Skip to main content

Recensione AMD Radeon RX 6700 XT

AMD Radeon RX 6700 XT, un altro modello di fascia media targato AMD

AMD Radeon RX 6700 XT
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

AMD Radeon RX 6700 XT è un'eccellente scheda video per il gaming a 1440p; è anche la prima (vera) GPU RDNA 2 di fascia media distribuita dal Team Red. Considerato il prezzo della RTX 3070, RX 6700 XT avrà vita difficile per via delle minori prestazioni in ray tracing.

Pro

  • Eccellenti prestazioni a 1440p
  • Supporto al ray tracing
  • Peso

Contro

  • Prezzo
  • Prestazioni in ray tracing
  • FidelityFX Super Resolution non ancora disponibile

AMD Radeon RX 6700 XT è la prima (vera) GPU RDNA 2 di fascia media proposta dall’azienda; offre prestazioni comprese tra quelle della Nvidia GeForce RTX 3060 Ti e quelle della RTX 3070; il problema è che il prezzo consigliato è di ben 479 dollari rispetto ai 400 richiesti per la RTX 3060 Ti e i 499 della RTX 3070.

Va anche detto che, in qualche titolo, RX 6700 XT si è rivelata più lenta della Nvidia GeForce RTX 3060 Ti.

A meno che non vi servano per lavorare, non vale la pena acquistare una GPU di fascia media o inferiore, sia sponda rossa che verde; le nuove console PS5 e Xbox Series X rappresentano un investimento migliore (per non parlare delle esclusive). 

Le GPU Radeon RX 6000 sono eccellenti in rasterizzazione e offrono un rapporto qualità-prezzo molto interessante (in particolare la Radeon RX 6800), ma la RX 6700 XT costa troppo per quello che offre. 

AMD Radeon RX 6700 XT

(Image credit: Future)

AMD Radeon RX 6700 XT - Disponibilità e prezzo

AMD Radeon RX 6700 XT è disponibile dal 18 marzo 2021 a circa 500 euro (Store AMD). Come sempre, il prezzo delle versioni dei partner sarà pari o superiore a quello consigliato da AMD.

Detto ciò, la GPU è già introvabile e, qualora fosse disponibile, costerebbe ben più della cifra consigliata. Miner e scalper hanno reso le schede grafiche una merce rara e pare che la crisi durerà fino alla fine dell’anno (come minimo).

Ammesso che riusciate a trovare una Radeon RX 6700 XT al prezzo di vendita suggerito, vi sconsigliamo di acquistarla, salvo esigenze professionali. La sorella maggiore, AMD Radeon RX 6800, ha un prezzo consigliato di 600 euro, quindi, sulla carta, la RX 6700 XT dovrebbe essere un vero affare, se non fosse che Nvidia GeForce RTX 3070 e Nvidia GeForce RTX 3060 Ti vantano un miglior rapporto qualità-prezzo; dopotutto, la RTX 3070 costa solo 30 euro in più.

In definitiva, analizzate attentamente i benchmark per capire se la nuova arrivata soddisfa le vostre esigenze.

Immagine 1 di 4

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 2 di 4

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 3 di 4

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 4 di 4

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)

Chipset e funzionalità

AMD Radeon RX 6700 XT, come le sorelle maggiori RX 6800 XT e RX 6900 XT, è basata sulla nuova architettura RDNA 2, nota anche come "Big Navi". Ciò significa che tutti i miglioramenti apportati alle sorelle maggiori sono presenti anche qui, come la maggiore efficienza energetica e, naturalmente, il ray tracing.

Quest’ultimo è gestito da core dedicati, i Ray Accelerators: c’è n’è uno per ogni Compute Unit (CU); dal momento che AMD Radeon RX 6700 XT ha 40 CU, ha 40 Ray Accelerators. Purtroppo, questi ultimi non sono sufficienti a garantire prestazioni in ray tracing soddisfacenti; ciò è inevitabile: gli RT core di Nvidia sono di seconda generazione, mentre questa è la prima volta che il Team Red li implementa sulle proprie schede.

