Skip to main content

Amazon Fire TV Stick (2019)

Il nuovo modello avrà l'integrazione con Alexa

Amazon Fire TV Stick 4K
Image Credit: TechRadar

Il nostro verdetto

La possibilità di averla in versione 4K rende la Fire TV Stick un grande opzione per tutto il vostro streaming, ma Amazon potrebbe fare qualcosa di più per l'integrazione con altre piattaforme.

Pro

  • Compatibile con il 4K
  • Interfaccia veloce
  • Catalogo in continuo miglioramento
  • Compatibile con Alexa

Contro

  • Favorisce troppo i prodotti Amazon
  • Prestazioni diverse tra le varie app

Ci è voluto un po’ di tempo, ma finalmente la tanto attesa Fire TV è arrivata anche in Italia. Da oggi potrete acquistare anche nel nostro paese la Fire TV Stick standard oppure la versione 4K, entrambe comprendono il nuovo telecomando dotato di alcune funzioni aggiuntive, tra cui l’integrazione con l’assistente Amazon Alexa. 

Se non sapete di cosa si tratta, non temete, ve lo spieghiamo noi. Fire TV Stick è un dispositivo da collegare alla TV di casa che offre la possibilità di fruire di servizi come Netflix e Prime Video oppure di riprodurre altri contenuti multimediali. Sarà anche possibile accedere a ulteriori app come se si trattasse di uno smartphone, consultate questa lista per scoprire quali. Saranno quindi disponibili tutte le app più utilizzate, ma anche quelle RAI Play, Spotify, YouTube, Twitch e Infinity.

SI tratta di un dispositivo interessante, che sarà in grado di rimodernare il vostro vecchio televisore e aggiungere le funzioni Smart per l’accesso a Internet e numerosi altri servizi.

Prezzi e disponibilità 

Fire TV Stick è disponibile a questi prezzi:  

  •  Fire TV Stick: prezzo di lancio 24.99€ - prezzo senza promozione 39.99€ 
  •  Fire TV Stick 4K: prezzo di lancio 44.99€ - prezzo senza promozione 59,99€ 
  •  Solo telecomando: prezzo di lancio 15.99€ - prezzo senza promozione 29.99€

Amazon Fire TV Stick 4K

Image Credit: TechRadar

Amazon Fire TV Stick
Perfetto per trasformare la vostra semplice TV in un dispositivo Smart.Vedi offerta

Amazon Fire TV Stick 4K
Godetevi tutte le funzioni Smart offerte da Fire TV Stick ad altissima risoluzione.Vedi offerta

Telecomando vocale Alexa di nuova generazione per Fire TV Stick
Avete già un Fire TV Stick di vecchia generazione ma vi interessa l'integrazione con Alexa o la possibilità di controllare il volume? Approfittatene, il nuovo telecomando è compatibile con le Fire TV Stick TV di vecchia generazione.Vedi offerta

Design

La struttura della Fire TV Stick non è molto diversa dal modello Basic, è molto simile a una grande chiavetta USB, ma in questo caso è dotata di un connettore HDMI su una delle due estremità, e potete anche trovare una porta Micro USB sul lato al quale connettere l’alimentatore. 

Il telecomando è molto simile, presenta i pulsanti più importanti come quello dell’accensione, la regolazione del volume, il muto e un microfono per l’attivazione vocale. Funziona con due batterie AAA incluse nella confezione. 

L’installazione è molto semplice, basterà collegarla alla porta HDMI della vostra TV e seguire le indicazioni sullo schermo che vi guideranno durante la connessione della Fire TV Stick alla rete Wi-Fi.

Amazon Fire TV Stick 4K

Image Credit: TechRadar

Le novità del 2019 

Le novità più importanti dell’ultima versione di Fire TV Stick sono tre: l’integrazione con Alexa, la nuova interfaccia e la possibilità di controllare la TV.  

Amazon prime

Image credit: Amazon

Integrazione Alexa 

Tenendo premuto il tasto dedicato sul telecomando, potrete iniziare a parlare per impartire un comando alla Fire TV Stick tramite l’assistente vocale Alexa. In modo simile ai dispositivi Echo, la pressione del tasto renderà inutile pronunciare “Alexa” prima del comando, sarà quindi possibile procedere direttamente con l’ordine che si desidera impartire.

