Skip to main content

Xiaomi Mi 11 vs Samsung Galaxy S21: il confronto

Xiaomi Mi 11 vs Samsung Galaxy S21
(Image credit: Xiaomi / Samsung)

Abbiamo confrontato due dei più attesi smartphone del 2021: Samsung Galaxy S21 e Xiaomi Mi 11. Quest’ultimo è stato presentato ufficialmente in Cina a fine dicembre, mentre il lancio globale è iniziato all'inizio di febbraio. Conoscevamo già le specifiche del dispositivo, ma ora abbiamo un'idea migliore del rapporto qualità-prezzo del prodotto.

Samsung Galaxy S21 è stato distribuito il 14/01/2021 ed è stato il primo top di gamma del colosso coreano a raggiungere gli scaffali; successivamente sono arrivati anche Galaxy S21 Plus e Galaxy S21 Ultra.

Galaxy S21 e Mi 11 hanno molto in comune, ma anche varie differenze, motivo per cui abbiamo redatto questa breve guida.

Samsung Galaxy S21

Samsung Galaxy S21 (Image credit: TechRadar)

Disponibilità e prezzo

Samsung Galaxy S21 è disponibile in due varianti: il modello base da 8 + 128 GB costa 879 euro, mentre quello da 8 + 256 GB ha un cartellino di 929 euro.

Anche Xiaomi Mi 11 è disponibile in due configurazioni: il modello base da 8 + 128 GB costa 799 euro, mentre quello da 8 + 256 GB ha un cartellino di 899 euro.

Sulla carta, il modello base di Mi 11 sembra invitante. Vale la pena sottolineare che entrambi sono più convenienti dei loro predecessori: Samsung Galaxy S20 e Xiaomi Mi 10, quindi tutti e due hanno un buon rapporto qualità-prezzo. 

Xiaomi Mi 11

Xiaomi Mi 11 (Image credit: Xiaomi)

Design e display

Xiaomi Mi 11 è più grande di Galaxy S21, infatti misura 164,3 x 74,6 x 8,1 mm e pesa ben 196 grammi; a confronto, il secondo misura 151,7 x 71,2 x 7,9 mm e pesa 169 grammi.

Entrambi hanno una fotocamera posteriore nell'angolo in alto a sinistra, ma mentre il retro del Samsung è in "Glasstic", (una plastica che sembra vetro), Xiaomi utilizza un nuovo tipo di vetro chiamato Corning Gorilla Glass Victus, che dovrebbe essere molto resistente.

Nessuno dei due offre un jack per cuffie da 3,5 mm o una memoria espandibile, ed entrambi presentano una porta USB-C per la ricarica. Ambedue montano scanner di impronte digitali in-display e parlando di display, è qui che le dimensioni dello Xiaomi Mi 11 diventano più evidenti: quest’ultimo ha un pannello con una diagonale di 6,81 pollici rispetto a quella da 6,2 pollici del Samsung Galaxy S21.

Il display AMOLED del Mi 11 supporta una risoluzione di 1440 x 3200 pixel, (nota anche come 2K) nonché il formato video HDR10+, una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e una luminosità massima di ben 1.500 nit. Il pannello del Samsung Galaxy S21 condivide molte delle specifiche sopra citate ma ha una risoluzione di 1080 x 2400 pixel (o Full HD+) e una luminosità massima di 1.300 nit. 

Samsung Galaxy S21

Samsung Galaxy S21 (Image credit: TechRadar)

Lo schermo di Xiaomi Mi 11 offre una maggiore densità di pixel (515 ppi vs 421 ppi).

Tutti e due gli smartphone presentano il tipico foro per la fotocamera frontale: in alto a sinistra per Xiaomi e in alto al centro per Samsung. I display dei due sono protetti dal già citato Corning Gorilla Glass Victus.

Xiaomi Mi 11 ha un display dai bordi curvi, mentre Samsung Galaxy S21 ha uno schermo piatto.

