Skip to main content

Recensione HP Elite Dragonfly G2

HP Elite Dragonfly G2 è un portatile fantastico

HP Elite Dragonfly G2
Editor's Choice
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

L'HP Elite Dragonfly G2 è uno dei migliori laptop che abbiamo mai testato. Per l'uso aziendale, ci sono pochissimi laptop dall'aspetto elegante, ma HP Elite Dragonfly G2 è un ottimo acquisto per chiunque, offrendo un design straordinario, un'ottima durata della batteria e ottime prestazioni. È costoso però.

Pro

  • Ottimo design
  • Tastiera comoda
  • Schermo eccellente
  • Batteria a lunga durata

Contro

  • Porte USB-C su un solo lato
  • Molto costoso

TechRadar Verdict

L'HP Elite Dragonfly G2 è uno dei migliori laptop che abbiamo mai testato. Per l'uso aziendale, ci sono pochissimi laptop dall'aspetto elegante, ma HP Elite Dragonfly G2 è un ottimo acquisto per chiunque, offrendo un design straordinario, un'ottima durata della batteria e ottime prestazioni. È costoso però.

Pros

  • + Ottimo design
  • + Tastiera comoda
  • + Schermo eccellente
  • + Batteria a lunga durata

Cons

  • - Porte USB-C su un solo lato
  • - Molto costoso

 Recensione in due minuti 

HP Elite Dragonfly G2 è il successore del primo Elite Dragonfly, un portatile che avevamo adorato. Ed eravamo quindi molto curiosi. Dragonfly G2 può spodestare l’Apple MacBook Air M1 e guadagnarsi il primo posto nella lista dei migliori portatili? Crediamo che ci sia tutto il potenziale. 

È un altro straordinario laptop HP e, sebbene sia progettato principalmente per l'uso aziendale, è abbastanza elegante da attrarre un'ampia gamma di utenti. In effetti, c'è molto poco in questo laptop che sia esplicitamente "enterprise". Tutt’altro: con un design moderno e materiali pregiati, è proprio un bell’oggetto. 

HP Elite Dragonfly G2 è un dispositivo 2-in-1, il che significa che può essere utilizzato sia come laptop che in modalità tablet e il suo touchscreen ad alta risoluzione (fino a 4K) è stupendo e funziona brillantemente, offrendo il tipo di versatilità che i MacBook non hanno.

Il sistema operativo installato è Windows 10 ma Windows 11 è del tutto compatibile - abbiamo aggiornato il notebook e lo possiamo confermare. Ci sono 16GB di RAM e un SSD veloce, oltre ai nuovi processori Intel di undicesima generazione. C'è abbastanza potenza per garantire che la maggior parte delle attività quotidiane siano gestite bene. Non c’è GPU dedicata, ma solo quella integrata di Intel; tutto normale per un prodotto di questo genere, ma chi cerca potenza grafica dovrà cercare qualcosa di diverso. 

Anche la durata della batteria è eccellente: Dragonfly G2 può durare anche un’intera giornata a batteria, ma se avete videochiamate in agenda probabilmente durerà meno. Realisticamente, potete aspettarvi circa sei ore di lavoro continuativo prima di dover ricaricare la batteria. In standby non consuma praticamente niente: lasciatelo fermo anche per giorni, e perderà solo un paio di punti percentuali di carica. 

Il problema più rilevante è probabilmente il prezzo. Siamo intorno ai 2.000 euro per la versione che abbiamo provato. Non è quindi il laptop più costoso del mondo, ma è sicuramente una cifra parecchio alta - probabilmente troppo per la maggior parte delle persone. 

HP Elite Dragonfly G2

(Image credit: Future)

 HP Elite Dragonfly G2: Prezzo e disponibilità 

Scheda tecnica

Ecco la configurazione di HP Elite Dragonfly G2 inviata a TechRadar per la revisione:

CPU: Intel Core i7-1165G7 da 2,8 GHz (quad-core, 12 MB di cache, fino a 4,7 GHz )
Grafica: Intel Iris Xe
RAM: 16 GB LPDDR4X (4.266 MHz)
Schermo: 13,3 pollici, FHD IPS BrightView WLED
Memoria: SSD PCIe da 256 GB
Porte: 2 x Thunderbolt 4 (USB-C), 1 x USB 3.1 Type-A, HDMI 2.0b, jack per cuffie
Connettività: Intel AX201; Wi-Fi 6; Bluetooth 5
Fotocamera: webcam IR HD (720p)
Peso: 2,18 libbre (0,99 kg)
Dimensioni: 30,42 x 19,76 x 1,6 cm
Extra: sensore di impronte

L'originale HP Elite Dragonfly era un laptop costoso, quindi non sorprende che anche HP Elite Dragonfly G2 abbia un prezzo elevato, a partire da $ 1.819 negli Stati Uniti.

