Skip to main content

I migliori monitor da gaming del 2019: i migliori 10 monitor dell’anno

The best gaming monitor 2019
The best gaming monitor 2019
(Image credit: Future)

Avere un buon monitor da gaming è essenziale per un videogiocatore, non importa se giocate ad un RPG di ultima generazione, una rapida su Overwatch o una competitiva su CS:GO, un buon monitor rivoluziona l’esperienza di gioco.

Se volete uno dei migliori monitor gaming in commercio, siete nel posto giusto, tuttavia ci sono dei dettagli che dovete prendere in considerazione. C’è una gamma così vasta di display in commercio che dovrete decidere solo in base alle vostre esigenze, in base a cosa giocate e come giocate.

Se stai cercando di immergerti per ore e ore in Assassin’s Creed: Odyssey o in Control, o qualsiasi altra cosa che implementa il nuovo Santo Graal dei giochi, il Ray Tracing, ti consigliamo di cercare un monitor 4K con HDR. Anche se questa scelta potrebbe non essere l'ideale per tutti.

Per coloro che passano la maggior parte del loro tempo a giocare Esports come Overwatch, uno dei migliori giochi se si parla di giochi frenetici, in questo caso la richiesta ed esigenza principale è un alto refresh rate e tempi di risposta molto bassi, per ridurre al minimo il lag non dovuto dalla connessione. Le migliori schede grafiche e processori stanno spingendo verso questi fronti, quindi si consiglia di guardare uno schermo a 240 Hz per essere pronti anche ad upgrade futuri dell’hardware.

Dal momento che ci sono così tante caratteristiche e opzioni da considerare, può essere difficile capire quale potrebbe essere il miglior monitor da gioco per voi. Per fortuna, abbiamo testato una grande quantità di pannelli da gioco e usato la nostra esperienza per riunire i migliori monitor di gioco per voi. E sì, abbiamo esaminato ogni singolo monitor di questa lista, quindi state tranquilli sapendo che queste selezioni meritano la vostra attenzione.

Cosa devi sapere su Black Friday 2019

Con il Black Friday e il Cyber Monday in arrivo, molti rivenditori ridurranno i prezzi dei monitor da gioco in previsione del periodo delle offerte, il che significa che questo è un ottimo momento per iniziare a cercare le migliori offerte sui migliori monitor da Gaming. Da monitor di medie dimensioni con alti tassi di aggiornamento, a ultra-wide o schermi 4K, abbiamo visto alcuni cali di prezzo brillanti per i monitor da gioco nei precedenti Black Friday. Questo non significa che è necessario sospendere l'acquisto se si vede un incredibile affare, tuttavia. Molti rivenditori iniziano a ridurre i loro prezzi diverse settimane, anche mesi , prima del Black Friday e poi il Cyber Monday, vi conviene controllare le offerte in modo da potervi aggiudicare veri e propri affari anche fuori dai giorni dedicati agli sconti. 

I migliori monitor da Gioco: 

  1.  Da quanto è grande, è troppo grande? 

Samsung CRG9

The Samsung CRG9 is the best gaming monitor if you’ve got the extra cash laying around.

(Image credit: Samsung)

1. Samsung CRG9

Da quanto è grande, è troppo grande?

Dimensione Schermo: 49 pollici | Rapporto visivo: 32:9 | Risoluzione: 5,120 x 1,440 | Luminosità: 600cd/m2 – 1000cd/m2 | Refresh rate: 120Hz | Tempo di risposta: 4 ms | Angolo di visione: 178°(H)/178°(V) | Rapporto di contrasto: 3,000:1 | Supporto cromatico: 1.07B

Ottima dimensione dello schermo 
HDR
Menù un po’ complicato
La scatola va migliorata 

Può risultare molto costoso e richiede un PC molto potente per gestirlo, per installarlo e sfruttarlo a pieno. Il CRG9 di Samsung è completo e secondo noi è il miglior monitor da gioco se si possono spendere queste cifre. Questo 49 pollici, più grande della media vanta cornici più sottili della maggior parte dei monitor da gioco ed una funzione di modalità dell’immagine che consente di utilizzare due ingressi  L’ultrawide più veloce diversi, simulando una configurazione doppio monitor in un unico monitor. 

Alienware AW3418DW

The Alienware AW3418DW delivers a level of immersion that only a 21:9 aspect ratio can.

