Skip to main content

Samsung, ecco il primo monitor OLED per giocare anche senza PC

Samsung OLED PC
(Immagine:: Samsung)

Samsung ha appena annunciato il suo primo monitor per PC realizzato con tecnologia OLED.

Si chiama Odyssey OLED G8 e ha uno schermo da 34 pollici, ma soprattutto permette di giocare senza la necessità di collegare un computer.

Il monitor è dotato infatti del Gaming Hub di Samsung integrato, che permette di usufruire dei giochi in streaming su Nvidia GeForce Now, Google Stadia e Xbox Game Pass, e pertanto l’utilizzo di un PC gaming rimane solo una delle opzioni possibili.

Non è tutto, l’Odyssey OLED G8 permette di usufruire dei servizi di streaming online, come Netflix, Prime e Samsung TV Plus. Non vorremmo mettere le mani avanti prima di averlo provato, ma non ci meraviglierebbe vederlo inserito nella nostra classifica dei migliori monitor gaming.

Le specifiche dello schermo sembrano molto interessanti. La risoluzione è la classica 3440x1440, ideale per le dimensioni del pannello e relativamente facile da gestire con una delle migliori schede video sul mercato. Inoltre, presenta un raggio di curvatura modesto (1800R), che per nostra esperienza è perfetto se non si gioca con la testa attaccata allo schermo.

La frequenza di refresh è di ben 175 Hz e questo basta per far sapere che è un monitor dedicato al gioco. L’Odyssey OLED G8 supporta anche AMD FreeSync Premium, utile per ridurre i fenomeni di stuttering.

Come se già non bastasse, sono presenti anche un supporto regolabile, degli altoparlanti stereo da 5 W e un sistema di illuminazione posteriore chiamato Core Lighting Plus. Il monitor può anche sfruttare l’app SmartThings, per dialogare con la domotica presente nella casa.

Le porte disponibili sono tutte di formato ridotto, probabilmente per non compromettere l’estetica e favorire il design. Sono presenti quindi delle connessioni Micro HDMI 2.1, Micro DisplayPort 1.4, e USB-C.

Se fino a qui vi è già venuta voglia di acquistarlo, o perlomeno di provarlo, sappiate che non è ancora esattamente chiaro quale tipo di pannello monta l’OLED G8. Potrebbe essere un QD-OLED (Quantum Dot OLED) già disponibile su altri monitor da gioco non Samsung, ma per ora la casa è stata vaga nel rispondere a delle domande dirette in questo senso. Probabilmente ne sapremo più dopo l’IFA, che si terrà in questi giorni a Berlino. Il monitor dovrebbe arrivare sul mercato nell’ultimo trimestre dell’anno, mentre il suo prezzo rimane al momento ancora sconosciuto.

Fonte: The Verge