In Italia non è ancora disponibile, ma ci aspettiamo che costi almeno €2.000, ma probabilmente saranno anche 2.200 o anche di più. 

Come con il precedente HP Elite Dragonfly, questi prezzi mettono il G2 nella fascia ultra-premium, dove si scontra con prodotti del calibro di Dell XPS 13, MacBook Pro 14 o Fujitsu Lifebook U9311X. Cioè con alcuni dei migliori laptop mai realizzati, quindi l'HP Elite Dragonfly G2 dovrà fare tutto il possibile per giustificare il suo prezzo. 

HP Elite Dragonfly G2

(Image credit: Future)

Tastiera 

La tastiera è davvero eccellente, senza dubbio tra le migliori che abbiamo visto di recente su un portatile. Non ci aspettavamo nulla di meno da un prodotto di questa categoria, ma è sicuramente piacevole quando le aspettative vengono soddisfatte, come in questo caso. 

I tasti sono un po’ più piccoli rispetto ad altri design, ma comunque abbastanza grandi da garantire una digitazione sicura. La corsa è abbastanza lunga, e il supporto rigido garantisce una risposta sicura in ogni momento. Anche per quelli che picchiano forte sui tasti. 

Come su altri HP ci sono alcune soluzioni di design non proprio ideali. Per esempio HP ha ridotto le dimensioni del tasto Invio, ma soprattutto ha eliminato i tasti di navigazione. Restano solo PgUP/PgDwn, ma si attivano solo in abbinamento a Fn. Chi lavora molto con documenti di testo o fogli di calcolo potrebbe sentire un po’ (o molto) la mancanza di questi tasti.

La retroilluminazione si può regolare su tre posizioni: intenso, lieve e spento. Quando è accesa la tastiera è sempre ben visibile. 

Design

Come dimostrano molti dei migliori laptop HP, l'azienda può realizzare alcuni dispositivi straordinari e HP Elite Dragonfly G2 ne è la prova. È stupendo, con una finitura metallica blu e riflessi argentati, che urlano "lusso" da ogni angolazione. I consumatori attenti all’estetica lo adoreranno.

Le due grandi cerniere del Dragonfly G2 risaltano in senso positivo. Con i bordi cromati, sembrano rifinite in argento, ma sono robuste e tengono lo schermo stabile in ogni angolazione - e permettono di ruotarlo di 360 gradi per trasformare il portatile in un tablet. Belle e robuste, come dovrebbero essere sempre le cerniere di un portatile. 

Questa robustezza si estende alla qualità costruttiva complessiva dell'HP Elite Dragonfly G2. Il telaio in metallo sembra in grado di sopportare facilmente il trasporto e anche alcuni colpi e urti, ma allo stesso tempo è sottile e leggero, con un peso inferiore a 1 kg. Dove non viene utilizzato il metallo, troviamo molta plastica riciclata raccolta dagli oceani - cosa che HP fa notare mettendo sul desktop un collegamento a TCO Certified.

Con dimensioni di 304 x 198 x 16 mm, l'HP Elite Dragonfly G2 è straordinariamente sottile, ma è dotato di una discreta gamma di porte che sicuramente mette il MacBook Pro 13 pollici (M1, 2020) in cattiva luce da questo punto di vista. Offre due porte Thunderbolt 4/USB 4 Type-C (che vengono utilizzate anche per la ricarica), una porta USB-A full-size, una porta HDMI 2.0b e un jack audio.