Tramite i comandi vocali sarà possibile effettuare diverse azioni. Sarà ad esempio possibile effettuare una ricerca, chiedendo la lista dei film disponibili in risoluzione 4K, oppure cercare un titolo specifico. I comandi vocali funzioneranno al meglio con Amazon Prime Video, con il quale l’integrazione è massima, mentre per altri servizi dovrete limitarvi ai comandi di base come l’apertura di un’applicazione o l’avvio di un film. Alexa sarà in grado anche di mettere in pausa o far riprendere la riproduzione, ma anche andare a un determinato minuto del film.

Oltre ai comandi riguardanti la riproduzione di contenuti multimediali, l’integrazione completa di Alexa permetterà tutto quello che si può chiedere a un dispositivo Echo, come una ricerca su wikipedia, la programmazione di un film al cinema o delle semplici previsioni del tempo. Insomma sarà come avere una versione gigante di un Echo Show che avrà per schermo il vostro televisore.

Se ne possedete uno, potrete abbinare un dispositivo Echo alla vostra Fire TV Stick tramite l’applicazione Alexa sullo smartphone. Questo renderà possibile l’interazione diretta con la Fire TV senza dover premere il pulsante sul telecomando.

Interfaccia aggiornata 

La nuova interfaccia è lineare e pulita, molto simile ad altri sistemi e soprattutto a quella di Android TV. Presenta una schermata Home in cui verranno mostrati e suggerimenti da Prime Video e tutte le app installate. 

Controllo TV 

Durante la prima fase di installazione, oltre alla configurazione del Wi-Fi, vi verrà chiesto di prendere il pulsante del volume. In questo modo il dispositivo si sincronizzerà al vostro televisore e sarà possibile controllarlo (accensione e volume) tramite il telecomando della Fire TV Stick. Abbiamo fatto una prova usando una vecchia TV Samsung non Smart di almeno 10 anni fa ed è stata subito riconosciuta. Se utilizzate il vostro televisore solamente per servizi internet, potrete dire addio al telecomando originale.  

Versione base o 4K 

Fire TV Stick ha finalmente ricevuto un aggiornamento che comprende quello che vi abbiamo descritto qui sopra che supporta una risoluzione Full HD. Se non dovesse bastarvi, Amazon ha finalmente reso disponibile anche la versione 4K con supporto Dolby Vision, Dolby Atmos, HDR e HDR10. Se quindi avete un televisore 4K non smart, è arrivato il momento di fare un aggiornamento del quale non vi pentirete. 

E la vecchia Fire TV Stick? 

L’interfaccia riceverà un aggiornamento anche nei modelli di Fire TV Stick più datati, compreso il supporto Alexa. Se non vorrete acquistare il nuovo telecomando, potrete richiamare Alexa tramite l’applicazione per smartphone o abbiano la FIre TV Stick a un dispositivo Echo.

Se però siete interessati anche alla funzione di controllo della TV, allora vi consigliamo di acquistare solamente il nuovo telecomando.

Verdetto 

Fire TV Stick è un ottimo dispositivo per la riproduzione di contenuti multimediali, facile da installare e da usare. Assicuratevi però che la vostra TV abbia una porta HDMI e che ci sia abbastanza spazio nella parte posteriore per la FIre TV Stick. Le funzioni di base non hanno ricevuto grandi aggiornamenti, quindi ci siamo limitati a valutare soltanto le novità. 

L’integrazione con Alexa ha funzionato bene, ma dovrete abituarvi a interagire usando la vostra voce. Spesso sarà molto più comodo e veloce chiedere ad Alexa di riprodurre una determinata serie TV, invece che usare il telecomando e addentrarvi nella funzione “cerca” di Netflix o Prime Video. Potrete anche interagire con il dispositivo se avete le mani impegnate (come ad esempio mentre state mangiando o cucinando) usando solamente la voce se abbinerete la Prime TV Stick a un Echo.

L’integrazione con Alexa potrebbe non interessare a tutti, quindi se avete già una Fire TV Stick, non c’è motivo di cambiarla. Vi invitiamo comunque a prendere in considerazione l'acquisto del telecomando, che permette di controllare anche la TV, soprattutto considerato che il prezzo di lancio è di 15 euro.