Skip to main content

I migliori smartphone gaming del 2022

Una selezione dei migliori smartphone gaming tra cui Asus ROG Phone 5, Lenovo Legion Phone Duel e Nubia Red Magic 5G
(Immagine:: Asus, Lenovo, Nubia)

I migliori smartphone gaming sono pensati per chi ama giocare con il proprio dispositivo mobile, incorporando in un unico prodotto le funzioni tipiche di un telefono cellulare e le performance di una console portatile, o quasi, per godersi i migliori giochi per smartphone sul mercato.

Le nostre guide sui giochi:

I migliori giochi VR
I migliori giochi indie
I migliori giochi MMO
I migliori giochi per PC
I migliori giochi
I migliori giochi su Steam
I migliori giochi per Switch
I migliori giochi per iPhone
I migliori giochi per il fitness
I migliori giochi single player
I migliori giochi per notebook
I migliori giochi gratuiti per PC
I migliori giochi su Apple Arcade
I migliori giochi per Switch Online

Fino a qualche tempo fa i migliori smartphone da gaming dovevano essere per forza dispositivi con specifiche tecniche particolarmente elevate. Oggi, però, lo scenario del gaming mobile sta lentamente cambiando e in maniera molto profonda.

L’arrivo di un numero sempre più alto di servizi in streaming sta infatti ricalibrando il tipo di requisiti tecnici e le funzionalità che vengono richieste ai migliori smartphone da gioco. In questo senso, lo spazio di archiviazione e il processore restano componenti fondamentali ma, a questi, si aggiungono aspetti come il supporto alle connessioni dati più veloci e il tipo di tecnologia Bluetooth necessaria per collegare gli accessori, molto spesso indispensabili per usare alcuni servizi di streaming.

In particolare il 5G diventerà sempre più importante in futuro per trasmettere notevoli quantità di dati necessari allo streaming dei titoli tripla A e, per questo, modelli come Nubia Red Magic 5G e altri che supportano il 5G fin da oggi potranno essere a prova di futuro.

Ma quali sono le piattaforme che permettono di giocare in streaming titoli visti su console e, in generale, che non vanno installati sullo smartphone? 

Il più conosciuto è sicuramente Game Pass di Microsoft che da poco ha integrato nel suo abbonamento Ultimate la piattaforma di gioco in streaming Project xCloud. Uno dei pionieri del gioco in cloud è stata sicuramente Google che da qualche mese ha messo a disposizione l'abbonamento a Google Stadia su tutti gli smartphone Android. Anche Amazon è intenzionata ad entrare nel settore con il suo progetto Amazon Luna che, in maniera molto simile a Prime Video, proporrà diversi canali a cui iscriversi senza comprare i singoli giochi. 

Ecco perché i migliori smartphone da gaming rappresenteranno nei prossimi mesi, ancora più di oggi, un investimento indispensabile per chiunque si voglia accostare al gioco in streaming.

Come sempre, però, bisogna ricordare che per giocare al meglio non serve per forza uno smartphone progettato per i videogiochi. Se preferite avere un dispositivo più generalista, la scelta non può che ricadere su flagship come Samsung Galaxy S21 Ultra e OnePlus 9 Pro e in generale su modelli dalle specifiche tecniche elevate.

I migliori smartphone da gaming, in ogni caso, offrono delle opzioni e delle caratteristiche, come ad esempio tasti aggiuntivi e sistemi di raffreddamento che se fino a qualche tempo fa potevano essere considerate secondarie, hanno un ruolo ancora più importante rispetto al passato con la maggiore complessità richiesta dai titoli tripla A disponibili in streaming.

Questa nostra guida vuole proporvi i migliori smartphone da gaming disponibili mettendo insieme modelli sia dedicati ai videogiochi che dispositivi più generici ma dalle ottime prestazioni. Accertatevi dunque di tornare regolarmente su questa pagina dato che è in continuo aggiornamento. Ad esempio, iPhone 13 è già uscito e potrebbe anche reclamare un posto in questa nostra lista.