HP Elite Dragonfly G2

(Image credit: Future)

Anche il touchpad è bello e grande e ha svolto un lavoro decente nel soddisfare le nostre richieste mentre lavoravamo. La natura prosumer del Dragonfly si vede anche dal fatto che il touchpad è una superficie unica, senza tasti separati (che troviamo invece nei modelli business puri).

Sotto l'angolo destro della tastiera c'è uno scanner di impronte digitali per accedere a Windows: è una bella funzionalità da avere e funzionava bene.

Quando Dragonfly G2 viene utilizzato in modalità tablet, la tastiera si ripiega dietro lo schermo e si disattiva. Non è comodo da maneggiare quanto un vero tablet standard, come tutti i portatili 2-in-1, ma è una modalità che si userà solo occasionalmente. Comunque Dragonfly G2 è abbastanza sottile e leggero da usarlo come tablet, almeno di tanto in tanto.

Nel complesso, HP Elite Dragonfly G2 è uno dei laptop più belli del 2021. È intelligente e sofisticato e il tipo di laptop che saresti felice di tirare fuori in una riunione.

HP Elite Dragonfly G2

(Image credit: Future)

Anche il touchpad è bello e grande e ha svolto un lavoro decente nel soddisfare le nostre richieste mentre lavoravamo. La natura prosumer del Dragonfly si vede anche dal fatto che il touchpad è una superficie unica, senza tasti separati (che troviamo invece nei modelli business puri).

Sotto l'angolo destro della tastiera c'è uno scanner di impronte digitali per accedere a Windows: è una bella funzionalità da avere e funzionava bene.

Quando Dragonfly G2 viene utilizzato in modalità tablet, la tastiera si ripiega dietro lo schermo e si disattiva. Non è comodo da maneggiare quanto un vero tablet standard, come tutti i portatili 2-in-1, ma è una modalità che si userà solo occasionalmente. Comunque Dragonfly G2 è abbastanza sottile e leggero da usarlo come tablet, almeno di tanto in tanto.

Nel complesso, HP Elite Dragonfly G2 è uno dei laptop più belli del 2021. È intelligente e sofisticato e il tipo di laptop che saresti felice di tirare fuori in una riunione.

HP Elite Dragonfly G2

(Image credit: Future)

 Prestazioni 

Benchmark

Ecco come si è comportato l'HP Elite Dragonfly G2 nella nostra suite di test di benchmark:

GeekBench 5: 1.561 (single-core); 4,426 (multi-core)
PCMark 10 (test prestazioni): 5.111 punti
Durata della batteria PCMark 10: 10 ore e 10 minuti 

 

Poiché si tratta di un laptop Intel Evo, troviamo una CPU Intel di 11a generazione e il modello che abbiamo recensito viene fornito con il potente Intel Core i7-1165G7, abbinato a 16 GB di RAM.

È una combinazione formidabile e significa che Windows 11 Pro (abbiamo aggiornato manualmente) è veloce e reattivo in ogni momento. Si può anche avere un i7-1185G7 e fino a 32 GB di RAM, se ne avete bisogno. Oppure si può optare per specifiche più modeste (Core i5 e i3, 8GB di RAM) e spendere un po’ meno. 

L'SSD da 256 GB del nostro modello era molto veloce, come tutti gli altri componenti. 

Il display 1080p che abbiamo provato è ottimo, con una buona luminosità massima e una discreta visibilità anche con molta luce ambientale. Gli angoli di visione tuttavia non sono proprio eccellenti - ma volendo potete ridurli ulteriormente usando HP Sure View. È una funzione che si attiva premendo un solo tasto, pensata per garantire che nessuno vi possa sbirciare lo schermo. 

Come anticipato è anche uno schermo HDR, il che è un’ottima notizia per chi vuole usare il computer anche per guardarsi film e serie TV ogni tanto. La GPU Intel Iris Xe integrata è sicuramente abbastanza potente per il fotoritocco e persino l'editing video, anche se i professionisti potrebbero richiedere qualcosa con un po' più di potenza.

La luminosità massima è circa 200 nit; un valore ordinario per un computer portatile, ma grazie a una buona finitura antiriflesso il Dragonfly G2 risulta leggibile anche in situazioni difficili. Avremo preferito una luminosità massima un po’ più alta, comunque, considerando quanto questo computer sia votato alla mobilità.  

