantano un audio 7.1 incredibile, insieme a un eccezionale microfono molto versatile e funzionale. Tra le caratteristiche di rilievo, segnaliamo i preset EQ e, sebbene la tecnologia SoundID di Sonarworks, che dovrebbe regolare l'equalizzazione in modo personalizzato, non sia perfrmante come previsto, alla fine rimane abbastanza un neo abbastanza discutibile vista la qualità generale dell'audio surround 7.1 garantita da questo prodotto.

Ma la cosa migliore, è che queste cuffie sono più economiche rispetto alla concorrenza, rendendole fra i migliori headset gaming sul mercato.

Detto questo, siamo certi che, migliorando la tecnologia SoundID, queste cuffie potrebbero risalire almeno un paio di posizioni nella nostra classifica.

La nostra recensione: Corsair HS65 Surround

SteelSeries Arctis Nova Pro Wireless

(Image credit: SteelSeries)

3. SteelSeries Arctis Nova Pro Wireless

Cuffie gaming per PC di fascia premium

Specifiche

Interfaccia: 2,4 GHz a bassa latenza, Bluetooth 5.0, 3,5 mm
Caratteristiche: audio spaziale, batterie hot-swap, connettività wireless simultanea, cancellazione attiva del rumore, microfono con cancellazione del rumore

Pro

+
Ottima cancellazione del rumore
+
Base eccezionale con molte funzioni
+
Audio incredibile

Contro

-
Costose
-
Costringe a scegliere un modello per una sola piattaforma

SteelSeries Arctis Nova Pro Wireless sono arrivate da poco in redazione ma possiamo già apprezzarne la mole di funzioni offerte, come l'ANC, la possibilità di collegarsi a due fonti differenti e mixarle insieme contemporaneamente, un microfono con cancellazione del rumore che elimina anche il suono della tastiera. Inoltre, offre 20 ore di utilizzo con batterie sostituibili al volo.

E, come la maggior parte delle cuffie SteelSeries, la qualità audio è incredibile sia in gioco che durante l'ascolto di brani musicali. L'unico neo è che dovrete scegliere tra il modello che supporta Xbox e quello per PlayStation, dato che sono specifici.

La nostra recensione: SteelSeries Arctis Nova Pro Wireless

Logitech G Pro X Wireless

(Image credit: Logitech)

4. Logitech G Pro X Wireless

Tutta la libertà del wireless

Specifiche

Interfaccia: Wireless
Caratteristiche: Durata della batteria fino a 20 ore, microfono removibile con filtro anti-pop, cavo di ricarica USB A-C lungo 1.8m

Pro

+
Qualità audio eccellente
+
Qualità costruttiva sopraffina
+
Molto comode

Contro

-
Abbastanza costose
-
Microfono che lascia un po' a desiderare

Le cuffie wireless non sono ufficialmente più affette da fastidiose latenze, le Logitech G Pro X Lightspeed ne sono la dimostrazione perfetta, queste cuffie infatti innalzano lo standard dell'audio wireless ad un nuovo livello. Queste cuffie sono tra le migliori cuffie da gaming in assoluto, garantiscono infatti la libertà che solo la tecnologia wireless sa dare offrendo allo stesso tempo una latenza molto bassa, un'ottima qualità csotruttiva ed una qualità audio eccellente. Questo headset vanta inoltre un'autonomia di ben 20 ore ed un range wireless di ben 13 metri. Il microfono ed il prezzo in generale potrebbero effettivamente risultare migliorabili. Se il vostro budget ve lo permette, e se non siete particolarmente interessati alla qualità del microfono, queste cuffie fanno decisamente al caso vostro.