I migliori smartphone gaming del 2022

Asus ROG Phone 6

(Image credit: Asus)

1. Asus ROG Phone 6

Il nuovo smartphone gaming definitivo

Specifiche

Data di uscita: luglio 2022
Peso : 239 grammi
Dimensioni : 173 x 77 x 10,3 mm
Sistema operativo: Android 12
Formato schermo: 6,78"
Risoluzione: 1080 x 2448
CPU: Snapdragon 8+ Gen 1
RAM: 8/12/16GB
Archiviazione: 128/256/512 GB
Batteria: 6.000 mAh
Fotocamera principale: 50 MP + 13 MP + 5 MP
Fotocamera anteriore: 12 MP

Pro

+
Prestazioni stellari
+
Display fantastico

Contro

-
Niente ricarica wireless
-
Fotocamere poco performanti rispetto al prezzo

Asus ROG Phone 6 prende molto sul serio il suo lato gaming, grazie alle sue prestazioni incredibili e a un'estetica molto riconoscibile. Lo schermo personalizzato AMOLED Samsung da 6,78" restituisce immagini vibranti e di alta qualità, mentre il refresh rate da 165 Hz garantisce un'azione sempre fluida in qualsiasi contesto di gioco. 

Le prestazioni sono eccezionali per via del chipset Snapdragon 8+ Gen 1. Ma ancora meglio, per via del design Asus, lo smartphone gestisce molto bene le temperature, con aumenti registrati solo in caso di download in 5G. 

Ogni aspetto dell'Asus ROG Phone 6, inclusa l'interfaccia utente, dichiara in modo chiaro che si tratta di un dispositivo pensato soprattutto per il gaming, pertanto non deve sorprendere il fatto che l'azienda sia scesa un po' a compromessi sul comparto fotografico, ma per il resto, i gamer lo adoreranno. 

La nostra recensione Asus ROG Phone 6

Black Shark 5 Pro

(Image credit: Black Shark)
Lo smartphone gaming definitivo

Specifiche

Data di uscita: aprile 2022
Peso: 220 gr
Dimensioni: 163.9 x 76.5 x 9.5 mm
OS: Android 12
Formato schermo: 6.67 pollici
Risoluzione: 1080 x 2400
CPU: Snapdragon 8 Gen 1
RAM: 8/12/16GB
Storage: 256/512GB
Batteria: 4,650mAh
Fotocamera principale: 108MP + 13MP + 5MP
Fotocamera anteriore: 16MP

Pro

+
Prestazioni eccellenti
+
Grilletti retrattili

Contro

-
Autonomia scarsa
-
Tende a riscaldarsi

Black Shark 5 Pro offre prestazioni eccezionali a fronte del prezzo, e ciò da solo lo rende di fatto il miglior smartphone gaming attualmente sul mercato. Fa girare anche i titoli più pesanti al massimo delle impostazioni grafiche senza incertezze, grazie al processore Snapdragon 8 Gen 1 e ai suoi 12 GB di RAM. 

A migliorare ulteriormente l'esperienza di gioco, i grilletti sono assegnabili a qualsiasi funzione in gioco ma, soprattutto, sono retrattili, per usare lo smartphone comodamente oppure trasformarlo in un vero e proprio controller all-in-one.

Purtroppo, si scalda abbastanza e la batteria potrebbe durare di più, tuttavia il Black Shark 5 Pro assottiglia tantissimo i confini tra uno telefono e una console gaming portatile. 

La nostra recensione: Xiaomi Black Shark 5 Pro

Asus ROG Phone 5s Pro, Asus ROG Phone 5s

(Image credit: Asus)

3. Asus ROG Phone 5

Il miglior smartphone gaming adatto anche a chi non gioca

Specifiche

Uscita: aprile 2021
Peso: 238 grammi
Dimensioni: 172,8 x 77,3 x 10,3 mm
Sistema operativo: Android 11
Schermo: 6,78 pollici
Risoluzione: 1080 x 2448
Processore: Snapdragon 888
RAM: 8/12/16 GB
Spazio di archiviazione: 128/256 GB
Batteria: 6.000 mAh
Fotocamera principale: 64 MP + 13 mp +5 MP
Fotocamera frontale: 24 MP

Pro

+
Prestazioni eccelse
+
Display e altoparlanti ottimi

Contro

-
Niente teleobiettivo
-
Ingombrante e pesante

Un mostro di potenza grazie al chipset Snapdragon 888 e fino a 16 GB di RAM, con un display da 144 Hz e una velocità di campionamento touch di 300 Hz: tutte caratteristiche che lo distinguono da quasi tutti gli smartphone in commercio e lo rendono uno dei migliori dispositivi al mondo per il gaming mobile.

Lo schermo è grande ed è affiancato da due altoparlanti frontali fra i migliori in commercio.