Il nostro esemplare aveva qualche problema di stabilità e in un paio di occasioni si è bloccato, obbligandoci a spegnerlo. Anche i nostri colleghi in Gran Bretagna hanno avuto problemi simili con il loro sample. Cose che possono capitare, anzi capitano persino più spesso con i modelli destinati alla stampa (a volte). Nulla di grave, ma meglio saperlo. 

A volte, quando si eseguono attività più impegnative come le videoconferenze, le ventole dell'HP Elite Dragonfly G2 si attivano per mantenere tutto fresco: fanno un rumore difficile da ignorare, ma non troppo fastidioso. 

La qualità della webcam di un laptop è della massima importanza oggigiorno, e ancora di più su laptop come HP Elite Dragonfly G2, che sono specificamente commercializzati come laptop aziendali.

La webcam dell'HP Elite Dragonfly G2 è "solo" 720p, ma fa un buon lavoro; abbiamo partecipato a diverse videochiamate e le nostre riprese e l'audio sono risultate chiare. C'è un pulsante dedicato sopra la tastiera per spegnere la webcam quando non è in uso, che è una bella caratteristica per chi vuole un po' più di tranquillità.

HP Elite Dragonfly G2

(Image credit: Future)

 Durata della batteria 

 

Una delle considerazioni più importanti per un nuovo portatile è “quanto dura la batteria”. Ebbene, Intel ha investito molto su questo aspetto, con i processori di 11a generazione, in particolare con la certificazione Intel EVO - presente su questo HP Elitebook Dragonfly G2.

Il risultato è un laptop che può durare anche più di dieci ore, come dimostra il nostro test sintetico con PCMark 10. Nell’uso reale siamo arrivati a superare le otto ore, in giornate di utilizzo continuo ma leggero, limitandoci a browser, email e poco altro. Facendo cose più complesse l’autonomia può scendere a 5-6 ore, ma Dragonfly G2 è comunque un campione di autonomia. Sicuramente  può funzionare per un’intera giornata senza problemi. E può resistere anche per un volo a lungo raggio, se serve. 

Un dettaglio che ci è piaciuto moltissimo: in standby non consuma praticamente nulla, e lo abbiamo ritrovato il giorno dopo con la stessa carica con cui lo abbiamo lasciato. Davvero fantastico. 

HP Elite Dragonfly G2

(Image credit: Future)

 Compralo se... 

 

Vuoi un laptop da lavoro dall'aspetto elegante

HP Elite Dragonfly G2 è concepito principalmente come laptop aziendale ma è anche un portatile splendido. Se ci tenete all’estetica faticherete a trovarne uno più bello. Macbook compresi 

 

Cerchi un ottimo laptop 2-in-1

Dragonfly G2 può essere convertito in un dispositivo simile a un tablet e, grazie alla sua struttura sottile e all'eccellente touchscreen, è uno dei migliori laptop 2 in 1 che abbiamo utilizzato questa modalità.

 

Volete una grande autonomia

La durata della batteria del Dragonfly G2 è eccellente e dovrebbe durare un'intera giornata di lavoro. Il fatto che tenga la carica quasi inalterata in standby, poi, è fantastico. 

 Non comprarlo se... 

 

Hai un budget limitato

HP Elite Dragonfly G2 è una proposta costosa e, sebbene eccelle nella maggior parte delle aree, il prezzo lo renderà fuori dalla portata di molti.

 

Volete degli extra

HP Elite Dragonfly G2 è compatibile per il pennino, ma non ce n’è uno nella scatola né c’è un alloggio per riporlo (né caricarlo). Se vi interessa usare molto il touchscreen, non è l’ideale. 

 

Vi serve più potenza

Il Dragonfly G2 è molto potente per un 13” leggero, ma non ha un GPU dedicata quindi non è l’ideale per la modellizzazione 3D, il montaggio in 4K e altre attività impegnative. E ovviamente per i videogiochi. 

Matt Hanson

Senior Computing editor

Matt (Twitter) is TechRadar's Senior Computing editor. Having written for a number of publications such as PC Plus, PC Format, T3 and Linux Format, there's no aspect of technology that Matt isn't passionate about, especially computing and PC gaming. If you're encountering a problem or need some advice with your PC or Mac, drop him a line on Twitter.