(Image credit: Alienware)

2. Alienware AW3418DW

L’ultrawide più veloce

Dimensione Schermo: 34 pollici | Rapporto visivo: 21:9 | Risoluzione: 3,440 x 1,440 | Luminosità: 300 cd/m2 | Refresh rate: 120Hz | Tempo di risposta: 4 ms | Angolo di visione: 178°(H)/178°(V) | Rapporto di contrasto: 1,000:1 | Supporto cromatico: sRGB 100% | Peso: 11.7 kg

Un alto refresh rate per un monitor ultrawide 
Design e qualità costruttiva di Alienware 
Costoso 
Occupa molto spazio 

L’AW3418DW di Alienware è uno dei pochi monitor da gioco che offrono un livello di immersione che solo un 21:9 può dare, offrendo anche un livello di refresh rate molto alto. Con una risoluzione di 3.440 x 1.440, ridicolmente veloce con 4ms di risposta e una velocità di aggiornamento di 120Hz. L’AW3418DW dà il meglio di se in entrambi i mondi. Tutte queste caratteristiche hanno il loro prezzo, e coloro che non possono spendere grosse cifre potrebbero iniziare a guardare altrove o iniziare a risparmiare. Ma non è difficile, ci sono tanti buoni monitor anche più economici usciti in questo 2019. 

AOC Agon AG352UCG6

The AOC Agon AC352UCG6 carries over the original’s best features.

(Image credit: AOC)

3. AOC Agon AG352UCG6 Black Edition

Più Black del Black

Dimensione Schermo: 35 pollici | Rapporto visivo: 21:9 | Risoluzione: 3,440 x 1,440 | Luminosità: 300 cd/m2 | Refresh rate: 120 Hz | Tempo di risposta: 4 ms | Angolo di visione: 178°(H)/178°(V) | Rapporto di contrasto: 2,500:1 | Supporto cromatico: sRGB 100% | Peso: 11.7 kg

Gamma cromatica fenomenale 
120 Hz di refresh rate  
Menù un po’ caotico 

Il monitor AOC Agon AG352UCG è stato uno dei migliori nel mondo gaming che abbiamo mai avuto tra le mani, così quando abbiamo sentito che un aggiornamento stava arrivando con un tasso di aggiornamento superiore e migliore contrasto, è stato difficile non eccitarsi. L'AOC Agon AC352UCG6 Black Edition prende le migliori caratteristiche dell'originale ma le migliora fino a 11, rendendolo uno splendido display sul quale sperimentare giochi compatibili con il formato ultra wide.  È costoso, sì, ma se avete l'hardware in grado di stare al suo passo, vi renderete conto subito del vostro investimento. 

Asus ROG Swift PG27UQ

The Asus ROG Swift PG27UQ might just be the most advanced gaming monitor to add to your arsenal.

(Image credit: Asus)

4. Asus ROG Swift PG27UQ

La Rolls Royce dei monitor da gaming

Dimensione Schermo: 27 pollici | Rapporto visivo: 16:9 | Risoluzione: 3,840 x 2,160 | Luminosità: 600 cd/m2 | Refresh rate: 144 Hz | Tempo di risposta: 4 ms | Angolo di visione: 178°(H)/178°(V) | Rapporto di contrasto: 50,000:1 | Supporto cromatico: Adobe RGB 99% | Peso: 12.7 kg

G-Sync e HDR  
Qualità dell’immagine assurda 
Troppo costoso, quasi proibitivo 

L'Asus ROG Swift PG27UQ sta in vetta a tutte le classifiche, è il miglior monitor da gaming presente sul mercato con specifiche da capogiro ed è il miglior monitor da aggiungere al tuo arsenale... se si è disposti a pagare una cifra esorbitante. Questo monitor dispone di una splendida risoluzione 4K Ultra-HD e HDR, così come G-Sync e ben 144 Hz frequenza di aggiornamento. Queste specifiche gli permettono di essere il miglior monitor da gaming mai esistito e dopo averlo visto in azione vi lascerà a bocca aperta. Forse gli unici due problemi di questo monitor sono la sua fascia di prezzo (giustificata, la qualità si paga) e le sue dimensioni. Se si desidera  e può acquistare questo monitor, è scontato che il resto dei componenti sia all’altezza. 

