Skip to main content

Asus Zenbook Flip S13 OLED (UX371): recensione

Asus Zenbook Flip S OLED è un 2-in-1 eccellente, con uno schermo OLED semplicemente spettacolare

Asus Zenbook Flip S13 OLED
(Image: © Asus)

Verdetto

Asus Zenbook Flip S OLED è uno spettacolare laptop 2-in-1 con schermo OLED 4K. Il display è protagonista assoluto, con una qualità dell’immagine superiore a praticamente tutti i concorrenti. Il prezzo è bilanciato, ma l’autonomia non è delle migliori e il touchpad potrebbe funzionare meglio.

Pros

  • +

    Spettacolare schermo OLED

  • +

    Design

  • +

    Prezzo bilanciato

Cons

  • -

    Autonomia solo da sufficienza

  • -

    Touchpad poco affidabile

  • -

    Design identico da anni

Gli Asus Zenbook sono da sempre tra i migliori portatili e tra i migliori Ultrabook che possiamo consigliare. E siccome vale sempre la regola “squadra che vince non si cambia”, Anche con il nuovo Asus Zenbook Flip S, l'azienda segue una strategia di piccoli miglioramenti, senza rivoluzionare troppo. 

E infatti l’Asus Zenbook Flip S13 OLED è del tutto simile agli Zenbook precedenti, almeno esteticamente. Se a prima vista non ci sono novità, però, questo portatile porta con sé almeno una grande innovazione, vale a dire lo schermo OLED da 13,3”. 

Il pannello OLED da solo rappresenta un salto davvero notevole rispetto al precedente UX370. Ma non è tutto, perché ci sono anche i processori Intel di 11esima generazione. 

Il risultato è un portatile 2-in-1 che sarà semplicemente fantastico per l’utilizzo multimediale. L’alto contrasto e i colori vividi dello schermo OLED, insieme all’alta risoluzione, fanno di questo schermo uno dei più leggibili che abbiamo mai visto. Fantastico per guardare una serie TV naturalmente, ma la differenza si nota anche quando lavorate su documenti e fogli di calcolo. 

La potenza del processore Intel Core i7, nel modello che abbiamo testato, non è esagerata e lo Zenbook Flip S13 OLED è, per prestazioni, allineato con altro notebook di ultima generazione. Quindi è più che capace di seguirvi nel vostro lavoro quotidiano. 

Potrebbe però non riuscire a seguirvi molto a lungo, perché l’autonomia non è delle migliori. Potete aspettarvi 4-5 ore di utlizzo da una ricarica; non è moltissimo, e la maggior parte dei concorrenti fa meglio. Ma se non altro il caricatore USB-C è molto leggero, e tenerlo nello zaino non sarà un problema. 

Ancora una volta, l’Asus Zenbook Flip S13 OLED è un eccellente 2-in-1 convertibile, una macchina di categoria prosumer che si può consigliare senza esitazioni. 

 Asus Zenbook Flip S13 OLED - Prezzo e disponibilità 

Asus Zenbook Flip S13 OLED

(Image credit: Future)

L’Asus Zenbook Flip S13 OLED (UX371) è disponibile direttamente dal negozio online di Asus per €1.549 (opens in new tab), con processore Intel Core i7-1165G7, schermo OLED 4K da 13,3”, 16GB di RAM ed SSD NVMe PCIe 3.0 da 1 terabyte. Volendo spendere qualcosa in meno si può optare per il modello UX363, che costa circa intorno ai 1.000 euro  (dipende dal negozio) e monta un processore Intel Core i7, 8GB di RAM DDR4 e un SSD da 512GB.  

 Design 

Asus usa lo stesso design sugli Zenbook da qualche anno ormai, con poche novità da un anno all’altro. E infatti questo Zenbook Flip S13 OLED, a prima vista, si potrebbe confondere facilmente con il modello precedente. 

