Skip to main content

Google Assistant presto sarà in grado di trovare le vostre chiavi

cheap google home mini deals prices sales
(Image credit: Google)

Tutti conosciamo il disagio di non trovare più le chiavi quando stiamo uscendo per andare a lavorare, ma la tecnologia di tracking di Tile ha messo una toppa a questo problema. 

Ora tutto questo diventerà ancora più semplice grazie all'integrazione dell'assistente vocale di Google che vi permetterà di chiedere ai vostri altoparlanti Google Home, o al vostro Smart display di trovare gli oggetti fuori posto.

Questa funziona, che Tile ha promesso sarà disponibile entro l'anno, permette l'integrazione tra l'assistente di Google e i dispositivi Tile con tecnologia "direct ring". 

Secondo Tile, questo permetterà agli altoparlanti Home di Google di connettersi direttamente al dispositivo applicato all'oggetto che si sta cercando, per un risultato più veloce e affidabile, spiegando che il processo è "molto simile a qualsiasi altra funzione Smart eseguita dall'assistente".

Tile Pro

(Image credit: Tile)

Sfida tra tracker

In passato c'era bisogno di dire "Ok Google, chiedi a Tile di trovare le mie chiavi" per far iniziare la ricerca all'assistente di Google. 

Grazie a questo aggiornamento, dovrebbe bastare dire "Ok Google, trova le mie chiavi", e il traker di Tile collegato al vostro mazzo di chiavi squillerà permettendovi di trovarle facilmente. 

Vi starete chiedendo perché Tile abbia fatto questo annuncio anche se la funzione  non sarà disponibile da subito, ma il tutto inizia ad avere senso se si prendono in considerazione i rumor secondo i quali Apple sta per lanciare i propri tracker.

Secondo quello che è stato trovato da MacRumors analizzando una versione di iOS 13, Apple potrebbe far uscire un dispositivo che permette di tenere "traccia degli oggetti che usate più spesso" e "non perderli mai più".

Apple non ha ancora confermato queste voci, ma non dovrebbe esserci molto da aspettare per sapere dato che ci aspettiamo che vengano annunciati assieme al nuovo iPhone 11 il 10 settembre. 

Via The Verge