BenQ PD3200U

Originally made for CAD professionals, the BenQ PD3200U is also great for gaming.

(Image credit: BenQ)

5. BenQ PD3200U

Un ampio 4k per la tua scrivania

Dimensione Schermo: 32 pollici | Rapporto visivo: 16:9 | Risoluzione: 3,840 x 2,160 | Luminosità: 350 cd/m2 | Refresh rate: 60 Hz | Tempo di risposta: 4 ms | Angolo di visione: 178°(H)/178°(V) | Rapporto di contrasto: 1,000:1 | Supporto cromatico: sRGB 100% | Peso: 8.6 kg

Risoluzione 4k 
Schermo ampio 
Relativamente economico 
Design un po’ blando 
Occupa un po’ troppo spazio  
Gli strumenti professionali sono rivolti solo ad esperti 

Originariamente questo monitor è stato pensato per i professionisti di CAD, ma il BenQ PD3200U è anche un buon monitor per giocare, il che lo rende uno dei migliori monitor da gioco che si può acquistare oggi. Principalmente grazie al fatto che è costruito in base alle esigenze dei grafici e sempre in grado di fornire degli ottimi angoli di visuale incredibilmente ampi, il che significa che i vostri amici vi potranno guardare mentre giocate in tutta comodità. A differenza della maggior parte dei monitor 4K presenti sul mercato, non sarà necessario smanettare con le impostazioni per ottenere l'immagine migliore, dal momento che ogni esemplare è individualmente calibrato da BenQ prima della spedizione. Questo è sicuramente uno dei migliori monitor di gioco, anche se in realtà non è stato progettato per questo scopo. 

MSI Optix MPG341CQR

The MSI Optix MPG341CQR's super-wide 1440p resolution and 144Hz refresh certainly give gamers an edge.

(Image credit: MSI)

6. MSI Optix MPG341CQR

Il nuovo 34 pollici da gaming di MSI

Dimensione Schermo: 34 pollici | Rapporto visivo: 21:9 | Risoluzione: 3,440 x 1,440 | Luminosità: 400 nits | Refresh rate: 144 Hz | Tempo di risposta: 1 ms | Angolo di visione: 178°(H)/178°(V) | Rapporto di contrasto: 3,000:1 | Supporto cromatico: sRGB 105% | Peso: 9.5 kg

Pannello VA incisivo 
Prestazioni in gioco molto buone 
Nel complesso ha delle ottime caratteristiche 
Questo tipo di monitor è molto costoso

Tutte le sue “extra “rendono l'MSI Optix MPG341CQR un’opzione ancora più interessante per i potenziali acquirenti. L'utilizzo della tecnologia VA piuttosto che dei pannelli IPS è un vantaggio gradito, perchè offre colori più sgargianti e un migliore contrasto. Inoltre, il suo formato ultra wide, la sua risoluzione 1440p e i 144 Hz di aggiornamento danno certamente dei vantaggi ai giocatori. Uno dei punti forti di questo display in base alle sue caratteristiche è che ha anche un costo ragionevole, che lo rende uno dei migliori monitor da gioco da considerare nel 2019.

BenQ Zowie XL2540

The BenQ Zowie XL2540 forgoes flashy lighting effects for a blazing 240Hz refresh rate.

(Image credit: BenQ)

7. BenQ Zowie XL2540

Un monitor su misura per le esigenze dei giocatori professionisti

Dimensione Schermo: 24 pollici | Rapporto visivo: 16:9 | Risoluzione: 1,920 x 1,080 | Luminosità: 400 cd/m2 | Refresh rate: 240 Hz | Tempo di risposta: 1 ms | Angolo di visione: 170°(H)/160°(V) | Rapporto di contrasto: 1,000:1 | Supporto cromatico: NTSC 72% | Peso: 7.5 kg

Refresh rate molto alto 
Semplice da configurare 
Costoso 
Limitato ai videogiocatori 

Non abbatterti davanti alle sue limitazioni. Il BenQ Zowie XL2540 merita ancora assolutamente il suo posto, proprio qui, nella  lista dei migliori monitor da gioco. Rinuncia agli effetti luminosi per una velocità di aggiornamento di 240 Hz e un tempo di risposta di 1ms. Non ci sono opzioni di sincronizzazione adattive, purtroppo, ma se si dispone di una configurazione in grado di tenere il passo con questa frequenza di aggiornamento, allora questo display da gioco sarà perfetto per voi. Il BenQ Zowie XL2540 mantiene le cose semplici fornendo una tonnellata di preset visivi, un “S Switch” per il controllo  della gestione di tali preset e anche un paio di regolazioni per la luminosità dello schermo. Questo è uno dei migliori monitor da gioco da considerare se sei un giocatore professionista o molto appassionato.