Lo chassis è realizzato in alluminio, e il coperchio ha una finitura spazzolata a cerchi concentrici con il logo Asus su un lato. L’aspetto è ormai un classico, e in effetti uno Zenbook si può riconoscere a diversi metri di distanza. E come sempre la finitura è troppo sensibile alle impronte digitali: maneggiando il computer lo si troverà sporco molto in fretta e bisognerà mettere mano al panno in microfibra (o all’alcol). Forse non dovrete pulirlo tutti i giorni, ma difficilmente si può far passare una settimana. Se non altro Asus Zenbook Flip13S OLED è in compagnia di altri, sotto questo punto di vista. Abbiamo testato di recente Lenovo Thinkpad X1 Nano, e anche quello è molto difficile da tenere pulito. 

Pulito o no, l’Asus Zenbook Flip S13 OLED è un laptop parecchio resistente, come dimostra anche la certificazione MIL-STD 810G - uno standard militare che assicura una buona solidità. Può resistere bene agli urti ma non non è certificata l’impermeabilità e nemmeno la resistenza agli schizzi: quindi attenzione con le bevande, perché potrebbero danneggiarlo. 

Per quanto siamo riusciti a capire, non ci sono né lega di magnesio né fibra di carbonio, materiali pregiati che conferiscono tanto solidità che leggerezza. Lo Zenbook Flip S13 OLED pesa 1,2 Kg, meglio di alcuni concorrenti diretti come Dell XPS 13 (1,3 Kg) ma meno di altri: HP Elite Dragonfly G2 pesa meno di 1 Kg nella sua versione più leggera, e anche Fujitsu Lifebook U9311X si attesta intorno al chilogrammo. 

Asus Zenbook Flip S13 OLED

(Image credit: Future)

Lo schermo è protetto da una copertura totale in vetro, ma Asus ci ha confermato che non si tratta di Gorilla Glass, quindi c’è un po’ meno protezione contro eventuali urti. Le cornici intorno allo schermo sono piuttosto sottili, circa 0,5 cm sui lati corti. Sopra invece è circa 1 cm, e c’è spazio per la webcam 720p e i sensori IR. Sotto la cornice è più spessa, per consentire una maggiore ergonomia in versione tablet. 

Asus parla di design “edge-to-edge” per descrivere la tastiera; significa che la tastiera occupa tutto lo spazio disponibile in orizzontale, e questo permette di fare tasti di grandi dimensioni, facili da usare. E infatti abbiamo potuto scrivere velocemente sin dal primo momento. C’è posto anche per alcuni tasti di navigazione, mentre è assente il tastierino numerico virtuale - il che è comprensibile visto che al posto del touchpad c’è il cosiddetto NumberPad. È senza alcun dubbio una tastiera eccellente, con corsa e risposta molto ben bilanciate; C’è ancora qualcosa di imperfetto, per cui continuiamo a preferire (di pochissimo!) quelle di Lenovo, Fujitsu ed Apple, ma comunque sia amerete digitare sullo Zenbook 

Venendo al touchpad, come sempre Asus integra una funzione aggiuntiva si accende e visualizza un tastierino numerico, comodo per quando si deve usare Excel o la calcolatrice. Tenendolo attivo si può comunque continuare a usare normalmente il touchpad, il che non è male in teoria ma in pratica è piuttosto scomodo. Se volete usare il tastierino numerico, forse vorrete avere un mouse esterno a disposizione. 

Come già in altri modelli Asus, questa versione speciale del touchpad ha le classiche luci e ombre: se siete di quelli che “cliccano”, tutto funziona come dovrebbe. 

Ma se invece, come il sottoscritto, preferite il tocco (tap), allora noterete ogni tanto una certa imprecisione. Ogni tanto il tocco non viene riconosciuto, e quindi non si riesce a impartire il comando. Altre volte, un tocco viene interpretato come un pinch-to-zoom, e si ottiene un risultato indesiderato. È una cosa fastidiosa, che abbiamo già visto altre volte nei portatili Asus con NumberPad, e vorremmo tanto che l’azienda lo risolvesse una volta per tutte.  