Leggi la recensione completa: Logitech G Pro X Wireless

HyperX Cloud Alpha

(Image credit: HyperX)

5. HyperX Cloud Alpha

Il miglior headset per rapporto qualità/prezzo

Specifiche

Interfaccia: cablata (3,5 mm)
Caratteristiche: driver Dual-Chamber, microfono rimovibile, audio certificato Discord, cavo rimovibile

Pro

+
Ottimo per i gamer su più piattaforme
+
Design di qualità
+
Ottima qualità audio

Contro

-
Troppi bassi per la musica

HyperX Cloud Alpha si fa notare per l'ottima qualità audio a un prezzo abbordabile. L'ultima versione di questo ormai classico headset gaming non cambia le carte in tavola. Infatti, mantiene tutti i pro dell'originale, compreso il prezzo ridotto e la comodità, aggiungendo alcune migliorie davvero fondamentali, come il supporto del suono virtual surround da 7.1. In questo modo, potrete godervi esperienze di gioco molto più immersive.

Ci sono altri aspetti degni di nota, come l'ottimo microfono rimovibile, l'ideale per chi vuole chattare con gli amici su Discord, di cui queste cuffie hanno anche la certificazione. Infine, la resistenza di questo modello farsì che possiate godervi le cuffie a lungo prima di doverle sostituire.

La nostra recensione: HyperX Cloud Alpha (2022)

Astro A50 on its charging stand on a white background

(Image credit: Astro)

6. Astro A50 Wireless

Un classico delle cuffie gaming

Specifiche

Interfaccia: wireless (5,8 GHz)
Caratteristiche: Dolby Audio, compatibilità con PS4, Xbox One, Xbox 360, PS3, PC e mobile; Astro Audio; tecnologia wireless 5,8 GHz con MixAmp; ricarica USB tramite base di ricarica

Pro

+
Dolby Audio eccezionali
+
Incredibilmente comode

Contro

-
Estetica divisiva

Le Astro A50 Wireless reclamano il loro posto fra le migliori cuffie gaming già dall'estetica, che però non piacerà a tutti. Inoltre, sono molto versatili, con una qualità audio eccellente e immersiva, con un'ottima connettività wireless quasi del tutto priva di latenza. Ottima anche la stazione di ricarica, un po' meno il prezzo, davvero elevato.

La nostra recensione: Astro A50 Wireless

HyperX Cloud Alpha Wireless

(Image credit: HyperX)

7. HyperX Cloud Alpha Wireless

Queste cuffie vantano la migliore autonomia

Specifiche

Interfaccia: wireless a 2,4 GHz
Caratteristiche: microfono certificato per Discord e TeamSpeak, audio spaziale DTS

Pro

+
Autonomia estremamente elevata
+
Ottimo audio, molto nitido
+
Microfono con eccellente esclusione del rumore di fondo

Contro

-
Connettività limitata
-
Non tutte le funzioni sono disponibili su altri sistemi operativi

Le HyperX Cloud Alpha Wireless hanno un suono incredibile, ma l'aspetto più sorprendente è l'autonomia dichiarata di 300 ore, senza alcun compromesso. La vestibilità è comoda e il peso rimane contenuto, a dispetto dei grandi driver da 50 mm.

Certo, è naturale che ci siano dei compromessi: ad esempio, manca la connettività Bluetooth (c'è solo quella wireless da 2,4 GHz), così come manca quella analogica. E alcune funzioni come l'audio spaziale sono disponibili solo tramite l'app per Windows. Si tratta comunque di difetti trascurabili: le Cloud Alpha Wireless hanno un ottimo microfono con una buonissima eliminazione del rumore di fondo e molte opzioni di personalizzazione tramite l'app Ngenuity. A questo, si unisce un audio cristallino, adatto a tutti gli usi e un'autonomia che, come dicevamo, supera abbondantemente quella della concorrenza. Un paio di cuffie quasi perfette, oseremmo dire.

