Skip to main content

Giochi PS5 e Xbox Series X, forse c'è anche un nuovo Assassin's Creed

(Image credit: Ubisoft)

Secondo una nuova voce, un nuovo Assassin's Creed potrebbe essere una delle prime importanti uscite su PlayStation 5 e Xbox Series X.

Sapevamo già che Ubisoft ha in programma di rilasciare cinque giochi tripla A tra aprile 2020 e marzo 2021, tutti nuovi titoli che dovrebbe vantare il supporto della nuova generazione. Finora Ubisoft ha divulgato ufficialmente tre di questi giochi: Gods and Monsters, Watch Dogs: Legion e Rainbow Six Quarantine. mentre gli altri due giochi sono rimasti un mistero.

Jason Schreier di Kotaku invece afferma che i due giochi misteriosi potrebbero essere un nuovo Assassin's Creed e un nuovo Far Cry. Di seguito il suo Tweet:

Anche se vale la pena trattare queste voci con scetticismo, Schreier risulta essere abbastanza affidabile quando si tratta di notizie del settore. 

Siamo abbastanza convinti

(Image credit: Ubisoft)

Era quasi garantito che Ubisoft avrebbe rilasciato nuovi capitoli per due dei suoi più grandi franchising su console di nuova generazione. E in realtà non è così sorprendente che potrebbe farlo così presto, considerando che sono passati due anni dal rilascio di Assassin's Creed Odyssey e Far Cry 5.

Sappiamo che i cinque giochi tripla A di Ubisoft (e probabilmente inclusi anche Far Cry e Assassin's Creed) usciranno tra aprile 2020 e marzo 2021, e tutti i giochi vanteranno probabilmente il supporto della nuova generazione. Ciò significa che alcuni di questi giochi, se non tutti, saranno titoli cross-gen, e funzioneranno sia con le console attuali che con quelle imminenti.

È improbabile che usciranno tutti alla fine di quest'anno, in coincidenza con il lancio della console: i giochi Far Cry e Assassin's Creed di solito vengono lanciati a distanza di mesi (ad eccezione di Far Cry 3 e Assassin's Creed 3 del 2012), e questo potrebbe avere un senso dato che sono entrambe serie 'open world' dello stesso editore e di conseguenza richiederebbero molto tempo per il loro sviluppo.

Ad ogni modo, sono probabilmente tra i primi giochi di PS5 e Xbox Series X.