Il palm rest ha una finitura morbida e molto gradevole, e sullo Zenbook Flip S13 OLED si può lavorare anche per ore senza affaticarsi né avere problemi di temperatura. 

Tutto intorno ai margini c’è un bordo color rame che impreziosisce l’insieme, e che è parzialmente visibile anche con il computer chiuso. Ne risulta uno tra i computer portatili più belli che si possano comprare oggi. Se siete di quelli che ci tengono all’estetica, potreste innamorarvi di Asus Zenbook Flip S13 OLED. 

Asus Zenbook Flip S13 OLED

(Image credit: Future)

Questo laptop è bello e resistente, ma lascia a desiderare sul piano della connettività. Ci sono due USB-C a sinistra (Thunderbolt 4), utilizzabili anche per la ricarica, e una USB-A a destra, che sarà comoda per collegare un mouse. Si aggiunge una porta HDMI, a sinistra, e questo è quanto: niente LAN, né lettore di memory card. Mnca persino la presta jack da 3,5 mm per le cuffie, ma se non altro troverete un adattatore nella scatola. 

Si poteva fare meglio, per quanto ci siano laptop che hanno persino meno porte di così, come Lenovo Thinkpad X1 Nano o MacBook Air M1

Schermo 

Scheda Tecnica

 Ecco le specifiche dello Zenbook Flip S13 OLED arrivato alla redazione di Techradar per la recensione

CPU: Intel Core i7-1165G7
Grafica: Intel Iris Xe Graphics
RAM: 16 GB DDR4 RAM
Schermo: 13,3" 4K (3840x2160) OLED 400 nit, touch
Storage : SSD PCIe da 1TB
Porte: 2 x USB-C (Thunderbolt 4), 1x USB-A, 1x HDMI
Connettività: Intel AX201 11AX Wi-Fi 6 (2x2), Bluetooth 5
Videocamera: 1xIR + 720p HD con microfono
Sicurezza: lettore di impronte digitali, Windows Hello tramite videocamera IR, chip TPM 2.0,
Peso: 1,2 Kg
Dimensioni: 30.50 x 21.10 x 1.19 ~ 1.39 cm
Batteria: 4 celle 67 Whr  

Lo Schermo OLED è ovviamente il protagonista assoluto qui. La diagonale da 13,3” è la solita, ma la risoluzione 4K non è proprio all’ordine del giorno per laptop di queste dimensioni, e ancora meno in questa fascia di prezzo. 

È uno schermo semplicemente spettacolare: per i neri perfetti del pannello OLED ovviamente, ma anche per i colori incredibilmente vividi e brillanti. L’alta risoluzione, poi, si nota: potreste pensare che su uno schermo così piccolo non cambia poi molto, da un 1080p a un 4K. Ma sbagliereste: la combinazione di OLED e alta risoluzione si nota anche scrivendo documenti di testo, con elementi più nitidi e definiti, e in sostanza una migliore leggibilità. Bisogna provare per credere forse, ma se non volete comprare uno Zenbook Flip S13 OLED (o un altro dei molti modelli Asus con display OLED) dovrete fidarvi della nostra parola.

È anche uno schermo con certificazione Pantone, una precisione cromatica molto alta e copertura dello spettro DCI-P3 del 100%. Inoltre nel software MyAsus ci sono funzioni di calibrazione avanzata, e include anche lo strumento True2Life, che dovrebbe essere qualcosa di simile all’upscaling dei migliori TV e dei TV OLED.  

Insomma, è uno schermo ideale anche per chi si occupa di grafica a livello professionale. Un dettaglio che non sempre si trova su un Ultrabook. 

Come sempre con gli OLED, il contrappasso delle ottime caratteristiche è una luminosità massima piuttosto ridotta. Quindi ci si trova spesso ad alzare al massimo per poter lavorare e usare il PC. Un difetto amplificato dalla copertura lucida dello schermo, che lo rende piuttosto sensibile ai riflessi. Se il sole del mattino entra dalla finestra e arriva proprio sullo schermo dello Zenbook Flip S13 OLED, potrebbe diventare una cosa parecchio fastidiosa. 

