Skip to main content

Cose che Android fa meglio di iPhone, secondo chi passa a iPhone

Apple vs Android
(Image credit: TechRadar)

Nel mondo della telefonia mobile, due sono le piattaforme che dominano il mercato: da una parte gli smartphone Android e dall'altra gli iPhone di Apple. Entrambi gli smartphone hanno la loro fetta di fedeli appassionati, utenti che non ammetterebbero mai la superiorità della rivale, quantomeno in aspetti specifici.

Ci sono i fan sfegatati di Apple, che riescono a chiudere uno o entrambi gli occhi davanti ad alcune problematiche oggettivamente fastidiose come la questione delle batterie o le novità inserite con il contagocce tra una generazione e l'altra.

D'altro canto, gli estimatori di Android potrebbero trovarsi nella stessa situazione, negando l'estrema facilità d'uso degli iPhone o la potenza dei chipset proprietari di Apple.

Rimane il fatto, volendo mantenere una posizione neutra e tendere il più possibile all'oggettività, che entrambe le piattaforme hanno pregi e difetti specifici, nonché punti di forza, per cui non ha assolutamente senso parlare di superiorità da un lato o dall'altro.

Tuttavia, raccogliendo le testimonianze di chi ha deciso di abbandonare la piattaforma Android in favore di Apple, BGR.com (opens in new tab) segnala alcune funzionalità di cui gli ex utenti Android sentiranno particolarmente la mancanza, una volta passati all'ecosistema rivale.

  • Il Prime Day 2022 (opens in new tab) si avvicina. Continuate a seguirci per tutte le offerte e gli sconti, anche per il vostro prossimo smartphone, indipendentemente dalla vostra piattaforma preferita!

L'analisi prende spunto da una discussione sul Subreddit dedicato a iPhone (opens in new tab), dove si è chiesto a sia passato a iPhone quali fossero i rimpianti maggiori rispetto ad Android.

Ecco cosa è emerso in particolare.

Apple Siri

(Image credit: Getty Images)

Siri vs Google Assistant

Secondo diversi utenti, Google Assistant sarebbe un assistente vocale più intelligente e performante rispetto alla controparte Apple, Siri.

Mentre Google Assistant è in grado di rispondere a domande abbastanza complesse, l'esperienza con Siri risulta un po' più goffa.

Da utente Apple (il mio smartphone personale è un iPhone 13), posso dire che, le poche volte in cui ho chiesto a Siri di fissare un appuntamento sul calendario, mi è toccato tornarci manualmente per mettere a posto alcuni dettagli, quindi posso capire perfettamente questo punto.

Ritorno alla destinazione precedente

In molti sentono la mancanza di un pulsante di ritorno dedicato sull'iPhone, a differenza di quello universale presente sui dispositivi Android.

Onestamente, mi trovo concorde con gli utenti Reddit che sostengono che le differenze fra le due piattaforme non siano così marcate, con una propensione verso il senso di rifinitura che si prova su iOS.

Negli anni, ho posseduto vari modelli di iPhone e la mancanza di un pulsante "Indietro" non mi ha mai creato problemi, certo ho dovuto abituarmi un attimo alla mancanza di un pulsante fisico sul nuovo iPhone 13, ma tutto sommato non tornerei indietro.

Mi è capitato di provare e utilizzare vari smartphone Android e, onestamente, non riesco ad apprezzare nemmeno il loro sistema per tornare indietro, ma probabilmente è solo una questione di poca familiarità con l'iconografia Android.

Avvisi e notifiche

Secondo molti utenti, le notifiche sono gestite meglio in ambito Android. D'altronde, non tutti gli utenti iOS sono soddisfatti di come l'iPhone gestisca gli avvisi, sebbene Apple sia sempre al lavoro per trovare una soluzione che faccia contenti tutti.

A volte anche io sento che le notifiche su iOS dovrebbero migliorare, specie quando ne arrivano diverse allo stesso tempo, ma c'è da dire che iOS 16 promette interessanti novità da questo punto di vista, quindi c'è ancora speranza.

In ogni caso, devo ammettere che in alcuni modelli Android che ho avuto modo di provare, ho apprezzato davvero tanto la modalità di gestione delle notifiche.

Android

(Image credit: Future)

Tastiera Android vs iOS

Diversi utenti Reddit hanno manifestato la propria nostalgia nei confronti della tastiera su Android, soprattutto Gboard.

Secondo molti utenti, sia la battitura che il controllo ortografico risultano superiori sulla controparte Google.

Personalmente, sono un nostalgico dei vecchi smartphone QWERTY e ancora oggi fatico a scrivere su touch screen, sia su iOS che Android.

In ogni caso, sono in molti a sostenere la superiorità della tastiera su quest'ultima piattaforma, complice anche il fatto che la versione di Gboard per iOS non sia all'altezza della sua controparte.

Spam

Un altro punto a favore di Android, sempre secondo gli utenti Reddit, è la superiorità nella gestione dello spam rispetto alla controparte Apple.

I filtri antispam Android sono giudicati migliori da diversi utenti, laddove su iPhone occorre accontentarsi di bloccare i numeri manualmente o affidarsi ad app di terzi, come TrueCaller.

Altre funzionalità

C'è chi vorrebbe un diverso sistema per gestire le foto su iOS, magari mettendo in cima le foto più recenti come avviene su Android.

Personalmente, non lo ritengo un grosso problema, dato che aprendo Foto, il focus sarà sempre sulle foto più recenti, ma capisco la frustrazione di chi è abituato a un altro modo di gestirle.

Sul problema della scarsa personalizzazione delle notifiche, invece concordo al 100%: sarebbe bello poter regolar vari livelli di volume in base al tipo di notifica.

E a questo aggiungo che su iOS detesto il fatto di dover sentire notifiche (o vibrazioni) mentre sono in chiamata. Ho sempre sperato in un cambiamento, che a oggi, però, non è mai arrivato.

Marco Doria
Marco Doria

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.