AMD è al lavoro sulla propria tecnologia di upscaling denominata FidelityFX Super Resolution (la propria versione del DLSS), che darebbe una grossa mano in tal senso; dovrebbe debuttare anche sulle console. Al momento non è disponibile, ma AMD ha altri assi nella manica per aumentare le prestazioni (in alcuni giochi); una di queste è SAM (Smart Access Memory), una tecnologia che consente alla CPU di accedere a tutti i dati contenuti nella VRAM della GPU, riducendo così la pipeline per il rendering delle immagini. Tuttavia, questa funzione dev’essere attivata dall’utente e non lo si può fare dal software Radeon; infatti occorre accedere al BIOS e abilitare il supporto a Re-size BAR Support e Enable Above 4G Decoding; non è un processo particolarmente difficile e con qualche tutorial si risolve facilmente.

AMD Radeon RX 6700 XT supporta anche la sempre crescente suite di effetti visivi FidelityFX; le opzioni più interessanti, specialmente per chi desidera un framerate più alto, sono Radeon Boost e Contrast Adaptive Sharpening (CAS).

Radeon Boost riduce la qualità visiva nelle scene con molto movimento in modo da aumentare il frame rate (la qualità delle immagini diminuisce, ma è difficile da notare), mentre Contrast Adaptive Sharpening è utile durante il rendering di scene a una risoluzione inferiore a quella nativa, poiché aumenta la nitidezza delle immagini senza rovinarne colore e contrasto.

Ci sono un sacco di altri effetti nella suite FidelityFX, ma questi sono i due che consigliamo ai gamer.

AMD Radeon RX 6700 XT potrebbe tornar utile sul lungo termine grazie ai suoi 12 GB di VRAM GDDR6. I giochi next-gen AAA (in particolare gli open world) potrebbero richiedere una notevole quantità di VRAM, per cui quei 12 GB tornerebbero utili.

Va detto che AMD avrebbe potuto optare per solo 8 GB di VRAM e diminuire il prezzo della GPU, come avrebbe potuto fare Nvidia con la GeForce RTX 3060.

Per quanto riguarda le restanti specifiche, RX 6700 XT vanta 2.560 Stream Processor, un TBP (Typical Board Power) di 230 W e una frequenza pari a 2.424 MHz.

AMD Radeon RX 6700 XT

(Image credit: Future)

Design 

AMD Radeon RX 6700 XT vanta lo stesso design delle altre schede RDNA 2: lo chassis è spigoloso, il marchio Radeon è in bella vista e c’è la classica fascia argentata centrale.

Sebbene non abbia il design a tripla ventola delle sorelle maggiori, la nuova arrivata è lunga quanto RX 6800 ed RX 6800 XT, ossia 267 mm; ciò significa che potrebbe non entrare in un case mini-ITX. Se non altro, la GPU è più leggera delle suddette (800 grammi vs >1 Kg), quindi non occorrerà alcun supporto.

Quando la scheda grafica è accesa, il marchio Radeon si illumina di rosso, solo in rosso (niente RGB), ma ciò si adatta bene al design complessivo.

La scheda è alimentata da due connettori (8+6 pin) per un TBP massimo di 230 W, eppure, nei nostri test, abbiamo rilevato un consumo medio di soli 186 W; pare che ci sia un discreto margine di overclock.

AMD Radeon RX 6700 XT ha tre DisplayPort 1.4 e un'uscita HDMI 2.1, più che sufficiente per la maggior parte dei giocatori; avremmo gradito una porta USB-C, ma non è poi indispensabile per questa GPU.

Come accennato, il dissipatore è meno performante rispetto a quelle delle altre Radeon RX 6000, ma è adeguato a questa scheda: in-game abbiamo rilevato picchi di 81 °C, mentre la temperatura dell’hot spot ha raggiunto i 99 °C. Tranquilli, fino a quando l’hot spot non supera i 110 °C, non ci sono rischi a detta di AMD.