Prestazioni 

Benchmark

Ecco i risultati ottenuti da Asus Zenbook Flip S13 OLED nei nostri test

GeekBench 5: 1.442 (single-core); 4.884 (multi-core), 18.706 (OpenCL), 16.938 (Vulcan)
PCMark 10 (Modern Office): 4.801 punti
Durata della batteria PCMark 10 - Modern Office: 5 ore e 40 minuti
Durata della batteria PCMark 10 - Video - 8 ore e 18 minuti 

 

Lo Zenbook Flip S13 OLED ha hardware potente e versatile, con uno tra i migliori processori Intel Gen 11, abbinato a 16GB di memoria DDR4. Nonostante la risoluzione 4K (e quindi più pixel da gestire) questo laptop di è dimostrato sempre agile e reattivo, anche in fasi particolarmente impegnative. 

Anzi, Asus ha fatto un lavoro eccellente per garantire sempre le massime prestazioni, e stressando il processore con Prime95 lo  Zenbook Flip S13 OLED resta comunque piuttosto fresco, e ci siamo dovuti impegnare parecchio per far attivare le ventole. Non abbiamo notato mai un calo di prestazioni dovuto al throttling. Non sarà una workstation con grafica integrata, ma è senza dubbio uno degli Ultrabook più potenti che possiate comprare oggi, una macchina che non vi darà mai mezzo problema in termini di prestazioni.  

Molto interessante anche lo strumento sviluppato da Asus per collegare lo smartphone, che cerca di fare qualcosa in più (molto di più, in effetti) rispetto a Il Mio Telefono di Microsoft. Uno dei dettagli più interessanti è la possibilità di usare la fotocamera dello smartphone come webcam per le videochiamate. Sulla carta sembra una gran cosa ma non siamo riusciti a farlo funzionare, usando come smartphone uno Xiaomi di qualche anno fa, con Android 11. 

Ciò che invece solleva qualche dubbio è l’autonomia. Secondo le specifiche dichiarate di Asus questo laptop può durare “fino a 10 ore”, ma la nostra esperienza e i nostri test raccontano una storia diversa. Con PCMark 10 si è fermato a 5 ore e 40 minuti, uno tra i risultati peggiori che abbiamo mai registrato con gli Ultrabook di ultima generazione. 

E la prova empirica è altrettanto preoccupante; non siamo mai riusciti a usarlo per più di 4 ore e 20 minuti, e una volta abbiamo dovuto ricollegare l’alimentatore dopo solo 3 ore e 45 minuti. Non è un’autonomia scarsa in termini assoluti, anzi solo qualche anno fa avremmo celebrato alla grande una batteria che durasse più di tre ore. Ma siamo nel 2021, e da un Ultrabook top di gamma come questo Zenbook Flip S13 OLED ci saremmo aspettati di meglio. 

Forse si tratta dell’esemplare che abbiamo ricevuto in prova, la cui batteria magari si è deteriorata anzitempo per via dei molti giornalisti che hanno provato e testato il computer. Il risultato, comunque, non è buono. 

Asus Zenbook Flip S13 OLED

(Image credit: Future)

Concorrenza 

Zenbook Flip S13 OLED è un Ultrabook che costa €1.599 di listino, e lo si può acquistare direttamente dal sito Asus. I concorrenti diretti sono i soliti noti: Dell XPS 13, HP Elite Dragonfly G2, Acer Swift 5, Fujitsu Lifebook U9311X. Di questi, solo il Dell offre come opzione lo schermo OLED. Gli altri, forse, arriveranno ne 2022.  

 Dell XPS 13

Il Dell XPS è da sempre uno tra i nostri notebook favoriti, e nella versione da 13” con schermo OLED costa un po’ più rispetto al modello Asus che abbiamo testato, ma tutto sommato può valerne la pena. Il problema è che dovrete scegliere, perché la versione 2-in-1 dell’XPS 13 non c’è con schermo OLED. 

