Skip to main content

Confronto Xbox Series X vs Xbox One X: conviene passare al nuovo modello?

Xbox Series X vs Xbox One X
(Image credit: TechRadar)

Xbox One X vs Xbox Series X: dovreste fare il passaggio? Man mano che passano i giorni emergono nuovi dettagli da Microsoft sulla nuova Xbox, ma non dobbiamo dimenticare il modello precedente (la One X), che è attualmente la console più potente sul mercato.

La versione potenziata di Xbox One, che è la risposta alla PS4 Pro, è la console migliore per i giocatori che desiderano il meglio del meglio in termini di specifiche e supporto nativo per 4K e HDR, ma la nuova Xbox Series X avrà certamente qualcosa da dire al riguardo quando uscirà quest'anno.

Ecco quindi un riepilogo di tutto quello che sappiamo sulle due console finora, incluso il (presunto) prezzo, le specifiche e i giochi disponibili o in arrivo, per aiutarvi a valutare se varrà la pena passare dalla Xbox One X alla Xbox Series X.

Xbox Series X vs Xbox One X: prezzo  

Xbox One X

(Image credit: Microsoft)

Sia Sony che Microsoft non hanno ancora rilasciato informazioni ufficiali sul prezzo, ma ci sono buoni motivi per non farlo. Per coloro che desiderano acquistare una console di nuova generazione, il prezzo di Xbox Series X e PS5 è risultato il fattore più importante in un sondaggio su Twitter. Entrambe le aziende non intendono ripetere gli errori della PS3, che fu presentata a 599 euro (nella versione da 60 GB) nel 2006, o della Xbox One presentata al prezzo di 499 euro. Diverse voci hanno suggerito che la nuova Xbox costerà circa 500 euro, ma questa è solo una speculazione.

In altre parole, non conosciamo ancora il prezzo di Xbox Series X, ma il capo di Xbox, Phil Spencer, ha sottolineato che Microsoft non commetterà lo stesso errore con la nuova generazione di console. Parlando con The Verge, Spencer ha affermato che intende dare alla nuova console il giusto prezzo, quindi aspettatevi un rapporto qualità-prezzo più competitivo questa volta.

Oggi naturalmente è possibile acquistare una Xbox One X a un prezzo inferiore rispetto a quello di presentazione. Sfruttando qualche promozione, potete portarvi a casa una One X a poco meno di 300 euro, incluso forse anche uno o più mesi di Xbox Game Pass. Tuttavia, il prezzo della Xbox One X si abbasserà ancora di più quando la Series X sarà presentata entro la fine dell'anno.

Xbox One X vs Xbox Series X: specifiche 

Xbox Series X

(Image credit: Microsoft)

I dettagli trapelati delle specifiche tecniche della Xbox Series X si fanno sempre più numerosi e dipingono un quadro emozionante per i giochi di nuova generazione. Ecco cosa sappiamo finora: 

  • CPU: AMD Navi / Zen 2 progettato su misura 
  • GPU: 12 teraflops
  • Frame rate: 120 fps
  • RAM: GDDR6
  • Risoluzione: Fino a 8K
  • Optical: Disco
  • Memoria: SSD

Con una GPU da 12 teraflop in grado di arrivare a 120 fps, la Xbox Series X risulterebbe due volte più potente della One X. Ha anche dei processori dedicati per supportare il ray tracing, la tecnologia dedicata alla gestione dell’illuminazione disponibile in questo momento solo su schede grafiche all'avanguardia.

L'SSD della Series X apre ogni tipo di possibilità: parte del suo sistema di archiviazione potrebbe essere utilizzato per ridurre i tempi di caricamento fino a 40 volte e la funzione Quick Resume potrebbe consentire agli utenti di passare a nuovi giochi senza aspettare il caricamento delle schermate.