AOC Agon AG322QC4

The AOC Agon AG322QC4 has a lot of aces up its sleeves.

(Image credit: AOC)

8. AOC Agon AG322QC4

Un monitor da gaming con un HDR molto semplice

Dimensione Schermo: 49 pollici | Rapporto visivo: 32:9 | Risoluzione: 3,840 x 1,080 | Luminosità: 400 cd/m2 | Refresh rate: 144 Hz | Tempo di risposta: 1 ms | Angolo di visione: 178°(H)/178°(V) | Rapporto di contrasto: 3,000:1 | Supporto cromatico: N/A | Peso: 15 kg

Un buon pannello VA con il giusto contrasto 
144 Hz e il freeSync 2 
Non è un vero monitor HDR 

Un po' di HDR è sempre un'aggiunta gradita, anche se non è un vero HDR. Eppure, l'AOC Agon AG322QC4 ha molti assi nella manica. Il monitor di casa AOC ha una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, FreeSync 2 e un rapporto di contrasto di 3.000:1, classificando questo tra i migliori monitor di gioco del 2019. Offre agli utenti delle ottime immagini con una buona qualità, il tutto racchiuso in un ottima scocca. Non è esattamente economico, ma l’Agon AG322QC4 ha ancora dei prezzi ragionevoli per i giocatori che posso spendere un pochino e non si limitano a giocare nel seminterrato. 

MSI Optix MAG271CR

The MSI Optix MAG271CR proves that the best gaming monitors in 2019 are all about the high refresh rates.

(Image credit: MSI)

9. MSI Optix MAG271CR

Devo andare veloce per salvare il mondo

Dimensione Schermo: 27 pollici | Rapporto visivo: 16:9 | Risoluzione: 1,920 x 1,080 | Luminosità: 300 cd/m2 | Refresh rate: 144 Hz | Tempo di risposta: 1 ms | Angolo di visione: 178°(H)/160°(V) | Rapporto di contrasto: 3,000:1 | Supporto cromatico: SRGB 115%, 90% DCI P3 | Peso: 9 kg

Alto refresh rate 
Luci RGB 
Costoso per essere solo Full HD 1080p 

Quando si gioca  a sparatutto competitivi in prima persona come Overwatch o Counter-Strike: Global Offensive, si ha bisogno di velocità soprattutto per rimanere in cima alle classifiche. È qui che gli schermi come l'MSI Optix MAG271CR sono utili. Con una risoluzione di 1080p, ma 144 Hz di frequenza di aggiornamento e 1ms di latenza, si è dotati di un’incredibile velocità di reazione e gameplay molto fluidi sempre sino a quando l’hardware riesce a reggere il carico. Dopo tutto, i pannelli a 60 Hz sono del 2014, i migliori monitor da gaming del 2019 hanno tutti in livello molto alto di refresh rate.

Come scegliere un monitor da gaming  

Tra tutti i monitor da gaming che il mercato ha da offrire per questo 2019, non tutti sono dei veri best buy. Bisogna stare attenti infatti a come si sceglie, in modo da  trovare il miglior prodotto con rapporto qualità prezzo più vantaggioso.

Ti consigliamo di familiarizzare con i seguenti termini e specifiche in modo da fare la scelta migliore in fase d’acquisto. Significa anche che non dovrete pagare di più per le caratteristiche aggiuntive che effettivamente non fanno aumentare il prezzo.

Dimensioni dello schermo: Quando si cerca il miglior monitor da gioco, una delle cose più importanti da considerare è la dimensione dello schermo. Dimensioni di visualizzazione più grandi possono portare a esperienze di gioco più coinvolgenti perché il gioco riesce a riempire di più il vostro campo visivo, ma dovrete anche fare in modo di avere lo spazio per mantenere un grande monitor. E, va da sé che più grande è il monitor, più alto è anche il prezzo.

