Skip to main content

Xbox Game Pass vs Xbox Game Pass Ultimate: quale conviene scegliere?

(Image credit: vfhnb12 / Shutterstock)

Per molti giocatori l'arrivo di Xbox Game Pass ha rappresentato un momento di svolta epocale, tanto da convincere migliaia di utenti a investire un ina Xbox Series X o Xbox Series S. Il servizio offre un'ampia libreria di giochi che vengono aggiornati mensilmente e si possono giocare sottoscrivendo un abbonamento mensile. Questo sistema consente di provare un gran numero di nuovi titoli che vengono aggiunti settimanalmente.

Nel 2019, Microsoft ha introdotto Xbox Game Pass Ultimate, una versione premium di Xbox Game pass che mette a disposizione una libreria più ampia che include anche giochi per PC con il PC Game Pass, Xbox Live e il servizio Xbox Cloud Gaming. Con qualche euro in più si può includere nel pacchetto anche il servizio EA Play.

Xbox Game Pass ha ottenuto un tale successo che Sony sta lavorando a qualcosa di simile per PS5. A quanto pare l'azienda giapponese sta sviluppando un servizio completamente distaccato da PlayStation Now  che prenderà il nome di Project Spartacus.

Se volete sapere di più su Xbox Game Pass o vi interessa comprendere a fondo le differenze tra il servizio base e la versione Ultimate, in questo articolo trovate tutte le informazioni che state cercando.

Cosa si ottiene abbonandosi a Xbox Game Pass?

Xbox Game Pass

(Image credit: Microsoft)

Xbox Game Pass è la versione base dell'abbonamento e ha un costo mensile di €9,99. In alternativa si può scegliere l'abbonamento annuale da €59,99.

Il servizio non dispone di diverse chicche presenti sulla versione Ultimate, ma consente comunque di accedere a un gran numero di giochi Xbox da console. Tra questi troviamo un buon numero di titoli sviluppati da Microsoft Game Studios, tra cui Forza Horizon 5, Sea of Thieves e Halo Infinite, oltre a titoli come Skyrim, Doom Eternal e Psychonauts 2.

A questi si aggiunge un buon numero di titoli AAA di terze parti e di giochi indie. Ce n'è per tutti i gusti con giochi come Yakuza: Like a Dragon, Mass Effect Legendary Edition, Hollow Knight e Outer Wilds.

La versione base di Xbox Game Pass è ideale per chi ha appena comprato una Xbox Series X/S o possiede ancora una Xbox One e vuole provare un buon numero di giochi, ma non ha bisogno di servizi extra come il  PC Game Pass, la modalità online o il cloud gaming.

Cosa si ottiene abbonandosi a Xbox Game Pass Ultimate?

(Image credit: Microsoft)

Xbox Game Pass Ultimate è un servizio ampiamente promosso da Microsoft, che sta facendo del suo meglio per indurre gli utenti a scegliere l'opzione premium rispetto all'abbonamento standard. Un esempio? Se non vi siete mai abbonati al servizio avete accesso a 14 giorni di prova gratuita.

In alternativa potete abbonarvi a Xbox Game Pass Ultimate per un mese al costo di 1 euro. Dal mese successivo l'abbonamento passerà a 12,99 euro, una cifra di poco superiore rispetto a quella richiesta per Xbox Game Pass.

Vista la ridotta differenza di prezzo si potrebbe pensare che le differenze tra i due abbonamenti siano minime. Bene, non è affatto cosi. Xbox Game Pass Ultimate include una serie di extra molto interessanti come Xbox Live Gold, un'opzione esclusiva che consente di giocare ai titoli "Gold" appena usciti.

Ma non è tutto. L'abbonamento Ultimate include il PC Game Pass, un fantastico servizio dedicato a tutti coloro che possiedono un PC gaming (anche datato) e vogliono giocare ai titoli presenti nell'ampia libreria Xbox come Age of Empires 4 e Total War: Warhammer 3.

Xbox Game Pass Ultimate comprende anche l'opzione Xbox Cloud Gaming che permette di giocare da qualsiasi dispositivo (smartphone, tablet, PC e via dicendo) senza dover scaricare il gioco.

Xbox Cloud Gaming consente di riprodurre titoli in streaming in 1080p, quindi se sognate di giocare Dragon Quest 11 mentre siete in treno o al bagno, potete farlo senza problemi dal vostro smartphone a patto che abbiate una connessione internet decente.

Con l'opzione Ultimate si ottiene l'accesso a EA Play, ovvero una libreria aggiuntiva di titoli Electronic Arts. Tra questi ci sono i classici giochi sportivi come FIFA e Madden, ma anche titoli come Titanfall 2, Need for Speed Heat e Mirror's Edge Catalyst.

Infine Xbox Game Pass Ultimate Perks offre delle ricompense mensili che comprendono alcuni elementi di gioco per titoli come Halo Infinite e dei periodi di prova gratuiti per app come Crunchyroll, Spotify e YouTube Premium.

Quale conviene scegliere?

Xbox Game Pass è un ottimo servizio che offre un'ampia libreria di giochi a un costo mensile ridotto, ma data la differenza di prezzo minimo è impossibile non consigliare l'opzione Ultimate.

Xbox Game Pass Ultimate ha tanti extra in più a fronte di un prezzo di poco più alto. Con soli 2,99 euro in più al mese vi garantirete l'accesso a PC Game Pass, Xbox Cloud Gaming, EA Play, Xbox Live Gold e a tutti gli extra di gioco che vengono regalati mensilmente agli iscritti la servizio.

Non c'è dubbio, se dovete scegliere, andate di Ultimate.

Rhys Wood
Rhys Wood

Rhys is a Staff Writer for TechRadar, and while relatively fresh to the role, he's been writing in a professional capacity for years. A Media, Writing and Production graduate, Rhys has prior experience creating written content for HR companies, restaurants, app developers, IT sites and toy sellers. His true passions, though, lie in video games, TV, audio and home entertainment. When Rhys isn't on the clock, you'll usually find him logged into Final Fantasy 14.