Immagine 1 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 2 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 3 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 4 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 5 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 6 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 7 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 8 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 9 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 10 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 11 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 12 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 13 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 14 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 15 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 16 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 17 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 18 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 19 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 20 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 21 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 22 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 23 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 24 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 25 di 25

AMD Radeon RX 6700 XT performance

(Image credit: Infogram; Future)

Prestazioni

Il Team Red propone la Radeon RX 6700 XT come scheda per il gaming a 1440p, quindi l’abbiamo testata sia a 1080p che a 1440p. Detto questo, nei vecchi titoli, è possibile divertirsi in 4K senza compromessi. Nel complesso, è un’ottima GPU per la rasterizzazione a 1440p e se la cava bene in ray tracing a 1080p.

In Metro Exodus, impostando il ray tracing su "alto" a 1440p, il frame rate scende da 74 a 47 fps; è un risultato accettabile, ma a questo punto convengono più le console (in attesa della Super Resolution).

Allo stesso modo, in Watch Dogs Legion, con preset Ultra, RT su alto e a 1440p, il frame rate crolla a 28 fps, il che è un bel problema. RDNA 2 supporta il ray tracing tramite accelerazione hardware, ma le prestazioni non sono ancora soddisfacenti.

Nella maggior parte dei giochi, tuttavia, le prestazioni in ray tracing sono molto meno rilevanti a quelle tradizionali (rasterizzazione) e, in tal senso, la Radeon RX 6700 XT fa il suo dovere.

La scheda grafica ha offerto un frame rate medio di 60 fps in tutti i giochi a eccezione di Red Dead Redemption 2 e Total War: Three Kingdoms (seppur di poco).

Il problema sorge quando la si confronta alla concorrenza: Radeon RX 6700 XT non dista molto dalla Nvidia GeForce RTX 3070 e, solo in alcuni titoli (Assassin's Creed Valhalla) va molto meglio.

Fatto sta che la RTX 3070 ha un prezzo consigliato di qualche decina di euro in più e offre prestazioni in ray tracing decisamente migliori, quindi è lei la vincitrice. 

In altre parole, AMD Radeon RX 6700 XT è una buona GPU a 360°, ma quei 479 euro sono eccessivi se paragonato a quanto offerto dalla concorrenza. 

Va anche detto che, quest’anno, il prezzo di mercato delle GPU è del tutto fuori scala, quindi tali considerazioni lasciano il tempo che trovano.

AMD Radeon RX 6700 XT

(Image credit: Future)

Vale la pena acquistare AMD Radeon RX 6700XT?

Compratelo se… 

Volete giocare a 1440p

I monitor da gioco 1440p sono sempre più diffusi... e per una buona ragione. Se questo è il vostro target, la RX 6700 XT ha molto da offrire.

Siete incuriositi dal ray tracing, ma non lo userete

AMD Radeon RX 6700 XT può eseguire il ray tracing, ma fatica parecchio. Se volete verificare quanto il RT aumenti la qualità grafica di un titolo, per poi disattivare tale funzione, questa scheda fa al caso vostro.

Potete mettere mano al BIOS

Questa GPU offre solide prestazioni anche senza la tecnologia Smart Access Memory; tuttavia, se volete attivarla, dovrete accedere al BIOS.

Non compratela se… 

Volete una GPU economica

AMD Radeon RX 6700 XT ha un prezzo consigliato di 479 euro, quindi costa di più e va meno di una console. A meno che non vi serva per lavoro, non vale la pena acquistarla.

Volete il DLSS

AMD è al lavoro su FidelityFX Super Resolution per offrire un’alternativa il Deep Learning Super Sampling di Nvidia, ma non è ancora arrivato. Ciò è particolarmente importante se volete abbinare qualità grafica e frame rate elevato.

  • I migliori SSD del 2021: le migliori unità a stato solido per il vostro PC
  • Le migliori schede video del 2021
  • I migliori processori del 2021: potenza di calcolo per il vostro PC