Rapporto visivo: Il rapporto visivo di un monitor da gioco aiuta a determinare la larghezza e l'altezza del display. La maggior parte dei monitor widescreen ha un rapporto visivo di 16:9, mentre i monitor più vecchi hanno un formato quadrato di 4:3 che potrebbe sembrare piuttosto obsoleto nel 2019. I monitor ultrawide con rapporto 21:9 stanno rapidamente crescendo in popolarità, in quanto offrono una visione più ampia dei vostri giochi, motivo per cui molti ultrawide fanno parte della nostra lista dei migliori monitor da gioco 2019.

Risoluzione: Un altro fattore critico da considerare quando si cerca il miglior monitor da gioco per le vostre esigenze è la risoluzione. Più alta è la risoluzione, più nitida è l'immagine. Avrete tuttavia bisogno di una scheda grafica più potente in modo da reggere al meglio i giochi in Full HD, anche se molti monitor di gioco offrono risoluzioni molto più alte fino come il 4k o il QHD.

Refresh rate: Quando si sta per lo più cercando di giocare a Counter-Strike e altri sparatutto in prima persona, la frequenza di aggiornamento è ancora più vitale. Maggiore è la frequenza di aggiornamento, più fotogrammi al secondo (fps) il monitor può supportare, portando ad un'esperienza di gioco notevolmente più fluida. Una frequenza di aggiornamento di 60 Hz è ancora la più comune nel 2019, ma le frequenze di aggiornamento a 144 Hz e 200 Hz stanno diventando sempre più comuni e necessarie.

Tempo di risposta: I migliori monitor da gioco offrono dei tempi di risposta molto bassi, il che significa le azioni risulteranno più veloci e fluide, con poco o nessun ritardo di input. Il tempo di risposta più basso per i monitor TN è di 1 millisecondo, mentre i monitor IPS più recenti hanno tipicamente tempi di risposta più lenti di 4 ms. Quando giochi in modo competitivo, è fondamentale mantenere questo numero il più basso possibile per evitare latenza.

Tipo di pannello: è qui che le cose diventano un po' tecniche. Il tipo di pannello utilizzato da un monitor da gioco contribuirà in larga misura al tempo di risposta e alla chiarezza dell'immagine. I pannelli TN (twisted nematic), che sono spesso più economici, hanno i tempi di risposta più bassi, ma di solito non hanno grandi angoli di visione. I pannelli IPS (in-plane switching), d'altra parte, hanno angoli di visualizzazione fantastici e un’ottima resa cromatica, ma di solito hanno tempi di risposta più elevati. Nel frattempo, i pannelli VA (allineamento verticale) stanno nel mezzo tra i due, anche se i loro tempi di risposta abbastanza lenti rendono questi pannelli abbastanza rari nel mondo del gaming.

Angolo di visione: La maggior parte delle persone gioca proprio di fronte al proprio monitor da gioco, ma questa non è sempre la soluzione più comune, in particolare quando c'è un pubblico. Gli angoli di visualizzazione di un monitor ti dicono da quale angolo si può guardare il monitor e sino a quando è possibile vedere l’immagine senza perdere qualità, contrasto, dettagli e luminosità. Più questi numeri sono vicini a 180, migliore sarà l'esperienza di visualizzazione quando si sta più lontano da entrambi i lati del monitor o guardando da sopra o sotto.

G-Sync e FreeSync: Probabilmente avrete notato che molti dei migliori monitor di gioco presenti nella lista sono dotati della tecnologia  G-Sync o FreeSync alcune volte sono presenti anche entrambe. Queste aiutano a mantenere i fotogrammi al secondo (fps) lisci e a ridurre al minimo il ritardo in input. G-Sync è sviluppato da Nvidia, quindi richiede una GPU Nvidia. La tecnologia è integrata nel monitor e può far salire il prezzo del dispositivo. Il FreeSync, d'altra parte, è stato fatto da AMD, solitamente la tecnologia è libera e a disposizione di tutti i produttori, questa particolarità aiuta a ridurre il prezzo dei monitor a differenza della tecnologia di casa Nvidia che contribuisce ad aumentare il prezzo.

Check out our HDR Explained video below.

Gabe Carey, Bill Thomas and Michelle Rae Uy have also contributed to this article

Image Credit: TechRadar

  • Looking for a more general monitor? Check out our list of the best monitors