Skip to main content

Nvidia RTX 4080 sarà un aggiornamento deludente?

Nvidia geforce rtx 3050
(Immagine:: Future)

La futura Nvidia RTX 4080, così come altri modelli della serie RTX 4000 basate sull'architettura Lovelace, potrebbero non cambiare molto rispetto alle GPU con architettura Ampere.

L'indiscrezione proviene da una risposta ad utente sotto il post dell'insider Greymon55, che si domandava come le prestazioni delle GPU AMD di nuova generazione, basate su architettura RDNA 3, si confronteranno con la nuova serie di schede video Nvidia.

See more

Anche se quanto dichiarato dall'insider dovesse essere vero, non vuol dire comunque che le GPU Nvidia della serie RTX 4000 non rappresenteranno un grosso salto prestazionale rispetto alle attuali schede video.

Il passaggio ad un processo produttivo a 5nm dagli 8nm di Ampere, renderà infatti possibile a Nvidia aumentare considerevolmente la velocità di clock, così come il numero di core e unità dedicate al ray tracing, con cui l'azienda non vorrà di sicuro rinunciare ad aumentare il suo vantaggio.

Anche se l'architettura si rivelerà essere abbastanza simile ad Ampere, beneficerà comunque di ottimizzazioni e migliorie come una maggior larghezza di banda per la memoria.

Ma se da un lato le prestazioni aumentano, pare che i consumi debbano essere direttamente proporzionali. Le ultime voci parlano di un incremento considerevole dell'assorbimento energetico da parte della RTX 4080 di Nvidia, che renderebbe necessario l'uso di un alimentatore da 1200W.

Uno scenario piuttosto preoccupante, se pensiamo anche che AMD sta cercando di seguire una strada opposta. Ma al momento non c'è motivo di fasciarsi la testa, almeno fino al giorno del lancio.

Via PC Gamer (Si apre in una nuova scheda)

Redattore TechRadar