Queste invece sono le specifiche di Xbox One X:

  • CPU: AMD personalizzata a otto core da 2,3 GHz 
  • RAM: 12GB GDDR5
  • GPU: 6 teraflops a 1172 MHz
  • Risoluzione: 4K
  • Memoria: 1TB HDD

Le specifiche tecniche di Xbox One X confermano che si tratta della console più potente disponibile attualmente sul mercato ed è il modo migliore per giocare in 4K e HDR nativi (escludendo i PC da gaming). Tuttavia, l’hard disk meccanico da 1 TB limita le prestazioni: è lento e può contenere solo pochi titoli tripla A. In ogni caso, per coloro che desiderano avere il meglio del meglio in questo momento, può esserci un solo vincitore: la Xbox One X. 

Xbox Series X vs Xbox One X: giochi 

Halo Infinite

(Image credit: 343 Industries)

Oltre a Halo Infinite, Hellblade 2 e Cyberpunk 2077, non c'è molto altro di cui entusiasmarsi in termini di giochi confermati per la Xbox Series X. I titoli confermati al momento della scrittura di questo articolo, sono: 

  • Halo Infinite
  • Cyberpunk 2077
  • Gothic
  • Senua’s Saga: Hellblade 2
  • Outriders
  • The Lord of the Rings: Gollum
  • Gods and Monsters
  • Rainbow Six Quarantine
  • Watch Dogs: Legion

La promessa delle specifiche tecniche di alto livello della Xbox Series X, in combinazione con Xbox Game Pass, offre però ai primi utenti una libreria già pronta che beneficia di caricamenti più rapidi, grafica migliore e risoluzione più elevata.

La retrocompatibilità è stata confermata. Gli utenti potranno giocare i vecchi titoli sul nuovo modello, ma Microsoft ha fatto un ulteriore passo avanti con Smart Delivery. Considerate questa come una "compatibilità anticipata", nel senso che quando acquistate un gioco compatibile, questo viene sbloccato su ogni tipo di hardware supportato. Ad esempio, Cyberpunk 2077 supporta la tecnologia Smart Delivery, quindi se comprate il gioco per Xbox One X potrete giocarlo gratuitamente anche sulla Xbox Series X.

Questo significa che se avete acquistato diversi giochi per One X con supporto Smart Delivery, sapete già che saranno compatibili con la Xbox Series X. Stiamo parlando per esempio di Halo Infinite, che sarà disponibile nel giorno di lancio.

Fino ad allora, ci sono molti giochi per Xbox One X che ci si può godere in 4K, come Assassin's Creed Odyssey, Metro Exodus e Forza Horizon 4. Grazie però alla retrocompatibilità, molti giochi attuali e precedenti dovrebbero essere disponibili anche sulla Xbox Series X.

Xbox One X vs Xbox Series X: verdetto 

Xbox Series X

(Image credit: Micosoft)

La Xbox Series X diventa sempre più interessante, anche se non sappiamo ancora se sarà effettivamente la console più potente dell’anno. La potenza grafica unita all'eccellente servizio di abbonamento Game Pass potrebbero rendere i fan molto entusiasti. 

I pochi titoli disponibili al lancio della Series X potrebbero però deludere qualcuno, ma grazie al Game Pass e alla retrocompatibilità crediamo che non ci siano motivi per cui valga la pena lamentarsi. Inoltre, non bisogna sottovalutare la tecnologia Smart Delivery, che permette di giocare e aggiornare gratuitamente i titoli di One X sulla nuova console.

Con ogni probabilità, il prezzo della One X precipiterà quando arriverà la Series X, quindi acquistarne una adesso potrebbe essere poco sensato. Secondo il panorama attuale, forse avrebbe più senso acquistare addirittura una Xbox One S, anche se è meno potente. Ricapitolando, potrebbe non essere necessariamente una battaglia tra Xbox One X e Xbox Series X, con Microsoft che sembra garantire una transizione armoniosa e flessibile tra le console per coloro che desiderano il meglio del meglio da una Xbox.