La nostra recensione: HyperX Cloud Alpha Wireless

best PC gaming headset SteelSeries Arctis Nova 7 Wireless against a white background

(Image credit: SteelSeries)

8. SteelSeries Arctis Nova 7 Wireless

Audio di qualità su PC e PS5

Specifiche

Interfaccia: wireless 2,4 GHz, Bluetooth, jack 3,5 mm
Caratteristiche: Microsoft Spatial Audio/Tempest 3D per PS5, personalizzazione tramite app Sonar

Pro

+
Qualità audio di alto livello
+
Autonomia elevata
+
Molte opzioni di personalizzazione tramite l'app Sonar

Contro

-
Leggermente sovrapprezzate

La linea SteelSeries Arctis Nova supera la precedente in qualità, portandoci la generazione successiva di headset Arctis, caratterizzate da un audio superiore e molte più funzioni. Il modello mid-range, ovvero SteelSeries Arctis Nova 7 Wireless, vanta una buona qualità audio, un'ottima autonomia e un design elegante ma confortevole, insieme a delle funzioni che giustificano la preferenza rispetto alle Arctis 7.

Dal momento che SteelSeries ha pubblicato l'app Sonar Audio per la personalizzazione del suono delle cuffie tramite EQ parametrica, Arctis Nova parte da un audio abbastanza neutro. Ma già ai valori predefiniti, ci ha colpito, con medi al posto giusto e bassi abbastanza presenti da essere efficaci senza strafare. Come extra, c'è un dongle USB-C per la connettività wireless, pertanto potrete usarle su Switch, smartphone e altre console.

La nostra recensione: SteelSeries Arctis Nova 7 Wireless

Corsair HS55 Wireless Core

(Image credit: Corsair)

9. Corsair HS55 Wireless Core

Cuffie gaming economiche ma valide

Specifiche

Interfaccia: wireless 2,4 GHz, Bluetooth
Caratteristiche: microfono omnidirezionale flip-to-mute, Dolby Audio 7.0 su PC e Mac

Pro

+
Qualità audio eccellente
+
Microfono eccezionale
+
Comode

Contro

-
Microfono e cavo non rimovibili
-
Risposta ai bassi troppo pesante
-
Più costose rispetto a rivali di pari livello

Le Corsair HS55 Wireless Core sono un paio di cuffie gaming per PC economiche, ma con alcune interessanti caratteristiche, come il controllo dei preset EQ attivabile al volo, un design leggero, connettività wireless con una discreta portata e una buona autonomia di 24 ore. Anche dal punto di vista del design, risultano eleganti e comode.

Parlando di qualità audio, non possiamo che apprezzare gli sforzi di Corsair nell'ambito del suono surround. A discapito di un soundstage un po' ristretto, l'audio spaziale ne giova parecchio e,  in generale, alti e bassi fanno il loro dovere.

La nostra recensione Corsair HS55 Wireless Core

Corsair HS80 RGB Wireless

Dolby Atmos fa la differenza? Potete scommetterci

Specifiche

Interfaccia: wireless/cavo (USB)
Caratteristiche: Dolby Atmos, 20 ore di autonomia, 18 metri di portata, driver audio ad alta densità da 50 mm in neodimium con regolazione personalizzata, controllo RGB iCUE

Pro

+
Bel design
+
Qualità audio fantastica
+
Comode
+
Dolby Atmos funziona bene

Contro

-
Costose
-
Braccetto del microfono difficile da posizionare

Le Corsair HS80 RGB Wireless sono probabilmente le migliori cuffie da gaming mai realizzate da Corsair, il che è tutto dire considerata la qualità eccelsa dei modelli degli ultimi anni.

Qui trovate l'audio Dolby Atmos, con un suono surround superiore agli impianti 7.1, per un vantaggio tattico nei vostri e-Sport preferiti, o per la visione di un buon film d'azione.

Grazie all'ottima qualità costruttiva, il design comodo e la batteria da 20 ore, senza dimenticare i 18 metri di portata e l'illuminazione RGB 100% personalizzabile tramite il software iCUE di Corsair, queste sono praticamente le cuffie premium che ogni PC gamer che si rispetti dovrebbe considerare. Sebbene non raggiungano i livelli dei "veri" home theater con Dolby Atmos, saranno l'ideale per gli utenti appassionati, un po' meno, forse per i veri audiofili (o chi ha un budget più sostanzioso).

