Skip to main content

I migliori notebook per programmatori del 2022

PRICE
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID

incluso in questa guida:

Donna con portatile in caffetteria
I migliori notebook per programmatori del 2022 (Image credit: Unsplash)

I migliori notebook per la programmazione devono offrire un processore performante, tanto spazio di archiviazione, nonché una comoda tastiera. 

Idealmente, il miglior portatile per la programmazione deve essere dotato di uno dei migliori processori, così come delle migliori RAM e dei migliori SSD sul mercato. Questi ultimi vi faranno risparmiare molto tempo durante il caricamento e il rendering dei vostri progetti, il che porta a una maggiore produttività.

Altre componenti da considerare sono tastiera e display: uno schermo con una maggiore risoluzione consente di visualizzare più informazioni, mentre una tastiera più comoda… beh, non guasta.

Se l’idea di verificare tutti questi aspetti vi provoca il mal di testa, niente paura, ci abbiamo già pensato noi. Abbiamo stilato una guida ai migliori portatili per la programmazione, dai migliori notebook Windows e macOS ad alcuni dei migliori Chromebook. 

I migliori portatili per la programmazione: 

MacBook Pro 14

(Image credit: Apple)

1. MacBook Pro 14" (2021)

Davvero impressionante

Specifiche
CPU: Apple M1 Pro 8 core - M1 Max 10 core
GPU: GPU integrata 14 - 32 core
RAM: fino a 64 GB
Display: Liquid Retina XDR da 14"
Archiviazione: fino a 8 TB
Pro
+
Grandi prestazioni
+
Migliori display su un portatile
Contro
-
Lo schermo potrebbe essere troppo piccolo per qualche utente

Il MacBook Pro 14" (2021) è eccezionale per i flussi di lavoro dei creativi, in particolare per i programmatori. Questo modello porta i MacBook Pro al livello definitivo, grazie alla potenza erogata dai chip M1 Pro e M1 Max. La batteria ha una durata incredibile, mentre il display XDR offre 1600 nit di luminosità di picco. Altri elementi graditi sono lo slot per schede SD, una porta HDMI e 3 porte Thunderbolt 4.

La nostra recensione: MacBook Pro 14 pollici (2021)

(Image credit: Google)

2. Google Pixelbook Go

Il miglior Chromebook e laptop per la programmazione

Specifiche
CPU: Intel Core m3 - Intel Core i7
Graphics: Intel UHD Graphics 615
RAM: 8 GB - 16 GB
Screen: 13,3" Full HD (1.920 x 1.080) o 4K LCD touchscreen
Storage: 128 GB - 256 GB eMMC
Pro
+
Autonomia di 11 ore
+
Ottima tastiera silenziosa
+
Il miglior Chromebook
Contro
-
Niente accesso con dati biometrici
-
Solo Chrome OS

Google Pixelbook Go è il miglior Chromebook disponibile al momento, inoltre è anche un fantastico notebook per i programmatori. Costa meno del predecessore, ma offre tantissime funzionalità premium, fra cui un'autonomia eccezionale e una delle migliori tastiere mai viste su un laptop, l'ideale per chi digita molto per lavoro o studio.

Windows 10 non è un'opzione, tuttavia Chrome OS resta un'ottima scelta per la maggior parte dei programmatori, in particolar modo gli sviluppatori web. Inoltre, potrete installare Linux, il che lo rende ancora più versatile.

Per essere un Chromebook, vanta specifiche tecniche di prim'ordine, quindi potete aspettarvi il massimo delle prestazioni con Chrome OS, al pari con diverse controparti ben più costose.

HP Spectre x360 (2021)

(Image credit: HP)

3. HP Spectre x360 (2021)

Uno dei migliori laptop per la programmazione

Specifiche
CPU: Intel Core di undicesima generazione
GPU: Intel Iris Xe Graphics
RAM: 8 GB – 16 GB
Schermo: 13,3" FHD (1920 x 1080) - IPS BrightView micro-edge WLED multitouch con retroilluminazione
Storage: SSD da 256 GB a 2 TB
Pro
+
Processori Intel Whiskey Lake potenti
+
Autonomia di 12 ore 
+
Sottile, leggero e portatile
Contro
-
Forse fin troppo potente

La versione del 2021 del 2-in-1 HP Spectre x360 apporta diverse migliorie, soprattutto dal lato delle prestazioni, con processori Intel Core di 11a generazione e GPU Intel Iris X, senza contare l'ottima scocca e il design solido.