Asus ROG Phone 5 ha anche una batteria capiente da 6.000 mAH, che vi consentirà di giocare a lungo, e supporta la ricarica a 65 W.

I pulsanti dorsali sono reattivi, mentre le luci RGB programmabili e la compatibilità con una vasta gamma di accessori pensati per il gaming rendono questo smartphone una delle prime scelte per chi ama giocare.

Non è un dispositivo di punta particolarmente flessibile, infatti le fotocamere non brillano, ma se i giochi sono la vostra priorità, non guardate oltre.

Ecco la nostra recensione: Asus ROG Phone 5

Nubia Red Magic 7

(Image credit: Nubia)
Il miglior smartphone gaming per rapporto qualità-prezzo

Specifiche

Data di uscita: febbraio 2022
Peso: 215 gr
Dimensioni: 170.6 x 78.3 x 9.5 mm
OS: Android 12
Formato schermo: 6.8 pollici
Risoluzione: 1080 x 2400
CPU: Snapdragon 8 Gen 1
RAM: 8/12/16GB
Storage: 128/256/512GB
Batteria: 4,500mAh
Fotocamera principale: 64MP + 8MP + 2MP
Fotocamera anteriore: 8MP

Pro

+
Ottimo schermo
+
Potente

Contro

-
Autonomia da rivedere
-
Design ingombrante

Nubia Red Magic 7 è uno smartphone che non passa inosservato. Pesante e spesso, offre però ottime specifiche tecniche, a partire dal grande schermo AMOED da 6,8 pollici con refresh rate da 165 Hz. 

Al suo interno, il processore Snapdragon 8 Gen 1 garantisce prestazioni al top con qualsiasi titolo. Anche questo modello tende a scaldarsi come da tradizione nella categoria, tuttavia la ventola aiuta a tenere sotto controllo le temperature.

Sul fronte della batteria, non potrete arrivare a fine giornata con una sola ricarica, tuttavia i 65 W supportati vi aiuteranno a tornare velocemente in pista. In ogni caso, il punto di forza massimo del Nubia Red Magic 7 è proprio lo schermo.

La nostra recensione: Nubia Red Magic 7

Black Shark 4 Pro

(Image credit: Xiaomi)
La migliore autonomia su uno smartphone gaming

Specifiche

Data di uscita: marzo 2021
Peso: 220 gr
Dimensioni: 163.8 x 76.4 x 9.9 mm
OS: Android 11
Formato schermo: 6.67 pollici
Risoluzione: 1080 x 2400
CPU: Snapdragon 888 5G
RAM: 8/12/16GB
Storage: 128/256/512GB
Batteria: 4,500mAh
Fotocamera principale: 64MP + 8MP + 5MP
Fotocamera anteriore: 20MP

Pro

+
Funzioni gaming dedicate
+
Ottima autonomia

Contro

-
Ingombrante
-
Fotocamere mediocri

Per quanto possa essere ingombrante, Black Shark 4 Pro ha molte frecce al suo arco. Come altri modelli della serie Black Shark, offre grilletti gaming retrattili e personalizzabili in termini di funzionalità.

Inoltre, lo schermo Super AMOLED da 6,67 pollici mette in risalto ogni gioco. Il refresh rate da 144 Hz garantisce un'azione sempre fluida, mentre il processore Snapdragon 888 offre prestazioni di altissimo livello. 

L'app gaming dedicata, Shark Space, consente di concentrarsi sulle sessioni di gioco, inoltre la batteria dura più di un giorno.

La nostra recensione: Black Shark 4 Pro

Lenovo Legion Phone Duel

(Image credit: Lenovo)

6. Lenovo Legion Phone Duel

Il top per il gaming e il software

Specifiche

Uscita: ottobre 2020
Peso: 239 grammi
Dimensioni: 169,2 x 78,6 x 9,9 mm
Sistema operativo: Android 10
Display: 6,65”
Risoluzione: 1080x 2340
CPU: Snapdragon 865 Plus
RAM: 12/16 GB
Memoria: 256/512 GB
Batteria: 5.000 mAh
Fotocamera principale: 64+16 MP
Fotocamera frontale: 20 MP

Pro

+
Ricarica rapidissima
+
Molto potente

Contro

-
Costoso
-
Problemi con il software

Questo smartphone supporta la ricarica a 90 W e offre una fotocamera pop-up per non disturbare lo schermo. Inoltre è dotato di un processore di punta e software ottimizzato per l'uso in orizzontale. Tutto questo ovviamente contribuisce a rendere questo telefono ideale per il gaming.

