Skip to main content

Apple Watch costa più di quanto dovrebbe (forse)

Apple Watch 3
(Image credit: Future)

In attesa del nuovo Apple Watch 8, che arriverà non prima del prossimo settembre, siamo certi che qualcuno di voi sta ancora decidendo se investire del denaro su un prodotto di questo tipo. D'altronde, Apple Watch 7 e Watch 6 sono ancora in commercio ed entrambi abbastanza interessanti, ma resta da capire se si tratta di un prodotto che faccia davvero al caso vostro.

Per certi versi, uno smartwatch rimane un simpatico optional, con delle funzioni divertenti ma niente di più. Tuttavia, esistono alcuni vantaggi molto importanti che potrebbero rendere un prodotto come questo molto utile per alcune categorie di utenti. Resta da capire se voi apparteniate o meno a uno di questi gruppi di pubblico.

Apple Watch 7, Apple Watch SE e Apple Watch 6 sono tutti ancora disponibili sul mercato, in varie fasce di prezzo, nessuna delle quali esattamente economiche. Certo, con l'avvento del Prime Day 2022 potremmo aspettarci qualche sorpresa, ma rimangono prodotti abbastanza costosi. E in tempi come questi, occorre fare particolare attenzione al budget, dunque c'è da capire se per voi si tratti di un acquisto compulsivo o un prodotto di cui potreste avere effettivamente bisogno.

Se state ancora valutando pro e contro di un Apple Watch, proseguite con la lettura. Abbiamo analizzato alcuni casi d'utilizzo per cui vale la pena investire in uno di questi eleganti smartwatch, così come altri per cui, forse, è meglio passare o optare per qualcos'altro.

Vale la pena acquistare un Apple Watch se:

Apple Watch Series 7 images of watch on test

Apple Watch Serie 7 (Image credit: TechRadar)

Vi allenate in modo costante

Apple Watch offre molti modi diversi per monitorare gli allenamenti. Potete impostare il dispositivo affinché funzioni in automatico o impostarlo per uno specifico tipo di allenamento, come camminata, corsa, nuovo, Tai Chi o addirittura danza.

Controllare i progressi è stimolante e vi aiuta a tenere traccia del vostro rendimento. Anziché notare le differenze nel tempo, potete sempre controllare le statistiche del vostro Apple Watch per vedere se la vostra andatura sta rallentando o se bruciate abbastanza calorie ogni giorno.

Vi serve motivazione

Legandoci al punto precedente, Apple Watch è un ottimo modo per trovare il necessario incoraggiamento. Grazie al sistema di anelli attività, avrete obiettivi quotidiani sulle calorie da bruciare, sulla quantità di esercizi da svolgere e la frequenza con cui occorre alzarvi e sgranchire le gambe. Potrebbe sembrare tutto pretestuoso, ma dopo qualche giorno di utilizzo, vi ritroverete a voler completare ogni giorno i vostri anelli, senza compromessi.

Inoltre, il sistema vi assegna anche target mensili e premi, il che vi darà la giusta motivazione per andare a correre, camminare o completare uno specifico allenamento, come danzare per un certo tempo. Tutto è calibrato in base alle vostre capacità, quindi parliamo sempre di obiettivi raggiungibili anche se siete dei principianti. Potete anche competere con altri amici in possesso di un Apple Watch per trovare ulteriori stimoli a non mollare.

Vi piace indossare un orologio

Gli orologi sono in competizione con gli smartwatch, ma continuano ad avere il loro pubblico. Come qualsiasi altro accessorio, c'è chi indossa un tipo specifico di orologio in base all'occasione. Apple Watch offre vari cinturini fra cui scegliere, in questo modo troverete senz'altro lo stile più adatto a voi. E sono anche facili da sostituire, quindi potreste averne uno per l'ufficio, uno per la palestra e magari un altro per cene o altre occasioni sociali. Lo smartwatch potrebbe diventare un'estensione della vostra personalità.