La linea HP Spectre si distingue sempre per la sua qualità, ma Spectre x360 innalza ancora l'asticella: non solo è uno dei notebook più belli attualmente sul mercato, ma il design con taglio a gemma e il profilo elegante celano un dispositivo molto resistente.

La batteria ha una durata notevole, a ulteriore riprova della qualità complessiva di questo laptop. Se escludiamo i Chromebook, è il miglior portatile per programmatori che potrete acquistare adesso.

Date un’occhiata alla recensione completa di HP Spectre x360 (2021) 

M1 MacBook Air

(Image credit: Apple)

4. MacBook Air (M1, 2020)

Il modello 2020 introduce il nuovo chip Apple M1

Specifiche
CPU: Apple M1
GPU: GPU integrata a 8 o 7 core
RAM: 8 GB – 16 GB
Storage: SSD da 256 GB a 2 TB
Dimensioni: 30.41 x 21.24 x 1.61 cm
Pro
+
Silenzioso
+
Batteria capiente
Contro
-
Solito design
-
La mancanza di ventole potrebbe influire negativamente sulle prestazioni

Il MacBook Air (M1, 2020) è senza dubbio uno dei portatili Apple più notevoli degli ultimi anni. Il chip M1 rappresenta un vero punto di svolta e la possibilità di eseguire app iOS, oltre a quelle classiche o nuove ottimizzate per M1, è un vantaggio niente male. Inoltre, in base ai nostri test, l’autonomia è degna di nota.

Date un’occhiata alla recensione completa di MacBook Air (M1, 2020) 

Microsoft Surface Book 2 (13.5-inch)

Image Credit: Microsoft

5. Microsoft Surface Book 2 (13,5-pollici)

Un 2-in-1 molto veloce

Specifiche
CPU: Intel Core di settima e ottava generazione
GPU: Intel HD Graphics 620 – Nvidia GeForce GTX 1050
RAM: 8GB – 16GB
Schermo: 13.5 pollici, 3,000 x 2,000 pixel, touchscreen
Storage: SSD da 256 GB a 1TB
Pro
+
Durata della batteria molto buona
+
Prestazioni
Contro
-
Costoso
-
Nessuna stilo inclusa

Surface Book 2 è una scelta eccellente per i programmatori, nonché uno dei più potenti 2-in-1 sul pianeta; monta componenti abbastanza veloci da gestire la maggior parte delle applicazioni, inclusi alcuni giochi arcade. Se volete un portatile con un display più ampio, potreste dare un’occhiata al nuovo Surface Book 3 da 15,6 pollici, che presenta chip di ultima generazione.

Date un’occhiata alla recensione completa di Microsoft Surface Book 2 (13,5 pollici) 

MacBook Pro 13-inch (M1, 2020)

(Image credit: Apple)

6. MacBook Pro 13 (M1, 2020)

Veloce ed elegante

Specifiche
CPU: chip Apple M1 con CPU a 8 core
GPU: GPU a 8 core integrata
RAM: 8 - 16 GB di memoria unificata
Schermo: display Retina da 13,3" 2560 x 1600 con retroiluminazion LED
Storage: SSD da 256 GB a 2 TB
Pro
+
Batteria di lunga durata
+
Ottime prestazioni
+
Esegue le app iOS
Contro
-
Carente dal punto di vista delle porte disponbili

Il MacBook Pro 13 (M1, 2020) è probabilmente il portatile più interessante tra quelli prodotti da Apple negli ultimi anni. Il nuovo chip M1 garantisce un’autonomia fuori dal comune e, nei nostri test, le prestazioni si sono rivelate ottime. Peccato solo per il design leggermente datato.