I problemi principali si riscontrano nel prezzo elevato, in alcuni problemi software e in una fotocamera non eccelsa.

Se cercate il miglior smartphone da gaming, al momento questa è la scelta da fare. Se invece vi serve un ottimo smartphone che vi permette anche di giocare, date un'occhiata agli altri modelli della classifica.

Leggete la recensione completa: Lenovo Legion Phone Duel


I migliori smartphone generalisti adatti al gaming

Quelli che abbiamo elencato fino ad ora sono i migliori smartphone da gaming progettati espressamente per i videogiocatori. Questo non significa però che non ci siano modelli generalisti altrettanto adatti. Ecco perché vogliamo adesso proporvi dei dispositivi ottimi a 360 gradi e per questo ideali anche per il gaming.

Non è un caso se troverete alcuni modelli che rientrano anche nella nostra guida dei migliori smartphone in assoluto: questi dispositivi, infatti, hanno specifiche tecniche e uno schermo all’avanguardia per fornire la migliore esperienza di gioco anche su dispositivi non appartenenti alla fascia dei gaming phone e, dunque, non pensati espressamente per questo scopo.

Samsung Galaxy S22 Ultra

(Image credit: Samsung)
Il miglior smartphone "standard" per il gaming

Specifiche

Data di uscita: febbraio 2022
Peso: 228 gr
Dimensioni: 163.3 x 77.9 x 8.9mm
OS: Android 12
Formato schermo: 6.8 pollici
Risoluzione: 1440 x 3088
CPU: Snapdragon 8 Gen 1 / Exynos 2200
RAM: 8GB / 12GB
Storage: 128GB/256GB/512GB/1TB
Batteria: 5,000mAh
Fotocamera principale: 108MP + 10MP + 10MP + 12MP
Fotocamera anteriore: 40MP

Pro

+
Ottime prestazioni
+
Schermo fantastico

Contro

-
Costoso
-
Autonomia migliorabile

Samsung Galaxy S22 Ultra è la scelta ideale per chi vuole giocare alla grande ma senza acquistare uno smartphone espressamente progettato per il gaming. Monta un eccezionale display AMOLED da 6,8 pollici con un refresh rate massimo di 120 Hz a seconda della situazione. La luminosità eccezionale garantisce un'ottima resa anche in caso di luce solare diretta.

Le fotocamere sono ottime, con Space Zoom 100x, ma qui il focus è il processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 che consente di giocare senza compromessi sulle prestazioni.

L'autonomia lascia un po' a desiderare per uno smartphone di questa caratura, ma in ogni caso il suo aspetto "maturo" e professionale nasconde un'anima da gamer da non sottovalutare. 

La nostra recensione: Samsung Galaxy S22 Ultra

iPhone 13 Pro Max

(Image credit: Apple)

2. iPhone 13 Pro Max

Il miglior iPhone per il gaming disponibile

Specifiche

Uscita: settembre 2021
Peso: 240 grammi
Dimensioni: 160,8 mm x 78,1 mm x 7,7 mm
Sistema operativo: iOS 15
Display: 6,7"
Risoluzione: 1284 x 2778
Processore: A15 Bionic
RAM: 6 GB
Memoria: 128/256/512 GB/1 TB
Batteria: 4.352 mAh
Fotocamera principale: 12+12+12 MP
Fotocamera frontale: 12 MP

Pro

+
Potenza incredibile
+
La migliore batteria mai vista su iPhone

Contro

-
Poche novità nel design
-
Il notch è ancora ingombrante

iPhone 13 Pro Max è uno degli smartphone migliori per giocare e con una vasta selezione di titoli su App Store  (incluso il servizio Apple Arcade), oggi possiamo considerarlo il non plus ultra.

Qualsiasi gioco rende al massimo sullo schermo da 6,7" da 1.284 x 2.778 pixel di iPhone 13 Pro Max e in sede di recensione siamo rimasti impressionati dalla potenza offerta dal dispositivo, tanto da poter giocare qualsiasi titolo senza compromessi sulle prestazioni.

Grazie al refresh rate da 120 Hz potrete godervi la massima fluidità, e abbiamo riscontrato anche la migliore batteria mai vista su iPhone, dunque potrete godervi delle sessioni di gioco alquanto prolungate.