La nostra recensione completa: Corsair HS80 RGB Wireless

Turtle Beach Recon 200 Gen 2 su un tavolo con un laptop e un joypad arancione sullo sfondo

Turtle Beach Recon 200 Gen 2 (Image credit: Marco S. Doria)

11. Turtle Beach Recon 200 Gen 2

Cuffie da gaming comode e dall'audio avvolgente

Specifiche

Interfaccia: cablata, 3,5 mm
Driver: 40 mm

Pro

+
Design compatto
+
Ottimi comandi sul padiglione
+
Comode anche per chi indossa gli occhiali
+
Modalità attiva piena e potente 

Contro

-
Modalità passiva dal volume troppo basso
-
Materiali costruttivi troppo tendenti alla plastica
-
Cavo USB-C in dotazione troppo corto
-
Niente sdoppiatore nella confezione

Le Turtle Beach Recon 200 Gen 2 prendono tutti i pregi delle apprezzate Recon 200 e aggiungono la compatibilità con le console moderne. Infatti il sistema attivo prevede due modalità distinte, una per le console Xbox Series X|S e una per la PS5, al fine di sfruttare le funzionalità audio delle due piattaforme. Esteticamente accattivanti, sono molto comode da indossare grazie alla tecnologia ProSpecs. Purtroppo la differenza marcata fra la modalità attiva e quella passiva, soprattutto in termini di volume e l'eccessivo minimalismo della confezione non le fanno spiccare di più.

Leggi la recensione completa: Turtle Beach Recon 200 Gen 2 

A Razer Kraken V3 HyperSense gaming headset against a white background

(Image credit: Razer)
Le migliori cuffie gaming aptiche

Specifiche

Interfaccia: cablata (USB)
Caratteristiche: risposta ai bassi di tipo aptico, driver TriForce Titanium da 50 mm

Pro

+
Audio eccellente
+
Ottimo feedback aptico
+
Stile Razer classico

Contro

-
Niente wireless
-
HyperSense è una funzione costosa

Razer Kraken V3 HyperSense è senza dubbio il miglior paio di cuffie gaming di tipo aptico sul mercato. Nn solo offre una qualità audio eccezionale e un input microfono cristallino, ma vanta tutto il classico stile Razer che potete aspettarvi da un headset gaming, inclusa l'illuminazione RGB.

Sebbene ottima, la risposta aptica non è la migliore in assoluto, e in sostanza queste cuffie sono un po' la versione base delle Razer Kraken V3, con l'aggiunta della risposta HyperSense response che determina un aumento del prezzo, di consetguenza dovete chiedervi se valga la pena pagare di più per il feedback aptico. Per noi, sì.

La nostra recensione: Razer Kraken V3 HyperSense

JBL Quantum 810

(Image credit: JBL)

13. JBL Quantum 810

Cuffie gaming mid-range con ANC

Specifiche

Interfaccia: wireless 2,4 GHz, Bluetooth, cablata
Caratteristiche: ANC, illuminazione RGB

Pro

+
Qualità audio straordinaria
+
Microfono eccellente
+
Ottime opzioni di connettività

Contro

-
Audio surround solo su PC
-
Connettività limitata su console

JBL Quantum 810 Wireless offrono grande qualità e molte funzioni per i gamer su PC, come l'audio surround e le solite luci RGB. La riproduzione audio è eccellente e possiamo dire lo stesso per il microfono. L'ideale per i giocatori più incalliti.

JBL dichiara una risposta in frequenza di 20 Hz - 40 kHz e ciò si traduce in una riproduzione audio più nitida. Non a caso, l'audio è davvero di altissimo livello. C'è anche l'ANC, aspetto non tanto comune nella categoria. Niente di straordinario, ma più che adeguato per giocare indisturbati.

Alcune funzioni, però, sono solo per gli utenti PC, dunque su console dovrete rinunciare, ad esempio, al surround.

Detto questo, si tratta di un prodotto molto interessante.

La nostra recensione: JBL Quantum 810 Wireless

Marco Doria
Senior editor

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.