Skip to main content

Google Chromecast ora supporta il formato HDR10+

Amazon Prime Video on Chromecast
(Image credit: Future)

Roku e Google hanno annunciato che i loro dispositivi per lo streaming presto supporteranno i contenuti HDR10+ su alcune applicazioni specifiche.

Google questa settimana ha annunciato di aver ottenuto la certificazione HDR10+ per il suo Chromecast con Google TV, esattamente come Roku due settimane fa per il suo nuovo Roku Express 4K+.

Oltre ai servizi di streaming, ora anche Paramount Plus inizierà a trasmettere film e serie TV in HDR10+, unendosi a piattaforme come Amazon Prime Video e Rakuten.

Cos'è il formato HDR10+?  

Come Dolby Vision, HDR10+ è un formato che utilizza i cosiddetti "metadati dinamici" per migliorare le immagini HDR in ogni scena o ripresa, consentendo agli spettatori di avere la migliore esperienza visiva in assoluto con qualsiasi documentario o programma televisivo.

Entrambi i formati sono simili - ma allo stesso tempo molto diversi - dall'HDR10 'standard' che utilizza metadati statici per tutta la durata del film o della serie TV. Mentre Dolby Vision applica una correzione del colore scena per scena, HDR10+ utilizza un algoritmo proprietario per velocizzare la conversione dei metadati da statici a dinamici.

Sia Samsung che Dolby, le aziende proprietarie delle rispettive tecnologie, insistono sul fatto che non esista alcuna forma di competizione tra i due formati. Ci sono comunque state delle divisioni, infatti i TV Samsung QLED supportano HDR10+ mentre gli OLED LG supportano Dolby Vision. 

Via Flatpanels HD e What Hi-Fi?

Giulia Di Venere

Senior Content Editor and Copywriter adept in managing content creation and publication at TechRadar Italia.