Skip to main content

Samsung Galaxy S23: tutto quello che sappiamo finora

Samsung Galaxy S23: tutto quello che sappiamo finora
Samsung Galaxy S23: tutto quello che sappiamo finora (Image credit: Future)

Samsung Galaxy S23 è ancora distante dalla data di lancio, che realisticamente sarà collocata nella prima metà del 2023. Ciononostante, vista la grande popolarità dei Galaxy di Samsung, ci sono già diversi rumor che riguardano il prossimo top di gamma e li abbiamo raccolti tutti in questo articolo.

Dato che per ora non c'è ancora abbastanza materiale da poter delineare un profilo, alla fine dell'articolo abbiamo aggiunto una lista di funzioni e specifiche che ci aspettiamo di trovare (o speriamo di trovare) su Samsung Galaxy S23.

Abbiamo anche incluso informazioni sulla probabile data di uscita e sul prezzo dei top di gamma Samsung del 2023.

Ultime notizie

Secondo alcune indiscrezioni, ci sarebbero alcuni ritardi nella produzione del chipset per Galaxy S23.

Dritti al punto

  • Che cos'è? Il top di gamma Samsung per il 2023
  • Quando arriva? Primi mesi del 2023
  • Quanto costa? Probabilmente una cifra a Simile a Galaxy S22 (crica 900 euro)

Samsung Galaxy S23: data di uscita e prezzo

Samsung Galaxy S23 dovrebbe arrivare a febbraio 2023. L'ipotesi non deriva da una fuga di notizie, ma è la più logica se consideriamo che Samsung (eccetto nel caso di Galaxy S21, lanciato a gennaio 2021), da sempre presenta i suoi nuovi top di gamma nel mese di febbraio.

Nello specifico, sempre guardando al passato recente dell'azienda, Galaxy S23 potrebbe arrivare a metà o fine febbraio. Del resto, vista la crisi del mercato dei semiconduttori e alcuni rallentamenti nella linea di produzione, non avremo certezze fino a conferma ufficiale di Samsung.

Lo stesso discorso si può fare per il prezzo, che dovrebbe essere molto vicino a quello dei modelli dell'attuale gamma Galaxy S22, che partono dagli €879 di Galaxy S22 (8GB + 128GB) e arrivano ai €1.689 di Galaxy S22 Ultra (16GB + 1TB).

Ovviamente le oscillazioni di prezzo dipendono molto anche dal numero e dall'entità degli aggiornamenti, quindi anche in questo caso potremmo trovare cifre diverse da quanto ipotizzato.

Samsung Galaxy S22

(Image credit: Future)

Novità e indiscrezioni

Sappiamo ancora poco su Samsung Galaxy S23, ma stiamo già ricevendo alcune soffiate su una possibile fotocamera da 200MP. C'è una buona possibilità che si tratti di una notizia vera, dato che l'affermazione proviene da un leaker con un buon curriculum e Samsung ha già svelato un sensore da 200MP.

Del resto si tratta di un'affermazione arrivata addirittura prima del lancio di Samsung Galaxy S22, quindi tutt'altro che certa.

La stessa fonte ha suggerito che Samsung Galaxy S23 Ultra potrebbe avere uno schermo curvo su tutti i lati that the Samsung Galaxy S23 Ultra, ma anche in questo caso siamo nel campo delle ipotesi.

Secondo alcune indiscrezioni, Samsung potrebbe utilizzare un processore MediaTek per la serie Galaxy S23, per lo meno in alcuni Paesi. Questo sarebbe un grande cambiamento, in quanto Samsung ha sempre scelto SoC Snapdragon oppure Exynos, in base alla zona di distribuzione.

Da allora, due fonti hanno suggerito che probabilmente non avverrà nessun passaggio a MediaTek, quindi al momento la riteniamo un'ipotesi inverosimile.

Rumor a parte, possiamo dire con relativa certezza che Samsung lancerà tre modelli della gamma S23, ovvero Samsung Galaxy S23, Galaxy S23 Plus e Galaxy S23 Ultra. Quest'ultimo, come il corrispettivo della gamma S22, dovrebbe avere una S-Pen integrata.