Leggi la recensione completa di Dell XPS 13 (2021) (opens in new tab) 

HP Elite DragonFly G2

HP Elite Dragonfly G2 è un laptop incredibile, uno dei migliori in del 2021 e uno dei nostri preferiti in assoluto. Lo abbiamo adorato e premiato con il nostro riconoscimento. Non ha lo schermo OLED ed è molto costoso (da €2.000 in su), ma è un acquisto di cui non ci si può pentire. 

Leggi la recensione completa di HP Elite Dragonfly G2 (opens in new tab) 

Acer Swift 5 (2021)

Acer Swift 5 è da anni un punto di riferimento, per diverse ragioni. Come l’incredibile leggerezza: 1,05Kg con schermo touch da 14”, o il prezzo competitivo. Costa infatti  €1.399 nella versione migliore, ma bisogna accettare dei compromessi: non è un 2-in-1, e le specifiche sono inferiori rispetto a questo Zenbook Flip S13 OLED

Fujitsu Lifebook U9311X

Fujitsu Lifebook U9311X è un campione di … praticamente tutto. Design 2-in-1, leggero e resistente, materiali di alta qualità, tante porte, pennino integrato, potenza da vendere. Rispetto a questo Asus però non ha uno schermo OLED, anzi Fujitsu si è limitata al minimo indispensabile per quanto riguarda il dislay. 

Leggi la recensione completa di Fujitsu Lifebook U9311X (opens in new tab) 

Asus Zenbook Flip S13 OLED, vale la pena comprarlo? 

Asus Zenbook Flip S13 OLED è un ottimo computer da 13,3” con uno spettacolare schermo OLED 4K, ma con un’autonomia non proprio esaltante.  

Compratelo se …

Volete il migliore schermo possibile

Lo schermo OLED dell’Asus Zenbook Flip S13 OLED è semplicemente spettacolare. Lo adorerete, sia per guardare una serie in HDR sia per lavorare, anche se vi occupate di grafica professionale. 

Ci tenete all’estetica

Il design di Asus Zenbook Flip S13 OLED è elegante, raffinati e curato nei dettagli. Dallo chassis in alluminio al display con copertura totale in vetro, ogni particolare qui dice “premium” che più chiaro non si può.  

Usate molto i fogli di calcolo

Se usate molto i fogli di calcolo ma allo stesso tempo vi serve un portatile piccolo, questo è eccellente. Grazie al Number Pad infatti si possono digitare numeri velocemente e comodamente. Consigliato un mouse esterno, in questo scenario.  

 Non compratelo se … 

Vi serve una grande autonomia

Asus Zenbook Flip S13 OLED può funzionare più o meno 4 ore lontano da una presa di corrente, che non è granché confrontato con molti degli altri Ultrabook. Non è nemmeno malaccio, ma se vi serve un laptop che duri tanto, guardate altrove. 

Lavorate con fonti di luce dirette

Lo schermo di Asus Zenbook Flip S13 OLED è poco luminoso e ha una finitura lucida che genera molti riflessi. Se potete controllare la luce esterna o spostarvi non sarà un problema, ma diversamente lo schermo a volte diventa davvero difficile da leggere. 

Usate molto il touchpad

Asus Zenbook Flip S13 OLED ha un NumberPad al posto di un normale touchpad. La doppia funzione è utile ma come semplice touchpad manca di precisione, e di tanto in tanto i comandi semplicemente non funzionano. 

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di Techradar Italia. È da sempre ossessionato dai gadget e dagli oggetti tecnologici che cambiano la nostra vita quotidiana, e dai primi anni 2000 ha deciso di raccontarla. Oggi è un giornalista con anni di esperienza nel settore tecnologico, e ha ancora la voglia di trovare le chiavi di lettura giuste, per capire davvero in che modo la tecnologia può rendere migliore la nostra vita quotidiana.