Skip to main content

MacBook Pro, il nuovo notch non convince (ma Apple se ne frega)

Apple Unleashed
(Image credit: Apple)

Quando Apple ha presentato i nuovi MacBook Pro 16 (2021) e MacBook Pro 14 (2021) all'evento Unleashed di questa settimana, in molti si sono resi conto di quanto il notch che circonda la webcam sia a dir poco vistoso. 

Il notch dei nuovi MacBook si è rivelato essere uno degli elementi più divisivi che caratterizzano il design rinnovato dei notebook Apple 2021. Come si può vedere dai video e dalle immagini condivise da Apple, il notch circonda completamente la webcam, invadendo anche una piccola porzione di display.

Lo si nota in particolar modo durante l'uso delle app, dal momento che il notch oscura parte della barra dei menu. In molti si chiedono come si comporterà il cursore del mouse in corrispondenza del notch: lo aggirerà, oppure potrà spostarsi sotto di esso? Da questo lato, possiamo avere una risposta sicura: la designer Apple Linda Dong ha confermato la seconda ipotesi, con il cursore che si muoverà passando sotto il notch.

Eppure, questa novità non convince molti fan. Cambieranno idea una volta provati i nuovi MacBook Pro, e ad Apple importerà del loro parere?

See more

É davvero un problema così grande?

Considerando che siamo passati da un design sobrio, pulito e molto minimale, è comprensibile che a molti la novità del notch possa non piacere dal punto di vista estetico, soprattutto perchè Apple non ha spiegato concretamente perchè sarebbe necessario.

A differenza degli iPhone, i nuovi MacBook Pro non supportano la tecnologia Face ID. Durante l'evento, Apple ha parlato dei grandi miglioramenti apportati alla webcam, che offrirà una qualità dell'immagine nettamente superiore rispetto ai vecchi modelli.

Apple Unleashed

(Image credit: Apple)

Sempre secondo Apple, è presente un sensore di dimensioni superiori che garantisce prestazioni superiori in condizioni di luce scarsa. 

Questi miglioramenti comunque non spiegano la necessità di inserire il notch, soprattutto considerando che molti altri notebook hanno webcam da 1080p riuscendo a mantenere cornici sottili.

Sappiamo che il nuovo sistema operativo macOS Monterey, che verrà reso disponibile insieme ai nuovi MacBook Pro, è stato progettato tenendo in considerazione la presenza del notch, il che dovrebbe minimizzare le situazioni in cui durante l'utilizzo il notch si renderebbe troppo ingombrante.

Ciononostante, in molti non si sono detti contenti di questa novità, ma potrebbero cambiare idea una volta acquistato e provato uno dei nuovi MacBook, rendendosi conto che in realtà questa aggiunta non è male come potrebbe sembrare.

In fin dei conti, questa non è la prima volta che Apple fa scelte controverse dal punto di vista del design dei suoi prodotti, e crediamo che neanche stavolta si preoccuperà dell'opinione pubblica.

Giulia Di Venere

Senior Content Editor and Copywriter adept in managing content creation and publication at TechRadar Italia.