Leggi la nostra recensione: iPhone 13 Pro Max (Si apre in una nuova scheda)

POCO

(Image credit: POCO)

3. POCO F4 GT

Uno smartphone gaming che piacerà anche a chi non è un gamer

Specifiche

Data di uscita: aprile 2022
Peso: 210 grammi
Dimensioni: 162.5mm x 76.7mm x 8.5mm
Sistema Operativo: MIUI 13 (basato su Android 12)
Schermo: 6,67"
Risoluzione: 2400 × 1080 FHD+
Processore: Snapdragon 8 Gen 1
RAM: 8/12 GB
Spazio di archiviazione: 128/256 GB
Batteria: 4.700 mAh
Camera principale: 64MP+8MP+2MP
Camera frontale: 20MP

Pro

+
Trigger gaming dal design geniale
+
Ricarica 120W on caricatore nella scatola
+
Cavo di ricarica a L

Contro

-
La luminosità automatica è capricciosa
-
Fotocamera deludente
-
I trigger analogici non servono a molto a parte il gaming

POCO F4 GT unisce prestazioni di altissimo livello a uno schermo AMOLED da 120 Hz, per un’esperienza gaming da top di gamma, complici gli eccezionali trigger analogici. 

Dal punto di vista del prezzo, siamo certi che attirerà più di un utente, gamer o meno, tuttavia la fotocamera non è all’altezza del resto e insieme alla mancanza dello slot microSD, ciò non consente a questo smartphone di salire più in alto sulla nostra classifica.

In ogni caso, i due trigger dorsali pensati per il gaming sono realizzati con un meccanismo magnetico che è a dir poco geniale. POCO F4 GT, pur non avendo il design aggressivo dei soliti smartphone gaming, è perfettamente in grado di farvi giocare al massimo livello in ogni momento.

Se non avete troppe pretese a livello fotografico, questo potrebbe essere il vostro smartphone da tenere d'occhio.

La nostra recensione: POCO F4 GT

OnePlus 10 Pro

(Image credit: OnePlus)
Un ottimo smartphone per la sua versatilità

Pro

+
Ottimo schermo
+
Ricarica super rapida

Contro

-
Design ingombrante

OnePlus 10 Pro è piuttosto ingombrante, ma questa è un'ottima notizia per chi vuole giocare o guardare contenuti in streaming, grazie allo spazioso schermo AMOLED 2K da 6,7 pollici.

Non manca la potenza, grazie al chip Snapdragon 8 Gen 1, che però porta anche ad aumentare le temperature, il che spiega anche la presenza del sistema di raffreddamento.

Sul lato fotografico, notiamo buoni scatti, sebbene tale comparto non sia la priorità. La batteria si attesta su livelli medi, ma dura una giornata. E con la ricarica a 80 W, il problema si ridimensiona abbastanza da essere trascurabile. 

La nostra recensione: OnePlus 10 Pro

Oppo Find X5 Pro

(Image credit: Oppo)
Ideale per i gamer che amano la fotografia

Specifiche

Data diuscita: marzo 2022
Peso: 218 gr
Dimensioni: 163.7 x 73.9 x 8.5 or 8.8 mm
OS: Android 12
Formato schermo: 6,7 pollici
Risoluzione: 1440 x 3216
CPU: Snapdragon 8 Gen 1
RAM: 8/12GB
Storage: 256/512GB
Batteria: 5,000mAh
Fotocamera principale: 50MP + 13MP + 50MP
Fotocamera anteriore: 32MP

Pro

+
Ottime prestazioni
+
Fotocamere eccezionali

Contro

-
Costoso
-
Diversi bug nel software

Oppo Find X5 Pro si fa notare per il cartellino, oltre che per il profilo sottile. Però monta un ottimo pannello AMOLED da 6,7 pollici, con refresh rate da 120 Hz per la massima fluidità in gioco, con colori e luminosità di altissimo livello.

In quanto smartphone generalista, potete godervi anche ottimi scatti fotografici, se potete rinunciare alle foto con zoom.

A livello di prestazioni, Oppo Find X5 Pro monta l'ottimo Snapdragon 8 Gen 1, tanto veloce quanto propenso a scaldarsi. L'unico vero problema è costituito dai troppi bug nel software, che tuttavia non sembrano avere un impatto durante le sessioni di gioco.

La nostra recensione: Oppo Find X5 Pro