Skip to main content

LG punta tutto sui televisori 8K

(Image credit: LG)

Il 2020 si prospetta sempre più come l'anno dell'8K, con il produttore sudcoreano LG Display che si prepara a rilasciare non uno, non due, ma otto nuovissimi televisori 8K tra i quali i consumatori potranno scegliere.

I nuovi modelli includono i formati da 88 pollici e 77 pollici per l'OLED ZX (il successore dell'OLED Z9 del 2019), oltre a diversi modelli di TV LCD NanoCell in formato da 65 pollici e 75 pollici: Nano99, Nano97 e Nano95.

Ogni nuovo televisore 8K di LG supporterà anche il riconoscimento vocale ThinQ, Apple HomeKit e AirPlay 2, Google Assistant e anche Alexa. 

L’intera gamma 8k sarà presentata formalmente al CES 2020 (7-10 gennaio) e rappresenta una mossa alquanto audace da parte di LG, che ha incluso solo due modelli 8K nella sua linea del 2019.

Di questi due, uno era un televisore OLED (LG Z9), mentre l'altro era dotato di un pannello LCD (LG SM99), ma è chiaro che LG stia investendo molto nella tecnologia 8k. 

La battaglia per il dominio 8K 

Si tratta di una dura battaglia per capire chi si trova in vantaggio con la tecnologia l'8K, e sia LG che Samsung hanno chiarito le loro intenzioni dove il tentativo di garantire la propria presa di posizione sui pannelli 8K sembra il più legittimo.

LG con l’annuncio dei suoi modelli 8K per il 2020 afferma che ogni nuovo modello soddisfa la "definizione di 8K Ultra HD stabilita dalla Consumer Technology Association (CTA), che richiede una soglia minima del 50% di CM" - CM, o "contrast modulation" essendo una metrica per il livello di contrasto raggiunto tra i singoli pixel. 

Mentre LG sostiene che questo parametro è necessario per un "vero 8K", lo standard competitivo stabilito dall'Associazione 8K - che include tra i membri Samsung, Panasonic, Hisense e TCL - non usa questo criterio. La spinta verso l'eccellenza 8K è certamente da accogliere con favore, ma è probabile che i diversi standard concorrenti non facciano altro che confondere i consumatori che ancora non riescono ad orientarsi bene verso il mercato 8k ancora in evoluzione.

Anche la raffica di nuovi modelli 8K rischia di mettere sotto pressione gli acquirenti, spingendoli ad acquistare un prodotto 8K senza che esista necessariamente il contenuto 8K che ne giustifichi l'acquisto - e tutti noi vogliamo evitare uno scenario in cui questi modelli entrano in case dove non sono fortemente voluti, o dove semplicemente rimangono a prendere polvere sugli scaffali dei rivenditori.

  • Date un'occhiata a tutta la copertura di TechRadar al CES 2020. Saremo in diretta da Las Vegas per portarvi tutte le ultime novità tecnologiche, le prossime uscite, oltre che svariate recensioni su tutto, dai televisori 8K e display pieghevoli ai nuovi smartphone, pc portatili e smart gadget per la casa