Date un’occhiata alla recensione completa di MacBook Pro 13 (M1, 2020) 

(Image credit: LG)

7. LG Gram 17 (17Z90P)

A super-light 17-inch laptop for programming

Specifiche
CPU: Intel Core i7-1165G7
Graphics: Intel Iris Xe
RAM: 16 GB
Screen: 17" Quad HD 16:10 IPS, 2560x1600
Storage: SSD 512GB M.2 NVMe PCIe
Pro
+
Leggerissimo
+
15 ore di autonomia
+
Schermo da 17" eccezionale

LG Gram 17 nella sua versione 17Z90 passa a una CPU Intel Core di 11a generazione più perfomante dell'iterazione precedente, facendosi apprezzare per il suo peso ridotto nonostante il formato da 17 pollici.

Se aggiungiamo l'autonomia di 15 ore e una resa a schermo davvero incredibile, possiamo capire perché questo notebook è uno dei migliori su cui mettere le mani per programmare.

Lenovo ThinkPad X1 Extreme

Image credit: Lenovo (Image credit: Lenovo)

8. Lenovo ThinkPad X1 Extreme

Ottime prestazioni, prezzo salato

Specifiche
CPU: Intel Core di ottava generazione
GPU: Nvidia GeForce GTX 1050Ti
RAM: fino a 64 GB
Schermo: LCD/OLED, 15.6 pollici, risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) o 4K/HDR (3840 x 2160 pixel), tecnologia multi-touch
Storage: SSD fino a 1 TB
Pro
+
Prestazioni
+
Splendido schermo 4K
+
Ottima esperienza utente
Contro
-
Peso
-
Prezzo

Se volete un prodotto affidabile, la workstation mobile Lenovo ThinkPad X1 Extreme è un portatile per la programmazione più che consigliabile; lo riteniamo anche uno dei migliori notebook Lenovo per molte ragioni. È ampiamente personalizzabile (ma già il modello base non scherza), è dotata di una GPU dedicata e di un fantastico telaio in fibra di carbonio e alluminio molto resistente.

Date un’occhiata alla recensione completa di ThinkPad X1 Extreme Mobile Workstation 

(Image credit: Asus)

9. Asus Chromebook Flip C436F/C436FA

Un ottimo notebook con diversi punti di forza

Specifiche
CPU: Intel Core i3 – i5 di 10a generazione
Graphics: Intel UHD Graphics
RAM: 8G B – 16 GB 2133MHz LPDDR3
Screen: 14” LED retroilluminato Full HD (1920 x 1080) 16:9
Storage: 512GB / 256GB / 128GB PCIe® NVMe 3.0x 2 M.2 SSD
Pro
+
Prestazioni incredibili
+
Funzioni e costruzione premium
+
Più economico di Google Pixelbook
+
Sottile e leggero
Contro
-
Touchpad schermo touch display meno precisi di altri prodotti

I Chromebook premium hanno conquistato il loro spazio sul mercato laptop, a metà strada fra i portatili tradizionali e i Chromebook ultra leggeri

Asus Chromebook Flip C436F/C436FA combina potenza di calcolo, grandi funzionalità e costruzione premium, a un prezzo davvero competitivo, l'ideale per sviluppatori web alla ricerca di macchine potenti.

Microsoft Surface Pro 8

(Image credit: Microsoft)

10. Microsoft Surface Pro 8

Un ottimo tablet per i programmatori

Specifiche
CPU: processori 11a gen fino a Intel Core i7
GPU: Iris Xe Graphics
RAM: fino a 32 GB LPDDR4x
Schermo: PixelSense Flow da 13 pollici
Archiviazione: fino a un 1 TB
Pro
+
Processori più veloci
+
Nuovo design
Contro
-
Più costoso

Surface Pro 8 vanta un nuovo design e componenti più veloci che mai: l'ideale per il coding e dunque per i programmatori. Il laptop offre 2 porte Thunderbolt 4 e un design 2-in-1. Lo schermo è più grande del modello precedente, con refresh rate di 120 Hz. Per qualcuno, l'aumento del prezzo potrebbe essere scoraggiante, ma considerate le migliore, è più che giustificato.

Date un’occhiata alla recensione completa di Microsoft Surface Pro 8 

Senior Computing editor

Matt (Twitter) is TechRadar's Senior Computing editor. Having written for a number of publications such as PC Plus, PC Format, T3 and Linux Format, there's no aspect of technology that Matt isn't passionate about, especially computing and PC gaming. If you're encountering a problem or need some advice with your PC or Mac, drop him a line on Twitter.