È inoltre probabile che la gamma Galaxy S23 farà affidamento sull'ultimo processore Snapdragon (presumibilmente lo Snapdragon 8 Gen 2), perlomeno negli USA, mentre utilizzerà il chip Exynos (probabilmente chiamato Exynos 2300) in Europa.

Samsung Galaxy S22 Ultra

(Image credit: Future)

Le novità che vorremmo trovare su Samsung Galaxy S23

Mentre aspettiamo di scoprire altri dettagli su Samsung Galaxy S23, qui sotto trovate la nostra lista dei desideri nella quale abbiamo inserito tutte le novità e gli aggiornamenti che speriamo di trovare sul nuovo top di gamma Samsung.

1. Batteria più capiente

Samsung Galaxy S22 dispone di una batteria da soli 3,700mAh che, pur trattandosi di uno smartphone compatto con display da 6.1 pollici, risulta troppo piccola. Galaxy S22 Plus e S22 Ultra hanno un netto vantaggio con le loro batterie da 4,500mAh e 5,000mAh rispettivamente, ma anche in questo caso si potrebbe fare qualcosa in più.

Ci auguriamo che i modelli della gamma Samsung Galaxy S23 abbiano batterie più capienti rispetto ai predecessori, in particolare la variante standard. L'autonomia è uno dei fattori di scelta fondamentali per molti utenti, e se Samsung ragionasse in tal senso il nostro desiderio verrebbe esaurito.

2. Snapdragon per tutti

Per i suoi top di gamma, Samsung utilizza chipset diversi in base all'area geografica nella quale vengono distribuiti. Da sempre questa scelta suscita dubbi e perplessità tra gli utenti che, nella gran parte dei casi, preferirebbero affidarsi a un processore Snapdragon piuttosto che al chip proprietario Exynos. 

Anche se le differenze sono minime, il fatto che un chipset sia migliore dell'altro non è molto incentivante per chi si trova costretto ad acquistare un Galaxy nell'area geografica "sbagliata".

Speriamo che i modelli della gamma Samsung Galaxy S23 segnino l'abbandone dei chip Exynos in favore di Snapdragon. Siamo praticamente certi che non avverrà mai, ma sarebbe una bella idea per migliorare l'esperienza globale degli utenti Samsung.

3. Aggiornamenti importanti sulle varianti standard e Plus

(Image credit: Future)

Samsung Galaxy S22 e S22 Plus, per molti versi, sono molto simili ai loro predecessori. Hanno nuovi chipset e alcune novità che riguardano la fotocamera, ma il design e parte delle specifiche sono simili.

Con l'arrivo della serie Galaxy S23 ci auguriamo di vedere aggiornamenti incisivi, un po' come accaduto con Samsung Galaxy S22 Ultra. Tra questi vorremmo vedere un nuovo design e nuove funzioni, o comunque degli aggiornamenti che li facciano apparire realmente rinnovati.

4. Software più scorrevole

Mentre testavamo Samsung Galaxy S22 Plus abbiamo notato che il software non è veloce come alcune interfacce della concorrenza (vedi OnePlus, Xiaomi e Android stock).

Anche se la One UI di Samsung non è affatto lenta, a volte mostra qualche esitazione che potrebbe passare inosservata se non si trattasse di modelli top di gamma. Ci piacerebbe che Samsung migliorasse questo aspetto con la gamma Galaxy S23.

5. Nuova fotocamera per S23 Ultra

Samsung Galaxy S22 Ultra ha delle ottime fotocamere, non c'è dubbio, ma sono anche quasi identiche a quelle del Samsung Galaxy S21 Ultra. Per questo speriamo che Galaxy S23 Ultra presenti qualcosa di realmente innovativo nel comparto fotografico.

Le prime riguardanti Galaxy S22 Ultra parlavano di un zoom ottico continuo che avrebbe permesso di zoomare otticamente da 1x a 10x. Come sappiamo tale funzione non è mai arrivata sul top di gamma Samsung, che ha mantenuto le opzioni 3x e 10x di S21 Ultra, ma con il possibile arrivo del sensore da 200MP le cose potrebbero cambiare.

Marco Silvestri
Marco Silvestri


With contributions from