Le notifiche sono importanti per voi

Apple Watch 6

Apple Watch 6 (Image credit: Future)

Siete fra quelli che ricordano gli appuntamenti solo se avete impostato un promemoria? Lo smartphone può aiutarvi, certo, ma avere una notifica direttamente al polso può aiutarvi a gestire meglio le cose da fare. Non dovrete continuare a guardare il telefono con l'ansia di aver dimenticato qualcosa di importante. Le notifiche possono ricordarvi di mandare e-mail, effettuare chiamate, fare riunioni e qualsiasi altra attività che di solito viene mostrata sul telefono. In questo caso, un Apple Watch può diventare un ottimo strumento per restare sempre sul pezzo.

Volete monitorare la salute

Nessun prodotto come un Apple Watch compete con un medico o i risultati di un laboratorio di analisi, tuttavia, questo smartwatch vi presenta comunque delle informazioni utili sullo stato del vostro corpo. Certo, non avrete uno scanner medico professionale al polso, o un Tricorder come quello di Star Trek, ma gli ultimi Apple Watch offrono la funzione ECG che monitora il battito cardiaco e segnala eventuali irregolarità.

Non è uno strumento perfetto, ma ci sono casi in cui la funzione ha segnalato dei problemi sul nascere, inducendo i proprietari a cercare un parere medico. Inoltre, il sensore dell'ossigenazione del sangue dell'Apple Watch (a partire dal 6 in poi), consente di monitorare i livelli di ossigeno nel vostro flusso sanguigno. Come dicevamo, non sono funzioni essenziali per tutti, ma se soffrite di determinate patologie, valutare il vostro stato generale tramite Watch potrebbe aiutarvi a gestire meglio la situazione. 


Non vale la pena acquistare un Apple Watch se:

Apple Watch SE review

The Apple Watch SE (Image credit: TechRadar)

È fuori dal vostro budget

Apple Watch è tutto ma non un oggetto essenziale. Se non potete permettervelo, potrete comunque farne tranquillamente a meno. Certo, gli Apple Watch stanno lentamente calando di prezzo, specialmente se optate per un modello più vecchio come l'Apple Watch 3, ma parliamo sempre di prodotti costosi. Vale la pena sottolineare, però, che i modelli meno recenti montano tecnologie ormai obsolete e forse non è il caso di investire su di essi. In ogni caso, non vale la pena indebitarsi per un prodotto sì interessante, ma di certo non imprescindibile.

Non avete un iPhone 

Apple Watch funziona solo con iPhone. Se avete uno smartphone Android, vi perderete tantissime funzioni, tanto che non vale proprio la pena spenderci dei soldi. In questo caso, optate per uno smartwatch Android, sempre che abbiate davvero bisogno di un prodotto di questo tipo.

Non vi piace indossare l'orologio

Apple Watch 3

Apple Watch 3 (Image credit: Future)

Non a tutti piace indossare l'orologio. Apple Watch è comodo, soprattutto con il cinturino più adatto ai vostri gusti, ma se preferite tenere il polso libero (soprattutto quando fa caldo), difficilmente vi troverete bene. In ogni caso, è una questione di abitudine

Non vi allenate

Il punto di forza di Apple Watch è l'aiuto che può darvi in allenamento. Ma se non siete appassionati di fitness o non vi allenate in modo costante, o proprio se non vi interessa niente dell'attività fisica, Apple Watch rischia di diventare un costoso accessorio dalla poca utilità. 

Vi scordate di ricaricare i dispositivi

Apple Watch offre una batteria migliore rispetto al passato. Apple Watch 6 e 7 durano un paio di giorni prima di dover essere ricaricati, ma siamo lontani da altri smartwatch che durano anche più di una settimana. Senza contare gli orologi normali. Se vi scordate di ricaricare i vostri gadget, l'esperienza con Apple Watch potrebbe non essere così soddisfacente...

Jennifer Allen
Jennifer Allen

Jennifer is a roving tech freelancer with over 10 years experience. Having graduated from Swansea University with a degree in Media and Communication Studies, and later with a diploma from Staffordshire University with a post graduate diploma in Computer Games Design, she's written for a huge number of publications, including T3, FitandWell, Top Ten Reviews, Eurogamer, NME and many more. 


Her main areas of interest are all things B2B, smart technology, wearables, speakers, headphones, and anything gaming related, and you'll find her writing everything from product reviews to buying guides. In her spare time, she enjoys the cinema, walking, and attempting to train her pet guinea pigs. She is yet to succeed.

With contributions from