Skip to main content

MacBook Pro, non vi piace il notch? Apple non ci sta

MacBook Pro 14" sul tavolo di un ufficio
(Image credit: Future)

I nuovi MacBook Pro presentano una novità che ha suscitato qualche controversia, ovvero il notch, come già visto su iPhone. E un dirigente Apple sta difendendo questa scelta di design a spada tratta.

Il notch si trova in entrambe le versioni a 14 e 16 pollici di MacBook Pro, in cui trova posto la webcam, in alto sul display. Come segnalato da MacRumors Shruti Haldea, dirigente Apple, in un'intervista sul podcast Same Brain ha voluto chiarire perché il notch è una buona idea dal punto di vista dell'azienda produttrice del MacBook.

Haldea ha dichiarato: "Abbiamo reso più alto il display. Come sul notebook da 16", avrete ancora un'area attiva di 16,0 sulla diagonale nella finestra da 16:10 pollici. Abbiamo ingrandito il display e inserito la barra dei menu da questo punto di partenza. [...] È un modo intelligente per offrire più spazio per i contenuti e in modalità a schermo intero la finestra da 16:10 è bella da vedere. È un [design] non invasivo".

Secondo altre opinioni sul nuovo notch, ci sono dubbi sulla sua non invasività. Ma è doveroso evidenziare che il notch ha generato perplessità fin dal primo momento in cui è apparso in un rumor dell'ultimo minuto, ancora di più oggi che è effettivamente un elemento davvero inserito nei nuovi MacBook Pro.

Darren is a freelancer writing news and features for TechRadar (and occasionally T3) across a broad range of computing topics including CPUs, GPUs, various other hardware, VPNs, antivirus and more. He has written about tech for the best part of three decades, and writes books in his spare time (his debut novel - 'I Know What You Did Last Supper' - was published by Hachette UK in 2013).