Comparto fotografico e autonomia

Sia Samsung Galaxy S21 che Xiaomi Mi 11 hanno quattro obiettivi, ma configurazioni molto diverse.

Il Galaxy ha un obiettivo principale e uno grandangolare da 12 MP, nonché un teleobiettivo da 64 MP (con zoom ibrido 3x) e una fotocamera frontale da 10 MP; sebbene i suddetti sensori abbiano una risoluzione inferiore rispetto a quelli della concorrenza, sono più grandi e catturano più luce (un aspetto fondamentale per scatti di qualità).

Xiaomi Mi 11 ha un obiettivo principale da 108 MP, uno grandangolare da 13 MP, uno tele-macro da 5 MP e una fotocamera frontale da 20 MP; ne consegue che gli scatti effettuati con Mi 11 dovrebbero essere più nitidi, ma l’ottica telemacro potrebbe non essere utile quanto il teleobiettivo dell’S21.

Xiaomi Mi 11 Launch

Xiaomi Mi 11 (Image credit: Xiaomi)

I dispositivi supportano l'ottimizzazione AI per migliorare gli scatti, ma presentano diverse modalità fotografiche.

Samsung supporta la famosa modalità “Scatto Singolo”, che consente di catturare una varietà di foto e video di un soggetto premendo una volta il pulsante di scatto; è un ottimo strumento per ottenere scatti e video fantastici. Quest’anno, il colosso coreano ha introdotto anche la modalità “Vita da Regista”, che consente di registrare video con la fotocamera anteriore e posteriore contemporaneamente.

Xiaomi supporta da tempo la suddetta modalità così come la modalità notturna sull’obiettivo principale, grandangolare e anteriore; supporta anche un effetto bokeh con cui rimuovere le persone dallo sfondo delle foto e molti altri strumenti per la registrazione video.

Per quanto concerne la batteria, Xiaomi Mi 11 ha un’unità da 4.600 mAh, mentre Galaxy S21 si accontenta di una da 4.000 mAh. Detto questo, grazie allo schermo più ampio e definito, l’autonomia di Mi 11 potrebbe non differire molto da quella di S21.

Samsung Galaxy S21

Samsung Galaxy S21 (Image credit: Samsung)

Lo smartphone Samsung supporta la ricarica rapida da 25 W, quella wireless da 15 W e la wireless inversa da 4,5 W; Xiaomi Mi 11 vince in tutti i casi con ricariche da 55 W, 50 W e 10 W, rispettivamente. 

Specifiche e prestazioni

Samsung Galaxy S21 e Xiaomi Mi 11 montano processori differenti: il primo ha un chip proprietario, Exynos 2100, mentre il secondo monta lo Snapdragon 888 di Qualcomm. I due chip offrono prestazioni simili, ma la GPU del secondo è più veloce.

Entrambi offrono 8 GB di RAM ed eseguono Android 11, ma presentano skin Android proprietarie, per cui offrono un'esperienza diversa. Samsung Galaxy S21 utilizza One UI, mentre Mi 11 la MIUI: le principali differenze riguardano il design delle app e alcune funzioni uniche dei marchi.

I dispositivi sono entrambi 5G: l’autonomia con la connettività di nuova generazione dipende dalla posizione del dispositivo e quella delle infrastrutture, quindi non possiamo usarlo come punto di confronto.

Xiaomi Mi 11

Xiaomi Mi 11 (Image credit: Xiaomi)

Conclusioni

Se uno di questi smartphone fosse significativamente più economico dell'altro, sarebbe il chiaro vincitore, ma al momento, i prezzi sono troppo simili.

Xiaomi Mi 11 ha un ampio schermo ad alta risoluzione che sarà perfetto per giocare e guardare film, attività nelle quali il processore sarà senza dubbio d'aiuto.

Per gli appassionati di fotografia, tuttavia, il comparto fotografico del Samsung Galaxy S21, così come le modalità fotografiche, potrebbero renderlo la scelta migliore. In definitiva, non vi resta che riflettere sull’uso che farete dello smartphone e scegliere di conseguenza.